BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Redazione

Redazione

URL del sito web:

CARSOLI,SPLENDIDA POESIA DIALETTALE DEDICATA AI CARSOLANI

Carsoli-Dalla pagina Facebook di "Carsoi.it"riprendiamo e pubblichiamo questa splendida poesia dialettale dedicata a tutti i Carsolani:<<

Sei Carsolano se ti lamenti sempre del tuo paese e quando sei fuori lo vanti come se fosse il paese delle meraviglie,

Sei Carsolano se pure per fare 100 metri prendi la macchina,

Sei Carsolano se quando sei fuori città e vai al bar ordini al barista: "Un Caffè per cortesia, co du cucchiarini e zuccaru",

Sei Carsolano se la U è la tua lettera preferita, e la useresti anche al posto delle consonanti,

Sei Carsolano sequando vai fuori Carsoli trovi uno che è nato dalle tue parti parli subito in dialetto e lo tratti come se fosse tuo fratello,

Sei Carsolano se guardi Fontecellese d'inverno e pensi che sia la montagna più bella del mondo,

Sei Carsolano se ami talemente tanto il patrono del tuo paese che lo bestemmi di continuo,

Sei Carsolano se per chiamare tua madre strilli "Maaa...!",

Sei Carsolano se, almeno una volta, hai discusso su chi sia meglio tra " a monte e a balle",

Sei Carsolano se almeno una volta tuo nonno ti ha Detto: "Non ci i loco che ci sta u bobbo!" e tu ancora ti chiedi cosa sia "U Bobbo",

Sei Carsolano se, almeno una volta nella vita, ti sei fatto "u bagnu a fiume",

Sei Carsolano se sai distignuere "Prungari, prungoi e rattacui",

Sei Carsolano se da piccoli vi dicevano spesso "jate a giocà annanzi alle case vostre",

Sei Carsolano se da piccoli tornavate a casa sporchi e sudati dopo una giornata trascorsa per strada e vostra nonna vi diceva: "me pari u fiju e niciunu!",

Sei Carsolano se dici" jamo po' ", "movite po' ", "vatte a letto e coprite", "comme u recaccianu?", "che te se pozza abbraccià n'ursu",

Sei Carsolano seprima di una bella mangiata esclami "lo magnà a chi tocca tocca ma lo bee tantu pirunu",

Sei Carsolano se conosci a memoria tutti i "curbi" possibili e immaginabili, e non li conosci te li inventi,

Sei Carsolano se sali "'n casteglio" solo per "vedé i spari agliu bervedere",

Sei Carsolano se sei uno di quelli che da appena nati parlano male di Tagliacozzo e poi ci vanno a spesso e volentieri,

Sei Carsolano se quando parte una rissa senti dire da lontano "ci stau le creature...",

Sei Carsolano se almeno una volta hai mangiato la pasta "sfrittu e caciu" o le "Sagne cogl'aglione",

Sei Carsolano se almeno due domeniche al mese mangi "i maccarunacci co gli palluccuni",

Sei Carsolano se pensi che " la pulenna più bona è co gli passaracci" pure se non l'hai mai mangiata e non la mangeresti mai,

Sei Carsolano se, da piccolo, i ragazzi più grandi ti hanno mandato a comprare "nu litru de corente sciota e n'etto e sintimentu",

Sei Carsolano se quando passa un carro dei pompieri pensi che sia finita la birra a Pereto,

Sei Carsolano se quando nevica prendi la macchina e te ne vai a fare le sgommate (anche da solo!), e quando non nevica sali fino a Marsia per farle,

Sei Carsolano se almeno una volta nella vita hai sentito Gonghi cantare "generale" di De Gregori,

Sei Carsolano se ogni tanto ti scappa un "rii 'nfaccia a quistu!!!",

Sei Carsolano se hai sentito o detto spesso l'esclamazione: " e po' nculu dice Gatto",

Sei Carsolano se te magni la "pecora aju cutturu",

Sei Carsolano se il sabato prima di pasqua "te rescalli agliu foco santu",

Sei Carsolano se per chiedere al tuo amico dove è la fidanzata gli dici "Addo' la sì lassata la sposa?",

Sei Carsolano se hai detto, o ti hanno detto: "ma che sta a tira' le mele agli porchi?!",

Sei Carsolano se sai che "Monzanese è tunnu tunnu, 4 case e nu sprufunnu",

Sei Carsolano se almeno una volta nella vita sei andato alla Santissima Trinità di Vallepietra a piedi, e li hai cercato di vedere l'aratro, e la sera ti sei preso la sbornia,

Sei Carsolano se da piccolo compravi il panino da "Peppe 'e Mircare" e le Noccioline da "Biacittu",

Sei Carsolano se sei convinto che "le meglio mele vau agli peggio porchi!",

Sei Carsolano se sai che alla Trinità se canta allo revinì,

Sei Carsolano se, quando fa troppo caldo o troppo freddo guardi il fiume e dici "Ma 'on gliu putrianu cuprì stu cazz' e fiume?"

Sei Carsolano se sai dove sta "U colavardiu" pure se non ci sei mai stato,

Sei Carsolano se pensi che "na pelle" non sia necessariamente di origine animale,

sei Carsolano se sai intonare "Quann'e la figlia mea facea le sagne..." o "che puzzi fa la fine della porchetta co na carota nculu e glu limone mmocca",

Sei Carsolano se conosci le espressioni "'on so' pe gl'asini i confetti e né le mela roscie pé gli porchi" e "Se dice tantu pane a cane pe quantu cane mena la coa",

Sei Carsolano se, dopo aver perso al gioco, esclami "so itu pé pera",

Sei Carsolano se almeno una volta hai detto, a una persona avara, "tòcca Sor Agustì",

Sei Marsicano se almeno una volta nella vita hai detto a qualcuno "mo te donco un leccamuccu...",

Sei Carsoolano se un posto in ombra per te è "agl'appacinu",

Sei veramente Carsolano se sai che in dialetto si dice "ju lardu" e non" lo lardu" e "l'ombrella" e non "gl'ombreglio"

Sei Carsolano se parli dialetto fluentemente e pensi che sia una lingua nobile,

Sei Carsolano se disprezzi i marsicani degli altri paesi ma pensi che comunque so' meglio degli tagliacozzani,

Sei Marsicano se bestemmi la trinità, ma poi ti commuovi ogni volta che la compagnia sfila per il paese,

Se Carsolano se "l'acqua ella Rocca poca ce nne tòcca",

Sei Carsolano se sai che "A Santu Stefanu s'ammazzano i porchi",

Sei Carsolano se sai rispondere alla domanda "ma tu comme te remitti?",

Sei Carsolano se hai detto a qualcuno: "ma che stemo a giocà a zippitti?!",

Sei Carsolano se quando parli di un morto dopo averne pronunciato il nome dici "Sciabbinittu",

Sei Carsolano se almeno una volta, da piccolo, un vecchio ti ha detto "Si statu tu a da foco alla fontana",

Sei Carsolano se sai cosa vuol dire "So fattu casamicciu",

Sei Carsolano se mangi le "patate sotto aju coppo",

Sei Carsolano se pensi che "l'acqua più bona è quella della Fontevecchia",

Sei Carsolano se tua nonna ti chiede spesso "vagliò ma co chi fa j'amore?",

Sei Carsolano se quando vai in montagna canti le canzoni paesane ... ma la prima è sempre "Comme nu sassu che fischiea volenno...",

Sei Carsolano se hai mai detto o sentito dire: "loco a balle", "massera", "maddemà" per dire laggiù, questa sera, questa mattina,

Sei Carsolano se al barista dici: "mitti a bee",

Sei Carsolano se ancora non ti spieghi perché Tagliacozzo è "un paesino vicino Roma",

Sei Marsicano se più la maledizione è corta e cattiva meglio è, tipo: "che te pozzanu reocchiatte e piagne!",

Sei Carsolano se a Natale hai giocato almeno una volta a Nasu,

Sei Carsolano se tua mamma, da piccolo, dopo averla fatta grossa, ti diceva:"ve ecco che on te faccio niente" e poi ti picchiava con la cucchiarella de legno,

Sei Carsolano se dai ragione a Ovidio (Frigida Carseoli...): effettivamente d'inverno "fa tantu friddu che se cascanu i passaracci",

Sei Carsolano se da piccolo tua madre almeno una volta ti ha detto "attento che se te fa male po' te donco lo resto ",

Sei Carsolano se sapevi che quando tuo padre ti diceva: "Po a casa facemo i cunti" avresti passato un brutto quarto d'ora,

Sei Carsolano se per te la traduzione di "non menne tè" può essere solo "'on me na core" ,

Sei Carsolano se a Natale gli unici dolci che mangi sono "i tozzetti e gli murzitti",

Sei Carsolano se "gli gnocchi so patate cotte du vote",

Sei Carsolano se hai sentito dire (o detto!) almeno una volta: "Te pòzza datte n'curbu", o "Te pozzanu spaccatte mmezzo!",

Sei Carsolano se non conosci la domanda, ma sai che la risposta è: Montepulciano...>>.

Comments ()