BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, CROCE ROSSA: GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: Redazione.-interessante iniziativa del Comitato della Croce Rossa di Carsoli per Sabato 25 Novembre a partire dalle ore 16:00 in via Messina in occasione dell giornata internazionale contro la violenza sulle donne.La violenza di genere contro le donne che solo in EFFETTO CHIESA BERGOGLIANA: EMORRAGIA DI FEDELI, 3 SU 4 NON VANNO A MESSA, RECORD NEGATIVO: Redazione-La continua la propaganda sull’invasione e sull’accoglienza, le aperture suicide con il mondo islamico, i continui scandali sessuali, lo stravolgimento delle dottrine cattoliche. Tutto questo ha causato un’emorragia di fedeli, tre su quattro disertano la messa domenicale, è un record IL MALATO IMMAGINARIO AL TEATRO DEI MARSI: INCONTRO, NEL POMERIGGIO CON GIOELE DIX E ANNA DELLA ROSA: Domenica 26 novembre, ore 21.00 Redazione-Dopo lo straordinario esordio con “Un Borghese piccolo piccolo”, la stagione di prosa 2017/2018 cala il secondo asso: “Il Malato Immaginario” di Molière. Prodotto dal Teatro Franco Parenti, vede in Gioele Dix e Anna Della Rosa LA SCOMMESSA DELL’AIG: -TANTI OSTELLI PER LA GIOVENTU’ IN ABRUZZO PER INTERCETTARE UN POTENZIALE DI 5 MILIONI DI : Redazione-Innovare e diversificare l'offerta turistica alberghiera per intercettare un mercato che ha un potenziale di 5 milioni di giovani, il 70% dei quali provenienti dall’estero e in particolare dal nord Europa.Questo l'obiettivo che anche in Abruzzo si prefigge l’AIG, Associazione POLO MUSEALE DELLA CALABRIA: MUSEI, MONUMENTI E AREE ARCHEOLOGICHE: Redazione-Nei giorni scorsi a Roma, nella Sede del MiBACT, si è tenuto un incontro per illustrare lo stato dell’arte della Riforma del ministero con la creazione dei Poli Museali per rilanciare l’offerta culturale e turistica delle nostre Regioni. Il Polo IL PREMIO NOBEL SAN SUU KYI ALLA MOGHERINI: -I CLANDESTINI ISLAMICI DIFFONDONO SOLO VIOLENZA E TERRORISMO-: Redazione-Il premio Nobel e presidente della Birmania, Aung San Suu Kyi, sbatte la porta in faccia ai buonisti e all’alto rappresentante degli esteri della Ue, Federica Mogherini. “I clandestini islamici diffondono solo violenza, terrorismo e conflitti sociali”. E come darle PROSEGUE LA STAGIONE MUSICALE AL TEATRO DEI MARSI CON IL TALENTUOSO PIANISTA DAVIDE CABASSI: Redazione-Dopo una breve pausa, torna la stagione musicale al Teatro dei Marsi. Questo venerdì, infatti, a esibirsi sul palcoscenico marsicano sarà il talentuoso pianista Davide Cabassi. Artista versatile e di grande intelligenza musicale, eseguirà la sonata n.3 op. 58 di L'AQUILA, FDI-AN:- IL BUONISMO DI FACCIATA DELLA SINISTRA SULLA GESTIONE DEL PROGETTO CASE HA STUFATO-: Redazione-“Il buonismo di facciata della sinistra sulla gestione del progetto Case ha stufato prima di tutto gli aquilani e quanti, italiani e non, sono rimasti in questa terra dopo il terremoto: per questo sono stati mandati a casa, il capogruppo TRA PODI ED ESORDI IN PEDANA, IL CIRCOLO SCHERMA-I MARSI-CONFERMA L'OTTIMO STATO DI SALUTE DELLA SCHERMA MARSICANA: Redazione-La scherma tricolore non perde occasione per consolidare il proprio status di eccellenza italiana. Nel week end appena trascorso, in occasione della tappa belga di Coppa del Mondo, dopo l’oro vinto da Rossella Gregorio e il bronzo da Irene Vecchi INTERVISTA A CLAUDIA PICCINNO, PREMIATA CON MEDAGLIA D'ORO AL PREMIO FRATE ILARO PER LA SUA RACCOLTA POETICA-RAGNATELE CREMISI-: Redazione-Claudia Piccinno,nota poetessa a livello nazionale ed internazionale, ha ricevuto, di recente, un importante riconoscimento al PREMIO FRATE ILARO, indetto dal CENTRO LUNIGIANESE DI STUDI DANTESCHI.E' stata premiata con una medaglia d'oro per il valore dantesco del COMPONIMENTO LE ALI

ANTONIO SOCCI: "BERGOGLIO VOLA IN COLOMBIA PERCHE' SI SPALANCHINO LE BRACCIA ALLA PACE CON I TERRORISTI MA LUI CHIUDE LA PORTA IN FACCIA AI QUATTRO CARDINALI CATTOLICI"

Il viaggio della cocaina dalla Colombia Il viaggio della cocaina dalla Colombia

Redazione-Dalla pagina ufficiale Facebook di Antonio Socci, riportiamo questo suo intervento sull'ultimo viaggio di papa Francesco in Colombia:<<"Accogliamo ogni essere umano che ha commesso delitti", ha detto Bergoglio in Colombia riferendosi ai terroristi e narcotrafficanti delle Farc. Il misericordioso Bergoglio vuole che si accolgano i peggiori delinquenti. Ma per il card. Caffarra e per gli altri tre cardinali lui ha sbarrato la porta rifiutandosi sia di rispondere alla loro lettera sia di riceverli. Un muro invalicabile. Chiusura totale. Senza dare nessuna ragione e nessuna risposta.Quei quattro cardinali sono cattolici e rappresentano il dolore di milioni di cattolici di fronte alle enormità contenute nell'Amoris laetitia. Verso i cattolici Bergoglio è implacabile. Alza un muro. E mette in moto pure una dura repressione.Torniamo alla Colombia.Il popolo colombiano aveva bocciato questo accordo nel referendum, ma il presidente Santos, d'ispirazione bergogliana, se n'è infischiato e Bergoglio è corso a dargli man forte.L’ex presidente Álvaro Uribe Vélez, capo dell’opposizione al governo di Manuel Santos, aveva affermato in una intervista sulle Farc:“È il gruppo narcoterrorista più grande del mondo, è il cartello della cocaina più grande del mondo (...) in Colombia non esiste un’insurrezione civile armata contro una dittatura militare, in Colombia abbiamo un narcoterrorismo contro lo Stato di Diritto di un paese democratico. Ma con questi accordi il governo colombiano ha accettato che il traffico di droga sia un reato politico. Quindi non ci sarà pena detentiva per loro, nemmeno l'estradizione. Inoltre gli concede legittimità politica totale”. Oggi, durante la visita di Bergoglio, Uribe ha scritto una lettera a lui dove spiega la sua opposizione: «Santità, in molti siamo preoccupati per la crescita del narcotraffico, per la sua incidenza nell’aumento dell’uso di droghe da parte dei giovani e nella distruzione delle risorse ambientali. Mai ci siamo opposti alla pace però l’impunità totale ai responsabili di delitti atroci, la loro eleggibilità politica, l’autorizzazione legale che hanno rievuto per guadagnare denaro illecito nelle loro attività politiche, e altri punti, rappresentano un incentivo al crimine». «Santità, siamo d’accordo nel trattare con generosità i guerriglieri di basso livello che compiono i loro impegni, un argomento che separiamo dalla totale impunità concessa ai capi».«Santità – continua il capo dell’opposizione – l’economia colombiana si è deteriorata con un inevitabile impatto nel tessuto sociale. Noi crediamo nella necessità di avere un’impresa privata vigorosa e una politica sociale altrettanto vigorosa. E ci preoccupa che si sia deteriorata la fiducia degli investimenti privati, e l’accordo con le FARC crea incertezza. Tutti vogliamo la pace, ma la dobbiamo costruifre con la legalità, con determinazione per sanzionare la violenza che semina disperazione e

ci allontana dalla parola di Dio».

Ultima modifica ilSabato, 23 Settembre 2017 15:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.