BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'ECONOMISTA PROF.RE NINO GALLONI: -LO STATO ITALIANO DEVE TORNARE A STAMPARE MONETA-: Redazione-Nino Galloni, economista ed ex direttore generale al ministero del Bilancio, sindaco effettivo dell’Inpdap dal 2002 al 2010 e attualmente membro effettivo del Collegio dei sindaci dell’Inps in una recente intervista è stato chiaro: con una moneta sovrana l’Italia potrebbe creare dai IL MINISTRO DEGLI ESTERI DEL LUSSEMBURGO JEAN ASSELBORN MINACCIA L'ITALIA: -MATTARELLA NON PERMETTA CHE UN GOVERNO POPULISTA DISTRUGGA TUTTO-: Redazione-Dopo Francia e Germania, anche in Lussemburgo minacce l’Italia: “Mattarella non permetta che il governo populista distrugga tutto il lavoro fatto negli ultimi anni”. Si, massacrare agricoltori, lavoratori, aziende, famiglie, giovani e pensionati.“Spero che il presidente” della Repubblica Sergio Mattarella “non permetta” al LA CORALE ARMONIA SINFONICA PRESENTA LA IV RASSEGNA -VIVERE LA MUSICA AD ORICOLA, SABATO 26 MAGGIO A PARTIRE DALLE ORE: Redazione-La Corale Armonia Sinfonica presentarà, Sabato 26 Maggio a partire dalle ore 18:30 presso la Chiesa SS. Salvatore di Oricola, la Quarta Rassegna del"Vivere la Musica"(In onore di Santa Restituta).Parteciperà all'evento anche la Corale G.B. Martini di Colleferro diretta dal CARSOLI, TRAIETTORIE MUSICALI: UN VIAGGIO SPAZIO-TEMPORALE TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE, DAL BAROCCO AL TANGO, CURIOSITA' E SORPRESE NELLA MUSICA CLASSICA: Redazione-Oggi 21/05/2018 presso l'Istituto Onnicomprensivo Statale di Carsoli si sono tenute le lezioni concerto del Gruppo Goya (Francesca Timperi al flauto e Claudio Capuano alla chitarra).Tale evento è stato organizzato dall'Associazione Culturale il Cuscino di Stelle grazie all'aiuto delle maestranze FRANCAVILLA, FAUSTO FILIPPONE NON AVEVA PROBLEMI PSICHICI. DOLORE E SGOMENTO ALLA SCUOLA DELLA FIGLIA: Redazione-Fausto Filippone, l'uomo che ha lanciato la figlia dal viadotto dell'A14 e poi dopo 7 ore si è suicidato, non aveva problemi psichici. E' quanto è emerso finora dagli accertamenti, e sottolineato in conferenza stampa dal questore di Chieti Raffaele GIUSEPPE CONTE, IL PROBABILE NUOVO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO INDICATO DALLA LEGA E DAL M5S: Redazione-Gurista e professore ordinario di diritto privato all'Università di Firenze, Giuseppe Conte potrebbe essere, al più presto, convocato al Quirinale da Mattarella e ricevere l'incarico da premier. Pare infatti che sia proprio il suo il nome che Matteo Salvini e Luigi LAURENT MUSCHEL DELLA COMMISSIONE EUROPEA ALL'ITALIA: -DOVETE CONTINUARE AD ACCOGLIERE I MIGRANTI-: Redazione-Non c’è ancora il governo, ma la Commissione Europea già minaccia l’Italia, Laurent Muschel: “Dovete continuare ad accogliere i migranti”.Il Direttore alla Migrazione e protezione della Commissione Europea, Laurent Muschel, ha bacchettato l’Italia per quanto concerne i pochi rimpatriche il nostro Paese sta effettuando: DONNA ITALIANA VIOLENTATA A GUIDONIA, INDIVIDUATO IL CAPOBRANCO BENGALESE: -AVEVA GLI OCCHI SPIRITATI, SEMBRAVA SATANA-: Redazione-Quarantaquattrenne italiana, rapita, azzannata, picchiata e stuprata a Guidonia, gli inquirenti sono sulle tracce del capobranco bengalese: “Aveva gli occhi spiritati, sembrava Satana”. Una delle tante bestie che scorrazzano liberamente in Italia grazie alla sinistra.“Quel suo sguardo cattivo non lo FARE IMPRESA NELL'ERA DEI SOCIAL, LA SFIDA DELLA CNA ABRUZZO: All’Aurum il Segretario generale Silvestrini per la discussione sul Piano strategico Redazione-Come lavora un’associazione d’impresa nell’epoca dei social media? Come costruisce le sue strategie? Come elabora i suoi programmi? E’ il tema dell’appuntamento – il nome scelto è “RiGenerazione” – che FRANCAVILLA, FAUSTO FILIPPONE SI E' BUTTATO ANCHE LUI. AVEVA LANCIATO LA FIGLIASTRA DELLA SUA COMPAGNA DAL VIADOTTO: Redazione-Tragedia a Francavilla al Mare, in provincia di Chieti, dove un uomo di 49 anni, Fausto Filippone, si è lanciato dal viadotto della A14 in una contrada vicino Chieti dopo ore di trattative con i soccorritori. Prima l'uomo aveva lanciato

LAVORO, SCENDONO I CONTRATTI A TEMPO INDETERMINATO: -7,6%

Tempo Indeterminato Tempo Indeterminato

Redazione-Aumentano le assunzioni nei primi tre mesi del 2017. Tra gennaio e marzo, quelle del settore privato sono risultate 1.439.000, il 9,6% in più rispetto al primo trimestre 2016. Ma le assunzioni stabili, quelle a tempo indeterminato, sono calate del 7,6%.

La parte del leone infatti l'hanno fatta i contratti di apprendistato (saliti del 29,5%) e i contratti a tempo determinato (in crescita del 16,5%). E' la consueta fotografia dell'Inps nell''Osservatorio sul Precariato' a disegnare la variazione nella composizione del mondo del lavoro.

Sono i settori del commercio, del turismo e della ristorazione a trainare l'aumento delle assunzioni a termine che hanno registrato un +28,3%. Trend di crescita anche nelle costruzioni con il +19,7.

Negli stessi settori si osserva inoltre una crescita delle assunzioni in apprendistato (+ 35,8% nel commercio, turismo e ristorazione e +22,1% nelle costruzioni) e una "significativa" crescita dei contratti di somministrazione (+14,4%).

In frenata invece le trasformazioni di contratti da tempo determinato a indeterminato, incluse le prosecuzioni a tempo indeterminato degli apprendisti, che sono risultate 89.000, con una riduzione del 6,8% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Sotto il profilo della consistenza dei rapporti di lavoro, nei primi tre mesi del 2017, nel settore privato, si registra un saldo, tra assunzioni e cessazioni, pari a +322.000, superiore a quello del corrispondente periodo del 2016 (+266.000). Il saldo annualizzato (vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi) dei primi tre mesi del 2017 risulta positivo e pari a +379.000. Tale risultato cumula la crescita tendenziale dei contratti a tempo indeterminato (+22.000), dei contratti di apprendistato (+40.000) e, soprattutto, dei contratti a tempo determinato (+315.000, inclusi i contratti stagionali). Tendenze, queste, dice ancora l'Inps, "in linea con le dinamiche osservate nei mesi precedenti".

Quanto alla composizione dei nuovi rapporti di lavoro in base alla retribuzione mensile, si registra, per le assunzioni a tempo indeterminato intervenute a gennaio-marzo 2017, una riduzione della quota di retribuzioni inferiori a 1.500 euro (32,7% contro 35,4% di gennaio-marzo 2016).

Continuano invece a salire le cessazioni dei rapporti di lavoro anche nei primi tre mesi del 2017. Nel complesso infatti i fine rapporto sono ammontati a 1.117.000, in aumento rispetto all’anno precedente del 6,6%. E continuano ad aumentare i licenziamenti di lavoratori a tempo determinato: tra gennaio e marzo infatti ne sono stati licenziati 143 mila, in aumento del 2,9% rispetto al dato di gennaio-marzo 2016. Di questi il 14,6% in più rispetto al trimestre 2016 (18.349 contro 16.004) sono stati licenziamenti disciplinari e il 158% in più (15.078 lavoratori contro i 5mila del 2016) per esodo incentivato o cambio di appalto nel settore edile.

"Il tasso di licenziamento - precisa l'Inps, calcolato sull’occupazione a tempo indeterminato, compresi gli apprendisti, si legge ancora nella nota, è risultato per il primo trimestre 2017 pari a 1,4%, sostanzialmente in linea con quello degli anni precedenti (1,3% nel 2016; 1,4% nel 2015)".

Tornando alle cessazioni si registra un aumento di quelle relative a rapporti a termine, +12,5%, mentre quelle di rapporti a tempo indeterminato sono in diminuzione del -2,1%. "Significativa" invece la contrazione delle dimissioni: -3,5% rispetto a gennaio-marzo 2016. "Sulla distribuzione delle cause di cessazione tra licenziamenti e dimissioni, ha significativamente inciso l’obbligo della presentazione on line delle dimissioni, introdotto a marzo 2016.(Fonte:Adnkronos.com)

Precariato

Ultima modifica ilMercoledì, 07 Giugno 2017 11:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.