BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FORMAZIONE COSTANTE PER UN PROFESSIONISTA AL PASSO COI TEMPI: L'ACCADEMIA AUGE PRESENTA I NUOVI CORSI: Redazione-La formazione, con riferimento al mutevole contesto sociale, è considerata un'attività imprescindibile per garantire ai cittadini una corretta quanto affidabile opera di gestione e consulenza da parte dei professionisti cui si rivolgono.  Intesa come contributo e stimolo alla crescita della persona, ROMA, -I WALK ALONE PROJECT-: FOTOGRAFIE DI IVAN URBAN GOBBO: Le Tartarughe Eat & Drink, Piazza Mattei 7/8, Roma Giovedì 29 novembre ore 19.00 Redazione-Inaugura giovedì 29 novembre, ore 19, presso Le Tartarughe Eat & Drink di Roma, la mostra I walk alone di Ivan Urban Gobbo: un progetto in divenire nato VIBO VALENTIA, NASCE IL COMITATO SCIENTIFICO NUMISMATICO: Redazione-Considerato il cospicuo numero di monete conservate presso i depositi del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide e del Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, provenienti da scavo o da dissequestri dell’Autorità Giudiziaria, e che solo una esigua parte SYLVIA PAGNI AL 14° CMINET KULT 2018 DI TIRANA, ALBANIA: Redazione-Dopo il grande consenso artistico ricevuto al concerto “Notte Italiana”, tenutosi il giorno 11 novembre 2018 al Museo Nazionale Storico di Tirana, e l’ospitata il giorno seguente a TOP Channel, Sylvia Pagni è stata invitata come ospite speciale straniero al Gran Galà ORRORE IN INGHILTERRA, MIGLIAIA DI BAMBINE TORTURATE E STUPRATE DA GANG ISLAMICHE: ARRESTATI PAKISTANI E SOMALI: Redazione-Le bambine innocenti pagano le conseguenze delle politiche scellerate e criminali, di sinistra e di destra, che hanno consentito l’ingresso in massa della sottospecie islamica con la sua cultura bestiale in Inghilterra. Un orrore nazionale che scuote l’opinione pubblica: gang GRANDE SUCCESSO PER LA SELEZIONE POETICA -CARMINA ET SIDERA- ORGANIZZATA DA IL CUSCINO DI STELLE: Considerata la grande mole di materiale ricevuto, la Redazione ha deciso di premiare due Autori, uno per categoria. Ecco i risultati: SEZIONE 1 – TEMA NATALE Valentina Martini con la poesia “Il tintinnio non smette” Ecco alcuni passi: “Un ramo di agrifoglio striscia lo zigomo LUCO DEI MARSI: SETTE GIORNI DI EVENTI, SEMINARI E UNA STORICA FIERA SPECIALE NEL PRIMO G7 DELL'AGRICOLTURA E DEL CIBO: Redazione-Sette giorni di eventi, seminari, laboratori culinari, visite didattiche alle aziende locali e regionali, arte, musica, proiezioni, degustazioni, con la storica fiera di Sant’Andrea allestita, per l'occasione, in edizione speciale.Sarà tutto questo il "G7 dell'Agricoltura e del Cibo - Quale LA PARODIA DI -THE WORKING DEAD EP.2- E' TORNATA SU MONDOFOX ED E' INTITOLATA: IN FUGA DA CARSOLI(VIDEO): Redazione-Nel secondo episodio di The Working Dead, i nostri sprovveduti sopravvissuti dovranno trovare una via di fuga, ma a casa li attende il reddito di cittadinanza.Quando si parla di Rick Grimes sappiamo bene che non possiamo mai dare nulla per L'ITALIA SOTTO RICATTO DELL'ELITE FINANZIARIA, SALVINI: -SE NON MI FANNO SALTARE, IO VADO FINO IN FONDO-: Redazione-L’Italia è sotto attacco, non solo dalla dittatura finanziaria, ma anche di lobby economiche, multinazionale e poteri forti, che trovano come alleati la sinistra nemica dei popoli, dei lavoratori e della classe media. Il vicepremier Matteo Salvini: “Se non mi CRESCE L'ATTESA PER IL BLACK FRIDAY: DA MEDIAWORLD AD AMAZON IN ARRIVO UNA VALANGA DI SCONTI: Redazione-Black Friday, cresce l’attesa. Occhi – e portafoglio – puntati a venerdì 23 novembre, quando (come di consueto negli Usa e da diversi anni ormai anche in Italia) dal giorno successivo al Thanksgiving Day a stelle e strisce i negozi

IMMIGRATI, GAY, TRANSESSUALI E ISLAMICI: ECCO LA NUOVA SINISTRA DEM IN USA

Candidati Democratici in Usa Candidati Democratici in Usa

Redazione-Il peggio del peggio nella nuova sinistra democratica americana: transessuali, gay, islamici, afro-americani e immigrati. Ecco i candidati eletti nelle ultime elezioni di midterm. Alla sinistra come in Usa, Italia e in tutta Europa punta alla sovversione e alla distruzione delle società. I democratici hanno conquistato la maggioranza alla Camera dei Rappresentanti, ma è già chiara l’impostazione data dai loro elettori: nei collegi dove gli asinelli vincono, a trionfare sono soprattutto i candidati in grado di rappresentare le istanze delle minoranze. Gli stessi che spesso vengono accostati alle visioni più estreme.

Alexandria Ocasio Cortèz, paladina del socialismo di ritorno, ha vinto a New York, com’era ampiamente pronosticabile. La giovane esponente ha trovato sin da subito il sostegno di Bernie Sanders, che ha trionfato, ancora una volta, nel suo Vermont. Le primarie per le presidenziali del 2016 avevano già dimostrato come i progressisti americani si stessero spostando da posizioni neo – liberal verso ricette ben più stataliste.Il medesimo fenomeno si era verificato in casa repubblicana, dove i liberisti erano caduti, uno alla volta, sotto i colpi del protezionismo promesso da Donald Trump. Alcuni analisti avevano parlato del possibile ritorno dei moderati in funzione di queste midterm, ma dopo qualche ora di spoglio, questa versione dei fatti sembra essere già stata smentita.

Sugli scranni del Congresso degli Stati Uniti d’America siederà almeno una donna musulmana: Rashida Tlaib è stata eletta in un collegio del Michigan. Per la Ilhan, che invece è candidata in Minnesota, si attende solo l’ufficializzazione. Tra i desiderata di quest’ultima, c’è l’abolizione della “polizia antimigranti”. Il rosso, negli Stati Uniti, è il colore dei repubblicani, ma l’avanzata dei candidati più a sinistra lascerebbe pensare a una vera e propria infornata, in entrambi i rami parlamentari, degli esponenti socialisteggianti.

Per capire di cosa stiamo parlando basta dare un rapido sguardo al programma della Ortez: assistenza sanitaria pubblica per chiunque, occupazione garantita e abolizione dei provvedimenti che regolano in maniera restrittiva i fenomeni migratori. Insomma: centralismo economico, aumento della spesa pubblica e apertura in materia di accoglienza dei migranti. Sarà contento Bernie Sanders, che nel frattempo, nonostante l’età, diviene sempre più centrale per il futuro del Partito Democratico. La sua corrente, mentre i risultati dei seggi scorrono sui pannelli delle Tv, appare quella più in salute.

Poi c’è il governatore del Colorado, che si chiama Jared Polis: è stato eletto anche lui. I Dem in questa competizione elettorale hanno voluto sostenere la causa della comunità Lgbt, candidando persone dichiaratamente omosessuali. Polis è tra questi e, dopo essere stato il primo gay eletto al Congresso, si prepara adesso a governare uno Stato confederato.Tutti questi elementi evidenziano l’esistenza di una crescente polarizzazione della contesa politica: Il Tycoon ha ‘trumpizzato’ il Gop, mentre il Partito Democratico

sembra orientato a spostare il suo baricentro verso la sinistra della scacchiera.

Fonte:riscattonazionale.org

Ultima modifica ilLunedì, 12 Novembre 2018 20:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.