BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MENTRE PAPA FRANCESCO PARLA DI ACCOGLIENZA, IN PAKISTAN ISLAMICI ATTACCANO LA CHIESA DI QUETTA E FANNO UNA STRAGE: Redazione-Mentre Bergoglio parla di accoglienza dei migranti, in Pakistan i terroristi islamici attaccano la chiesa di Quetta e fanno strage di  cristiani, tra cui donne e bambini. Il bilancio provvisorio parla di sette morti e 30 feriti. Intanto l’Italia accoglie in REAL CARSOLI VS PIZZOLI 2-0: UNA VITTORIA CHE VALE IL PRIMATO IN CLASSIFICA ANCHE SE CONDIVISO: Redazione-Con la giornata odierna si è concluso il girone di andata della prima categoria. Il Real è primo in classifica anche se lo deve condividere con altre tre squadre e rimane l'unica imbattuta.La partita di oggi contro il Pizzoli si NINO GALLONI: -MONETA SOVRANA E POSTI DI LAVORO, O PER L'ITALIA SARA' LA FINE-: Redazione-Macché reddito di cittadinanza: serve moneta sovrana per creare 7-8 milioni di posti di lavoro, nel più breve tempo possibile, o il grande capitale straniero – francese, in primis – sbranerà quel che resta dell’Italia. Così Nino Galloni risponde all’allarme -LE FOIBE? SE LE SONO CERCATE I FASCISTI-: CONVEGNO NEGAZIONISTA DI RIFONDAZIONE COMUNISTA A L'AQUILA: Redazione-Vergognoso convegno negazionista della consigliera di Rifondazione Comunista eletta, con i voti dei delinquenti teppisti dei centri sociali, Carla Cimoroni: “Le foibe se le sono cercate i fascisti”. I razzisti anti-italiani, amici degli invasori, insultano e oltraggiano i 20.000 morti IL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA DIVENTA UN -MUSEO NAVIGANTE-: Redazione-Anche il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon, ha aderito al Museo Navigante che ha la finalità di valorizzare il patrimonio culturale marittimo italiano e che da gennaio 2018, con l’inizio dell’Anno del patrimonio culturale Europeo, salperà, a L'AQUILA, FRATELLI D'ITALIA: INVITO AL CONSIGLIERE CIMORONI ALLE CELEBRAZIONI DEL GIORNO DEL RICORDO: Redazione-“Il cammino per restituire dignità agli esuli dell’Istria e della Dalmazia è ancora lungo”. È quanto ha dichiarato il portavoce comunale di Fratelli d’Italia, Michele Malafoglia.“Chiederemo al Consigliere Carla Cimoroni, dopo aver letto le sue dichiarazioni all'assemblea dell'ANPI, di essere CNA AVEZZANO: IN UN SOLO MESE EROGATI FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE MARSICANE PER OLTRE UN MILIONE DI EURO GARANTITI DA FIDIMPRESA: Redazione-“Solo nel territorio della Marsica il nostro Confidi, dal dieci novembre ad oggi, ha consentito l’erogazione di poco più di un milione di euro alle PMI locali”. A comunicarlo è Pasquale Cavasinni direttore della CNA Avezzano e membro del Consiglio IL 2018 SARA' UN BIVIO PER L'ITALIA: TROIKA O USCITA DALL'EURO: Redazione-Il futuro dell’Italia si fa sempre più minaccioso man mano che il 2018 si avvicina: all’incertezza derivante dalle elezioni politiche si somma un quadro europeo ostile, dove la Germania, disposta forse a sobbarcarsi la Francia per ragioni geopolitiche, non ha PERETO, 48^ EDIZIONE DEL TRADIZIONALE PRESEPE VIVENTE: Redazione-Grandi e piccini affolleranno le vie del borgo per assistere alla quarantottesima edizione del Presepe vivente, allestito, anche quest’anno, nelle vie che dal centro di Pereto conducono al Castello. Pereto si trasformerà in una piccola Betlemme facendo un balzo nel SPAGNA, ARRESTATO -IGOR IL RUSSO-: SPARATORIA CON TRE MORTI: Redazione-il killer di Budrio, è stato arrestato in Spagna al termine di un conflitto a fuoco con la Guardia Civil. Ne dà notizia su Twitter il sito Wikilao, specializzato in temi di sicurezza.Nella sparatoria sono morti due agenti della Guardia

"IO NON MI RIFIUTO", L'ACIAM FA SCUOLA PER L'AMBIENTE

Raccolta Differenziata Raccolta Differenziata

Redazione-Prosegue a pieno ritmo il ciclo di lezioni, a titolo”Io non mi rifiuto”, sulla corretta gestione dei rifiuti e sull’impatto che le buone pratiche, o al contrario le cattive abitudini, hanno sugli ecosistemi. La campagna informativa, che da oltre un decennio l’Aciam Spa - l’azienda consorziale di igiene ambientale marsicana, guidata dalla presidente Lorenza Panei - promuove negli istituti scolastici dei comuni serviti dall’Azienda, è curata da tecnici esperti e vede protagonisti gli alunni delle scuole primarie di primo e secondo grado e degli istituti superiori, con il coinvolgimento di tutto il personale scolastico. Centrali, nel progetto di comunicazione ambientale, i temi del consumo consapevole, del ciclo di vita dei prodotti, della produzione dei rifiuti, delle attività per il corretto recupero, smaltimento e riciclo dei materiali, della raccolta differenziata come alternativa alla discarica.
Le attività didattiche, che si svolgeranno per un totale di 60 ore, prevedono fasi teoriche e pratiche, l’utilizzo di opuscoli informativi, strumenti per la raccolta differenziata, la proiezione di video e slide, nonché verifiche sui contenuti acquisiti.
“É un progetto di ampio respiro che portiamo avanti guardando al futuro”, ha spiegato la presidente Lorenza Panei, “I risultati si vedono perché oggi, rispetto a quanto osservato durante le prime iniziative promosse, vi è un’attenzione maggiore e anche una migliore conoscenza dei temi legati all’ambiente e all’importanza della corretta gestione dei rifiuti. É un’opera di sensibilizzazione che vede gli alunni molto partecipi e che riteniamo un investimento fondamentale: stimolare la formazione del senso di responsabilità riguardo al consumo e alla gestione dei materiali, e di un corretto approccio ai temi ambientali, significa costruire i tasselli di un solido circuito virtuoso a tutto vantaggio della collettività. ”.
Le lezioni proseguiranno fino a maggio a Lecce nei Marsi, Gioia dei Marsi, Ortucchio, mentre si sono appena concluse a Cagnano Amiterno. Termine degli incontri fissato per maggio anche a Carsoli, Oricola, Pereto, Rocca di Botte, comuni nei quali prosegue la messa a regime del servizio di raccolta porta a porta e dove proprio in questi giorni sono state rimosse le campane stradali per la raccolta del vetro, con il contestuale avvio del servizio di raccolta a domicilio anche per la frazione vetro e metallo. Al termine del ciclo di lezioni, gli alunni visiteranno gli impianti di smaltimento e di compostaggio gestiti dall’Aciam, per assistere alle varie fasi del trattamento e recupero dei diversi materiali.

Differenziata

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.