BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
REAL CARSOLI VS PIZZOLI 2-0: UNA VITTORIA CHE VALE IL PRIMATO IN CLASSIFICA ANCHE SE CONDIVISO: Redazione-Con la giornata odierna si è concluso il girone di andata della prima categoria. Il Real è primo in classifica anche se lo deve condividere con altre tre squadre e rimane l'unica imbattuta.La partita di oggi contro il Pizzoli si NINO GALLONI: -MONETA SOVRANA E POSTI DI LAVORO, O PER L'ITALIA SARA' LA FINE-: Redazione-Macché reddito di cittadinanza: serve moneta sovrana per creare 7-8 milioni di posti di lavoro, nel più breve tempo possibile, o il grande capitale straniero – francese, in primis – sbranerà quel che resta dell’Italia. Così Nino Galloni risponde all’allarme -LE FOIBE? SE LE SONO CERCATE I FASCISTI-: CONVEGNO NEGAZIONISTA DI RIFONDAZIONE COMUNISTA A L'AQUILA: Redazione-Vergognoso convegno negazionista della consigliera di Rifondazione Comunista eletta, con i voti dei delinquenti teppisti dei centri sociali, Carla Cimoroni: “Le foibe se le sono cercate i fascisti”. I razzisti anti-italiani, amici degli invasori, insultano e oltraggiano i 20.000 morti IL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA DIVENTA UN -MUSEO NAVIGANTE-: Redazione-Anche il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon, ha aderito al Museo Navigante che ha la finalità di valorizzare il patrimonio culturale marittimo italiano e che da gennaio 2018, con l’inizio dell’Anno del patrimonio culturale Europeo, salperà, a L'AQUILA, FRATELLI D'ITALIA: INVITO AL CONSIGLIERE CIMORONI ALLE CELEBRAZIONI DEL GIORNO DEL RICORDO: Redazione-“Il cammino per restituire dignità agli esuli dell’Istria e della Dalmazia è ancora lungo”. È quanto ha dichiarato il portavoce comunale di Fratelli d’Italia, Michele Malafoglia.“Chiederemo al Consigliere Carla Cimoroni, dopo aver letto le sue dichiarazioni all'assemblea dell'ANPI, di essere CNA AVEZZANO: IN UN SOLO MESE EROGATI FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE MARSICANE PER OLTRE UN MILIONE DI EURO GARANTITI DA FIDIMPRESA: Redazione-“Solo nel territorio della Marsica il nostro Confidi, dal dieci novembre ad oggi, ha consentito l’erogazione di poco più di un milione di euro alle PMI locali”. A comunicarlo è Pasquale Cavasinni direttore della CNA Avezzano e membro del Consiglio IL 2018 SARA' UN BIVIO PER L'ITALIA: TROIKA O USCITA DALL'EURO: Redazione-Il futuro dell’Italia si fa sempre più minaccioso man mano che il 2018 si avvicina: all’incertezza derivante dalle elezioni politiche si somma un quadro europeo ostile, dove la Germania, disposta forse a sobbarcarsi la Francia per ragioni geopolitiche, non ha PERETO, 48^ EDIZIONE DEL TRADIZIONALE PRESEPE VIVENTE: Redazione-Grandi e piccini affolleranno le vie del borgo per assistere alla quarantottesima edizione del Presepe vivente, allestito, anche quest’anno, nelle vie che dal centro di Pereto conducono al Castello. Pereto si trasformerà in una piccola Betlemme facendo un balzo nel SPAGNA, ARRESTATO -IGOR IL RUSSO-: SPARATORIA CON TRE MORTI: Redazione-il killer di Budrio, è stato arrestato in Spagna al termine di un conflitto a fuoco con la Guardia Civil. Ne dà notizia su Twitter il sito Wikilao, specializzato in temi di sicurezza.Nella sparatoria sono morti due agenti della Guardia SE TOCCHI ALLAH MUORI: TUTTI IN SILENZIO SE GESU' BAMBINO DIVENTA UN PACCO AMAZON: bestemmie di un'Europa buonista Redazione-Disegnare vignette su Maometto genera violenza, mentre è ormai prassi prendere in giro GesùOrmai nell'Europa buonista la blasfemia contro la nostra religione è la normalità, mentre se tocchi Maometto finisci sotto terra come i vignettisti di Charlie Hebdo. Il caso

VOLANTINO ANTI-PAPA FRANCESCO NELLE CHIESE ROMANE: -A ROMA TORNI LA FEDE, PANNELLA E BONINO NON SONO ESEMPI-

Volantino Anti-Bergoglio Volantino Anti-Bergoglio

Redazione-Spuntano dei volantini contro Bergoglio in alcune chiese romane, con un chiaro messaggio: la Chiesa pensi alla fede e la smetta di fare politica. All’interno del manifesto una vera e propria preghiera contro l’operato anticristiano del pontefice.Un volantino critico nei confronti di Papa Bergoglio è comparso in questi giorni all’interno di alcune chiese di Roma. Il piccolo manifesto rappresenta Francesco sorridente e avvolto da un rosario.

Ad accompagnare l’immagine – però – una serie di intenzioni di preghiera in netta contrapposizione con quello che sarebbe l’operato del pontefice :”Perché Roma torni alla fede; perché la Madonna venga prima di Lutero; perché la fede venga prima della politica; perché Pannella e Bonino non siano più additati come esempi; perché il papa torni a parlare con i cardinali prima che con i giornalisti; perché il papa non perseguiti sacerdoti e ordini religiosi che non gli piacciono; perché il papa non taccia davanti a chi combatte famiglia e vita”. Il volantino in questione non presenta la firma di quei movimenti o di quelle personalità che in questi anni si sono distinti per essersi opposti alle linee dottrinali del Papa, ma riassume – in sintesi – le perplessità sollevate dal fronte “tradizionalista”.

La riqualificazione della figura di Martin Lutero e l’elogio della sua riforma, l’eccessiva politicizzazione e le invasioni di campo in materia legislativa, le simpatie e gli attestati di stima per i leader del radicalismo italiano, le conferenze stampa estemporanee, la tendenza a “misericordiare” la parte della curia che resiste a certe aperture e la mancata chiarezza dottrinale su alcuni temi – com’è noto – sono i punti focali che l’opposizione vaticana continua a cavalcare in funzione anti Bergoglio. Non a caso – del resto – la notizia della comparsa del manifestino è stata data dal blog di Marco Tosatti, vaticanista apertamente perplesso sull’azione del Papa. Il segretario della Cei Galantino ha definito la riforma di Lutero come “un evento dello Spirito Santo” e la Santa Sede si è spinta ad emettere un francobollo celebrativo per l’anniversario della riforma protestante. Bergoglio, poi, ha inserito Emma Bonino e Giorgio Napolitano ” tra i grandi dell’Italia di oggi”, mentre il riferimento ai “misericordiati” sarebbe da ricercare nella vicenda riguardante i Francescani dell’Immacolata. Il fronte tradizionalista dei fedeli – insomma – rilancia le sue titubanze sulla condotta del Papa con un mezzo un po’ retrò, che rischia di alimentare ulteriori “chiarriere”,

le stesse che il Papa contesta quasi quotidianamente.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilGiovedì, 14 Dicembre 2017 22:52

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.