BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CONCESSIONI AUTOSTRADALI, INTERVENTO DI GIORGIA MELONI SU BENETTON: -CI FANNO LA MORALE SUI MIGRANTI MA PAGANO LE TASSE ALL'ESTERO-: Redazione-“Ci fanno la morale sui migranti ma pagano le tasse all’estero”: la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in un video su Facebook disintegra il clan dei Benetton, corresponsabili della tragedia avvenuta ieri a Genova.Il tragico disastro del ponte Morandi a Genova che LEGAMBIENTE SULL’ EMERGENZE DEI VIADOTTI AUTOSTRADALI A24, A25: -VALUTARE SICUREZZA-: Redazione-La tragedia di Genova riporta l'attenzione sulla sicurezza dei ponti, a rilanciare l'emergenza in Abruzzo è Legambiente. "La più grande opera pubblica di sicurezza e occupazionale resta la manutenzione" dice il presidente regionale Giuseppe Di Marco. "Nel giorno del cordoglio LA NOBILE ANIMA DI PEPPINO RANALLI: Redazione-Se mi chiedessero di descrivere Peppino Ranalli, protagonista incontrastato del libro “Peppino e la perfezione del melograno” di Lina Ranalli, ricorrerei senza alcun dubbio ad una canzone evocativa e introspettiva: “Impressioni di Settembre” della PFM. Il motivo è semplice: nel suo ACIAM, CITTADINI SEMPRE PIU' ATTENTI E CONSAPEVOLI: L'ISTANTANEA DELL'ANALISI SUL RIFIUTO ORGANICO: Redazione-Una consapevolezza crescente nei confronti dell'ambiente e delle corrette pratiche di conferimento dei materiali, da parte dei cittadini, insieme a un'attenzione sempre maggiore nell'attuazione delle stesse. É questo il quadro delineatosi al termine della campagna annuale di analisi merceologiche realizzata GENOVA, CROLLA IL PONTE MORANDI SULL'A10: 35 MORTI: Redazione-È sprofondato mentre le automobili e i tir sfrecciavano in un senso e nell'altro  Un tonfo devastante di cemento e calcinacci che da oltre cinquanta metri di altezza si è riversato rovinosamente sul quartiere Sampierdarena, che corre sotto ponte Morandi, L'AQUILA, TORNANO A MORDERE LE VIPERE: DUE UOMINI RICOVERATI IN RIANIMAZIONE AL SAN SALVATORE: Redazione-Era da tempo che nell'Aquilano non si registravano casi di persone morse da vipere. Questo trend positivo, purtroppo, si è interrotto sabato quando si sono verificati due gravi episodi: uno a Santi di Preturo, nei pressi di un resort e CHIESA DI SAN ZULIAN, SPUTI SUL CROCIFISSO. IL PARROCO: -ISLAMICHE CON IL VELO LO HANNO PROFANATO-: Redazione-Dopo il braccio spezzato al Cristo Settecentesco di San Geremia da parte di un franco-magrebino (ora espulso) pochi giorni fa gli sputi a un altro crocifisso nella chiesa di San Zulian, a pochi passi da San Marco sotto gli occhi del sorvegliante: L'AQUILA, MICHELE MALAFOGLIA DI FDI: -MORELLI IMPRECISO, DISTRATTO, POCO LUCIDO. IN POCHE PAROLE DISASTROSO-: Redazione-“Impreciso, distratto, poco lucido. In poche parole disastroso”. Con queste parole il portavoce comunale di Fratelli d’Italia, Michele Malafogila, intende replicare alla nota diffusa dal coordinatore comunale di Forza Italia, Stefano Morelli. “Viene da chiedersi, innanzitutto, se anche consiglieri e GLI APRE'S LA CLASSE PRONTI A SCUOTERE LA MARSICA: Redazione-É iniziato il conto alla rovescia per il concerto più atteso nella Marsica, che il 15 agosto, a Luco dei Marsi, nell'ambito della Festa de l'Unità, vedrà protagonista gli “ Après La Classe”, stellare band   ska ed electro rock salentina. L'AQUILA, CASTEL DEL MONTE: -SE VI PIACE ASCOLTAR-: Gli scritti del poeta-pastore Francesco Giuliani ispirano un documentario sull’antico tratturo da Campo Imperatore-Castel del Monte fino al Tavoliere Redazione-La poetica narrazione della transumanza del pastore e poeta Francesco Giuliani (Castel del Monte, 1890-1970) ha ispirato la realizzazione di un documentario

L'EX GENERALE DI CORPO D'ARMATA VINCENZO SANTO: -SBARCHI FERMI PER LE ELEZIONI. NON ARRIVA NEPPURE UNA NAVE ONG-

Barcone di Migranti Barcone di Migranti

Redazione.La rivelazione choc dell’ex generale di Corpo D’Armata Vincenzo Santo: “sbarchi fermi per tutto il periodo elettorale”. “…tira un vento di scirocco perfetto e il mare e calmo. Non c’é traccia di neve, quella che sta paralizzando l’Italia. Eppure non arriva nessuno sulle coste italiane. Nemmeno una barca delle Ong”.L’ex generale di Corpo d’Armata Vincenzo Santo, capo di Stato Maggiore delle Forze Nato in Afghanistan insinua un grosso dubbio “Sono giorni che non si sente parlare di gente che sbarca sulle nostre coste o di poveri disgraziati che vengono portati nei nostri porti.

Le teoria del militare

Non lo dice a voce bassa. Né lo rivela nascondendosi dietro l’anonimato. Lo scrive a chiare lettre su ReportDifesa – autorevole giornale di geopolitica e sicurezza -. Come riporta Libero, il militare sostiene che “in questi giorni nessuno parte più dal Nord Africa. Eppure sono tante le navi al largo che aspettano con una coperta e un tè caldo. Ed i barconi non viaggiano sui binari – prosegue Santo -. Forse perchésiamo a ridosso delle elezioni“.

Un sospetto che lo attanaglia e che risulta leggittimo. Infatti, come sottolineano dal quotidiano diretto da Vittorio Feltri, sul Canale di Sicilia, binario nautico su cui si muovono i barconi dei migranti, tira un vento di scirocco perfetto e il mare e calmo. Non c’é traccia di neve, quella che sta paralizzando l’Italia. Eppure non arriva nessuno sulle coste italiane. Nemmeno una barca delle Ong. Dettagli che a Salvo fanno sorgere il dubbio che qualcuno abbia per davvero in mano le redini dell’immigrazione.

Il relativismo imperante – illustra l’ex capo di Stato Maggiore – ci porta ad essere contenti del fatto che il numero degli sbarchi appaia in diminuzione. Il vero problema è che devono cessare completamente gli arrivi illegali e che comunque l’immigrazione debba essere controllata e gestita con maggior senso dello Stato e soprattutto scrollandoci l’ idea che ci vogliono inculcare che sia un fenomeno inarrestabile e ineluttabile“. E affonda: “L’Italia non ha una strategia si parla di integrazione come scorciatoia alternativa all’assimilazione e c’è il forte sospetto che anche da noi qualcuno auspichi la realizzazione del famigerato piano Kalergi, quella lucida follia che vuole un futuro a sangue misto, una razza euroasiatica-negroide per sostituire la molteplicità dei popoli“. Un’integrazione che però deve passare dalle elezioni. E – come sostiene Santo –

ha fatto sì che ora gli sbarchi siano fermi.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilLunedì, 19 Marzo 2018 21:32

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.