BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, UN SUCCESSO LA KERMESSE MUSICALE DI FRANCESCA TIMPERI. STASERA, GRANDE ATTESA PER IL CONCERTO DEL PIANISTA GONGYU WANG: Redazione-Ieri  ha avuto inizio la 6^ Edizione del Festival Momenti Musicali Piana del Cavaliere in Memoriam del M° Pietro Iadeluca.Ad aprire la kermesse musicale Francesca Timperi e il suo flauto magico, che ha accompagnato in un viaggio onirico tutti gli VACANZE LUCHESI, DALLA FESTA CON GLI ALPINI, ALLA SAGRA PIU' GOLOSA, ALLA MUSICA PER TUTTI: I NUOVI APPUNTAMENTI: Redazione-Proseguono a gonfie vele gli eventi inseriti nel cartellone delle "Vacanze luchesi". Le prossime iniziative vedranno protagoniste manifestazioni storiche come la festa degli Alpini e la bella musica nell'interpretazione dei valenti artisti locali, ma anche i piatti della tradizione, come IN OLANDA IL PARTITO ISLAMICO DENK VUOLE -CACCIARE-GLI OLANDESI: -NON VI PIACE IL MULTICULTURALISMO? ANDATE VIA DAL PAESE-: Redazione-Ecco la sciagura del multiculturalismo, della società multirazziale, dell’accoglienza e della tolleranza del cancro islamico in Occidente. Ora il partito islamico olandese Denk, del potenziale terrorista Tunahan Kuzu, vuole cacciare gli olandesi (quelli veri) che rifiutano il miscuglio di razze e PAGANICA, LETTERA APERTA AI -FRATELLI- ALPINI DI PINZOLO PER IL 50° ANNIVERSARIO DEL GRUPPO: Al Sig. Agostino Lorenzetti Capogruppo Alpini di Pinzolo Redazione-Con forte emozione scrivo questo Messaggio per il 50° anniversario (1968-2018) del Gruppo Alpini di Pinzolo. Una ricorrenza, caro Agostino, che marcherà la vostra storia associativa, richiamando alla memoria i momenti più significativi di L'ONG OPEN ARMS RACCONTA BUGIE, SALVINI: -MIGRANTI MORTI PER COLPA DEI LIBICI? FAKE NEWS- .E INTANTO QUERELA SAVIANO: Redazione-Gli scafisti di Open Arms raccontano un sacco di balle, il ministro Matteo Salvini: “Migranti morti per colpa dei libici? Fake news. Presto pubblicheremo le prove”. Intanto querela il vergognoso Roberto Saviano.“E’ una fake news” la versione diffusa dalla Ong PAGA L'IMPRESA, FISCO TIRANNO A MONTESILVANO, SULMONA E ROSETO: Studio Cna su 12 grandi centri regionali: tra tasse e balzelli vari gli imprenditori cominciano a lavorare per sé solo da agosto. Comuni virtuosi, bene Spoltore, L’Aquila e Teramo. Male Pescara   Redazione-Segnatevi bene queste date: 21, 24 e GALLERIA NAZIONALE DI COSENZA: ZEFIRO GENTILE: Redazione-La Galleria Nazionale di Cosenza mercoledì 25 luglio 2018 dedica al pubblico un’apertura straordinaria al di fuori del consueto orario, dalle ore 20.00 alle 23.00.Nella cornice notturna di Palazzo Arnone, con la collaborazione del Conservatorio di Musica S. Giacomantonio, le FESTIV'ALBA, NUOVI APPUNTAMENTI TRA ANFITEATRO ROMANO E ROSCIOLO DEI MARSI: Redazione- Dopo tre appuntamenti da tutto esaurito all’interno della chiesa di San Pietro ad Alba Fucens, Festiv’Alba 2018 trasloca a Rosciolo dei Marsi, nella splendida cornice della chiesa di Santa Maria Valle Porclaneta. Questa location rappresenta una delle tante novità I SACERDOTI DI SINISTRA SCRIVONO ALLA CEI PER FERMARE SALVINI: -IN ITALIA STA DILAGANDO RAZZISMO E XENOFOBIA-: Redazione-Cattocomunisti, preti affaristi di estrema sinistra, sedicenti cattolici scrivono i vescovi della Conferenza Episcopale Italiana per fermare le politiche del ministro Matteo Salvini: “In Italia sta dilagando la xenofobia e il razzismo contro gli immigrati”. I falsi cattolici mentono per ARCHEO MUSICA: - NEL CUORE DEL TEMPO-: Redazione-Nella straordinaria cornice del Teatro greco-romano e nell’incantevole area del Tempio ionico di Marasà, entrambi ricadenti nel Parco Archeologico della colonia magno-greca di Locri Epizefiri, situato a pochi chilometri dall’odierno centro cittadino di Locri, verranno proposti nel mese di luglio

ROBERTO SAVIANO, OTTO ANNI IN TELEVISIONE SENZA UN CONTRADDITTORIO

Matteo Salvini e Roberto Saviano Matteo Salvini e Roberto Saviano

“Saviano Channel” trasmette l’Angelus a reti unificate, sull’etere pubblico e sul privato, per commentare la politica, la società, presto lo sport e… l’oroscopo.

Redazione-Tredici giugno, su RAI2 con il format “Il supplente”, e il giorno prima a “Di Martedì” su La7, per concludere nuovamente sul canale televisivo di Andrea Salerno venerdì sera, a festeggiare la puntata finale di “Propaganda Live”. Non si contano naturalmente le apparizione in RAI a “Che tempo che fa”, vera vetrina da one-man show.

Oggi Saviano è naturalmente impegnato in un’opera di resistenza attiva contro il governo Conte, perché “le uniche riforme di questo governo saranno quelle che toglieranno i diritti”, ha scritto su Twitter, e dunque “è tempo che ognuno faccia il suo, è tempo di iniziare a perdere un po’ di tempo per smentire tutte le cazzate che girano in rete”, come ha ribadito ieri su La7.

Presunto pezzo forte del nostro, il tema migranti“Fra anni ci chiederemo come sia stato possibile rendere il Mediterraneo un cimitero. Non tutti avranno partecipato a questo scempio, c’è chi ancora resiste e resisterà”. Come nel biennio 2015-2016, anno d’oro delle ONG nel mare, le cui traversate hanno causato rispettivamente 3500 e 4733 morti, e poi crollati verticalmente.

Saviano, insomma, è invitato a parlare a tambur battente in ogni dove, senza che qualcuno gli dica cortesemente “frena un attimo”. È consentito? Purtroppo la legge in materia, la 8/2000, “raccomanda”, ma non obbliga, la parità di condizioni nelle tribune politiche, nei dibattiti, nelle tavole rotonde, nelle presentazioni in contraddittorio di programmi politici, nei confronti, nelle interviste e in ogni altra trasmissione.

Cercando su YouTube non si trova una sola trasmissione nella quale Saviano abbia avuto un confronto diretto con qualcuno: o il giornalista parlava da solo, o altre persone parlavano di lui in sua assenza. Unica timida eccezione, la puntata di “Vieni via con me” del 22 novembre 2010, quando all’allora Ministro dell’Interno Roberto Maroni, fu concesso un piccolo spazio di replica nella trasmissione – ma fu necessario l’intervento del Governo, perché inizialmente il cda della RAI negò il permesso.

Indimenticabile il giudizio di Aldo Grasso: “Saviano non è opinionista (deludenti i suoi interventi settimanali), non è showman, è solo Saviano che recita Saviano, un marchio da sfruttare”. Non si capisce, al netto delle sue continue apparizioni televisive e dei suoi monologhi spesso pieni di strafalcioni, imprecisioni e vere inesattezze (come dimenticare il monologo del 26 marzo 2018 sulla Siria?) quale sia la ritrosia nel trattare il giornalista campano come un ospite al pari degli altri e non una sorta di assiso al trono, che disdegna di parlare da pari a pari con chiunque non la pensi come lui e impegnato solo a portare avanti il proprio brand come un piazzista alle prime armi.

In attesa di trovare risposta a queste domande ancestrali, la gomorrea continuerà per molto tempo. Speriamo in un vaccino!

Fonte:Arturo Zaia-stopeuro.news

Ultima modifica ilMartedì, 26 Giugno 2018 21:30

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.