BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL PRESIDENTE DELLA CEI GUALTIERO BASSETTI SCLERA: -BENVENUTI GLI IMMIGRATI, RESPINGIAMO SOVRANISTI E POPULISTI-: Redazione-Il vescovo fa le pentole ma non i coperchi. Nel giorno in cui il presidente della Conferenza Episcopale, Gualtiero Bassetti, se ne esce con un’ intervista sulla Stampa per dire che accogliere i migranti significa accogliere Gesù Cristo, un senegalese SAN SPERATE, CAMPIONATO REGIONALE SARDO DI TAEKWONDO: GRANDE AFFERMAZIONE DEGLI ATLETI DI CAPOTERRA: Redazione-Si è svolto Domenica 17 marzo a San Sperate il campionato regionale di Taekwondo WT Coni organizzato dalla FITA Sardegna. 315 iscritti 25 società provenienti da tutta la Sardegna.In grande evidenza gli atleti del Centro Taekwondo Capoterra coordinati dai coach PESCA: LE PROSPETTIVE DEL SETTORE ITTICO IN CONTINUO MUTAMENTO: Alla facoltà di Agraria di Palermo seminario di approfondimento con professionisti Redazione-Esperti e studiosi del settore pesca, per un dibattito intenso sul comparto, la sua evoluzione, le prospettive, è questo il tema del seminario, dal titolo “quali prospettive per un CASSANO ALLO IONIO, ASPETTANDO LA FESTA DELLA MUSICA 2019: Redazione-Giovedì 21 marzo 2019, alle ore 19.00, a Cassano all’Ionio (Cosenza), presso la Sala Convegni del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, l’Orchestra “Jonio Pelagos Baroque”, diretta dal M.° Rodolfo La Banca, terrà un concerto dal titolo “Kammermusik”, che avrà come ISTITUTO EINAUDI-PARETO: PRESENTATO IL PROGETTO -CLOUD COMPUTING IN THE EUROPEAN SCHOOLS-: Il complesso scolastico di Palermo promuove interscambio tecnologico e culturale Erasmus Plus grande opportunità per gli studenti Redazione-Nuvola informatica e scambio culturale, far transitare dati in modo semplice, varcando ogni tipo di barriera, è questo il fine del il progetto Erasmus Plus AL VIA LA CAMPAGNA FISCALE 2019, PRESSO IL CAF CONFARTIGIANATO DI AVEZZANO COMPETENZA E ESPERIENZA AL SERVIZIO DEI CITTADINI: Redazione-Prende ufficialmente il via la nuova campagna fiscale 2019 e il Caaf di Confartigianato Avezzano, analogamente a quanto fatto negli anni passati, mette a disposizione dei residenti marsicani le proprie competenze per assisterli nella compilazione ed elaborazione del modello 730 TEGOLA SUL PD, ZINGARETTI INDAGATO PER FINANZIAMENTO ILLECITO AI PARTITI: Redazione-Bomba nel Pd. Il neo segretario   Nicola Zingaretti sarebbe indagato per finanziamento illecito ai partiti. Lo rivela l’Espresso, secondo cui a tirare in ballo il governatore del Lazio sarebbero le dichiarazioni di due avvocati siciliani, Piero Amara e Giuseppe LAMPEDUSA, LA GDF SEQUESTRA LA NAVE ONG MARE JONIO: I MIGRANTI FATTI SBARCARE. SALVINI: -I RESPONSABILI VANNO ARRESTATI-: Redazione-La nave Mare Jonio sta entrando nel porto di Lampedusa. L'imbarcazione della Ong Mediterranea Saving Humans, che da stamattina era alla fonda, è scortata da due motovedette della Guardia di Finanza, che sta procedendo al sequestro della nave. Nelle prossime AREA DI SERVIZIO CIVITA NORD SULL'A24, ARTIFICIERI E POLIZIA STRADALE SUL POSTO PER UNA VALIGIA SOSPETTA: Redazione-A causa di un intervento urgente della Polizia e degli artificieri è stata disposta l’uscita obbligatoria a Carsoli per gli automobilisti diretti a Roma e rientro al casello di Vicovaro per circa 20 minuti nel pomeriggio del 19 marzo.Un bagaglio PD, ZINGARETTI CHIEDE AIUTO A MACRON: -SERVE UN CAMPO LARGO PER BATTERE LA LEGA-: Redazione-Prosegue senza sosta il lavoro di Nicola Zingaretti per la costruzione di un campo largo da opporre alle Europee contro il fronte sovranista. Il neosegretario Pd ha annunciato l'inizio di un dialogo con Macron: "La nostra è una battaglia comune"."Serve

ACIAM: DALLE SINERGIE PER L'AMBIENTE E LA SOSTENIBILITA' NASCE IL COMPOST CERTIFICATO

Incontro Forsu Incontro Forsu

Redazione-Si è tenuto nell’impianto di trattamento meccanico biologico e compostaggio di Aielli l’incontro formativo con i produttori e conferitori dei rifiuti organici (FORSU), nato dalla collaborazione tra Aciam, l’azienda consorziale d’igiene ambientale marsicana, presieduta da Lorenza Panei, e il CIC - Consorzio Italiano Compostatori – finalizzato all’informazione e alla sensibilizzazione circa il materiale in ingresso. L’incontro formativo ha visto la partecipazione dei tecnici comunali e dei referenti aziendali in rappresentanza di circa 20 comuni del comprensorio marsicano, della provincia dell’Aquila e di altre province abruzzesi. Il Compost biologico Aciam, prodotto nell’impianto di Aielli, nasce da rigorose procedure di monitoraggio, controllo e gestione ed è contraddistinto dal marchio CIC Compost di qualità. Gli interventi, curati dalla dottoressa Michela Tatarelli di Aciam Spa e dal dottor Gianluca Longu del Cic, hanno riguardato in particolare proprio la campagna trimestrale di monitoraggio condotta tra maggio e luglio 2018, con una particolare attenzione alla qualità della matrice organica differenziata in ingresso. Delle piccole percentuali di materiale non compostabile - vetro, metalli, plastiche, pannolini, etc. - presenti nella matrice in ingresso, una quota considerevole è rappresentata dai sacchetti di plastica utilizzati dai cittadini per il contenimento dell’umido, da considerarsi non idonei in base alla norma UNI EN 13432-2002; altro materiale a forte incidenza sulla qualità del rifiuto organico sono i pannolini, molto spesso considerati erroneamente dagli utenti materiale biodegradabile. La purezza delle matrici in ingresso, che ha una diretta e rilevante incidenza sui costi di lavorazione e sulla qualità del prodotto finito, va a pesare inevitabilmente sulle spese di smaltimento sostenute dai Comuni, costi distinti all’interno di tre diverse fasce di qualità e di prezzo. “La prima differenziazione avviene tra le mura domestiche, ed è fondamentale attuare sempre con attenzione le buone pratiche alla base della corretta gestione dei materiali”, spiega la presidente Lorenza Panei, “Conduciamo un lavoro in stretta sinergia, tra cittadini, amministrazioni e conferitori e Azienda, nella consapevolezza che la corretta gestione in ogni fase della filiera è la maggiore garanzia di tutela per l’ambiente, di conseguenza per la nostra salute, e non ultimo per i benefici economici legati alla riduzione delle tariffe in un programma di medio-lungo periodo. Una consapevolezza che, ci auguriamo, si diffonda sempre più tra gli utenti, e per la quale curiamo da anni diverse attività di formazione e sensibilizzazione”. Al termine dell’incontro formativo i Delegati hanno preso parte alla visita guidata all’impianto, nel corso della quale hanno potuto visionare sul campo le varie fasi

che conducono alla trasformazione del materiale organico in compost di qualità.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.