BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SUCCESSO DI SALVINI E CONTE, L'ITALIA PIEGA L'EUROPA: FRANCIA E MALTA SI PRENDONO 50 MIGRANTI A TESTA. GLI ALTRI IN: Redazione-Dopo sette anni di sottomissioni l’Italia riesce a piegare l’Europa. Francia e Malta si prenderanno 50 migranti a testa dei 450 a bordo delle nostre navi militari. Il resto dei clandestini, come ha comunicato il premier Conte, saranno ridistribuiti in CARSOLI, CONTINUA IL RECUPERO DEI RIFIUTI ABBANDONATI PER STRADA: Redazione-Continua la attività di recupero dei rifiuti abbandonati per strada. L'assessore Mario Mazzetti rivolge << un ringraziamento al personale dell' Aciam che opera nel nostro comune, al loro coordinatore Angelo S. e al nostro dipendente Walter per il livello di INTONACI 2018: Redazione-Nella sua entusiasmante evoluzione il progetto Intonaci quest’anno, tra gli altri, prevede due interventi davvero particolari.Il primo riguarda la realizzazione di una fonte battesimale nella centrale chiesa di S. Giuseppe. Infatti nonostante nel paesino di Tufo si possa contare la BAMBINI DIPINTI PER IL GAY PRIDE AL CAMPO ESTIVO: L'IRA DELLE MAMME: Redazione-TIro alla fune, tombola, una partitella a calcio. Da un campo estivo un genitore si aspetta cose del genere. Di certo non i festeggiamenti per il Gay Pride. Che è quanto hanno invece messo in scena due educatrici della scuola -CARRUFO E LE SUE ORIGNI-, CONFERENZA DEL PROF.RE FABIO REDI DOCENTE DI ARCHEOLOGIA MEDIOEVALE DELL'UNIVERSITA' DELL'AQUILA: Redazione-E’ giusto che un paese, anche se molto piccolo, voglia conoscere le sue origini, il che vuol dire trovare gli elementi utili per ricostruire la sua storia. Carrufo, frazione di Villa Santa Lucia, un borgo alle pendici del Gran Sasso FUCINO, ACQUA, TERRA E INFANZIA: VIAGGIO NELLA MEMORIA NELLO SPAZIO LETTERARIO DELLE -VACANZE LUCHESI-: Redazione-Un viaggio nella memoria attraverso i luoghi, per riscoprire che "casa" è laddove pensieri, emozioni, esperienza e consapevolezze hanno preso forma in un caleidoscopio di prime volte. É questo è il filo conduttore dell'opera "“Fucino, acqua, terra e infanzia”, dello UTILE DI 358MILA EURO IN BILANCIO, LA PAGELLA ANNUALE PROMUOVE L'ACIAM A PIENI VOTI PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO: Le strategie per il medio e lungo termine lanciano la Partecipata marsicana a passo spedito verso il futuro   Redazione-Un utile netto di rilievo per il secondo anno consecutivo, ammontante a 358mila euro, ottimizzazione e specializzazione delle risorse interne, una gestione aziendale I 450 MIGRANTI SULLE NAVI ITALIANE, IL PIANO DI SALVINI: -ORA VADANO A MALTA O IN LIBIA-: Redazione-Stavolta il Viminale usa il pugno di ferro contro l’invasione di clandestini e terroristi. Ecco il piano di Salvini: completato il trasbordo dei 450 migranti devono essere scortati fino a Malta o addirittura in Libia. Il ministro a Conte: “Nessun TAGLIO DEI VITALIZZI, FINALMENTE E' ARRIVATO IL SI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI: Redazione- L’Ufficio di presidenza della Camera ha approvato la delibera del presidente Roberto Fico per il ricalcolo dei vitalizi degli ex parlamentari."Finalmente è arrivato. Oggi è il giorno che gli Italiani aspettavano da 60 anni, quel momento fatidico che abbiamo IL MINISTRO DEGLI AFFARI EUROPEI PAOLO SAVONA: -DOBBIAMO ESSERE PRONTI A TUTTO, ANCHE ALL'USCITA DALL'EURO-: Redazione-“Mi dicono tu vuoi uscire dall’euro? Badate che potremmo trovarci in situazioni in cui sono altri a decidere. La mia posizione e’ di essere pronti a ogni evenienza”.Così Paolo Savona su un’eventuale uscita dall’euro dell’Italia.Il ministro degli Affari Europei parlando davanti

AUSTRIA, IL GOVERNO KURZE-STRACHE: -TAGLIO DEI SUSSIDI AI MIGRANTI PER SOSTENERE IMPRESE E FAMIGLIE-

Sebastian Kurtz Sebastian Kurtz

Redazione-Si salda l’alleanza programmatica tra il centro-destra di Sebastian Kurz e l’estrema destra di Christian Strache. Uno dei punti fondamentali del programma di Governo è il taglio dei sussidi agli immigrati, per finanziare la riduzione delle tasse alle imprese e gli aiuti alle famiglie austriache. In Austria continuano le trattative tra il People’s Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per creare un programma politico unitario, ed è notizia di queste ore che su alcuni punti hanno gia’ raggiunto un completo accordo.

I due leader hanno detto di essere europeisti ma sull’Unione Europea hanno dichiarato che vogliono che la loro visione dell’Unione Europea sia quella di una istituzione piu’ snella che possa concentrarsi su poche questioni chiave, quali il libero commercio e una politica comune di difesa delle frontiere.Al momento non sono chiari i dettagli di questa politica europea della nuova alleanza austriaca tutta di destra che va delineandosi sempre più, ma cio’ che emerge e’ una opposizione a una ulteriore integrazione e quindi maggiori ostacoli alla creazione di un superstato europeo.Piu’ chiara invece e’ la loro politica sull’immigrazione che e’ di vitale importanza visto che questo e’ il motivo principale della loro vittoria elettorale.

A tale proposito i leader dei due partiti hanno dichiarato di voler ridurre enormemente i sussidi dati agli immigrati e usare i risparmi ottenuti per ridurre le tasse alle imprese e alle persone con redditi bassi e evitare di introdurre la patrimoniale e la tassa di successione.Se questo non fosse abbastanza per parlare di svolta radicale a destra dell’Austria dopo l’indiscutibile vittoria Kurz e Strache alle urne, i due leader hanno dichiarato di voler introdurre una legge che preveda che ogni cittadino UE debba risiedere per almeno cinque anni in Austria prima di ricevere sussidi, un provvedimento volto a ridurre gli incentivi per gli immigrati a stabilirsi in questo Paese.Non sarebbe giusto che anche l’Italia usasse i quattro miliardi che spende ogni anno per accogliere i finti rifugiati africani – che invece devono essere tutti espulsi non avendo alcun requisito per pretendere asilo in Italia e in Europa – per tagliare le tasse alle imprese e alle persone con redditi bassi?Ovviamente si, e per tale motivo questa notizia riportata da Reuters e da altri siti e’ stata completamente censurata in Italia, perche farebbe arrabbiare parecchie elettori e questo al PD non conviene affatto, specie dopo la doppia sconfitta in Sicilia e ad Ostia, dove ha vinto il fronte delle destre e del centrodestra.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo riportato questa storia “austriaca” perchè vogliamo che anche l’Italia segua l’esempio dell’Austria.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilLunedì, 20 Novembre 2017 23:25

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.