BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
INSULTI E MINACCE A DON MASSIMO BIANCALANI, IL SACERDOTE CHE ACCOGLIE I MIGRANTI: Redazione-Don Massimo Biancalani, il sacerdote di Vicofaro (Pistoia) che da anni accoglie all'interno della chiesa tanti migranti, finisce di nuovo nel mirino con insulti e minacce. Non è la prima volta che don Biancalani viene attaccato e minacciato per l'accoglienza IN POLONIA STRAVINCE IL PARTITO SOVRANISTA DI KACZYNSKI CON IL 49,3%: UNA DEBACLE PER LA SINISTRA: Redazione- Il partito sovranista “Diritto e Giustizia” (Pis) del leader Jaroslaw Kaczynski ha vinto le elezioni parlamentari in Polonia con un risultato storico. Con il 42% dei seggi scrutinati infatti, il Pis è al 49,3%, circa sei punti percentuali in più rispetto alle proiezioni. I CONTE ALLA FESTA DEL M5S A NAPOLI: -NO ALLO SLOGAN DEI PORTI CHIUSI, DAREMO LAVORO A MIGLIAIA DI AFRICANI-: Redazione- Dal palco di Italia 5 Stelle, la kermesse grillina in corso a Napoli, il premier ha parlato anche del problema immigrazione: "Non si risolve con lo slogan 'porti chiusi': ci impegneremo a offrire il lavoro a migliaia di africani"Ospite L'HYDRIA DI CERZETO: VIAGGIO NEL MONDO FEMMINILE TRA REALTA' E MITO: Redazione- Il Progetto VIDE – VIaggio Dell’Emozione, ideato dal Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, e realizzato col sostegno della Regione Calabria, fa tappa al Museo archeologico Lametino con un ricco programma di eventi previsti per le BARI, ESPOSIZIONE DI OPERE DEL MAESTRO PASQUALE COLUCCI NELLA SALA COLONNATO DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA: Redazione- Nella Sala Colonnato del Palazzo della Provincia Città Metropolitana di Bari dal 18 al 27 ottobre 2019 negli orari di apertura della Pinacoteca espone il maestro Pasquale Colucci. Tutte opere realizzate di recente ed esposte per la prima volta ROMA. X FESTIVAL DELLA DIPLOMAZIA: LINGERING GHOSTS: Redazione- Che cosa significa essere un richiedente asilo nel Regno Unito? La decima edizione del Festival della Diplomazia, dal 17 al 25 ottobre, porta a Roma la mostra Lingering Ghosts, letteralmente "ombre sospese", progetto editoriale del fotografo inglese Sam Ivin, che CARSOLI, SOSTITUITI GLI ASSESSORI DIMISSIONARI DE LUCA- MAZZETTI CON MANDARA- SIMEONI: Redazione- Dopo le dimissioni degli assessori De Luca e Mazzetti , il Sindaco Nazzarro ha provveduto a ricomporre la squadra dell’esecutivo chiamando i consiglieri Mandara e Simeoni a ricoprire le seguenti cariche: Assessore alla Scuola e alle Politiche Sociali(a Mandara) IL MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA DI ALCAMO OSPITA L'ANTOLOGICA -NOSTOS- DI VITO BONGIORNO: Il Maca di Alcamo ospiterà l’Antologica di Vito Bongiorno “Nostos” per la XV Giornata del Contemporaneo Redazione- Anche ad Alcamo, il 12 ottobre, si celebra la XV Giornata del Contemporaneo, iniziativa nazionale che coinvolge i Musei soci di AMACI, l’Associazione CALABRIA, POLO MUSEALE: F@MU 2019: Redazione- Domenica 13 ottobre 2019 il Polo museale della Calabria, diretto dalla dottoressa Antonella Cucciniello, partecipa all’iniziativa Famiglie al museo (F@Mu) con attività didattiche e ludiche in linea con i principi ispiratori dell’oramai consolidato appuntamento. Questi, di seguito indicati, i luoghi LA PICCOLA BRIGATA PORTA IN CANADA IL TEATRO AQUILANO: Nel decennale del terremoto la Compagnia va a Montreal su invito dell’Istituto Italiano di Cultura Redazione – Ultime giornate di prove per la “Piccola Brigata”, gloriosa Compagnia teatrale aquilana con 70 anni di storia, che si sta preparando ad una importante

CASO S.W.3, LA RABBIA DELLA GDF: - NOI ABBIAMO RISCHIATO LA VITA E LA CAPITANA C. RACKETE DIVENTA EROINA-

Carola Rackete con un Finanziere Carola Rackete con un Finanziere

Redazione- «Il mondo al contrario. Chi viola la legge diventa un’eroina e chi ha difeso la patria tra un po’ passa per delinquente. Sono molto amareggiato. Questo provvedimento è davvero ingiusto ma soprattutto contiene molte inesattezze. A partire dalla definizione di nave da guerra. Lo sanno pure i bambini che l’imbarcazione della Guardia di Finanza è una nave da guerra perché issa il vessillo e ha i colori della Marina militare come nave da guerra». A parlare, in una
intervista all’Adnkronos, è uno dei finanzieri che presta servizio nel gruppo navale delle Fiamme gialle di Lampedusa e che preferisce restare anonimo. Ha letto e riletto il provvedimento con il quale la gip Alessandra Vella ha scarcerato la Comandante della Sea watch Carola Rackete.

E non riesce proprio a digerire quel passaggio dell’ordinanza sulla nave da guerra.Secondo la gip con la manovra con cui Carola Rackete ha violato il divieto di attracco al porto di Lampedusa impostole dalla Guardia di Finanza non avrebbe commesso alcuna violenza nei confronti di una nave da guerra e non ha opposto resistenza ad un pubblico ufficiale. La gip di Agrigento Alessandra Vella ha rigettato tutte le accuse nei confronti della capitana della Sea Watch 3, non convalidando l’arresto e non disponendo nei suoi confronti alcuna misura cautelare. «In caso di guerra la gdf passa sotto l’egida della Marina militare – dice la fonte Gdf- lo sanno tutti». E aggiunge: «Tutti gli equipaggi Gdf sono equipaggi Cem, cioè appartengono al corpo militare marittimi».

«Secondo qualcuno dovevamo essere noi a essere puniti – dice – una assurdità. Noi abbiamo eseguito solo ordini legittimi e invece passiamo per chi commette un reato. Non ci sono più regole certe». E ancora: «Mi sembra di stare a teatro con le comparse ma non so chi è il burattinaio- dice – Il collega ha eseguito ordini e gli è andata bene perché poteva rischiare la vita. Per il resto andiamo avanti ma non ci sono più le condizioni per lavorare bene, in serenità. Quando mi alzo la mattina e leggo queste cose divento matto». E conclude chiedendosi: «Il popolo con chi sta? Noi non abbiamo fatto abusi.

Non ci sto a passare per delinquente. Proprio no»

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilLunedì, 22 Luglio 2019 18:00

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.