BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, IN ARRIVO LA CARTA D'INDENTITA' ELETTRONICA: Redazione-A partire dal 23 Luglio 2018, nel Comune di Carsoli sarà a pieno regime l’attività di emissione della nuova a Carta d’ Identità Elettronica (CIE), unico strumento sicuro e completo che vale come documento d’identità e di espatrio in tutti GERMANIA, 30ENNE IRANIANO ACCOLTELLA PASSEGGERI SU UN AUTOBUS: 9 FERITI, TRE GRAVI: Redazione-Un uomo di 30 anni, iraniano, ha accoltellato i passeggeri di un autobus nel quartiere Kücknitz di Lubecca. Il bilancio secondo fonti ministeriali è di 9 feriti di cui tre in gravi condizioni. Lo ha riferito il ministro degli interni dello Schleswig-Holstein, Hans Joachim Grote, nel DON ALESSANDRO MINUTELLA: -BERGOGLIO E' FALSO, ACCOGLIENDO GLI ISLAMICI NELLE CHIESE LE DISSACRA. HO TUTTI CONTRO, NON HO PAURA-: Redazione-“Bergoglio è falso, accogliendo i musulmani nelle chiese le si dissacrano. Non ho paura, ma so che ho contro, oltre alla falsa Chiesa, anche la massoneria”. Sono le durissime parole di don Alessandro Minutella, un prete ribelle siciliano considerato eretico MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ANTICA KAULON: CONCERTO DI FABIO MACAGNIGNO -CANDALIA BY THE JASMINE COAST-: Redazione-Venerdì 27 luglio 2018, ore 21.30, nel giardino del Museo archeologico dell’antica Kaulon, situato a pochi chilometri dall’odierno centro cittadino di Monasterace (RC), si terrà, come prima manifestazione nell’ambito delle serate del Piano di valorizzazione - MIBAC anno 2018, il A CASTELLALTO DEBUTTA L'ABRUZZO BOOK FESTIVAL: Redazione-Il 21 luglio a Castellalto al via la prima edizione di Abruzzo Book Festival, promossa dall’associazione culturale “LIBEReMENTI” di Teramo.La manifestazione rappresenterà per gli editori l’opportunità per presentare nuovi autori e cataloghi; per gli autori sarà l’occasione per raccontarsi e ORICOLA, 6^ EDIZIONE DEL FESTIVAL MOMENTI MUSICALI DELLA PIANA DEL CAVALIERE: DOMANI, RECITAL PER PIANO E VOCE CON DOMENICO: Redazione- Prosegue a ritmo serrato la la 6^ Edizione del Festival Momenti Musicali Piana del Cavaliere in Memoriam del M° Pietro Iadeluca. Dopo la kermesse musicale di Francesca Timperi e il suo flauto magico, che ha accompagnato in un viaggio onirico tutti gli spettatori LA NUOVA VITA DI KABOBO, STUDIA E LAVORA IN CARCERE: POTREBBE AVERE UNA RIDUZIONE DELLA PENA: Redazione-Una nuova vita, cinque anni dopo quel terribile 11 maggio 2013. Terribile per quei tre passanti che ammazzò a colpi di piccone, triplice omicidio per cui è stato condannato in via definitiva a 20 anni di reclusione col riconoscimento del L'AQUILA, ALL'I.I.S. -AMEDEO D'AOSTA- PRENDE IL VIA IL CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICI SUPERIORI PER IL TURISMO: Redazione-Si è conclusa con successo la selezione dei candidati al Corso di formazione per “Tecnico Superiore per il Turismo integrato e sostenibile” che prende il via venerdì 20 luglio 2018 fino ad ottobre 2019 a L’Aquila, presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Amedeo d’Aosta.Trentuno gli ammessi dopo il superamento delle MIGRANTI, PASSA LA LINEA DI SALVINI: L'ITALIA CHIUDE I PORTI ALL'UE. STOP ALLA MISSIONE SOPHIA: Redazione-Svolta del governo populista italiano. Nuovo trionfo per Matteo Salvini, l’Italia chiude i porti anche all’Unione Europea. Una lettera del ministro degli Esteri Enzo Moavero indirizzata all’Alto rappresentante Federica Mogherini annuncia lo stop alla missione Sophia, una follia firmata e L'ANTICA- CORSA DEL CAPPELLO- DI PAGANICA: Redazione-L'attività ludica nel territorio aquilano in età antica non può prescindere dalle specifiche usanze del periodo italico-romano.In ambito amiternino e tardo vestino, gli svaghi nei riti agresti che si svolgevano entro le mura dei castelli che fondarono la città dell'Aquila

EUROPA, UN'INVASIONE IN TRE MOSSE

Migranti Migranti

Redazione-Alle elezioni politiche della prossima primavera i cittadini dovranno dimostrare quanto tengano al loro Paese. Italia rassegnata e in vendita oppure no? Mentre il ministro Minniti cerca di togliersi l’etichetta di “uomo di destra” e rilancia lo ius soli, gli sbarchi sono ripresi. Dopo qualche mese di tregua le coste italiane sono nuovamente prese d’assalto. Se è vero che al 31 ottobre sono arrivati 111.397 stranieri contro i 159.427 dell’anno scorso, con una riduzione del 30% circa, è altresì vero che aver puntato tutto sugli accordi con la Libia è stato un errore madornale.


Era facile capire che l’instabilità libica avrebbe, prima o poi, inevitabilmente portato alla ripresa delle partenze degli immigrati clandestini. La questione di fondo è però un’altra. Accanto ad un’invasione fisica è in atto una più subdola azione di persuasione non proprio occulta che vuole regalare l’Italia ai nuovi arrivati.


Primo, censurare. Bruxelles ha finanziato con una montagna di soldi, circa mezzo miliardo di euro, un progetto per combattere l’odio di cui sarebbero vittime gli stranieri, i migranti e i mussulmani. Bisogna occultare tutte le notizie che danno fastidio alla teoria buonista o perlomeno edulcorare i termini. Vietato parlare di immigrazione con un’accezione negativa usando parole come “orda” o “invasione”, si deve invece far risaltare gli aspetti positivi (quali?) dell’apertura indiscriminata dei nostri confini. Purtroppo per questi signori i fatti, crimini e violenze, parlano da soli!


Secondo, arrendersi. In alcune scuole medie friulane gli studenti hanno in dotazione un libro che dice: “Gli immigrati extraeuropei (africani, asiatici, sudamericani) rappresentano già oggi una parte consistente della popolazione giovane d’Europa. La vera sfida sociale e demografica del continente consiste nel passare il testimone: gli immigrati devono poter entrare nella società e nella economia europea a ogni livello professionale e civile; solo accettando gli immigrati l’Europa anziana permetterà l’esistenza dell’Europa futura”. Riassumendo. Dobbiamo passare il testimone, tirarci da parte, toglierci dai coglioni e fare spazio agli altri!


Terzo, farci comandare. Abdallah Khezraji, presidente di una associazione islamica e rappresentante della comunità marocchina in Veneto, ha spiegato come ormai dobbiamo accettare l’idea che tra qualche anno gli immigrati potranno rivestire ruoli politicamente rilevanti come quelli di sindaco o ministro. Quello che è successo a Londra dove un mussulmano, Sadiq Khan, è diventato primo cittadino accadrà molto presto anche in Italia. L’islamizzazione è già in atto!


Saremo presto chiamati a decidere chi deve guidare il Paese. A me sembra una scelta di campo tra chi ha calato le braghe, rinnega la propria storia, vuole regalare il proprio futuro e chi crede con coraggio di avere ancora molto da dire,

da fare e non si rassegna alla sottomissione.

Fonte:Ennio Castglioni-ilpopulista.it

Ultima modifica ilDomenica, 19 Novembre 2017 20:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.