BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SUCCESSO DI SALVINI E CONTE, L'ITALIA PIEGA L'EUROPA: FRANCIA E MALTA SI PRENDONO 50 MIGRANTI A TESTA. GLI ALTRI IN: Redazione-Dopo sette anni di sottomissioni l’Italia riesce a piegare l’Europa. Francia e Malta si prenderanno 50 migranti a testa dei 450 a bordo delle nostre navi militari. Il resto dei clandestini, come ha comunicato il premier Conte, saranno ridistribuiti in CARSOLI, CONTINUA IL RECUPERO DEI RIFIUTI ABBANDONATI PER STRADA: Redazione-Continua la attività di recupero dei rifiuti abbandonati per strada. L'assessore Mario Mazzetti rivolge << un ringraziamento al personale dell' Aciam che opera nel nostro comune, al loro coordinatore Angelo S. e al nostro dipendente Walter per il livello di INTONACI 2018: Redazione-Nella sua entusiasmante evoluzione il progetto Intonaci quest’anno, tra gli altri, prevede due interventi davvero particolari.Il primo riguarda la realizzazione di una fonte battesimale nella centrale chiesa di S. Giuseppe. Infatti nonostante nel paesino di Tufo si possa contare la BAMBINI DIPINTI PER IL GAY PRIDE AL CAMPO ESTIVO: L'IRA DELLE MAMME: Redazione-TIro alla fune, tombola, una partitella a calcio. Da un campo estivo un genitore si aspetta cose del genere. Di certo non i festeggiamenti per il Gay Pride. Che è quanto hanno invece messo in scena due educatrici della scuola -CARRUFO E LE SUE ORIGNI-, CONFERENZA DEL PROF.RE FABIO REDI DOCENTE DI ARCHEOLOGIA MEDIOEVALE DELL'UNIVERSITA' DELL'AQUILA: Redazione-E’ giusto che un paese, anche se molto piccolo, voglia conoscere le sue origini, il che vuol dire trovare gli elementi utili per ricostruire la sua storia. Carrufo, frazione di Villa Santa Lucia, un borgo alle pendici del Gran Sasso FUCINO, ACQUA, TERRA E INFANZIA: VIAGGIO NELLA MEMORIA NELLO SPAZIO LETTERARIO DELLE -VACANZE LUCHESI-: Redazione-Un viaggio nella memoria attraverso i luoghi, per riscoprire che "casa" è laddove pensieri, emozioni, esperienza e consapevolezze hanno preso forma in un caleidoscopio di prime volte. É questo è il filo conduttore dell'opera "“Fucino, acqua, terra e infanzia”, dello UTILE DI 358MILA EURO IN BILANCIO, LA PAGELLA ANNUALE PROMUOVE L'ACIAM A PIENI VOTI PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO: Le strategie per il medio e lungo termine lanciano la Partecipata marsicana a passo spedito verso il futuro   Redazione-Un utile netto di rilievo per il secondo anno consecutivo, ammontante a 358mila euro, ottimizzazione e specializzazione delle risorse interne, una gestione aziendale I 450 MIGRANTI SULLE NAVI ITALIANE, IL PIANO DI SALVINI: -ORA VADANO A MALTA O IN LIBIA-: Redazione-Stavolta il Viminale usa il pugno di ferro contro l’invasione di clandestini e terroristi. Ecco il piano di Salvini: completato il trasbordo dei 450 migranti devono essere scortati fino a Malta o addirittura in Libia. Il ministro a Conte: “Nessun TAGLIO DEI VITALIZZI, FINALMENTE E' ARRIVATO IL SI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI: Redazione- L’Ufficio di presidenza della Camera ha approvato la delibera del presidente Roberto Fico per il ricalcolo dei vitalizi degli ex parlamentari."Finalmente è arrivato. Oggi è il giorno che gli Italiani aspettavano da 60 anni, quel momento fatidico che abbiamo IL MINISTRO DEGLI AFFARI EUROPEI PAOLO SAVONA: -DOBBIAMO ESSERE PRONTI A TUTTO, ANCHE ALL'USCITA DALL'EURO-: Redazione-“Mi dicono tu vuoi uscire dall’euro? Badate che potremmo trovarci in situazioni in cui sono altri a decidere. La mia posizione e’ di essere pronti a ogni evenienza”.Così Paolo Savona su un’eventuale uscita dall’euro dell’Italia.Il ministro degli Affari Europei parlando davanti

IL VATICANO DETTA L'AGENDA POLITICA: IUS SOLI, VIA LA BOSSI-FINI E ACCOGLIENZA DI TUTTI I CLANDESTINI

Papa Bergoglio Papa Bergoglio

Redazione-Le false associazioni cattoliche e di propaganda attesa nella campagna elettorale: approvare la legge sullo Ius Soli per la sostituzione etnica del popolo italiano, cancellare il reato di clandestinità aprendo le porte a terroristi islamici e a milioni di clandestini, accogliere chiunque approdi nelle nostre coste per ingrassare cooperative rosse e cooperative bianche.Il tema dell’immigrazione deve essere affrontato nella sua complessità, dall’accoglienza allo Ius soli, dagli Sprar (Servizio centrale protezione richiedenti asilo) al voto amministrativo. E soprattutto non può continuare a essere questione divisiva. Con questo spirito, 19 organizzazioni che si definiscono cristiane hanno messo a punto un’Agenda sulle migrazioni con sette specifiche richieste sulle quali chiamano a pronunciarsi tutto il mondo politico. Anche il Papa è tornato sulla questione dei clandestini mercoledì, nella ‘Giornata Mondiale contro la tratta di esseri umani’.

“Con spirito di misericordia, accogliamo le vittime della tratta e coloro che fuggono dalla guerra e dalla fame“, ha sottolineato giovedì il pontefice in un tweet dimenticandosi come al solito che la maggior parte di coloro che sbarcano non fuggono né dalla guerra né dalla fame. Le ‘associazioni cristiane’ hanno contemporaneamente presentato il loro documento alla stampa. “In questa campagna elettorale spesso sentiamo ‘noi e loro’: questo è un linguaggio che non ci appartiene, ha detto il buonista don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della Carità.

Il suo è un messaggio “a tutti, perché non si può fare campagna elettorale sul razzismo e sulla contrapposizione“, ha commentato padre Camillo Ripamonti, presidente del Centro Astalli, il servizio dei Gesuiti per i rifugiati. “Come ha detto il presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, se soffi sul fuoco – ha aggiunto Ripamonti dando anche lui a Salvini la colpa dei fatti di Macerata – non sai poi dove le scintille si posano”.

L’agenda porta la firma, oltre che della Casa della Carità e del Centro Astalli, anche di Azione cattolica, Acli, Comunità di Sant’Egidio, Focolari, Salesiani, Scalabriniani, Francescani, Comboniani, Associazione Papa Giovanni XXIII, Gioc, Istituto Sturzo, Cnca, Istituti missionari italiani, Federazione chiese evangeliche, Somaschi, Pax Christi, Uisg. Sette le proposte. Si va dalla riforma della legge sulla cittadinanza, riprendendo il testo non approvato dello Ius soli, alla promozione dell’ingresso in Italia, partendo da esperienze come quella dei “corridoi umanitari”.

Si chiede poi un nuovo permesso di soggiorno, per comprovata integrazione e l’abrogazione del reato di clandestinità; in agenda anche l’ampliamento della rete Sprar, la valorizzazione delle buone pratiche e il voto amministrativo. “È un’ingiustizia a cui porre rimedio – ha commentato il presidente di Azione Cattolica, Matteo Truffelli, riferendosi alla mancata possibilità di votare – perché non è legittimo chiedere

le tasse a chi non ha il diritto di rappresentanza”.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilMartedì, 20 Febbraio 2018 23:58

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.