BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -MURAGLIONE DI PIETRASECCA-: Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D’Antonio riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Inaspettatamente il Sindaco Nazzarro ha convocato per il giorno 24 febbraio un’assemblea a Pietrasecca per informare i cittadini sulla situazione del muraglione (guarda caso a ridosso delle elezioni politiche).Ieri, 22 febbraio, ASSEMBLEA CONFAGRICOLTURA, LORENZA PANEI: -RIVEDERE AGEA E CONTROLLO FAUNA SELVATICA CON INNOVAZIONE ED EXPORT-: Redazione-“É prioritario agire in sede nazionale ed europea perché la PAC sia orientata alla valorizzazione delle nostre produzioni di qualità e alla massima diffusione sui mercati internazionali, soprattutto a sostegno di quelle aree che, come quella fucense, hanno vissuto un'importante OPENING MILAN FASHION WEEK BY ELENA SAVO', PASSERELLA DI SUCCESSO E INNOVAZIONE: Redazione-La settimana della moda milanese 2018, entra nel vivo tra novità e curiosità, in passerella si muovono attraverso corpi sinuosi le grandi idee di stilisti innovativi.Per l’Opening Fashion Week sul prestigioso carpet della Milano Fashion Week 2018, dal 19 al FIRMATA LA CONVENZIONE TRA LA CROCE ROSSA E LA PROLOCO DI CARSOLI: Redazione-E’ stata da poco firmata una convenzione tra la Croce Rossa Italiana – Comitato di Carsoli e la proloco Carseoli. La convenzione consiste oltre nell’avere una copertura dal punto di vista sanitario in tutti i vari eventi che la proloco PAPA FRANCESCO E LA PROFEZIA DI SAN GIOVANNI PAOLO II: VENTI ANNI FA, IL CLAMOROSO ATTACCO ALLA CHIESA DI SINISTRA: Redazione-La condanna che Papa Giovanni Paolo II scrisse nel 1998 suona attualissima anche 20 anni dopo. E sul banco degli imputati non ci può non finire Papa Francesco e tutta quella parte di Chiesa che guarda con simpatia al laicismo, MOGLIE ITALIANA SOTTOMESSA, PICCHIATA, STUPRATA E ISLAMIZZATA: A PROCESSO UN -NUOVO ITALIANO-: Redazione-Nuovo orrore multiculturale a Vicenza. Una donna italiana ha la “favolosa” idea di sposarsi con un islamico marocchino “nuovo italiano”: viene islamizzata, sottomessa, riempita di botte e stuprata. Cosa si aspettava da una subcultura?Un musulmano di origini marocchine ma cittadino ELEZIONI POLITICHE DEL 4 MARZO: L'EUROPA HA GIA' DECISO CONTRO IL POPOLO ITALIANO: Redazione-Nelle elezioni del 4 marzo non sarà il popolo a decidere, perché l’Europa ha già abrogato il suo futuro.Le elezioni del 4 marzo saranno decisive per l’appartenenza dell’Italia all’Europa? Le elezioni italiane vengono infatti considerate dall’establishment della UE come un CARSOLI, INCONTRO CON LA SENATRICE STEFANIA PEZZOPANE DOMENICA 25 FEBBRAIO: Redazione-Il Circolo Pd di Carsoli-Piana del Cavaliere comunica che ,domenica 25 Febbraio dalle 15:00 alle 18:00 presso la prorpia sede in via Napoli 7,si terrà un incontro con la senatrice Stefania Pezzopane in vista delle imminenti elezioni politiche del 4 CARSOLI, INTERVISTA ESCLUSIVA A TULLIO LUCIDI SULLE ELEZIONI POLITICHE DEL 4 MARZO: Redazione- In vista delle imminenti elezioni politiche del 4 marzo, lo scrittore Tullio Lucidi di Oricola ci ha voluto concedere una esclusiva intervista che, qui di seguito, riportiamo:<<Domanda: Le tue argomentazioni nella “lettera aperta” del 18 febbraio 2018 con la FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE: -SALOTTI IN MUSICA-: Portiamo la musica classica nelle case di tutti Redazione-Salotti in Musica è il nuovo progetto ideato dal Festival della Piana del Cavaliere che, insieme all'Accademia, offre la possibilità di ospitare un concerto nelle case di chiunque voglia condividere una serata tra

IL VATICANO DETTA L'AGENDA POLITICA: IUS SOLI, VIA LA BOSSI-FINI E ACCOGLIENZA DI TUTTI I CLANDESTINI

Papa Bergoglio Papa Bergoglio

Redazione-Le false associazioni cattoliche e di propaganda attesa nella campagna elettorale: approvare la legge sullo Ius Soli per la sostituzione etnica del popolo italiano, cancellare il reato di clandestinità aprendo le porte a terroristi islamici e a milioni di clandestini, accogliere chiunque approdi nelle nostre coste per ingrassare cooperative rosse e cooperative bianche.Il tema dell’immigrazione deve essere affrontato nella sua complessità, dall’accoglienza allo Ius soli, dagli Sprar (Servizio centrale protezione richiedenti asilo) al voto amministrativo. E soprattutto non può continuare a essere questione divisiva. Con questo spirito, 19 organizzazioni che si definiscono cristiane hanno messo a punto un’Agenda sulle migrazioni con sette specifiche richieste sulle quali chiamano a pronunciarsi tutto il mondo politico. Anche il Papa è tornato sulla questione dei clandestini mercoledì, nella ‘Giornata Mondiale contro la tratta di esseri umani’.

“Con spirito di misericordia, accogliamo le vittime della tratta e coloro che fuggono dalla guerra e dalla fame“, ha sottolineato giovedì il pontefice in un tweet dimenticandosi come al solito che la maggior parte di coloro che sbarcano non fuggono né dalla guerra né dalla fame. Le ‘associazioni cristiane’ hanno contemporaneamente presentato il loro documento alla stampa. “In questa campagna elettorale spesso sentiamo ‘noi e loro’: questo è un linguaggio che non ci appartiene, ha detto il buonista don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della Carità.

Il suo è un messaggio “a tutti, perché non si può fare campagna elettorale sul razzismo e sulla contrapposizione“, ha commentato padre Camillo Ripamonti, presidente del Centro Astalli, il servizio dei Gesuiti per i rifugiati. “Come ha detto il presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, se soffi sul fuoco – ha aggiunto Ripamonti dando anche lui a Salvini la colpa dei fatti di Macerata – non sai poi dove le scintille si posano”.

L’agenda porta la firma, oltre che della Casa della Carità e del Centro Astalli, anche di Azione cattolica, Acli, Comunità di Sant’Egidio, Focolari, Salesiani, Scalabriniani, Francescani, Comboniani, Associazione Papa Giovanni XXIII, Gioc, Istituto Sturzo, Cnca, Istituti missionari italiani, Federazione chiese evangeliche, Somaschi, Pax Christi, Uisg. Sette le proposte. Si va dalla riforma della legge sulla cittadinanza, riprendendo il testo non approvato dello Ius soli, alla promozione dell’ingresso in Italia, partendo da esperienze come quella dei “corridoi umanitari”.

Si chiede poi un nuovo permesso di soggiorno, per comprovata integrazione e l’abrogazione del reato di clandestinità; in agenda anche l’ampliamento della rete Sprar, la valorizzazione delle buone pratiche e il voto amministrativo. “È un’ingiustizia a cui porre rimedio – ha commentato il presidente di Azione Cattolica, Matteo Truffelli, riferendosi alla mancata possibilità di votare – perché non è legittimo chiedere

le tasse a chi non ha il diritto di rappresentanza”.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilMartedì, 20 Febbraio 2018 23:58

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.