BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
-DOPPIA PROVA- PER GLI STUDENTI AGLI ESAMI DI MATURITA' 2019: Redazione-Debutta la doppia prova all'esame di maturità. Quest'anno i maturandi alle prese con la seconda prova dovranno affrontare due materie: latino e greco per il liceo Classico, matematica e fisica allo Scientifico, discipline turistiche e aziendali e inglese per l'Istituto REDDITO DI CITTADINANZA, CHI HA DIRITTO E COME CHIEDERLO: Redazione-Partirà il primo aprile il reddito di cittadinanza, la misura bandiera del Movimento Cinque Stelle approvata giovedì sera dal Consiglio dei ministri, assieme alla riforma delle pensioni. Il provvedimento prevede misure per "il contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all'esclusione VATICANO, PADRE FABIO BAGGIO: -L'ITALIA E GLI ALTRI PAESI CI RIPENSINO E ADOTTINO IL GLOBAL COMPACT-: Redazione-Il Vaticano, invece di preoccuparsi dei cristiani perseguitati, massacrati dalla feccia islamica e dei regimi comunisti, fa gli appelli per per riempire l’Europa di futuri terroristi, spacciatori, stupratori e assassini, tra cui i carnefici dei fedeli di Cristo. Il leader LO SCRITTORE ANTISLAMICO BOUALEM SANSAL: -PAPA FRANCESCO, GIUSTIFICANDO L'ISLAM, STA SBAGLIANDO TUTTO-: Redazione-Boualem Sansal, che è l'autore di "2084", non ha dubbi: Papa Francesco, giustificando l'islam, sta sbagliando tutto. L'accusa dello scrittoreBoualem Sansal non ha alcun dubbio: Papa Francesco, dialogando con l'islam senza tenere conto delle distorsioni fondamentaliste, rischia di contribuire alla -I MIGRANTI ARRICCHISCONO LE NOSTRE COMUNITA'. GESU' CRISTO ERA UN PROFUGO-, LO AFFERMA PAPA FRANCESCO: Redazione-“Anche Gesù fu profugo”, nulla di più falso, basta leggere il Vangelo di Luca per averne conferma. Poi da bravo servo del mondialismo e di Soros: “Gli immigrati arricchiscono le nostre comunità”, si, con spaccio di droga, prostituzione, stupri e TONY E TINA COLOMBO: IL 30 GENNAIO LA -PROMESSA- PRIMA DI DIVENTARE UFFICIALMENTE MARITO E MOGLIE: Redazione-Il 28 marzo 2019 Tony Colombo e Tina Rispoli convoleranno a giuste nozze. A buon punto i preparativi del matrimonio, che si preannuncia essere tra i più belli e sbalorditivi delle feste nuziali dei vip svoltesi negli ultimi anni. Dopo la cerimonia FOLLIA ALLO STATO PURO, MADRE INSERISCE NEL BIBERON DEL FIGLIO DI 8 MESI DELLA VODKA PER FARLO DORMIRE: POCHE ORE: Redazione-Una giovane mamma, Nadezhda Yarych, è indagata per aver fatto ingerire al figlio di otto mesi della vodka. Ma l'accusa più grave è quella di averne provocato la morte (il 5 gennaio scorso). Tutto è iniziato una settimana prima: la AL VIA - I CONCERTI DEL GIOVEDI'- AL LICEO CLASSICO DI AVEZZANO: 7 APPUNTAMENTI MUSICALI CON I MIGLIORI GIOVANI TALENTI: Redazione-Saranno sette, in totale, gli appuntamenti con la musica classica che dal 17 gennaio al 25 maggio animeranno il liceo classico di Avezzano. Gli eventi, rientranti nell’ambito della rassegna “I concerti del giovedì”, vedono la cooperazione tra l’associazione culturale Harmonia IL -PLACET- DI PAPA FRANCESCO ALLA CEI: LA CHIESA SI SCHIERA CONTRO IL GOVERNO: Redazione-Sebbene Salvini continui a ripetere che "i cattolici sono con me", lo stesso non si può dire per i vertici delle gerarchie ecclesiastiche. Che negli ultimi tempi sembra stiano abbandonando la consueta "imparzialità" vescovile per posizionarsi agli antipodi dell'attuale esecutivo.Non FDI: L'AQUILA NON PUO' PERDERE I CAMPIONATI NAZIONALI UNIVERSITARI: Redazione-“L’Aquila non può perdere un’occasione unica di rilancio e promozione del territorio come i Campionati nazionali universitari. La Regione e l’Università mantengano gli impegni presi”. Ad affermarlo è portavoce del circolo comunale di Fratelli d’Italia, Michele Malafoglia. “La denuncia del

Michele Suriani

L'ACIAM ESCLUSA DAI FONDI PER STRUTTURE ABRUZZESI E RECUPERO RIFIUTI, LA PRESIDENTE PANEI: -MARSICA ANCORA PENALIZZATA-

Lorenza Panei Lorenza Panei

Redazione-"L'ennesimo smacco al nostro territorio, avvenuto, probabilmente, nella “distrazione” generale dei nostri politici, di ogni colore, che ancora una volta dimostrano di non saper fare fronte comune per il bene della nostra area". É tranciante il giudizio espresso da Lorenza Panei, presidente di Aciam, Azienda Consorziale di Igiene Ambientale Marsicana, sulla questione relativa ai fondi ottenuti dalla Regione e destinati ad Aziende abruzzesi del settore trattamento e recupero dei rifiuti. Il riferimento è ai circa 30 milioni di euro che la Regione Abruzzo, tramite richiesta al Ministero dell'Ambiente, è riuscito a sbloccare. I fondi, destinati a realizzare progetti di potenziamento e ammodernamento di impianti pubblici per il trattamento dei rifiuti (Tmb) e piattaforme ecologiche per il recupero di imballaggi, oltre che per la chiusura definitiva e la bonifica di discariche comunali dismesse per rifiuti urbani, interessate dalla Procedura di Infrazione Ue 2011-2025, sono stati assegnati ad Aziende di Lanciano, di Sulmona e del teatino. Zero euro per l'impianto Aciam di Aielli, impianto di pianificazione regionale, di cui, tra l'altro, è stata programmata la totale conversione per il trattamento del rifiuto organico, da cui si produce compost di alta qualità, conversione che dovrà avvenire, invece, senza fondi regionali e ministeriali. "Stiamo facendo immani sforzi per rendere la nostra Azienda, della quale il socio di maggioranza è pubblico, e parliamo dei Comuni marsicani, un'eccellenza regionale e non solo, e i risultati ci premiano. Non è un caso che la nostra sia una delle rare partecipate in salute, ma siamo costretti a impegnare risorse imponenti dell'Azienda, alias degli Enti stessi, per pianificare lo sviluppo e il futuro delle nostre strutture, persino quelle di pianificazione regionale, cosa che facciamo scegliendo strategie ottimizzate per abbattere l'impatto ambientale e costruire circuiti virtuosi, in linea con i punti cardine della nostra mission, ma tutto questo sembra essere sfuggito ai nostri Rappresentanti”, chiosa la Presidente rimarcando il disappunto, condiviso dai Sindaci degli enti soci, “Bene dunque gli investimenti nel settore, ma non includere una realtà territoriale come Aciam in questo Piano è un clamoroso errore di

cui pagherà lo scotto, come sempre, la Marsica".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.