BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE DEL COMITATO LOCALE CRI DOTT.RE LUCIANO CAMERLENGO: Redazione-Dal Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa di Carsoli Dott.re Luciano Camerlengo, riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente lettera aperta:<< Egregio Direttore Il nostro territorio è interessato, ormai da diverso tempo, da una crisi profonda che coinvolge non solo l’aspetto prettamente REAL CARSOLI VS CAPITIGNANO 1986 5-0: SI TORNA A VINCERE CON IL NUOVO ALLENATORE PAPPALARDO: Redazione-Mister Giordani, nonostante la società in tutti i modi abbia cercato di trattenerlo, ha scelto di non continuare l'avventura con il Carsoli. Mister Pappalardo, avendo già allenato il Real in promozione nella stagione 2013-14, ha preso il suo posto. In MILANO FASHION WEEK 2018, AL VIA CON OPENING MILAN FASHION WEEK BY ELENA SAVO': Redazione-E’ il momento della moda, delle grandi firme sul prestigioso carpet della Milano Fashion Week 2018, dal 19 al 26 febbraio. Allo Sheraton Diana Majestic di viale Piave al centro di Milano, l’entourage di Elena Savò apre la settimana della L'ISLAM SI ORIENTA A SINISTRA, PREDICHE ELETTORALI IN MOSCHEA: APPROVARE LO IUS SOLI E PIU' CENTRI DI PREGHIERA: Redazione-L’Islam vota a sinistra, prediche elettorali in moschea, da nord a sud, contro lo spauracchio di Matteo Salvini probabile futuro ministro degli interni: approvare lo Ius Soli e più centri di preghiera, questo è il collante diabolico che lega sinistra SETTIMANA DA -TRIPLETE- PER LE SQUADRE DI ALBERTA FIGUS: Redazione-Settimana da “Triplete” Per le squadre di Alberta Figus.Dopo il risultato positivo di domenica per 3 a 0 sul Decimomannu, nei turni infrasettimanali del campionato amatori,sono arrivati i successi per 2 set a 1 nei confronti rispettivamente di Monastir e UNO STRANO PAESE DAL NOME ITALIA: Redazione-L'Italia è davvero uno strano Paese: ogni anno spedisce a Londra migliaia giovani laureati per fare i lavapiatti e mantiene i clandestini a vivere in albergo. E' un Paese che lascia i propri concittadini colpiti dalla tragedia del terremoto a LA CHIESA IN DECADENZA, COMIZIO DELL'ABORTISTA BONINO NELLA BASILICA A NAPOLI: I FEDELI IN RIVOLTA SCRIVONO AL CARDINALE SEPE: Redazione-La Chiesa traditrice bergogliana continua ad insultare i fedeli e il Vangelo: la sterminatrice di feti, anticlericale, pro-Eutanasia, pro-divorzio e pro-droga libera, farà un comizio nella basilica dell’Incoronata a Napoli. Fedeli ovviamente in rivolta scrivono al cardinale pro-invasione Sepe.Emma Bonino e ANTONIO SOCCI: TRADITI, SOTTOMESSI E INVASI: Redazione-L'ultimo libro di Antonio Socci è chiaro sin dal titolo: Traditi, sottomessi, invasi (editore Rizzoli). Un volume nel quale si schiera senza indugi nel fronte sovranista e antieuropeista. E del libro, Socci, ne parla in un'intervista a Italia Oggi, in FRATELLI D'ITALIA: MOBILITAZIONE NAZIONALE CONTRO OGNI INCIUCIO: Redazione-Domenica 18 febbraio a Roma Fratelli d’Italia ha convocato tutti i suoi candidati e chiederà loro di prendersi un impegno di fronte al popolo italiano sul rispetto del vincolo di mandato. Parteciperanno all'evento tutti i candidati aquilani del partito della FRONTEX, A GENNAIO SBARCHI RADDOPPIATI: Redazione-Il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale è salito a gennaio a più di 4.800, il doppio rispetto al mese precedente, quando le attività dei trafficanti sono state condizionate da combattimenti vicino alle aree

AUSTRIA, IL GOVERNO KURZE-STRACHE: -TAGLIO DEI SUSSIDI AI MIGRANTI PER SOSTENERE IMPRESE E FAMIGLIE-

Sebastian Kurtz Sebastian Kurtz

Redazione-Si salda l’alleanza programmatica tra il centro-destra di Sebastian Kurz e l’estrema destra di Christian Strache. Uno dei punti fondamentali del programma di Governo è il taglio dei sussidi agli immigrati, per finanziare la riduzione delle tasse alle imprese e gli aiuti alle famiglie austriache. In Austria continuano le trattative tra il People’s Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per creare un programma politico unitario, ed è notizia di queste ore che su alcuni punti hanno gia’ raggiunto un completo accordo.

I due leader hanno detto di essere europeisti ma sull’Unione Europea hanno dichiarato che vogliono che la loro visione dell’Unione Europea sia quella di una istituzione piu’ snella che possa concentrarsi su poche questioni chiave, quali il libero commercio e una politica comune di difesa delle frontiere.Al momento non sono chiari i dettagli di questa politica europea della nuova alleanza austriaca tutta di destra che va delineandosi sempre più, ma cio’ che emerge e’ una opposizione a una ulteriore integrazione e quindi maggiori ostacoli alla creazione di un superstato europeo.Piu’ chiara invece e’ la loro politica sull’immigrazione che e’ di vitale importanza visto che questo e’ il motivo principale della loro vittoria elettorale.

A tale proposito i leader dei due partiti hanno dichiarato di voler ridurre enormemente i sussidi dati agli immigrati e usare i risparmi ottenuti per ridurre le tasse alle imprese e alle persone con redditi bassi e evitare di introdurre la patrimoniale e la tassa di successione.Se questo non fosse abbastanza per parlare di svolta radicale a destra dell’Austria dopo l’indiscutibile vittoria Kurz e Strache alle urne, i due leader hanno dichiarato di voler introdurre una legge che preveda che ogni cittadino UE debba risiedere per almeno cinque anni in Austria prima di ricevere sussidi, un provvedimento volto a ridurre gli incentivi per gli immigrati a stabilirsi in questo Paese.Non sarebbe giusto che anche l’Italia usasse i quattro miliardi che spende ogni anno per accogliere i finti rifugiati africani – che invece devono essere tutti espulsi non avendo alcun requisito per pretendere asilo in Italia e in Europa – per tagliare le tasse alle imprese e alle persone con redditi bassi?Ovviamente si, e per tale motivo questa notizia riportata da Reuters e da altri siti e’ stata completamente censurata in Italia, perche farebbe arrabbiare parecchie elettori e questo al PD non conviene affatto, specie dopo la doppia sconfitta in Sicilia e ad Ostia, dove ha vinto il fronte delle destre e del centrodestra.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo riportato questa storia “austriaca” perchè vogliamo che anche l’Italia segua l’esempio dell’Austria.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilLunedì, 20 Novembre 2017 23:25

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.