BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
"SUL FILO DELLA VOCE", L'ULTIMA RACCOLTA DI POESIE DI MAEVA PROIETTI: Redazione-La raccolta di poesie “Sul filo della voce” di Maeva Proietti (Edizioni il cuscino di stelle) si legge tutta d’un fiato. Le liriche si susse-guono in uno scintillio di sentimenti, riflessioni, immagini che dall’animo dell’autrice attraversano ogni attimo dell’esistenza di “MEMORIA E DILETTO”, L’AQUILA NELLE IMMAGINI DI AMALIA SPERANDIO: Il prezioso volume fotografico il 12 dicembre, alle ore 17:30, a Palazzo Camponeschi Redazione-Uscito in questi giorni per i tipi della One Group Edizioni “Memoria e diletto. Amalia Sperandio - Scatti inediti sull’Aquila e dintorni tra ‘800 e ‘900”, il prezioso PESCARA, AL MUSEO VITTORIO COLONNA SI PRESENTA IL LIBRO DI LUCILLA SERGIACOMO: -L'ASSOLUTA LIBERTA' DEL FANTASTICO-: Redazione-Martedì 11 Dicembre alle ore 17, nella Sala convegni del Museo “Vittoria Colonna” di Pescara, sarà presentato il libro di Lucilla Sergiacomo “L’assoluta libertà del fantastico. Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino”, pubblicato da Odoya. Partecipano l’Assessore alla CARSOLI, ARTISTI DELLA VALLE DEL CAVALIERE: -RADICI-, MOSTRA DI ARTE CONTEMPORANEA: Redazione-“RADICI” si colloca tra i numerosi eventi promossi dalle associazioni del territorio a sostegno della Croce Rossa di Carsoli per l’acquisto di una nuova ambulanza.La mostra, allestita al piano superiore della Galleria Commerciale C2, coinvolge i membri appartenenti all’Associazione “Gli CORINALDO, PAOLO IL MARITO DI ELEONORA GIROLIMINI MORTA ALLA LANTERNA AZZURRA: -MIA FIGLIA URLAVA MAMMA E' GIU'-: Redazione- Il marito di Eleonora Girolimini, la 39enne morta alla “Lanterna Azzurra” insieme a 5 ragazzi tra i 14 e i 16 anni, ha raccontato: “Ho visto mia moglie a terra, hanno provato a rianimarla ma aveva le labbra fredde. REAL CARSOLI VS VIRTUS PRATOLA CALCIO 3-1: UN RISULTATO CHE LASCIA BEN SPERARE PER IL PROSIEGUO DEL CAMPIONATO: Redazione- Un risultato importantissimo, quello odierno, colto dal Real Carsoli in casa contro il Virtus Pratola Calcio che gli assicura la solitaria posizione del sesto posto in classifica del campionato di prima categoria girone A. Una vittoria, insomma, che lascia TRAGEDIA IN DISCOTECA A CORINALDO, IDENTIFICATO CHI HA SPRUZZATO LO SPRAY URTICANTE: -VOLEVA RUBARE UNA CATENINA-: Redazione-Lo spray urticante al concerto di Sfera  Ebbasta lo ha spruzzato un minorenne. È stato individuato ed identificato il minorenne che avrebbe spruzzato uno spray urticante all'interno della discoteca Lanterna Azzurra provocando il panico che ha poi portato alla morte GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA': -NON LASCIARE NESSUNO INDIETRO-: Redazione-Giovedì 13 dicembre 2018, alle ore 10.00, a Cosenza, presso la Biblioteca Nazionale di Cosenza, Sala “Giacomantonio, si terrà un convegno sul tema Non lasciare nessuno indietro - Potenziamento delle persone con disabilità e garanzia dell’inclusione e dell’uguaglianza.All’iniziativa, moderata dallo GIORNATA DELLA SOLIDARIETA’ A CARSOLI: UN’INIZIATIVA FINALIZZATA ALLA RACCOLTA FONDI PER L’ACQUISTO DI UNA NUOVA AMBULANZA(VIDEO): Redazione-In un’ottica delle forze in campo, si è svolta oggi in piazza Corradino a Carsoli la GIORNATA DELLA SOLIDARIETA’ in collaborazione con le associazioni di volontariato con il fine di raccogliere i fondi necessari per l’acquisto di una nuova AUTOAMBULANZA PARLA PAOLO, IL MARITO DI ELEONORA GIROLIMINI MORTA NELLA CALCA DELLA DISCOTECA A CORINALDO: -ERANO TUTTI UBRIACHI. I MIEI 4: Redazione-Tra le sei vittime della strage alla discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo c'è anche Eleonora Girolimini: la donna, che aveva accompagnato la figlia di 11 anni al concerto di Sfera Ebbasta, è morta insieme ad altri cinque ragazzi, tutti di età

ACIAM AZIENDA MODELLO ALL'UNIVERSITA' DELL'AQUILA: OLTRE 100 GLI STUDENTI A LEZIONE DEL DOTT.RE PAOLO POMPEI

Sede Aciam Sede Aciam

Redazione-Aciam Spa fa scuola e diventa oggetto di studio all’Università dell’Aquila. Sono stati oltre 100 gli studenti dei corsi di Economia e Gestione delle Imprese, per le lauree triennali, Economia e Gestione delle Imprese di Servizi, Management e Governance delle Imprese Internazionali, per le lauree magistrali, che hanno preso parte alla giornata didattica, tenutasi nei giorni scorsi nell’università aquilana, che ha visto protagonista l’Azienda di igiene ambientale marsicana. L’iniziativa, su proposta della dottoressa Loredana Taccone, Settore Contabile Amministrativo Università degli Studi dell'Aquila, docente aggregata in Economia e gestione delle Imprese di Servizi al dipartimento di Ingegneria industriale e dell'Informazione e di Economia, di concerto con la professoressa Paola Olimpia Achard, docente di Economia e Gestione delle Imprese e Management e Governance delle Imprese Internazionali, si è avvalsa dei contributi del dottor Paolo Pompei, in veste di relatore, e del dottor Mirko Marchione, assistente, del settore Amministrativo di Aciam. Nel corso degli interventi, focus sulla storia dell’Azienda, sulle modalità di gestione dei servizi, illustrazione degli impianti e delle attività connesse. Articolata e particolarmente apprezzata è stata l’analisi degli aspetti organizzativi proposta. Lo scambio con l’ateneo abruzzese è la prosecuzione di un’attività di collaborazione già avviata in passato: “Una convergenza, quella tra mondo accademico e produttivo quanto mai preziosa”, sottolinea il dottor Paolo Pompei, “in grado di fornire ai giovani, nel loro percorso di formazione, strumenti ed esperienze di grande valore. Quella con l’Università dell’Aquila è una cooperazione fattiva che ci onora e che auspichiamo prosegua, nella definizione di nuovi progetti di reciproco interesse”. “La storia e il percorso dell’Azienda sono certamente significativi: quando si procede con la consapevolezza che fare di professionalità, competenze e accorta gestione del capitale umano dei fini, step per step, questi diventano mezzi verso il raggiungimento di obiettivi ambiziosi”, ha rimarcato la presidente Lorenza Panei, “Il fatto che Aciam sia assunta quale modello virtuoso ci rende orgogliosi e ci sprona a proseguire nella direzione intrapresa. Il mio particolare ringraziamento va ai dipendenti, che dispiegano competenze e

grande preparazione in ogni circostanza".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.