BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Accedi
Ultime Notizie
CARSOLI, SCUOLA DI DANZA "CINZIA CIPRIANI" E PALESTRA ATHLON: STAGE WORSHOP PROFESSIONALE DI DANZA CLASSICA E CONTEMPORANEA: Redazione-La scuola di danza di Cinzia Cipriani è lieta di invitarvi allo stage di danza classica e contemporanea domenica 7 maggio 2017 a Carsoli (Aq). La scuola vanta la presenza e la collaborazione di numerosi professionisti del Teatro dell'Opera di ADDEZI: "IL MOVIMENTO MAURO PORCELLI PER ARDEA SPOSA IL PROGETTO DEL CANILE COMUNALE": Redazione-"Sulla scorta dell'appello lanciato da Valentina DI Blasi a nome dell'Associazione Smarriti e Ritrovati ad Ardea e Pomezia, nel quale si chiedeva l'inserimento all'interno dei programmi elettorali in vista delle prossime elezioni comunali di primavera, di un punto che prevedesse LATINA, ASSISTENZA DOMICILIARE: AL VIA LA CAMPAGNA SUI CAREGIVERS FAMILIARI: Redazione-Iniziativa del "Forum Pontino" e dell'Associazione "A.l.ma.ra" insieme allo Studio Legale Fierimonte&Formiconi.Giovedì 27 aprile si terrà a Latina, dalle ore 11:30, presso il bar Nad in Piazza del Popolo, un incontro informativo sulle tematiche relative ai caregivers familiari. Organizatori e AVEZZANO, IL MINISTRO MARIANNA MADIA VISITA IL CONSORZIO ACQUEDOTTISTICO MARSICANO: Redazione-Visita a sorpresa,ieri, del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Amadia al Consorzio Acquedottistico Marsicano ad Avezzano. Il Ministro si trovava in Abruzzo in un tour per le primarie del Partito Democratico e su invito del Segretario ANTONIO SOCCI: " SOLO PAPA BENEDETTO XVI HA IL CORAGGIO DI AFFRONTARE L'ISLAM": Redazione-Il terrorismo islamista è entrato anche nelle elezioni francesi e ormai fa parte stabilmente delle cronache europee. Non è più un caso accidentale e non potremo spazzarlo via tanto facilmente. L' Isis prima ha cercato in Europa «Foreign Fighters» che ON.MELONI (FDI-AN): " BIONDI AMA L'AQUILA: LA CITTA' MERITA UN SINDACO COSI'": Redazione-Una sala “Cesare Rivera” traboccante di cittadini ed entusiasmo ha accolto, questa mattina a Palazzo Fibbioni, la presidente di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale, onorevole Giorgia Meloni, intervenuta all’Aquila al fianco del candidato sindaco della coalizione di centrodestra, Pierluigi Biondi.   Un incontro a ARSOLI, RINVIATA AL 7 MAGGIO LA "FESTA DELLA PRIMAVERA E SAGRA DELLA PIZZAFRITTA" A CAUSA DI UN GRAVE LUTTO: In seguito ad un grave lutto che ha colpito l’intera comunità arsolana, la manifestazione “Festa della Primavera e Sagra della Pizzafritta”, prevista per il 25 APRILE 2017, è rinviata al 7 MAGGIO 2017. Redazione-La manifestazione sarà  una “ghiotta” occasione per conoscere il CASAPROBA VS REAL CARSOLI 2-6, UNA VITTORIA CON UNA “VALANGA DI GOALS”: Redazione-Ancora una grande prova del Real che vince meritatamente fuori casa. Primo tempo giocato in modo ordinato: il Real va in rete al 25' con Flamini con un gran tiro dal limite dell'area, raddoppia Muzi al 36' e si va PRESIDENZIALI FRANCESI, PRIME PROIEZIONI: MACRON PRIMO, LE PEN SECONDA: Redazione-Chiusi i seggi d'Oltralpe, le prime proiezioni danno i partiti tradizionali (socialisti e repubblicani) fuori dal ballottaggio. Se così finisssero le cose si sfiderebbero al ballottagio Emannuel Macron (En Marche) al 23,7% e Marine Le Pen (Front National) al 22%. PAPA FRANCESCO: " E' UN SUICIDIO CHIUDERE LE PORTE AI MIGRANTI": Redazione-“Se in Italia si accogliessero due, due migranti per municipio (comune), ci sarebbe posto per tutti.E questa generosità del sud, di Lampedusa, della Sicilia, di Lesbo, possa contagiare un po’ il nord. E’ vero: noi siamo una civiltà che non

MARINE LE PEN: "RIPRISTINARE LE FRONTIERE"

Marine Le Pen Marine Le Pen

Redazione-"Il paese è in stato di guerra, la risposta deve essere totale, globale". Lo ha dichiarato Marine Le Pen, leader del FN e candidata all'Eliseo, commentando l'attacco di ieri sugli Champs-Elisées.

"Una guerra - ha proseguito Marine Le Pen - asimmetrica, rivoluzionaria per sottometterci a un'altra potenza, una potenza assassina. Questa guerra non possiamo permetterci di perderla". Le Pen ha poi chiesto ai francesi di essere uniti "senza se e senza ma", unità "nella compassione ma anche nella lucidità". "Dobbiamo rinunciare all'ingenuità, all'innocenza, al lassismo. Il nostro popolo si è sempre opposto alla barbarie".

 

Fillon: "Voglio rinegoziare il trattato di Schengen"

Le Pen torna poi a chiedere "il ripristino delle frontiere e l'espulsione immediata degli schedati stranieri con la lettera S" (sospettati di attentare alla sicurezza dello Stato, ndr). In una dichiarazione dal suo quartier generale, la candidata del Fn alle presidenziali ha invocato "la fine del lassismo giudiziario" e "nuove regole restrittive in materia di immigrazione, asilo e di cittadinanza".

Le Pen ha inoltre sostenuto con forza che "l'ideologia islamista non deve aver diritto di cittadinanza in Francia" e elencato una serie di misure da adottare, dalla chiusura delle moschee islamiste alla stretta applicazione del principio di laicità "in conformità con i principi repubblicani" a restrizioni su immigrazione, asilo politico e cittadinanza. "Il terrorismo - ha detto - deve essere combattuto con tutti i mezzi. Vinceremo questa guerra solo se porremo fine al lassismo che ha permesso a questo criminale di compiere un ennesimo attentato ieri sera".

"Marine Le Pen dimentica che oltre 105 milioni di persone sono state controllate" alle frontiere, replica Bernard Cazeneuve, primo ministro ed ex ministro dell'Interno. "Voglio ricordarle che dal maggio 2012, 117 persone sono state espulse dal territorio" nel quadro della lotta al terrorismo, ha affermato.

Cazeneuve ha anche criticato Le Pen che - ha detto - "dimostra la sua cattiva conoscenza nei confronti dei dispositivi della lotta antiterrorismo e del suo arsenale penale". Il premier ha poi ricordato che il Front National non ha votato a favore della maggior parte delle leggi adottate negli ultimi anni contro il terrorismo". Per Cazeneuve Le Pen vuol "far dimenticare in realtà di essersi opposta a tutto senza proporre mai nulla di serio né di credibile. Questi propositi più di ogni altra cosa rivelano il suo vero obiettivo: cerca, come dopo ogni tragedia, di approfittare e strumentalizzare per dividere, sfruttare senza vergogna paura ed emozione a fini esclusivamente politici".

Bernard Cazeneuve ha concluso attaccando Fillon per la sua proposta di rivedere Schengen ricordando la soppressione dei posti di lavoro decisa sotto il suo governo tra il 2007 e il 2012 soprattutto nei servizi. Il premier ha poi fatto riferimento alla programmata soppressione da parte di Fillon di 500mila funzionari in 5 anni.(Fonte:Adnkronos)

 

Terrorismo

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.