BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE: RETI CONDIVISE DI PRODUTTORI DI ENERGIA, A CHIETI PROFESSOR DE SANTOLI PARLA DI FUTURO: Redazione- Utopie concrete in materia di produzione orizzontale e sostenibile di energia, e la grande musica classica e moderna.Sono gli ingredienti della terza e ultima giornata a Chieti, domenica 25 agosto, del Festival internazionale del cinema naturalistico e ambientale, in DRIES MERTENS A POSITANO BRINDA ALLA NUOVA STAGIONE CALCISTICA CON I COCKTAIL ENERGETICI DI FRANK FORMICOLA: Redazione- Prima dell'inizio della stagione calcistica e, soprattutto, per rigenerarsi in virtù della prossime importanti partite che vede il Napoli giocare in trasferta contro la Fiorentina e la Juventus, Dries Mertens ha trascorso un po' di tempo a Positano assieme alla sua compagna Kat. WA: - BLUE THINKING-: Redazione- Work in Progress per la band WA. Il video della track list "Blue Thinking" in prossima uscita il 16 settembre, vantando anche la collaborazione del cantante anglo-giamaicano Mozez Wright, ex front man della band Zero 7, a capo dell'etichetta indipendente inglese "Numen Records" con LOCRI, PALAZZO NIEDDU DEL RIO: PRESENTAZIONE NUOVE SALE ESPOSITIVE: Redazione- Sabato 24 agosto 2019, alle ore 20.00, a Locri (Reggio Calabria), nel maestoso Palazzo Nieddu Del Rio, Sede del Museo del Territorio, diretto dalla dottoressa Rossella Agostino, ricadente nella Direzione territoriale delle reti museali della Calabria, guidata dalla dottoressa ORICOLA, FORNITURA IDRICA CAM NELLE ABITAZIONI: POCA ACQUA E SOLO DI NOTTE: Redazione- La vicenda dell'acqua razionata in alcune aree marsicane ha dell'incredibile e talvolta oltrepassa buon senso, norme e leggi.Il caso di Oricola, in località La Dacia, da tempo in attesa di soluzione, è aggravato oggi dal fatto che l'acqua viene CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -PARTITA LA CAMPAGNA ELETTORALE DEL SINDACO CON I SOLDI DEI CITTADINI-: Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D'Antonio del gruppo di opposizione "Futuro Certo", riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Continua, con protervia e menefreghismo per il principio di uguaglianza e rispetto di tutti, la campagna elettorale anticipata del sindaco Velia Nazzarro, FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE: A CHIETI GRANDI DOCUMENTARI, FANFARA DEI CARABINIERI DI NAPOLI E DIBATTITO SU MUTAMENTI CLIMATICI: Redazione- Dopo la due giorni di Teramo, il Festival internazionale del cinema naturalistico e ambientale approda da venerdì 23 a domenica 25 agosto a Chieti, in piazza Gianbattista Vico, per altri tre giorni di proiezioni, con momenti topici il concerto PROGETTO DEL DECENNALE L'AQUILA-PESCINA, SILONE INCONTRA LA PERDONANZA DI CELESTINO V: A Pescina, il 24 agosto, col CineTeatro “Sul trono di Pietra” nel Chiostro del Teatro di San Francesco Redazione - L’edizione 2019 del Premio Internazionale Ignazio Silone, prevista dal 17 al 28 agosto prossimo a Pescina (L’Aquila), organizzata dal Centro Studi ESTATE ROCCHIGGIANA 2019: ANNULLATO L'ASSEDIO A CAUSA DELLE CONDIZIONI METEREOLOGICHE: Redazione- Con riferimento al palinsesto dell'Estate Rocchig(g)iana 2019, con profondo dispiacere siamo costretti a comunicare l'annullamento dell'Assedio previsto per sabato 24 agosto a Rocca di Mezzo(AQ) a causa delle previsioni metereologiche avverse che con alta probabilità imperverseranno sul comune montano. CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: GUIDA SICURA E GUIDA ECOSOSTENIBILE: Redazione- E’ attualmente aperta una campagna di raccolta delle adesioni delle imprese interessate alla partecipazione ai corsi di formazione “GUIDA SICURA” e “GUIDA ECOSOSTENIBILE”, finalizzati al conseguimento dei seguenti obiettivi: - perfezionamento delle competenze e delle conoscenze dei conducenti rispetto

VENERDI' SANTO, PAPA FRANCESCO: -I MIGRANTI SUI BARCONI SONO I NUOVI CROCIFISSI-

Via Crucis, Papa Bergoglio Via Crucis, Papa Bergoglio

Redazione-"I migranti che trovano le porte chiuse a causa della paura e dei cuori blindati dai calcoli politici"; "i piccoli feriti nella loro innocenza e nella loro purezza", chiaro riferimento agli scandali di pedofilia; l'ambiente vittima di "occhi egoistici e accecati dall'avidità e dal potere"; e "la Chiesa che si sente assalita continuamente, dall'interno e dall'esterno". Sono quattro delle 'croci' che Papa Francesco indica nel suo discorso-preghiera che conclude la via Crucis al Colosseo, il tradizionale rito che chiude il primo giorno del triduo di preparazione alla Pasqua. Parlando in mondovisione, il Pontefice indica "tutte le croci del mondo". Cita nell'ordine "le persone affamate di pane e di amore, le persone sole e abbandonate perfino dai propri figli e parenti; le persone assetate di giustizia e di pace; le persone che non hanno il conforto della fede; gli anziani che si trascinano sotto il peso degli anni e della solitudine". E poi, appunto, "i migranti che trovano le porte chiuse a causa della paura e dei cuori blindati dai calcoli politici"; e "i piccoli, feriti nella loro innocenza e nella loro purezza". Il Papa prosegue il suo elenco di 'croci del mondo': "La croce dell'umanità che vaga nel buio dell'incertezza e nell'oscurità della cultura del momentaneo"; "le famiglie spezzate dal tradimento, dalle seduzioni del maligno o dall'omicida leggerezza dell'egoismo". E ancora, con un riferimento più specifico ai cristiani e alla Chiesa: "I consacrati che cercano instancabilmente di portare la luce di Dio nel mondo e si sentono rifiutati, derisi e umiliati"; "i consacrati che strada facendo hanno dimenticato il loro primo amore"; "gli emarginati e gli scartati perfino dai loro familiari e dai loro coetanei". Quindi, "le nostre debolezze, le nostre ipocrisie, i nostri tradimenti, i nostri peccati e le nostre numerose promesse infrante". E arriva, poi, il turno della "Chiesa che si sente assalita continuamente dall'interno e dall'esterno" e che "fatica a portare l'amore di Dio perfino tra gli stessi battezzati". Infine, "la nostra casa comune che appassisce seriamente sotto i nostri occhi egoistici e accecati dall'avidità e dal potere". Davanti a tutte queste "croci del mondo", Papa Francesco nella sua preghiera finale chiede a Cristo di "ravvivare in noi la speranza della resurrezione e della definitiva vittoria contro ogni male e ogni morte",

chiudendo il rito della Via Crucis al Colosseo.

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilDomenica, 28 Aprile 2019 14:15

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.