BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
UNA SPLENDIDA SERATA CULTURALE PER IL TRIBUTO AL POETA NICOLA ENRICO BIORDI: Nel Centro Civico di Paganica forti emozioni nell’incontro sull’eclettico autore aquilano Redazione- Una magnifica e attenta cornice di pubblico ha ricolmato, nella serata di venerdì 21 giugno, il Centro Civico di Paganica, le restaurate scuderie del settecentesco Palazzo Ducale dove LA SEA WATCH 3 ENTRA NELLE ACQUE TERRITORIALI ITALIANE, FORZATO IL BLOCCO NAVALE: IL VIMINALE CHIAMA IN CAUSA L'OLANDA: Redazione- Lo scontro è totale, perché Sea Watch 3 - come annunciato giù alla vigilia - è passata dalle parole ai fatti. La capitana della ong, Carola Rackete, ha infatti forzato il blocco navale entrando con la nave in acque italiane, PIU' DI DUECENTO GLI OSPITI CHE HANNO GREMITO LA -DIMORA L'AMORE E'- PER IL GRAN GALA DELLA STILISTA ELEONORA ALTAMORE: Redazione- L’incantevole villa “Dimora L’Amore è” a Roma ha ospitato la quinta edizione del Gran Gala estivo “The Day of the Summer Fashion and Art”, ideato e curato nella direzione artistica dalla stilista Eleonora Altamore. Sono stati più di duecento AL VIA LA DECIMA EDIZIONE DI -CENANDO SOTTO UN CIELO DIVERSO-: Il rispetto della diversità passa attraverso il buon gusto Domenica 30 giugno presso il Castello di Lettere Redazione- Non esiste modo migliore di imparare il rispetto delle diversità di quello di entrare in contatto con chi, appunto, è diverso da noi. Soltanto CAROLA RACKETE, LA CAPITANA DELLA SEA WACTH 3 CON LA SINDROME DEL MESSIA: Redazione- “La mia vita è stata facile, ho potuto frequentare 3 università, a 23 anni mi sono laureata. Sono bianca, tedesca, nata in un Paese ricco e con il passaporto giusto. Quando me ne sono resa conto, ho sentito l’obbligo - IL TINTINNIO NON SMETTE, L'ULTIMA OPERA DI VALENTINA MARTINI: Redazione- L’uso della metrica che non si incanala in una costante precisa, la quale rischierebbe di stravolgere la genuinità delle liriche, è qualche cosa di nuovo perché appartiene a Poeti con-siderati “minori” del ‘900 italiano e che minori non sono, NAPLES HIP HOP DAY, AL VIA LA PRIMA EDIZIONE IL 27 GIUGNO NELL'ARENILE: Special guest: Rocco Hunt, Nicola Siciliano, Geolier, Enzo Dong e Vale Lambo  Il primo evento napoletano dedicato alla musica trap Redazione- A Napoli è in arrivo una nuova manifestazione tutta dedicata alla musica hip hop, o meglio al genere trap, che da essa trae origine : si TUTTO PRONTO PER IL CONCERTO DELLA SCHOOL OF ROCK AL MCDONALD'S DI AVEZZANO. MUSICISTI DI TUTTE LE ETA' PRONTI A: Redazione- E’ ormai tra gli appuntamenti fissi dell’estate avezzanese. Il saggio di fine anno della School Of Rock, infatti, da undici anni a questa parte è cresciuto al tal punto da poter essere considerato un vero e proprio concerto. Un METEO, L'ONDATA DI FORTE CALDO STA PER ARRIVARE: Redazione- L'ondata di caldo che sta per arrivare in Italia, con il suo apice tra giovedì e venerdì, potrebbe essere ancora più forte di quella del 2003, che peraltro si era distinta per la sua lunga durata. Sarà un caldo CARSOLI, I SUPERMERCATI EMME PIU’ RINGRAZIANO GLI AGENTI DELLA POLIZIA STRADALE PER LO SVENTATO FURTO NEL PUNTO VENDITA: Redazione- Dalla pagina facebook Supermercati Emme Più (Carsoli) riportiamo:<< Un enorme ringraziamento agli agenti della polizia stradale di Carsoli che nella notte di Sabato hanno sventato un tentativo di furto nel nostro punto venditaIn particolare ringraziamo il Comandante della polizia

IL –PARTITO DEL PAPA- POTREBBE ESSERE PRESTO UNA REALTA’: SARA’ UNIONEUROPEISTA E MIGRAZIONISTA

Papa Francesco Papa Francesco

Redazione-Che Papa Francesco faccia parte dell'opposizione al populismo non rappresenta una novità. Così come non lo costituisce il fatto che una parte della Chiesa cattolica stia ragionando su un partito in grado di abitare lo spazio al centro dello scacchiera nella casella che una volta era occupata dal Partito popolare italiano.Se a lanciare una sorta di piattaforma programmatica, poi, è padre Antonio Spadaro, che alcuni identificano con lo "spin doctor" di Bergoglio, allora la questione comincia a perdere le fattezze tipiche di una mera voce di corridoio. Il teologo ha scelto la "Civiltà cattolica", la storica rivista della Compagnia di Gesù che dirige, per condividere una serie parole d'ordine.

La Verità, all'interno dell'edizione odierna, parla di "manifesto" del "partito del papa". E in effetti, quanto scritto da Spadaro assomiglia in tutto e per tutto a un'elencazione d' idee guida. Il titolo, poi, è più che esplicativo: per Spadaro è necessario "tornare a essere popolari", che è la medesima tesi promossa da chi ritiene che nel quadro partitico del Belpaese esista uno spazio per una formazione centrista, movimentista e anti-sovranista.L'urgenza di una "reazione", così come viene chiamata, viene in qualche modo giustificata da una citazione del Gattopardo: "Viviamo - premette l'ecclesiastico italiano - in una realtà mobile alla quale cerchiamo di adattarci come le alghe si piegano sotto la spinta del mar". Apprendiamo così, ma era già noto, che questa parte di Chiesa cattolica vorrebbe affrontare "la retorica della paura" attraverso la diffusione di "parole che si differenziano dalla narrativa della paura".

Bisogna contrastare, quindi, i partiti sovranisti che rischiano di fare cappotto alle elezioni europee del prossimo maggio. Spadaro passa così alla geopolitica ed evidenzia il dovere di replicare al "caos", riposizionando l'Italia al centro della dialettica continentale: "Più che mai - si legge sul manifesto - il disordine reclama anche una solida collocazione internazionale dell’Italia e un’attiva politica estera specialmente nel Mediterraneo, punto di incontro di Europa, Africa e Asia. Forse- propone - occorre evocare un 'nuovo ordine mediterraneo'".

Poi c'è un passaggio dedicato al tema che, più di tutti gli altri, sta dividendo l'opinione pubblica italiana: la gestione dei fenomeni migratori. Scopriamo allora che, in caso d'effettiva discesa in campo, questo "partito del papa" metterebbe l'accoglienza dei migranti al centro della sua azione. Anche questo elemento non dovrebbe sorprendere più di tanto i lettori. Per Spadaro (e per Bergoglio), quello delle conseguenze dell'immigrazione è un problema che va affrontanto "con discernimento". "Occorre - puntualizza il gesuita - non tradire mai i valori di fondo dell’umanità, ma metterli in pratica tenendo conto della situazione in cui si opera". In sintesi: integrare.

L'attenzione deve rimanere alta. Specie perché non si può escludere che il populismo finisca per tramutarsi in uno spauracchio totalitario. Ecco perché i popolari devono fare il loro ritorno sulla scena. La prova, ancora una volta, la fornisce una riflessione dell'allora cardinal Bergoglio: "Non serve un progetto di pochi e per pochi - scriveva l'ex arcivescovo di Buenos Aires nel 2010 -, di una minoranza illuminata o di testimoni, che si appropria di un senso collettivo. Si tratta di un accordo sul vivere insieme. È la volontà espressa di voler essere popolo-nazione nel contemporaneo". Il resto della riflessione è dedicato alla democrazia, alla partecipazione politica e al dramma della disoccupazione.Non possiamo ancora dare per certo che un "partito dei cattolici" stia per fare la sua comparsa sulla scheda elettorale. Appare chiaro, però, che in caso di fondazione effettiva, questa formazione sarebbe destinata a portare avanti dei temi chiave: unioneuropeismo,

democrazia partecipativa e apertura in materia d'accoglienza dei migranti.

Fonte:ilgiornale.it

Ultima modifica ilVenerdì, 11 Gennaio 2019 22:04

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.