BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LA ONG ITALIANA MARE JONIO RECUPERA 50 MIGRANTI A LARGO DELLA LIBIA E SALVINI FIRMA LA DIRETTIVA PER -STOPPARE LE: Redazione-La Mare Jonio recupera 50 migranti al largo della Libia. La reazione del Viminale: pronta la direttiva per stoppare le Ong.Salvini è pronto allo scontro frontale con le Ong. I mesi passano, gli sbarchi si riducono, ma le organizzazioni umanitarie FRANCO CALIFANO: -NON ESCLUDO IL RITORNO-: Redazione-Franco Califano: “Non escludo il ritorno” e così sarà. La brillante idea è venuta a Gio’ Di Sarno la cantautrice vesuviana che a RadioItaliaAnni60 100.5 conduce ogni giovedì “L’Emigrante”.Il programma da lei ideato e condotto, ospita persone che vivono nella SIRIA, L'ISIS ANNUNCIA DI AVER UCCISO IL CROCIATO ITALIANO LORENZO ORSETTI: Redazione-L'Isis ha annunciato avere ucciso "un crociato italiano" nei combattimenti a Baghouz, l'ultima roccaforte degli estremisti nella parte orientale del Paese, dove da settimane combattono le forze curdo-arabe. Su Telegram, l'Isis ha pubblicato la tessera sanitaria e la carta di CHIETI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL SERVIZIO SOCIALE: Redazione-L’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Abruzzo celebra, per il secondo anno consecutivo, la Giornata Mondiale del Servizio Sociale a Chieti il 19 marzo dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso l’Auditorium del Rettorato dell’Università “G. D’Annunzio” . A Chieti, OLANDA, UN UOMO SPARA DENTRO UN TRAM: UN MORTO E DIVERSI FERITI. IPOTESI DI ATTACCO TERRORISTICO: Redazione-Una sparatoria a bordo di un tram. Sono queste le prime notizie che arrivano da Utrecht, Olanda, dove questa mattina sarebbe stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco proprio a bordo di uno dei mezzi pubblici della città. Secondo quanto riportano L'AQUILA, GN: #IOSTOCONBIONDI: Redazione-Nella notte, alcuni militanti hanno affisso uno striscione per ribadire la piena solidarietà al Sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi da parte del movimento giovanile Gioventù Nazionale della Provincia dell’Aquila.“Ieri come oggi sempre al tuo fianco" #iostoconBiondi.Un uomo, un guerriero, un grande CARSOLI, OTI: GIANNI DE CRESCENZO E' IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO: Redazione-Cambio di vertice per Oti Officine Terapie Innovative. La storica azienda produttrice di medicinali omeopatici ha nominato Gianni De Crescenzo nuovo amministratore delegato. Medico specializzato in Malattie Infettive, De Crescenzo vanta 30 anni di esperienza nel settore farmaceutico. Dopo la SCONFITTA PESANTE PER IL REAL CARSOLI CHE PERDE FUORI CASA CONTRO IL PIZZOLI PER 0-5: Redazione-Sconfitta pesantissima per il Real Carsoli che perde fuori casa per 0-5 contro il Pizzoli. Continua, così, la serie negativa della squadra di Mr. Tarquini da inizio d’anno. La speranza di tutti i tifosi e della dirigenza è che si L'ULTIMO VANEGGIAMENTO DI AMNESTY INTERNATIONAL: -I CRISTIANI MASSACRATI IN NIGERIA? COLPA DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI: Redazione-Negli ultimi tre anni almeno 3.641 persone sono morte in Nigeria nel conflitto tra pastori musulmani Fulani e agricoltori cristiani. Lo ha denunciato Amnesty International in un interessante rapporto (“Harvest of Death: Three Years of Bloody Clashes Between Farmers and MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ANTICA KAULON, ASPETTANDO LA MUSICA: MIMMO CAVALLARO TRIO: Redazione-A Monasterace, caratteristico centro della fascia jonica reggina, il Museo archeologico dell’antica Kaulon aderisce ad Aspettando la Festa della Musica, iniziativa promossa dal MiBAC, proponendo giovedì 21 marzo 2019, alle ore 18.30, Mimmo Cavallaro trio.Il “Trio (Mimmo Cavallaro, Andrea Simonetta

IL CENTRO SOCIO-EDUCATIVO DI TUFO DI CARSOLI FESTEGGIA LA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

IL CENTRO SOCIO-EDUCATIVO DI TUFO DI CARSOLI FESTEGGIA LA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO Giornata Mondiale Del Libro

Turfo di Carsoli-Il 23 aprile di ogni anno si festeggia la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, nota anche come Giornata del libro e delle rose. E’ un evento patrocinato dall'UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright.
Numerose sono le manifestazioni nei vari paesi del mondo e in Italia che si svolgono in questo giorno.
 Le origini di questa tradizione sono lontane. Secondo alcune fonti, la festa del libro e della rosa si celebrò per la prima volta il 7 ottobre 1926 per un’idea dello scrittore valenziano Vicente Clavel Andrés che la propose alla Cámara Oficial del Libro de Barcelona.
Poco dopo, nel 1930, la data fu spostata al 23 aprile, poiché coincideva con l’anniversario della morte degli scrittori Miguel de Cervantes e William Shakespeare.
 Nel 1964 tutti i paesi di lingua spagnola e portoghese adottarono tale data per festeggiare il libro (e la lettura) e nel 1993 una simile scelta fu presa anche dai paesi della Comunità Europea.
Il successo dell’iniziativa fece sì che nel novembre del 1995 la risoluzione 3.18 dell'UNESCO, durante la 28a sessione della Conferenza Generale riunita a Parigi, proclamasse il 23 aprile di ogni anno “Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore”
L'obiettivo della Giornata è quello  di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell'umanità.
Il 23 aprile è anche la festa di San Giorgio e a questo è legata la tradizione secondo la quale ogni uomo regala una rosa alla sua donna. La leggenda narra infatti  di San Giorgio che uccise il Drago per salvare la Principessa, ma dal sangue del Drago fiorì una rosa che il giovane donò alla fanciulla. I librai della Catalogna hanno fatto propria questa tradizione   e  usano regalare una rosa per ogni libro venduto il 23 aprile .
In occasione di questa giornata il Centro Socio-Educativo di Tufo ( fraz. Carsoli)  in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Pro-loco del paese, organizza una manifestazione presso il Centro Polifunzionale ( ex scuola elementare).
Alle ore 16:30 si aprirà la giornata in onore del maestro Alberto Manzi. Nato nel 1924 a Roma, figlio di Rina Mazzei, una stimata donna di Tufo, è ricordato dai più anziani quando negli anni 60, era solito tornare in paese a fare visita alla madre  e spesso  vi trascorreva i fine settimana e le vacanze.
Al Maestro sarà dedicata la struttura del Centro Polifunzionale ,con l’affissione di  una targa da parte del Sindaco di Carsoli avvocato  V. Nazzarro.
Alle ore 17:00 seguirà l’inaugurazione della Biblioteca “Liberi di Leggere”, arredata con materiali di riciclo elaborati dai bambini del centro socio educativo, durante le attività creative laboratoriali  del martedì e del giovedì pomeriggio, coordinate dall’Educatrice Ilaria Di Natale , responsabile del centro, e da M.Beatrice Palluzzi. Grandi e piccini saranno coinvolti in una avvincente staffetta di letture, dando così la parola ai libri.
La giornata si  concluderà con la proiezione de “La Gabbianella e il Gatto”, un film d’animazione che ci invia un messaggio molto chiaro : “ Impariamo a volare...Superiamo le diversità!”
La Biblioteca “ Liberi di leggere” sarà un’occasione di incontro e di crescita per tutti i bambini del territorio e vuole essere solo il primo passo per una serie di iniziative dedicate a piccoli e grandi. Per questo vi chiediamo di aiutarci a farla crescere.
Come?
Donando un libro presso il Centro socio-educativo il giorno dell’iniziativa , oppure lasciandolo negli scatoloni colorati, anch’essi realizzati dai bambini, che troverete nelle scuole di Carsoli e presso alcuni negozi .

 

Noi del Centro Socio- Educativo vi invitiamo a partecipare numerosi e …
“ Aiutateci a crescere…donate un libro...noi vi offriamo una rosa”.
Grazie per il sostegno!
Vi aspettiamo presso la ex Scuola Elementare di Tufo, l’ingresso è libero.


Ultima modifica ilDomenica, 24 Aprile 2016 18:40

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.