BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LA ONG ITALIANA MARE JONIO RECUPERA 50 MIGRANTI A LARGO DELLA LIBIA E SALVINI FIRMA LA DIRETTIVA PER -STOPPARE LE: Redazione-La Mare Jonio recupera 50 migranti al largo della Libia. La reazione del Viminale: pronta la direttiva per stoppare le Ong.Salvini è pronto allo scontro frontale con le Ong. I mesi passano, gli sbarchi si riducono, ma le organizzazioni umanitarie FRANCO CALIFANO: -NON ESCLUDO IL RITORNO-: Redazione-Franco Califano: “Non escludo il ritorno” e così sarà. La brillante idea è venuta a Gio’ Di Sarno la cantautrice vesuviana che a RadioItaliaAnni60 100.5 conduce ogni giovedì “L’Emigrante”.Il programma da lei ideato e condotto, ospita persone che vivono nella SIRIA, L'ISIS ANNUNCIA DI AVER UCCISO IL CROCIATO ITALIANO LORENZO ORSETTI: Redazione-L'Isis ha annunciato avere ucciso "un crociato italiano" nei combattimenti a Baghouz, l'ultima roccaforte degli estremisti nella parte orientale del Paese, dove da settimane combattono le forze curdo-arabe. Su Telegram, l'Isis ha pubblicato la tessera sanitaria e la carta di CHIETI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL SERVIZIO SOCIALE: Redazione-L’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Abruzzo celebra, per il secondo anno consecutivo, la Giornata Mondiale del Servizio Sociale a Chieti il 19 marzo dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso l’Auditorium del Rettorato dell’Università “G. D’Annunzio” . A Chieti, OLANDA, UN UOMO SPARA DENTRO UN TRAM: UN MORTO E DIVERSI FERITI. IPOTESI DI ATTACCO TERRORISTICO: Redazione-Una sparatoria a bordo di un tram. Sono queste le prime notizie che arrivano da Utrecht, Olanda, dove questa mattina sarebbe stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco proprio a bordo di uno dei mezzi pubblici della città. Secondo quanto riportano L'AQUILA, GN: #IOSTOCONBIONDI: Redazione-Nella notte, alcuni militanti hanno affisso uno striscione per ribadire la piena solidarietà al Sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi da parte del movimento giovanile Gioventù Nazionale della Provincia dell’Aquila.“Ieri come oggi sempre al tuo fianco" #iostoconBiondi.Un uomo, un guerriero, un grande CARSOLI, OTI: GIANNI DE CRESCENZO E' IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO: Redazione-Cambio di vertice per Oti Officine Terapie Innovative. La storica azienda produttrice di medicinali omeopatici ha nominato Gianni De Crescenzo nuovo amministratore delegato. Medico specializzato in Malattie Infettive, De Crescenzo vanta 30 anni di esperienza nel settore farmaceutico. Dopo la SCONFITTA PESANTE PER IL REAL CARSOLI CHE PERDE FUORI CASA CONTRO IL PIZZOLI PER 0-5: Redazione-Sconfitta pesantissima per il Real Carsoli che perde fuori casa per 0-5 contro il Pizzoli. Continua, così, la serie negativa della squadra di Mr. Tarquini da inizio d’anno. La speranza di tutti i tifosi e della dirigenza è che si L'ULTIMO VANEGGIAMENTO DI AMNESTY INTERNATIONAL: -I CRISTIANI MASSACRATI IN NIGERIA? COLPA DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI: Redazione-Negli ultimi tre anni almeno 3.641 persone sono morte in Nigeria nel conflitto tra pastori musulmani Fulani e agricoltori cristiani. Lo ha denunciato Amnesty International in un interessante rapporto (“Harvest of Death: Three Years of Bloody Clashes Between Farmers and MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ANTICA KAULON, ASPETTANDO LA MUSICA: MIMMO CAVALLARO TRIO: Redazione-A Monasterace, caratteristico centro della fascia jonica reggina, il Museo archeologico dell’antica Kaulon aderisce ad Aspettando la Festa della Musica, iniziativa promossa dal MiBAC, proponendo giovedì 21 marzo 2019, alle ore 18.30, Mimmo Cavallaro trio.Il “Trio (Mimmo Cavallaro, Andrea Simonetta

SECONDO STEVE BANNON PAPA FRANCESCO -STA CON L'ELITE GLOBALISTA-

Steve Bannon Steve Bannon

Redazione-Steve Bannon sembra aver cambiato la sua personale opinione su papa Francesco.L'ex guru di Donald Trump, in riferimento allo scandalo - abusi che sta interessando la Chiesa cattolica negli Stati Uniti, aveva in qualche modo preso le difese del pontefice argentino. Il presidente degli States gli aveva fatto eco, definendo Bergoglio come l'unico in grado di gestire davvero la situazione. I due, insomma, sembravano essere tornati in sincronia. Almeno rispetto al giudizio da dare sull'operato del vescovo di Roma.Qualche giorno fa, lo stratega populista ha invece parlato in questi termini dell'ex arcivescovo di Buenos Aires: "Deve essere più di sinistra - ha dichiarato allo Spectator - , i suoi tentativi di demonizzare il movimento populista in Europa e negli Stati Uniti sono da disprezzare". Il Santo Padre, insomma, farebbe parte dell'establishment mondialista, che si sta opponendo con decisione all'avanzata dei sovranisti. Ma Bannon non si è limitato ad analisi politilogiche.

Per l'ex Chief editor di Breitbart, il Papa sarebbe addirittura contornato dal "disprezzo". "Vuoi coltivare un'immagine mediatica del campione dell'uomo che lavora - ha detto Bannon, rivolgendosi in maniera diretta al pontefice -, sei grande, ma in realtà devi difendere il povero e non con i ricchi e i potenti che guidano l'Onu e l'Ue a favore dei loro programmi internazionalisti a spese dei piccoli". All'interno della narrativa che vede contrapporsi popolo ed élite, Francesco avrebbe deciso di stare da quella che l'ex guru considera la parte sbagliata.L'attacco dell'alt-right al capo della Chiesa cattolica era più che pronosticabile. Da mesi si vocifera di un'incrinatura riguardante una parte dell'episcopato americano, che starebbe diventando sempre più critico sull'attuale gestione vaticana. Si parla pure di rapporti incrociati tra qualche porporato e l'universo populista che ruota attorno a Bannon.Il centro focale di questa "rivolta" sarebbe l'Accademia che sta sorgendo nel centro del Lazio, ma i diretti interessati hanno più volte smentito questa versione dei fatti, evidenziando tanto la loro fedeltà al Santo Padre quanto la necessità di un dialogo

costruttivo centrato sulla differenza di vedute.

Fonte:ilgiornale.it

Ultima modifica ilMercoledì, 19 Dicembre 2018 20:39

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.