BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PRESENTATO A COSENZA L'ULTIMO ROMANZO -RITROVARSI-CARLA- DI MARLISA ALBAMONTE: Redazione-E’ stato presentato a Cosenza, nella suggestiva cornice dell’Area Archeologica della Biblioteca Nazionale di Cosenza, Ritrovarsi - Carla (The Writer), un appassionante romanzo di Marlisa Albamonte.Sono intervenuti all’iniziativa, moderata dallo scrivente: Rita Fiordalisi, direttore Biblioteca Nazionale di Cosenza; Maria Francesca CARSOLI, 38ENNE ARRESTATO CON L’ACCUSA DI DETENZIONE E SPACCIO DI STUPEFACENTI: COLTIVAVA MARIJUANA SUL PROPRIO TERRAZZO: Redazione-I Carabinieri di Carsoli, nell’ambito della consueta attività di controllo e prevenzione sul territorio, hanno tratto in arresto un giovane 38enne del luogo con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. L’uomo, sottoposto ora ai domiciliari con un provvedimento dell’autorità PAPA FRANCESCO SI SCAGLIA CONTRO LE NUOVE FORME DI XENOFOBIA E RAZZISMO: IL NAZIONALISMO POPULISTA E' NEGATIVO: Redazione-Mentre in Medio Oriente e in Asia gli islamici continuano col genocidio dei cristiani, la priorità dei vescovi della Chiesa, è la lotta alla xenofobia, al razzismo e al nazionalismo populista”. “Tutti i cristiani e tutti coloro che sostengono i LUCA BONAFFINI: -LA NOTTE IN CUI SPUNTO' LA LUNA DAL MONTE-: Le canzoni e la storia di Pierangelo Bertoli   Redazione-Quasi trent’anni fa, nel febbraio del 1991, Pierangelo Bertoli (a sorpresa e contro ogni previsione) strappò l’applauso più lungo della storia del Festival di Sanremo. Tanti già lo conoscevano per i suoi successi ARSOLI, PRESENTAZIONE UFFICIALE DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE -NO LABEL-: DOMENICA 23 SETTEMBRE IN VIA APRUTINA 43 CON INIZIO ALLE ORE 15:30   MUSEO STATALE DI MILETO: OMAGGIO ALLA CANZONE NAPOLETANA: Redazione-Sabato 22 settembre 2018, alle ore 19.00, il Museo Statale di Mileto, guidato da Faustino Nigrelli, celebra le Giornata Europee del Patrimonio, con un’iniziativa di grande suggestione Omaggio alla canzone napoletana, atteso concerto a cura del Cantiere Musicale Internazionale.Una scelta CNA AVEZZANO: PREMIO CAMBIAMENTI: Redazione-Il Premio CAMBIAMENTI è il grande concorso nazionale, istituto dalla CNA, che rientra ormai tra gli eventi di spicco nell’universo delle startup e che ha registrato, nelle prime due edizioni, oltre 1300 imprese candidate. Il Premio è rivolto a imprese FDI: BIONDI AD ATREJU 2018 CON IL CIRCOLO AQUILANO: Redazione-"Anche gli esponenti del circolo aquilano di Fratelli d’Italia saranno presenti da venerdì 21 settembre, giorno di apertura, alla ventunesima edizione di Atreju, manifestazione promossa dal partito della Presidente Giorgia Meloni che sino a domenica 23 si svolgerà sull'Isola Tiberina CARSOLI, ASSOCIAZIONE LUMEN: -I CANTI DELLA GRANDE GUERRA E CONTRIBUTI ABRUZZESI-: Redazione-L'associazione Lumen, nel suo lavoro per la diffusione della cultura, ha organizzato per il prossimo sabato 22, alle ore 17,30 presso la Chiesa del Carmine di Carsoli, un interessante incontro che ha per tema "I Canti della Grande Guerra e GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO: PROSPETTIVA GOLD COSENZA: Redazione-Sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 la Galleria Nazionale di Cosenza celebra le Giornate Europee del Patrimonio con numerosi imperdibili appuntamenti. Queste in dettaglio le iniziative previste:   “Prospettiva Gold Cosenza” Data: sabato 22 settembre 2018, ore 16.30-18.30; domenica 23 settembre 2018, ore

PER IL MINISTRO TONINELLI URGE UN PROVVEDIMENTO AD HOC PER SBLOCCO FONDI A24, A25. FABRIS DI STRADA DEI PARCHI: -FINALMENTE UN SEGNALE DI ATTENZIONE-

Ministro Toninelli Ministro Toninelli

Redazione-In considerazione dell’allungamento dei tempi per il perfezionamento del nuovo Piano finanziario” di Strada dei Parchi, “il Governo sta valutando di provvedere con un provvedimento normativo ad hoc“. Lo ha detto il ministro delle infrastrutture e trasporti Danilo Toninelli in audizione alla Camera, precisando che “la disposizione normativa è finalizzata a consentire la prosecuzione degli interventi di adeguamento delle tratte autostradali A24 e A25 divenuti urgenti ed improcrastinabili a seguito degli eventi sismici verificatesi nel 2009 e proseguiti, con differente intensità, sino all’anno corrente, che renda utilizzabili anticipatamente le annualità, sino all’importo residuo di 192 milioni di euro”.

Il ministro ha quindi spiegato che nel Tavolo di lavoro istituito presso il Ministero, “le Amministrazioni competenti, con la presenza della società Strada dei Parchi, hanno proceduto ad una verifica sulle modalità di revisione del rapporto concessorio relativo alle autostrade A24/A25. Nel corso dei lavori sono state sviluppate molteplici ipotesi operative senza addivenire all’individuazione di una soluzione unanimemente condivisa. In considerazione delle differenti posizioni manifestate dalla società, si prevede un allungamento dei tempi per l’aggiornamento del Piano finanziario”

Finalmente c’è un cambio di attenzione da parte del ministero sulla questione della messa in sicurezza antisismica delle autostrade A24 e A25. D’altra parte, fin dal giorno dell’insediamento abbiamo avuto un confronto costruttivo con il gabinetto del ministro Toninelli, quindi ci aspettiamo lo sblocco dei 192 milioni di euro, previsti dalla legge, per continuare l’intervento di messa in sicurezza”. Così Mauro Fabris, vice presidente del Cda di Strada dei Parchi Spa, concessionaria delle autostrade laziali e abruzzesi A24 e A25, sull’annuncio del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, dello sblocco dei fondi per la seconda fase della messa in sicurezza nelle due arterie.

“Si tratta – spiega ancora Fabris – dell’avvio di opere tese a garantire la sicurezza antisismica, le cosiddette misu, che peraltro sono ricomprese nel nuovo Piano economico finanziario (Pef), previsto nella legge di stabilità del 2012, dopo il terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009″. La proposta, del costo di circa 3 miliardi di euro, prevede la messa in sicurezza sul percorso attuale di arterie considerate strategiche in caso di calamità naturali. “A proposito del Pef, vorrei chiarire che Strada dei Parchi fin dal novembre 2016 ha informato l’allora ministro Delrio di accettare la proposta per la messa in sicurezza, definita dallo stesso ministro ‘minimalista’, rispetto alle soluzioni in variante in galleria proposta da Sdp che per quanto ci riguarda rimane la soluzione migliore per garantire gli standard massimi di sicurezza.

Da allora non abbiamo più fatto alcuna obiezione” conclude il vice presidente.

Fonte:stradadeiparchi.it

Ultima modifica ilGiovedì, 20 Settembre 2018 19:41

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.