BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PAPA FRANCESCO: -I CRISTIANI SONO A RISCHIO CANCELLAZIONE IN MEDIO ORIENTE-. MA NON DICE CHI LI VUOLE CANCELLARE: Redazione-Una volta ogni tanto Bergoglio si ricorda dei cristiani perseguitati in Medio Oriente, ma come sempre si dimentica di citare i carnefici, cioè gli islamici. “I cristiani sono a rischio cancellazione in Medio Oriente”. Ma chi li vuole cancellare? Mistero…Cristiani perseguitati, il Papa lancia ROBERTO SAVIANO, OTTO ANNI IN TELEVISIONE SENZA UN CONTRADDITTORIO: “Saviano Channel” trasmette l’Angelus a reti unificate, sull’etere pubblico e sul privato, per commentare la politica, la società, presto lo sport e… l’oroscopo. Redazione-Tredici giugno, su RAI2 con il format “Il supplente”, e il giorno prima a “Di Martedì” su La7, per POGGIO CINOLFO, AL VIA LA XXV SAGRA DEGLI GNOCCHI AL CASTRATO: Redazione-L'evento di quest'anno, sabato 30 giugno 2018 alla sua XXV edizione,  si presenta ancor più interessante,.Oltre all'offerta gastronomica degli gnocchi al castrato, tutti fatti a mano da sapienti massaie, si arricchirà con la partecipazione degli Amici della Pro loco con MATTEO SALVINI SUL CASO DELLA NAVE ONG LIFELINE: -ARRESTIAMO L'EQUIPAGGIO PER FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA-: Redazione-"La Lifeline ce la prendiamo in Italia e arrestiamo tutto l'equipaggio per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina". Dopo le parole durissimi di Danilo Toninelli - "sequestreremo la nave" - Matteo Salvini rincara la dose e minaccia di mettere in galera tutto il -POPULISTI COME LEBBRA-, IL NUOVO ATTACCO DEL PRESIDENTE FRANCESE MACRON ALL'ITALIA: Redazione-Emmanuel Macron ancora contro i populisti, anche italiani, che comunque non cita esplicitamente. "Voi li vedete crescere come una lebbra - ha detto il presidente francese in un discorso a Quimper - un po' dappertutto in Europa, nei Paesi in PAPA FRANCESCO: -ALLO IOR VEDREI BENE CHRISTINE LAGARDE ATTUALE DIRETTORE DEL FMI-: Redazione-Papa Francesco vuole una maggior presenza femminile nella Santa Sede e lancia l’idea di candidare allo Ior Christine Lagarde, attuale direttore generale del Fondo monetario internazionale. Nei giorni scorsi in un’intervista Bergoglio aveva detto che “sarebbe possibile una donna capodicastero” GALLERIA NAZIONALE DI COSENZA: VACANZE AL MUSEO: Redazione-Concluso l’anno scolastico, le vacanze estive promettono ora esplorazioni e momenti di svago anche se si resta in città. La Galleria Nazionale di Cosenza potrà essere la destinazione ideale per laboratori, giochi istruttivi e nuove scoperte, fra dipinti e sculture. MAGLIANO DEI MARSI, AL VIA OGGI LE FESTE PIU' ATTESE: IL GRAN FINALE CON LA PFM IN CONCERTO: Redazione-Tutto pronto a Magliano de' Marsi per la grande festa patronale dedicata a Santa Lucia e Ss. Giovanni e Paolo. Un'edizione, quella curata dal "Comitato Feste Magliano de' Marsi - classe 1968" e che prenderà il via domani, giovedì, 21 PAPA BERGOGLIO SUI MIGRANTI: -SENZA DI LORO L'EUROPA SI SVUOTA. I POPULISTI CREANO PSICOSI-: Redazione-È tornato l'allarme populismo. In una intervista esclusiva con Reuters, Papa Francesco parla della gestione dei migranti, affermando che i populisti "stanno creando una psicosi" sulla questione dell'immigrazione, e che società che invecchiano, come quella europea, rischiano invece "un inverno MUSEO E PARCO ARCHEOLOGICO DELLA SIBARITIDE: PRONTI PER LA STAGIONE ESTIVA: Redazione-In seguito alle dichiarazioni del responsabile dell’Andirivieni Travel, Tonino Tedesco, il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, nella persona della Direttrice Adele Bonofiglio, vuole precisare che si è già provveduto alla manutenzione delle aree verdi e del corretto e sicuro funzionamento

LA CHIESA DI POLONIA IN RIVOLTA CONTRO PAPA FRANCESCO: DOPO IL ROSARIO ANTI-ISLAM, E' GUERRA ALLE DOTTRINE BUONISTE

Papa Bergoglio Papa Bergoglio

Redazione-La Chiesa polacca è in rivolta contro Bergoglio, dopo il rosario contro l’islamizzazione che ha coinvolto milioni di fedeli, snobbati dal Vaticano, è guerra contro le dottrine buoniste ed eretiche del pontefice. — La dottrina di Papa Bergoglio e la sua esortazione apostolica “Amoris Laetitia” finiscono sotto la lente d’ingrandimento dei vescovi polacchi.

Un documento di 19 pagine redatto da questi ultimi durante l’assemblea plenaria della Kep, infatti, fa tornare d’attualità la questione. Specialmente perché il testo sembra essere stato redatto a sostegno delle ragioni dei dubia e a scapito, quindi, delle aperture operate su alcuni punti dottrinali trattati nell’esortazione. Per quanto sempre lo stesso documento presenti carattere assolutamente dialettico e diplomatico.

La riunione che ha stilato il documento si è tenuta a Lublino, in Polonia orientale, il 13 ed il 14 di ottobre. Il testo è relativo alle linee guida tramite le quali Amoris Laetitia deve essere letta. Attualmente questo documento rappresenta solamente una bozza, ma è già possibile dire che interpreta la discussa esortazione apostolica di Papa Francesco in modo assolutamente restrittivo.

Per leggere il testo nella sua versione ufficiale bisognerà aspettare ancora un po’, ma le indiscrezioni sono state pubblicate e confermano quanto si vociferava attorno a questo documento: i vescovi polacchi hanno fatto la loro scelta. Nello specifico, secondo autorevoli fonti, la Conferenza episcopale polacca avrebbe negato la possibilità che le coppie che vivono “more uxorio” possano accedere al sacramento della comunione, smentendo, appunto, le tesi aperturiste al riguardo.

Il tutto assume un significato simbolico: la Chiesa polacca, erede naturale di Giovanni Paolo II e della sua visione dottrinale, ha sottolineato la centralità di tre testi: la “Familiaris consortio” ; il decreto della Congregazione per la Dottrina della Fede del 1994; il Catechismo della Chiesa Cattolica. Come a voler ribadire, insomma, che l’unica interpretazione possibile su punti così tanto analizzati e discussi sia quella di San Giovanni Paolo II. Nessuna interpretazione estensiva è possibile, dunque, secondo i vescovi polacchi.

Sempre nello stesso documento, poi, si troverebbe anche un chiarimento rispetto al fatto che la Chiesa intenda accogliere pienamente le persone non unite in matrimonio senza discriminarle in alcun modo. Ma la comunione no, quella per i vescovi polacchi, resta una “esclusiva” di chi è unito da un sacro vincolo.

Dopo il “rosario delle frontiere” contro l’invasione islamica e per l’identità europea di qualche giorno fa, infine, la Chiesa polacca si conferma avanguardia di tradizionalismo all’interno della diatriba dottrinale cattolica. La notizia dell’iniziativa del rosario non è stata riportata dai media vaticani nonostante abbia coinvolto più di un milione di fedeli. Qualcuno ipotizza che a Papa Bergoglio non sia piaciuta. Il documento che certifica la contrarietà dei vescovi ad alcune aperture progressiste di Bergoglio ribadisce l’esistenza di una difformità di vedute.

L’autunno caldo della Chiesa, insomma, sembra destinato a continuare.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilMartedì, 24 Ottobre 2017 13:51

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.