BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE DEL COMITATO LOCALE CRI DOTT.RE LUCIANO CAMERLENGO: Redazione-Dal Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa di Carsoli Dott.re Luciano Camerlengo, riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente lettera aperta:<< Egregio Direttore Il nostro territorio è interessato, ormai da diverso tempo, da una crisi profonda che coinvolge non solo l’aspetto prettamente REAL CARSOLI VS CAPITIGNANO 1986 5-0: SI TORNA A VINCERE CON IL NUOVO ALLENATORE PAPPALARDO: Redazione-Mister Giordani, nonostante la società in tutti i modi abbia cercato di trattenerlo, ha scelto di non continuare l'avventura con il Carsoli. Mister Pappalardo, avendo già allenato il Real in promozione nella stagione 2013-14, ha preso il suo posto. In MILANO FASHION WEEK 2018, AL VIA CON OPENING MILAN FASHION WEEK BY ELENA SAVO': Redazione-E’ il momento della moda, delle grandi firme sul prestigioso carpet della Milano Fashion Week 2018, dal 19 al 26 febbraio. Allo Sheraton Diana Majestic di viale Piave al centro di Milano, l’entourage di Elena Savò apre la settimana della L'ISLAM SI ORIENTA A SINISTRA, PREDICHE ELETTORALI IN MOSCHEA: APPROVARE LO IUS SOLI E PIU' CENTRI DI PREGHIERA: Redazione-L’Islam vota a sinistra, prediche elettorali in moschea, da nord a sud, contro lo spauracchio di Matteo Salvini probabile futuro ministro degli interni: approvare lo Ius Soli e più centri di preghiera, questo è il collante diabolico che lega sinistra SETTIMANA DA -TRIPLETE- PER LE SQUADRE DI ALBERTA FIGUS: Redazione-Settimana da “Triplete” Per le squadre di Alberta Figus.Dopo il risultato positivo di domenica per 3 a 0 sul Decimomannu, nei turni infrasettimanali del campionato amatori,sono arrivati i successi per 2 set a 1 nei confronti rispettivamente di Monastir e UNO STRANO PAESE DAL NOME ITALIA: Redazione-L'Italia è davvero uno strano Paese: ogni anno spedisce a Londra migliaia giovani laureati per fare i lavapiatti e mantiene i clandestini a vivere in albergo. E' un Paese che lascia i propri concittadini colpiti dalla tragedia del terremoto a LA CHIESA IN DECADENZA, COMIZIO DELL'ABORTISTA BONINO NELLA BASILICA A NAPOLI: I FEDELI IN RIVOLTA SCRIVONO AL CARDINALE SEPE: Redazione-La Chiesa traditrice bergogliana continua ad insultare i fedeli e il Vangelo: la sterminatrice di feti, anticlericale, pro-Eutanasia, pro-divorzio e pro-droga libera, farà un comizio nella basilica dell’Incoronata a Napoli. Fedeli ovviamente in rivolta scrivono al cardinale pro-invasione Sepe.Emma Bonino e ANTONIO SOCCI: TRADITI, SOTTOMESSI E INVASI: Redazione-L'ultimo libro di Antonio Socci è chiaro sin dal titolo: Traditi, sottomessi, invasi (editore Rizzoli). Un volume nel quale si schiera senza indugi nel fronte sovranista e antieuropeista. E del libro, Socci, ne parla in un'intervista a Italia Oggi, in FRATELLI D'ITALIA: MOBILITAZIONE NAZIONALE CONTRO OGNI INCIUCIO: Redazione-Domenica 18 febbraio a Roma Fratelli d’Italia ha convocato tutti i suoi candidati e chiederà loro di prendersi un impegno di fronte al popolo italiano sul rispetto del vincolo di mandato. Parteciperanno all'evento tutti i candidati aquilani del partito della FRONTEX, A GENNAIO SBARCHI RADDOPPIATI: Redazione-Il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale è salito a gennaio a più di 4.800, il doppio rispetto al mese precedente, quando le attività dei trafficanti sono state condizionate da combattimenti vicino alle aree

TRAGEDIA AZZURRA, SALVINI: -BASTA! TROPPI STRANIERI NELLE SQUADRE ITALIANE-. RENZI:-SEI UNO SCIACALLO-

Giampiero Ventura Giampiero Ventura

Redazione-La figuraccia “mondiale” dell’Italia ha scatenato una bufera politica, Salvini attacca: “Basta! Ci sono troppi stranieri nel calcio italiano”. Subito la replica di Renzi (guai ad attaccare le sue risorse immigrate), che sbotta: “Sei uno sciacallo”.“Siamo profondamente amareggiati e delusi per la mancata qualificazione al Mondiale, è un insuccesso sportivo che necessita una soluzione condivisa e per questo ho convocato domani una riunione con tutte le componenti federali per fare un’analisi approfondita e decidere le scelte future”.

Dopo lo 0-0 di ieri sera a Milano tra Italia e Svezia, che ha precluso alla Nazionale la possibilità di accedere al Mondiale 2018, Carlo Tavecchio prende tempo. Per il momento le sue dimissioni non sono all’ordine del giorno, anche se sono in molti a chiederle. Certamente il presidente della Federcalcio italiana è uno dei maggiori indiziati di questo fallimento. Ma non è l’unico. E sono in molti a puntare il dito contro l’eccessivo numero di calciatori stranieri nel nostro campionato.

Il day after della sconfitta porta in campo anche la politica. La delusione dell’essere usciti dalla corsa al mondiale brucia tutti. E ognuno cerca di interrogarsi sulle reali cause di questo fallimento“Forse è la più grande catastrofe sportiva italiana degli ultimi 60 anni, che non può essere scaricata solo sul commissario tecnico”, commenta Walter Veltroni a Radio Anch’io. “I risultati mancano a livello di nazionale, di club, dell’intero movimento insomma. C’è un problema nel calcio italiano – sottolinea l’esponente del Pd – che riguarda la gestione, il movimento”. Dunque, conclude, “serve un nuovo presidente, un nuovo allenatore. Dopo Del Piero e Totti c’è un problema di fondo del calcio italiano. Manca autorevolezza”.

Per molti politici del centrodestra il problema è tutt’altro: le squadre investono solo su calciatori stranieri e dimenticano quelli italiani. “Basta con l’infornata di stranieri secondo il principio che il primo che arriva si prende perchè costa poco”, sbotta Matteo Salviniproponendo di dare “il 20% dei fondi dei diritti tv a chi valorizza i nostri ragazzi che arrivano dalle giovanili”. Della stessa idea anche Giorgia Meloni“Nel calcio come in altri ambiti se ti concentri solo sugli stranieri e non investi sul vivaio italiano questo è il risultato – spiega la leader di Fratelli d’Italia ai microfoni di di Rtl 102.5 – se il calcio italiano non impara che deve investire sui giovani italiani, sul vivaio, sullo sport, obbiettivamente non cambierà niente”.

Le parole del centrodestra scoperchiano il vaso di Pandora. Ed è Matteo Renzi il primo ad attaccare sul fronte del confronto politico. “È uno sciacallo. Chi conosce il calcio sa che gli argomenti di Salvini sono ridicoli”, tuona il segretario piddì senza, però, nascondere che quella di ieri è stata una “sberla enorme” che deve imporre “a tutto il movimento calcistico una riflessione”, a partire da

Tavecchio e dal ct Gian Piero Ventura.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilMercoledì, 22 Novembre 2017 22:36

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.