BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
TEGOLA SUL PD, ZINGARETTI INDAGATO PER FINANZIAMENTO ILLECITO AI PARTITI: Redazione-Bomba nel Pd. Il neo segretario   Nicola Zingaretti sarebbe indagato per finanziamento illecito ai partiti. Lo rivela l’Espresso, secondo cui a tirare in ballo il governatore del Lazio sarebbero le dichiarazioni di due avvocati siciliani, Piero Amara e Giuseppe LAMPEDUSA, LA GDF SEQUESTRA LA NAVE ONG MARE JONIO: I MIGRANTI FATTI SBARCARE. SALVINI: -I RESPONSABILI VANNO ARRESTATI-: Redazione-La nave Mare Jonio sta entrando nel porto di Lampedusa. L'imbarcazione della Ong Mediterranea Saving Humans, che da stamattina era alla fonda, è scortata da due motovedette della Guardia di Finanza, che sta procedendo al sequestro della nave. Nelle prossime AREA DI SERVIZIO CIVITA NORD SULL'A24, ARTIFICIERI E POLIZIA STRADALE SUL POSTO PER UNA VALIGIA SOSPETTA: Redazione-A causa di un intervento urgente della Polizia e degli artificieri è stata disposta l’uscita obbligatoria a Carsoli per gli automobilisti diretti a Roma e rientro al casello di Vicovaro per circa 20 minuti nel pomeriggio del 19 marzo.Un bagaglio PD, ZINGARETTI CHIEDE AIUTO A MACRON: -SERVE UN CAMPO LARGO PER BATTERE LA LEGA-: Redazione-Prosegue senza sosta il lavoro di Nicola Zingaretti per la costruzione di un campo largo da opporre alle Europee contro il fronte sovranista. Il neosegretario Pd ha annunciato l'inizio di un dialogo con Macron: "La nostra è una battaglia comune"."Serve AL TEATRO DEI MARSI DI AVEZZANO -DON ATTILIO CECCHINI-, UN READING DI TEATRO MUSICATO DEDICATO ALL’AVVOCATO DELLE UTOPIE: Redazione-Venerdì 22 marzo, alle ore 21.00 andrà in scena al Teatro dei Marsi di Avezzano, dopo il successo della prima tenutasi all’Aquila lo scorso ottobre, lo spettacolo di teatro musicato dal titolo “Don Attilio Cecchini: la Voce d’Italia a Caracas, CARSOLI, TIR SFONDA IL GUARD RAIL SULL'A24 E INVADE LA CORSIA OPPOSTA: NESSUN FERITO: Redazione-Ha sfondato il guardrail invadendo la banchina divisoria dalla carreggiata opposta. Illeso il conducente del mezzo, un Tir di una nota ditta di trasporti abruzzese. Non sono mancati rallentamenti. E’ avvenuto intorno alle 9 nei pressi della galleria di Pietrasecca, LA ONG ITALIANA MARE JONIO RECUPERA 50 MIGRANTI A LARGO DELLA LIBIA E SALVINI FIRMA LA DIRETTIVA PER -STOPPARE LE: Redazione-La Mare Jonio recupera 50 migranti al largo della Libia. La reazione del Viminale: pronta la direttiva per stoppare le Ong.Salvini è pronto allo scontro frontale con le Ong. I mesi passano, gli sbarchi si riducono, ma le organizzazioni umanitarie FRANCO CALIFANO: -NON ESCLUDO IL RITORNO-: Redazione-Franco Califano: “Non escludo il ritorno” e così sarà. La brillante idea è venuta a Gio’ Di Sarno la cantautrice vesuviana che a RadioItaliaAnni60 100.5 conduce ogni giovedì “L’Emigrante”.Il programma da lei ideato e condotto, ospita persone che vivono nella SIRIA, L'ISIS ANNUNCIA DI AVER UCCISO IL CROCIATO ITALIANO LORENZO ORSETTI: Redazione-L'Isis ha annunciato avere ucciso "un crociato italiano" nei combattimenti a Baghouz, l'ultima roccaforte degli estremisti nella parte orientale del Paese, dove da settimane combattono le forze curdo-arabe. Su Telegram, l'Isis ha pubblicato la tessera sanitaria e la carta di CHIETI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL SERVIZIO SOCIALE: Redazione-L’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Abruzzo celebra, per il secondo anno consecutivo, la Giornata Mondiale del Servizio Sociale a Chieti il 19 marzo dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso l’Auditorium del Rettorato dell’Università “G. D’Annunzio” . A Chieti,

ELEZIONI REGIONALI, UN MILIONE E 200MILA ABRUZZESI CHIAMATI ALLE URNE: COME SI VOTA

Elezioni regionali abruzzesi Elezioni regionali abruzzesi

Redazione- Domani,Domenica 10 febbraio 2019, un milione e 200mila cittadini sono chiamati alle urne in occasione delle elezioni regionali in Abruzzo. Si elegge il nuovo presidente della giunta e il nuovo consiglio regionale. I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23 e lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura del voto. I risultati, quindi, sono attesi nella notte tra domenica e lunedì. Si arriva al voto in anticipo, dopo le dimissioni di Luciano D’Alfonso, presidente uscente, che si è dimesso dopo la sua elezione, avvenuta il 4 marzo, al Senato. Le due cariche di D’Alfonso sono state dichiarate incompatibili e per questo l’ex presidente di Regione è stato costretto a scegliere tra una delle due, optando per il seggio a Palazzo Madama. D’Alfonso era stato eletto presidente di Regione nel 2014.

Elezioni regionali Abruzzo, come si vota

I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23, solamente nella giornata di domenica 10 febbraio 2019. Per votare i cittadini dovranno recarsi al proprio seggio con carta d’identità e tessera elettorale. A ogni elettore verrà consegnata una sola scheda elettorale, di colore verde. È possibile esprimere una preferenza sia per il candidato presidente sia per le liste, ma solamente quelle a lui collegate. Nel caso in cui si decida di votare solamente la lista, il voto andrà in automatico anche al candidato presidente a cui quest’ultima fa capo.

È possibile esprimere anche due preferenze per i consiglieri, ma in tal caso i voti devono andare a un uomo e a una donna ed entrambi devono essere candidati nella stessa lista. In caso di mancato rispetto di queste regole, la seconda preferenza verrà annullata. Non è possibile ricorrere al voto disgiunto né sarà possibile mettere la crocetta su due liste diverse, neanche se collegate allo stesso candidato presidente.

Elezioni regionali Abruzzo, il sistema elettorale

Vince chi prende più voti. Non essendo previsto un ballottaggio, ma un turno unico, verrà eletto presidente il candidato che riuscirà a prendere più voti dei suoi avversari. Chi vince porta a casa tra il 60% e il 65% dei seggi in consiglio regionale, una cifra che varia in base al numero di voti ottenuti. Vengono eletti di diritto in consiglio regionale (30 i consiglieri eletti) sia il presidente che il candidato arrivato secondo. La soglia di sbarramento è al 4% per le liste che si presentano da sole e al 2% per quelle in coalizione.

Elezioni regionali Abruzzo, chi sono i candidati

La sfida è tra quattro candidati. Secondo gli ultimi sondaggi pubblicati nelle scorse settimane in vantaggio ci sarebbe il centrodestra, seguito – in una sfida che potrebbe rivelarsi molto equilibrata – dal Movimento 5 Stelle. Più indietro, secondo le rilevazioni, ma dato in rimonta negli ultimi sondaggi pubblicati, l’esponente del centrosinistra. Il centrodestra schiera Marco Marsilio, esponente di Fratelli d’Italia, che rappresenta tutta la coalizione di cui fanno parte anche Lega, Forza Italia e Udc. Il Movimento 5 Stelle punta su Sara Marcozzi, consigliera uscente e già candidata alla presidenza alle scorse elezioni. Il centrosinistra si presenta unito con Giovanni Legnini, ex vicepresidente del Csm, che in campagna elettorale non ha utilizzato bandiere e simbolo del Pd.

Il quarto candidato è Stefano Flajani di Casapound.

Ultima modifica ilSabato, 16 Febbraio 2019 20:10

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.