BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PER LA RIVISTA -FORBES- CITTA' SANT'ANGELO E L'ABRUZZO SONO TRA I MIGLIORI POSTI DOVE VIVERE AL MONDO: Redazione-Secondo la rivista Forbes, tra le migliori località dove vivere in tutto il mondo ce n'è una italiana: si tratta di Città Sant'Angelo, in Abruzzo, tra i posti perfetti per vivere bene e spendere poco. Si tratta di un borghetto CARSOLI, IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE PER IL DIRITTO AL LAVORO DI -RINASCITA CARSOLANA- FINISCE SU -YOU REPORTER- DEL CORRIERE DELLA: Redazione- Il Video della manifestazione di Rinascita Carsolana per ll Diritto al Lavoro è stato pubblicato sul sito online "you reporter" del Corriere della Sera. STANGATA PEDAGGI, GLI AUTOTRASPORTATORI AL GOVERNO: ZONA DISAGIATA, CHIEDIAMO AGEVOLAZIONI: Vertice regionale del settore, che avverte: se non ascoltati passeremo lungo la viabilità ordinaria Redazione-Proclamano lo stato di agitazione della categoria e promettono forme di protesta ancor più clamorose, come l’abbandono dell’autostrada e il passaggio lungo la viabilità ordinaria, con LA RICERCATRICE DI STORIA DELL'AFRICA ALL'UNIVERSITA' DI TORINO ANNA BONI: -TRA NOI E GLI AFRICANI C'E' UN ABISSO. LA NOSTRA: Redazione-La ricercatrice di storia dell’Africa all’Università di Torino, Anna Boni, bastona i buonisti di sinistra e i servi del politicamente corretto: “Tra noi e il popolo africano c’è un abisso. La nostra civiltà occidentale è superiore”. Poi aggiunge: “Impossibile integrare CNA AVEZZANO: SCONTI SIAE PER GLI ASSOCIATI: Redazione-La CNA di Avezzano informa che in virtù degli accordi che l’Associazione ha sottoscritto con la S.I.A.E. a livello nazionale, fino al 31 marzo 2018, per la diffusione di musica di ambiente, agli associati alla CNA verranno applicati i livelli MIGRANTI, ANTONIO SOCCI SU PAPA FRANCESCO: -E' NEMICO DELL'ITALIA E DELLA CHIESA. E' AMICO DI ISLAMICI E COMUNISTI-: Redazione-Immigrati e accoglienza, durissimo attacco dello scrittore e giornalista cattolico Antonio Socci contro Bergoglio: ” Va superato questo devastante pontificato, nemico della Chiesa e nemico dell’Italia, amico dell’islam, dei regimi comunisti e dei potentati obamiani”.La paura sembra condizionare i rapporti tra ROMA, UN'OPERA UNICA DI ALDO TURCHIARO: Per la rassegna “UNUM” di Francesco Gallo Mazzeo - Un’opera unica di Aldo Turchiaro Roma - Bibliothè Contemporary Art - Mercoledì 17 gennaio 2018, ore 19.00 Redazione-Autori dei testi: Francesco Gallo Mazzeo, storico dell’arte e Marcia Theophilo, “la Poetessa dell'Amazzonia”, nota per NEGLI STATI UNITI DI DONALD TRUMP NON VI E' PIU' UN DISOCCUPATO: Redazione-Negli Stati Uniti del rozzo, volgare, inadatto e razzista Donald Trump non si trova più un disoccupato. Grazie alle politiche economiche del tycoon, di cui i media di regime hanno difficoltà a parlare, gli Usa vanno verso un boom economico REAL CARSOLI VS VALLELONGA 5-0: UN GRAN RISULTATO CHE FA BEN SPERARE PER IL NUOVO ANNO: Redazione-Inizia il girone di ritorno con un gran risultato il Real che mantiene la testa della classifica. Dopo i primi 10 minuti di gioco per studiare gli avversari, il Real ha iniziato a spingere per fare risultato pieno e subito si è PAPA FRANCESCO, L'INVASIONE E' SERVITA: -GESU' CRISTO SI IDENTIFICA NEGLI IMMIGRATI. ACCOGLIETE, PROTEGGETE, INTEGRATE-: Redazione-"Ogni forestiero che bussa alla nostra porta è un'occasione di incontro con Gesù Cristo, il quale si identifica con lo straniero accolto o rifiutato di ogni epoca". È il messaggio pastorale e politico di Papa Francesco, nel suo Angelus dedicato

LAVORO, SCENDONO I CONTRATTI A TEMPO INDETERMINATO: -7,6%

Tempo Indeterminato Tempo Indeterminato

Redazione-Aumentano le assunzioni nei primi tre mesi del 2017. Tra gennaio e marzo, quelle del settore privato sono risultate 1.439.000, il 9,6% in più rispetto al primo trimestre 2016. Ma le assunzioni stabili, quelle a tempo indeterminato, sono calate del 7,6%.

La parte del leone infatti l'hanno fatta i contratti di apprendistato (saliti del 29,5%) e i contratti a tempo determinato (in crescita del 16,5%). E' la consueta fotografia dell'Inps nell''Osservatorio sul Precariato' a disegnare la variazione nella composizione del mondo del lavoro.

Sono i settori del commercio, del turismo e della ristorazione a trainare l'aumento delle assunzioni a termine che hanno registrato un +28,3%. Trend di crescita anche nelle costruzioni con il +19,7.

Negli stessi settori si osserva inoltre una crescita delle assunzioni in apprendistato (+ 35,8% nel commercio, turismo e ristorazione e +22,1% nelle costruzioni) e una "significativa" crescita dei contratti di somministrazione (+14,4%).

In frenata invece le trasformazioni di contratti da tempo determinato a indeterminato, incluse le prosecuzioni a tempo indeterminato degli apprendisti, che sono risultate 89.000, con una riduzione del 6,8% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Sotto il profilo della consistenza dei rapporti di lavoro, nei primi tre mesi del 2017, nel settore privato, si registra un saldo, tra assunzioni e cessazioni, pari a +322.000, superiore a quello del corrispondente periodo del 2016 (+266.000). Il saldo annualizzato (vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi) dei primi tre mesi del 2017 risulta positivo e pari a +379.000. Tale risultato cumula la crescita tendenziale dei contratti a tempo indeterminato (+22.000), dei contratti di apprendistato (+40.000) e, soprattutto, dei contratti a tempo determinato (+315.000, inclusi i contratti stagionali). Tendenze, queste, dice ancora l'Inps, "in linea con le dinamiche osservate nei mesi precedenti".

Quanto alla composizione dei nuovi rapporti di lavoro in base alla retribuzione mensile, si registra, per le assunzioni a tempo indeterminato intervenute a gennaio-marzo 2017, una riduzione della quota di retribuzioni inferiori a 1.500 euro (32,7% contro 35,4% di gennaio-marzo 2016).

Continuano invece a salire le cessazioni dei rapporti di lavoro anche nei primi tre mesi del 2017. Nel complesso infatti i fine rapporto sono ammontati a 1.117.000, in aumento rispetto all’anno precedente del 6,6%. E continuano ad aumentare i licenziamenti di lavoratori a tempo determinato: tra gennaio e marzo infatti ne sono stati licenziati 143 mila, in aumento del 2,9% rispetto al dato di gennaio-marzo 2016. Di questi il 14,6% in più rispetto al trimestre 2016 (18.349 contro 16.004) sono stati licenziamenti disciplinari e il 158% in più (15.078 lavoratori contro i 5mila del 2016) per esodo incentivato o cambio di appalto nel settore edile.

"Il tasso di licenziamento - precisa l'Inps, calcolato sull’occupazione a tempo indeterminato, compresi gli apprendisti, si legge ancora nella nota, è risultato per il primo trimestre 2017 pari a 1,4%, sostanzialmente in linea con quello degli anni precedenti (1,3% nel 2016; 1,4% nel 2015)".

Tornando alle cessazioni si registra un aumento di quelle relative a rapporti a termine, +12,5%, mentre quelle di rapporti a tempo indeterminato sono in diminuzione del -2,1%. "Significativa" invece la contrazione delle dimissioni: -3,5% rispetto a gennaio-marzo 2016. "Sulla distribuzione delle cause di cessazione tra licenziamenti e dimissioni, ha significativamente inciso l’obbligo della presentazione on line delle dimissioni, introdotto a marzo 2016.(Fonte:Adnkronos.com)

Precariato

Ultima modifica ilMercoledì, 07 Giugno 2017 11:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.