BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA, PIERLUIGI BIONDI: "SULLA RACCOLTA MACERIE IL PD FAVORISCE LA MARSICANA ACIAM. ASM ALL'ANGOLO": Redazione-“Ancora una volta il Pd e il Presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, umiliano L'Aquila e le sue professionalità”. La denuncia è del candidato sindaco della coalizione di centrodestra al Comune dell'Aquila, Pierluigi Biondi. “Mi riferisco alla notizia di un decreto "COMUNI RICICLONI", RIBALTA NAZIONALE E PREMIO PER L'ACIAM: Redazione-L’Aciam centra gli obiettivi, va oltre e conquista la ribalta nazionale. L’azienda consorziale d’igiene ambientale marsicana – presieduta da Lorenza Panei – è stata premiata giovedì, 22 giugno, a Roma, nell’ambito della XXIV edizione della manifestazione “Comuni Ricicloni”, promossa da COPPA MESSAPICA-GIRO DELLA VALLE D'ITRIA: PRIMA GIORNATA CON IL CAMPIONATO ITALIANO DILETTANTI: Redazione-Finalmente è tempo di Coppa Messapica-Giro della Valle d’Itria “tricolore”: i colori che splenderanno nella città di Ceglie Messapica saranno il verde, il bianco e il rosso nelle giornate di sabato 24 (élite) e domenica 25 giugno (under 23) per INSIEME PER "EDONARE L'AMORE": Redazione-Fervono i preparativi per “EDOnare l’amore”, l’evento organizzato dalla Corale Armonia Sinfonica e Gli Artisti della Valle del Cavaliere che si svolgerà a Civita di Oricola domenica 25 giugno, in favore dell’Associazione Edoardo Marcangeli.La manifestazione, patrocinata dal Comune di Oricola, CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: "E ORA SPEGNETE ANCHE LE LUCI": Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D’Antonio riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa:<< Mi ricollego agli articoli apparsi sul sigillo apposto alle fontane pubbliche per fornire degli elementi che dimostrano l’assurdità della scelta dell’amministrazione comunale a guida Mazzetti/Nazzarro con l’incredibile motivazione TERAMO, ONCOLOGA 53ENNE SGOZZATA FUORI DALL'OSPEDALE: E' CACCIA AL KILLER: Redazione-Un'oncologa di 53 anni, Ester Pasqualoni, è stata uccisa nel parcheggio dell'ospedale della Val Vibrata di Sant'Omero (Teramo). La donna aveva appena terminato il suo turno quando è stata aggredita da un uomo. Stando a quanto emerso, si tratterebbe di PIETRASECCA: "AVEVATE SETE E VI ABBIAMO.... CHIUSO LE FONTANE": Redazione-Dall'Avv. Mauro P. D'Antonio riceviamo ed integralmente pubblichiamo in seguente comunicato stampa:<< In questi giorni la popolazione di Pietrasecca sta vivendo con grande apprensione e vivo disappunto la chiusura, da parte dei rappresentanti del Comune di Carsoli, di alcune fontane pubbliche.Le CARSOLI VUOLE TRASFORMARE Pietrasecca IN Pietra Secca: Redazione-Dall'Avv. Saverio Cosi riceviamo ed integralmente pubblichiamo in seguente comunicato stampa:<< GRAVISSIMO ATTENTATO COMMESSO DAGLI AMMINISTRATORI DEL COMUNE DI CARSOLI NEI CONFRONTI DELLE FONTANE DEL NOSTRO PAESE !QUALCHE GIORNO FA', INFATTI, ALCUNI "TECNICI" DEL COMUNE SI SONO RECATI A PIETRASECCA CON PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE: Omaggio all’Abruzzo Redazione-Musica, teatro e arti visive saranno protagoniste dal 13 al 23 luglio nel triangolo della Piana del Cavaliere, nel suggestivo scenario di Pereto e di Rocca di Botte, componendo una rassegna concepita per valorizzare in modo particolare i giovani PASQUALE CAVASINNI DIRETTORE DEL CNA AVEZZANO ELETTO NEL CDA FIDIMPRESA ABRUZZO: Redazione-A comunicare la notizia dell’elezione di Pasquale Cavasinni nel CdA del Confidi Fidimpresa Abruzzo è il Presidente della CNA di Avezzano Francesco D’Amore che aggiunge: “Siamo tutti orgogliosi di questo incarico conferito al nostro direttore in quanto il ruolo che

POMEZIA, VA A FUOCO UN SITO DI DEPOSITO DI PLASTICA: EVACUATE LE CASE DOPO LA NUBE TOSSICA

Nube Tossica Nube Tossica

Redazione-Un incendio sta distruggendo la "Eco X", l'azienda di Pomezia, sulla Pontina Vecchia, che si occupa di stoccaggio rifiuti e lavorazione della plastica. Le fiamme, sprigionate verso le 8, hanno sorpreso gli operai entrati a lavorare mezz'ora prima. «Non riusciamo a capire cosa sia successo - racconta uno di loro - il fuoco è partito dalla parte posteriore dello stabilimento. Per fortuna abbiamo fatto in tempo a uscire tutti». l forte calore ha già fatto crollare un'intera ala del capannone, mentre le fiamme stanno mettendo in pericolo la palazzina accanto che ospita gli uffici della società. Nel cortile della ditta sarebbero presenti anche dei fusti pieni di gasolio per il rifornimento dei mezzi.

CASE EVACUATE Paura nel paese dove la nube di fumo è arrivata fino a piazza Indipendenza, sede del Comune. Il sindaco Fabio Fucci ha firmato un'ordinanza di evacuazione di residenti e aziende nel raggio di centro metri. E ordina la chiusura delle scuole entro i due chilometri: la materna ed elementare Castagnetta e la materna ed elementare Santa Procula.  Chiuso il parco Selva dei Pini che ospita uffici comunali e impianti sportivi.Ai residenti e alle attività commerciale è ordinato di rimanere con le finestre chiuse e con gli impianti di areazione forzata. Sospese e vietate tutte le manifestazioni all'aperto. Per la raccolta e coltivazione degli ortaggi il consumo deve avvenire solo dopo accurato lavaggio con l'acqua potabile. Vietato il pascolo degli animali che devono essere tenuti al chiuso.«Invito la cittadinanza a mantenere la calma e a rispettare le disposizioni prescitte - dice il primo cittadino del M5S - Le operazioni di spegnimento dell'incendio e di rilevazione della qualità dell'aria vanno avanti. L'Arpa è sul luogo e sta installando gli apparati di misurazione. Daremo comunicazione di ogni aggiornamento».

Sul posto una decina di squadre dei vigili del fuoco da Pomezia e Roma, carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di finanza, polizia locale di Pomezia, protezione civile, ambulanze e carabinieri della Forestale. Un'altissima colonna di fumo nero molto denso sta avvolgendo la città ed è ben visibile dai Castelli Romani, da Ostia, Ardea, Anzio e Nettuno. Preoccupati i cittadini e in particolare i dirigenti scolastici che stanno inondando di telefonate il Comune per sapere se si tratti di fumo tossico.
L'azienda, oltre mille metri quadrati, aveva avuto problemi economici e da una decina di anni era all'asta, sebbene nessun imprenditore si era fatto avanti per acquistarla.
«Ora dobbiamo solo cercare un altro lavoro e non sarà facile di questi tempi», dice un altro degli operai con le lacrime agli occhi.  

La nube si è spostata verso i Castelli.

 

Tanto che la multinazionale Procter and Gamble sull'Ardeatina sta decidendo se far evacuare o meno i suoi dipendenti. Intanto è stata chiusa al traffico via Pontina nel tratto che collega Ardea con Pomezia per consentire ai mezzi di soccorso di passare. 

Ultima modifica ilVenerdì, 05 Maggio 2017 14:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.