BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA, PIERLUIGI BIONDI: "SULLA RACCOLTA MACERIE IL PD FAVORISCE LA MARSICANA ACIAM. ASM ALL'ANGOLO": Redazione-“Ancora una volta il Pd e il Presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, umiliano L'Aquila e le sue professionalità”. La denuncia è del candidato sindaco della coalizione di centrodestra al Comune dell'Aquila, Pierluigi Biondi. “Mi riferisco alla notizia di un decreto "COMUNI RICICLONI", RIBALTA NAZIONALE E PREMIO PER L'ACIAM: Redazione-L’Aciam centra gli obiettivi, va oltre e conquista la ribalta nazionale. L’azienda consorziale d’igiene ambientale marsicana – presieduta da Lorenza Panei – è stata premiata giovedì, 22 giugno, a Roma, nell’ambito della XXIV edizione della manifestazione “Comuni Ricicloni”, promossa da COPPA MESSAPICA-GIRO DELLA VALLE D'ITRIA: PRIMA GIORNATA CON IL CAMPIONATO ITALIANO DILETTANTI: Redazione-Finalmente è tempo di Coppa Messapica-Giro della Valle d’Itria “tricolore”: i colori che splenderanno nella città di Ceglie Messapica saranno il verde, il bianco e il rosso nelle giornate di sabato 24 (élite) e domenica 25 giugno (under 23) per INSIEME PER "EDONARE L'AMORE": Redazione-Fervono i preparativi per “EDOnare l’amore”, l’evento organizzato dalla Corale Armonia Sinfonica e Gli Artisti della Valle del Cavaliere che si svolgerà a Civita di Oricola domenica 25 giugno, in favore dell’Associazione Edoardo Marcangeli.La manifestazione, patrocinata dal Comune di Oricola, CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: "E ORA SPEGNETE ANCHE LE LUCI": Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D’Antonio riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa:<< Mi ricollego agli articoli apparsi sul sigillo apposto alle fontane pubbliche per fornire degli elementi che dimostrano l’assurdità della scelta dell’amministrazione comunale a guida Mazzetti/Nazzarro con l’incredibile motivazione TERAMO, ONCOLOGA 53ENNE SGOZZATA FUORI DALL'OSPEDALE: E' CACCIA AL KILLER: Redazione-Un'oncologa di 53 anni, Ester Pasqualoni, è stata uccisa nel parcheggio dell'ospedale della Val Vibrata di Sant'Omero (Teramo). La donna aveva appena terminato il suo turno quando è stata aggredita da un uomo. Stando a quanto emerso, si tratterebbe di PIETRASECCA: "AVEVATE SETE E VI ABBIAMO.... CHIUSO LE FONTANE": Redazione-Dall'Avv. Mauro P. D'Antonio riceviamo ed integralmente pubblichiamo in seguente comunicato stampa:<< In questi giorni la popolazione di Pietrasecca sta vivendo con grande apprensione e vivo disappunto la chiusura, da parte dei rappresentanti del Comune di Carsoli, di alcune fontane pubbliche.Le CARSOLI VUOLE TRASFORMARE Pietrasecca IN Pietra Secca: Redazione-Dall'Avv. Saverio Cosi riceviamo ed integralmente pubblichiamo in seguente comunicato stampa:<< GRAVISSIMO ATTENTATO COMMESSO DAGLI AMMINISTRATORI DEL COMUNE DI CARSOLI NEI CONFRONTI DELLE FONTANE DEL NOSTRO PAESE !QUALCHE GIORNO FA', INFATTI, ALCUNI "TECNICI" DEL COMUNE SI SONO RECATI A PIETRASECCA CON PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE: Omaggio all’Abruzzo Redazione-Musica, teatro e arti visive saranno protagoniste dal 13 al 23 luglio nel triangolo della Piana del Cavaliere, nel suggestivo scenario di Pereto e di Rocca di Botte, componendo una rassegna concepita per valorizzare in modo particolare i giovani PASQUALE CAVASINNI DIRETTORE DEL CNA AVEZZANO ELETTO NEL CDA FIDIMPRESA ABRUZZO: Redazione-A comunicare la notizia dell’elezione di Pasquale Cavasinni nel CdA del Confidi Fidimpresa Abruzzo è il Presidente della CNA di Avezzano Francesco D’Amore che aggiunge: “Siamo tutti orgogliosi di questo incarico conferito al nostro direttore in quanto il ruolo che

COMUNI ASSOCIATI DELLA PIANA DEL CAVALIERE, AL VIA IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

Nuovo Servizio di Raccolta Differenziata Nuovo Servizio di Raccolta Differenziata

Redazione-Un'accurata campagna informativa, la definizione di modalità e tempi pensati ad hoc per il territorio e una capillare assistenza agli utenti: sono gli elementi distintivi del nuovo sevizio di raccolta porta a porta al via mercoledì, 1 febbraio, nei comuni di Carsoli, Oricola, Pereto e Rocca Di Botte.

Il servizio, gestito dall'Aciam, azienda consorziale di igiene ambientale marsicana, guidata dalla presidente Lorenza Panei, porterà, nei quattro centri della Piana del Cavaliere,  una serie di importanti novità per accompagnare la trasformazione del sistema di raccolta a Pereto,  Rocca di Botte e nelle Frazioni di Carsoli, e incrementare e migliorare il servizio a Carsoli Capoluogo e Oricola, dove è già attivo.

I quattro Comuni della piana del Cavaliere, con Carsoli capofila, hanno scelto, per la prima volta, di usufruire del servizio in forma associata, così da definire e attuare in sinergia le strategie e le soluzioni ottimali per il territorio.

Nel periodo precedente all'avvio della raccolta si sono tenute assemblee pubbliche per illustrare in modo esaustivo il servizio ai cittadini, che hanno potuto trovare assistenza e consigli anche nei punti informativi appositamente allestiti nei quattro centri; sono oltre 3mila i kit completi per la raccolta differenziata per le utenze domestiche distribuiti, e più di 100 quelli per le utenze non domestiche che si aggiungono ai 300 consegnati in precedenza alle aziende e ai negozi di Carsoli ed Oricola. In seguito i cittadini potranno prenotare telefonicamente  le attrezzature di raccolta occorrenti e ritirarle nei municipi dei centri di residenza. Nel Comune di Carsoli è’ inoltre previsto un front office, aperto a cadenza quindicinale, nella mattinata di sabato, a disposizione di tutti gli utenti per ogni esigenza Ancora, sono state distribuite brochure, calendari di raccolta, e sono stati affissi manifesti illustrativi. Nel complesso il bacino di utenza conta oltre 7.500 utenze, tra domestiche e non, con una popolazione servita di circa 8.400 abitanti

Soddisfazione è stata espressa dalla sindaca di Carsoli, Velia Nazzarro, dal sindaco di Rocca di Botte, Fernando Antonio Marzolini, dal sindaco di Oricola, Antonio Paraninfi e dal primo cittadino di Pereto, Giacinto Sciò.“Optare per la raccolta differenziata è un atto d'amore per il proprio paese, che porterà opportunità e vantaggi alla collettività e al territorio, e rappresenta anche uno step di civiltà”, hanno sottolineato i Sindaci,”Confidiamo nella risposta favorevole dei cittadini all'iniziativa e nella loro collaborazione, fondamentale perché si evitino, anche nelle prime fasi di questo nuovo corso, fenomeni di abbandono indiscriminato dei rifiuti, con il conseguente degrado dei luoghi. Con questo servizio di ritiro a domicilio 'su misura' si migliora la qualità di vita mantenendo belli e attrattivi i nostri centri. L'invito è a rivolgersi  ad Aciam per ogni esigenza o difficoltà nella gestione quotidiana dei rifiuti, al fine di ricevere  un adeguato supporto e le opportune soluzioni”.

Tante le novità e le iniziative per accompagnare la cittadinanza in questa delicata transizione: sono previste in ciascun comune isole ecologiche videosorvegliate per non residenti; per agevolare ulteriormente l'utenza, inoltre, è stato progettato un centro di raccolta intercomunale, attualmente in costruzione a Carsoli, dove i cittadini potranno conferire i rifiuti che non riescono a smaltire attraverso i mastelli in dotazione. Nell'attesa dell'ultimazione dei lavori, l'Aciam ha messo a disposizione un eco-centro di raccolta temporaneo. Il ritiro di ingombranti sarà effettuato a domicilio e con cadenza settimanale, su prenotazione telefonica; in una seconda fase è prevista  la consegna, su richiesta,  di 100 compostiere.

Contestualmente dell'avvio del servizio, che punta a superare la quota del 70% in tempi rapidi, si sta provvedendo a ritirare i vecchi cassonetti. In una fase successiva si procederà alla messa a regime delle grandi utenze commerciali e industriali.

Non solo raccolta e trattamento dei rifiuti: la strutturazione dell'offerta prevede interventi integrati a tutela dell'igiene ambientale che includono iniziative mirate, in particolare nelle scuole, per informare e stimolare la corretta percezione della centralità dell'ambiente e di tutti i mezzi utili alla preservazione dello stesso, tra i quali il tipo di servizio scelto dai 4 Comuni associati entra a pieno titolo.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Aciam al numero verde: 800220403

Ultima modifica ilLunedì, 30 Gennaio 2017 15:22

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.