BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL PRESIDENTE DELLA CEI GUALTIERO BASSETTI SCLERA: -BENVENUTI GLI IMMIGRATI, RESPINGIAMO SOVRANISTI E POPULISTI-: Redazione-Il vescovo fa le pentole ma non i coperchi. Nel giorno in cui il presidente della Conferenza Episcopale, Gualtiero Bassetti, se ne esce con un’ intervista sulla Stampa per dire che accogliere i migranti significa accogliere Gesù Cristo, un senegalese SAN SPERATE, CAMPIONATO REGIONALE SARDO DI TAEKWONDO: GRANDE AFFERMAZIONE DEGLI ATLETI DI CAPOTERRA: Redazione-Si è svolto Domenica 17 marzo a San Sperate il campionato regionale di Taekwondo WT Coni organizzato dalla FITA Sardegna. 315 iscritti 25 società provenienti da tutta la Sardegna.In grande evidenza gli atleti del Centro Taekwondo Capoterra coordinati dai coach PESCA: LE PROSPETTIVE DEL SETTORE ITTICO IN CONTINUO MUTAMENTO: Alla facoltà di Agraria di Palermo seminario di approfondimento con professionisti Redazione-Esperti e studiosi del settore pesca, per un dibattito intenso sul comparto, la sua evoluzione, le prospettive, è questo il tema del seminario, dal titolo “quali prospettive per un CASSANO ALLO IONIO, ASPETTANDO LA FESTA DELLA MUSICA 2019: Redazione-Giovedì 21 marzo 2019, alle ore 19.00, a Cassano all’Ionio (Cosenza), presso la Sala Convegni del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, l’Orchestra “Jonio Pelagos Baroque”, diretta dal M.° Rodolfo La Banca, terrà un concerto dal titolo “Kammermusik”, che avrà come ISTITUTO EINAUDI-PARETO: PRESENTATO IL PROGETTO -CLOUD COMPUTING IN THE EUROPEAN SCHOOLS-: Il complesso scolastico di Palermo promuove interscambio tecnologico e culturale Erasmus Plus grande opportunità per gli studenti Redazione-Nuvola informatica e scambio culturale, far transitare dati in modo semplice, varcando ogni tipo di barriera, è questo il fine del il progetto Erasmus Plus AL VIA LA CAMPAGNA FISCALE 2019, PRESSO IL CAF CONFARTIGIANATO DI AVEZZANO COMPETENZA E ESPERIENZA AL SERVIZIO DEI CITTADINI: Redazione-Prende ufficialmente il via la nuova campagna fiscale 2019 e il Caaf di Confartigianato Avezzano, analogamente a quanto fatto negli anni passati, mette a disposizione dei residenti marsicani le proprie competenze per assisterli nella compilazione ed elaborazione del modello 730 TEGOLA SUL PD, ZINGARETTI INDAGATO PER FINANZIAMENTO ILLECITO AI PARTITI: Redazione-Bomba nel Pd. Il neo segretario   Nicola Zingaretti sarebbe indagato per finanziamento illecito ai partiti. Lo rivela l’Espresso, secondo cui a tirare in ballo il governatore del Lazio sarebbero le dichiarazioni di due avvocati siciliani, Piero Amara e Giuseppe LAMPEDUSA, LA GDF SEQUESTRA LA NAVE ONG MARE JONIO: I MIGRANTI FATTI SBARCARE. SALVINI: -I RESPONSABILI VANNO ARRESTATI-: Redazione-La nave Mare Jonio sta entrando nel porto di Lampedusa. L'imbarcazione della Ong Mediterranea Saving Humans, che da stamattina era alla fonda, è scortata da due motovedette della Guardia di Finanza, che sta procedendo al sequestro della nave. Nelle prossime AREA DI SERVIZIO CIVITA NORD SULL'A24, ARTIFICIERI E POLIZIA STRADALE SUL POSTO PER UNA VALIGIA SOSPETTA: Redazione-A causa di un intervento urgente della Polizia e degli artificieri è stata disposta l’uscita obbligatoria a Carsoli per gli automobilisti diretti a Roma e rientro al casello di Vicovaro per circa 20 minuti nel pomeriggio del 19 marzo.Un bagaglio PD, ZINGARETTI CHIEDE AIUTO A MACRON: -SERVE UN CAMPO LARGO PER BATTERE LA LEGA-: Redazione-Prosegue senza sosta il lavoro di Nicola Zingaretti per la costruzione di un campo largo da opporre alle Europee contro il fronte sovranista. Il neosegretario Pd ha annunciato l'inizio di un dialogo con Macron: "La nostra è una battaglia comune"."Serve

ROMA, CASO NOMINE IN COMUNE. VIRGINIA RAGGI ASSOLTA: -SPAZZATI VIA DUE ANNI DI FANGO-

Il Sindaco di Roma Virginia Raggi Il Sindaco di Roma Virginia Raggi

Redazione-"Il fatto non costituisce reato". Virginia Raggi è stata assolta dall'accusa di falso documentale in relazione alla nomina di Renato Marra. Alla lettura della sentenza la sindaca grillina, visibilmente commossa per l'esito del processo, ha abbracciato i tre legali, baciato il marito e stretto le mani al pm Francesco Dall'Olio e al giudice monocratico Roberto Ranazzi. "La procura di Roma farà ricorso in appello soltanto dopo la lettura delle motivazioni", ha già fatto sapere la pubblica accusa che ieri aveva chiesto la condanna a dieci mesi di reclusione con la concessione delle attenuanti generiche.

"Questa sentenza spazza via due anni di fango. Andiamo avanti a testa alta per Roma, la mia amata città e per i nostri cittadini". Le mani al viso, il pianto liberatorio e il lungo abbraccio ai legali e al marito. La Raggi ha accolto la sentenza di assoluzione dall'accusa di falso con visibile commozione. Dopo quarantacinque minuti di camera di consiglio, il giudice Ranazzi l'ha assolta con formula piena per la nomina di Renato Marra, fratello dell'ex capo del personale Raffaele, alla direzione del dipartimento Turismo del Comune di Roma. E ora i Cinque Stelle torna ad alzare la voce. Dopo aver pubblicamente fatto sapere che, in caso di condanna, sarebbe valso anche per la Raggi il codice etico del movimento, Luigi Di Maio è subito salito sul carro del sindaco per confermargli il proprio sostegno: "Forza Virginia! Sono contento di averti sempre difesa e di aver sempre creduto in te". Per il capo politico dei pentastellati diventa così l'occasione per rilanciare la stretta sulla stampa: Il peggio in questa vicenda lo hanno dato invece la stragrande maggioranza di quelli che si autodefiniscono ancora giornalisti, ma che sono solo degli infimi sciacalli, che ogni giorno per due anni, con le loro ridicole insinuazioni, hanno provato a convincere il Movimento a scaricare la Raggi".

Al termine della lettura della sentenza la Raggi ha ringraziato pubblicamente il tribunale di Roma per aver "messo fine a due anni in cui sono stata mediaticamente e politicamente colpita con una violenza inaudita e con una ferocia ingiustificata". Adesso vuole liberarsi "in un solo momento del fango che hanno prodotto per screditarmi, delle accuse ingiuriose, dei sorrisetti falsi che mi hanno rivolto, delle allusioni, delle volgarità, degli attacchi personali che hanno colpito anche la mia famiglia". "Vorrei, soprattutto, che questo fosse un riscatto per tutti i romani, di qualsiasi appartenenza politica, perchè il loro sindaco ce la sta mettendo tutta per far risorgere la nostra città", ha scritto sul proprio profilo Facebook. "Non provo rancore - aggiunge - nei confronti di nessuno. Mi auguro che quanto accaduto a me possa divenire una occasione per riflettere: il dibattito politico non deve trasformarsi in odio".

Nonostante l'assoluzione, le opposizioni tornano formalmente a chiedere le dimissioni della Raggi dallo scranno più alto del Campidoglio. La presidente dei senatori azzurri, Anna Maria Bernini, ha spiegato che il sindaco resta "colpevole di manifesta incapacità per aver ridotto Roma una discarica a cielo aperto, per non essere stata in grado di dare la minima risposta anche a uno solo dei gravi problemi della città che si riprometteva di risolvere, dando arrogantemente la patente di incompetenti a tutti coloro che l'hanno preceduta". Per Forza Italia, infatti, l'unico giudizio valido deve essere politico. "Se avesse un minimo di dignità - insiste la Bernini - dovrebbe lasciare perchè ha miseramente fallito come amministratore". Dello stesso avviso anche il Partito democratico secondo cui la Raggi avrebbe dovuto lasciare già da tempo per "manifesta incapacità di gestire una città come Roma, senza mai assumersi

le sue responsabilità e attribuendole sempre agli altri.

Fonte:ilgiornale.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.