BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MENTRE PAPA FRANCESCO PARLA DI ACCOGLIENZA, IN PAKISTAN ISLAMICI ATTACCANO LA CHIESA DI QUETTA E FANNO UNA STRAGE: Redazione-Mentre Bergoglio parla di accoglienza dei migranti, in Pakistan i terroristi islamici attaccano la chiesa di Quetta e fanno strage di  cristiani, tra cui donne e bambini. Il bilancio provvisorio parla di sette morti e 30 feriti. Intanto l’Italia accoglie in REAL CARSOLI VS PIZZOLI 2-0: UNA VITTORIA CHE VALE IL PRIMATO IN CLASSIFICA ANCHE SE CONDIVISO: Redazione-Con la giornata odierna si è concluso il girone di andata della prima categoria. Il Real è primo in classifica anche se lo deve condividere con altre tre squadre e rimane l'unica imbattuta.La partita di oggi contro il Pizzoli si NINO GALLONI: -MONETA SOVRANA E POSTI DI LAVORO, O PER L'ITALIA SARA' LA FINE-: Redazione-Macché reddito di cittadinanza: serve moneta sovrana per creare 7-8 milioni di posti di lavoro, nel più breve tempo possibile, o il grande capitale straniero – francese, in primis – sbranerà quel che resta dell’Italia. Così Nino Galloni risponde all’allarme -LE FOIBE? SE LE SONO CERCATE I FASCISTI-: CONVEGNO NEGAZIONISTA DI RIFONDAZIONE COMUNISTA A L'AQUILA: Redazione-Vergognoso convegno negazionista della consigliera di Rifondazione Comunista eletta, con i voti dei delinquenti teppisti dei centri sociali, Carla Cimoroni: “Le foibe se le sono cercate i fascisti”. I razzisti anti-italiani, amici degli invasori, insultano e oltraggiano i 20.000 morti IL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA DIVENTA UN -MUSEO NAVIGANTE-: Redazione-Anche il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon, ha aderito al Museo Navigante che ha la finalità di valorizzare il patrimonio culturale marittimo italiano e che da gennaio 2018, con l’inizio dell’Anno del patrimonio culturale Europeo, salperà, a L'AQUILA, FRATELLI D'ITALIA: INVITO AL CONSIGLIERE CIMORONI ALLE CELEBRAZIONI DEL GIORNO DEL RICORDO: Redazione-“Il cammino per restituire dignità agli esuli dell’Istria e della Dalmazia è ancora lungo”. È quanto ha dichiarato il portavoce comunale di Fratelli d’Italia, Michele Malafoglia.“Chiederemo al Consigliere Carla Cimoroni, dopo aver letto le sue dichiarazioni all'assemblea dell'ANPI, di essere CNA AVEZZANO: IN UN SOLO MESE EROGATI FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE MARSICANE PER OLTRE UN MILIONE DI EURO GARANTITI DA FIDIMPRESA: Redazione-“Solo nel territorio della Marsica il nostro Confidi, dal dieci novembre ad oggi, ha consentito l’erogazione di poco più di un milione di euro alle PMI locali”. A comunicarlo è Pasquale Cavasinni direttore della CNA Avezzano e membro del Consiglio IL 2018 SARA' UN BIVIO PER L'ITALIA: TROIKA O USCITA DALL'EURO: Redazione-Il futuro dell’Italia si fa sempre più minaccioso man mano che il 2018 si avvicina: all’incertezza derivante dalle elezioni politiche si somma un quadro europeo ostile, dove la Germania, disposta forse a sobbarcarsi la Francia per ragioni geopolitiche, non ha PERETO, 48^ EDIZIONE DEL TRADIZIONALE PRESEPE VIVENTE: Redazione-Grandi e piccini affolleranno le vie del borgo per assistere alla quarantottesima edizione del Presepe vivente, allestito, anche quest’anno, nelle vie che dal centro di Pereto conducono al Castello. Pereto si trasformerà in una piccola Betlemme facendo un balzo nel SPAGNA, ARRESTATO -IGOR IL RUSSO-: SPARATORIA CON TRE MORTI: Redazione-il killer di Budrio, è stato arrestato in Spagna al termine di un conflitto a fuoco con la Guardia Civil. Ne dà notizia su Twitter il sito Wikilao, specializzato in temi di sicurezza.Nella sparatoria sono morti due agenti della Guardia

COMUNI ASSOCIATI DELLA PIANA DEL CAVALIERE, AL VIA IL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

Nuovo Servizio di Raccolta Differenziata Nuovo Servizio di Raccolta Differenziata

Redazione-Un'accurata campagna informativa, la definizione di modalità e tempi pensati ad hoc per il territorio e una capillare assistenza agli utenti: sono gli elementi distintivi del nuovo sevizio di raccolta porta a porta al via mercoledì, 1 febbraio, nei comuni di Carsoli, Oricola, Pereto e Rocca Di Botte.

Il servizio, gestito dall'Aciam, azienda consorziale di igiene ambientale marsicana, guidata dalla presidente Lorenza Panei, porterà, nei quattro centri della Piana del Cavaliere,  una serie di importanti novità per accompagnare la trasformazione del sistema di raccolta a Pereto,  Rocca di Botte e nelle Frazioni di Carsoli, e incrementare e migliorare il servizio a Carsoli Capoluogo e Oricola, dove è già attivo.

I quattro Comuni della piana del Cavaliere, con Carsoli capofila, hanno scelto, per la prima volta, di usufruire del servizio in forma associata, così da definire e attuare in sinergia le strategie e le soluzioni ottimali per il territorio.

Nel periodo precedente all'avvio della raccolta si sono tenute assemblee pubbliche per illustrare in modo esaustivo il servizio ai cittadini, che hanno potuto trovare assistenza e consigli anche nei punti informativi appositamente allestiti nei quattro centri; sono oltre 3mila i kit completi per la raccolta differenziata per le utenze domestiche distribuiti, e più di 100 quelli per le utenze non domestiche che si aggiungono ai 300 consegnati in precedenza alle aziende e ai negozi di Carsoli ed Oricola. In seguito i cittadini potranno prenotare telefonicamente  le attrezzature di raccolta occorrenti e ritirarle nei municipi dei centri di residenza. Nel Comune di Carsoli è’ inoltre previsto un front office, aperto a cadenza quindicinale, nella mattinata di sabato, a disposizione di tutti gli utenti per ogni esigenza Ancora, sono state distribuite brochure, calendari di raccolta, e sono stati affissi manifesti illustrativi. Nel complesso il bacino di utenza conta oltre 7.500 utenze, tra domestiche e non, con una popolazione servita di circa 8.400 abitanti

Soddisfazione è stata espressa dalla sindaca di Carsoli, Velia Nazzarro, dal sindaco di Rocca di Botte, Fernando Antonio Marzolini, dal sindaco di Oricola, Antonio Paraninfi e dal primo cittadino di Pereto, Giacinto Sciò.“Optare per la raccolta differenziata è un atto d'amore per il proprio paese, che porterà opportunità e vantaggi alla collettività e al territorio, e rappresenta anche uno step di civiltà”, hanno sottolineato i Sindaci,”Confidiamo nella risposta favorevole dei cittadini all'iniziativa e nella loro collaborazione, fondamentale perché si evitino, anche nelle prime fasi di questo nuovo corso, fenomeni di abbandono indiscriminato dei rifiuti, con il conseguente degrado dei luoghi. Con questo servizio di ritiro a domicilio 'su misura' si migliora la qualità di vita mantenendo belli e attrattivi i nostri centri. L'invito è a rivolgersi  ad Aciam per ogni esigenza o difficoltà nella gestione quotidiana dei rifiuti, al fine di ricevere  un adeguato supporto e le opportune soluzioni”.

Tante le novità e le iniziative per accompagnare la cittadinanza in questa delicata transizione: sono previste in ciascun comune isole ecologiche videosorvegliate per non residenti; per agevolare ulteriormente l'utenza, inoltre, è stato progettato un centro di raccolta intercomunale, attualmente in costruzione a Carsoli, dove i cittadini potranno conferire i rifiuti che non riescono a smaltire attraverso i mastelli in dotazione. Nell'attesa dell'ultimazione dei lavori, l'Aciam ha messo a disposizione un eco-centro di raccolta temporaneo. Il ritiro di ingombranti sarà effettuato a domicilio e con cadenza settimanale, su prenotazione telefonica; in una seconda fase è prevista  la consegna, su richiesta,  di 100 compostiere.

Contestualmente dell'avvio del servizio, che punta a superare la quota del 70% in tempi rapidi, si sta provvedendo a ritirare i vecchi cassonetti. In una fase successiva si procederà alla messa a regime delle grandi utenze commerciali e industriali.

Non solo raccolta e trattamento dei rifiuti: la strutturazione dell'offerta prevede interventi integrati a tutela dell'igiene ambientale che includono iniziative mirate, in particolare nelle scuole, per informare e stimolare la corretta percezione della centralità dell'ambiente e di tutti i mezzi utili alla preservazione dello stesso, tra i quali il tipo di servizio scelto dai 4 Comuni associati entra a pieno titolo.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Aciam al numero verde: 800220403

Ultima modifica ilLunedì, 30 Gennaio 2017 15:22

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.