BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
GOFFREDO PALMERINI IN MICHIGAN, MISSIONE NELL’AREA DI DETROIT: Redazione-Dal 26 settembre al 18 ottobre 2018 un intenso programma d’incontri con le comunità italiane in Michigan attende Goffredo Palmerini, infaticabile ambasciatore d’Abruzzo nel mondo. Nell’area metropolitana di Detroit è molto significativa anche la presenza degli abruzzesi, organizzati in diversi AQUARIUS 2 RESTA SENZA BANDIERA PANAMENSE: TUTTA COLPA DI SALVINI: Redazione-Ancora tensioni tra il governo italiano e l'ong Msf che gestisce le operazioni in mare della Aquarius.Panama avrebbe avviato un procedimento per cancellare dai propri registri navali la Aquarius 2 (nuovo nome dell'imbarcazione). Alla base dell'iter avviato dalle autorità panamensi LANCIANO, MARITO E MOGLIE RAPINATI IN VILLA: I MALVIVENTI TAGLIANO IL LOBO DELL'ORECCHIO ALLA DONNA: Redazione-L'uomo è stato picchiato selvaggiamente. Illeso il figlio disabile della coppia .Scene da Arancia Meccanica, durante una rapina in villa.Secondo una primissima ricostruzione, sembra che verso le 4 di notte alcuni malviventi abbiano fatto irruzione in una villa a Carminiello CARSOLI, AL VIA LA QUARTA EDIZIONE DEL MEMORIAL -EDOMANI SI GIOCA-: Ci siamo!!! Siamo alla quarta edizione dell'evento/memorial.....EDOmanisigioca....vi aspettiamo. Trascorreremo una intera giornata insieme ricordando Edo. (Domenica 7 Ottobre 2018 presso il centro sportivo Le Sequoie) Avremo modo di condividere con voi e relazionarvi su quanto l'Associazione sta facendo. L'ATTIVISTA DI SINISTRA FRANCESE TATIANA VENTO'SE PICCHIATA SELVAGGIAMENTE DA MIGRANTI: -PARIGI E' IL TERZO MONDO-: Redazione-Dopo l'aggressione Tatiana Ventòse, nota youtuber, ha rivisto le sue idee politiche descrivendo poi la situazione di estremo degrado in cui versa ParigiUn'attivista di sinistra francese nonchè nota youtuber, Tatiana Ventòse, è stata picchiata selvaggiamente e senza alcun motivo da MARIE LE PEN DOVREBBE SOTTOPORSI A PERIZIA PSICHIATRICA PER AVER DENUNCIATO GLI ORRORI DI DAESCH: Redazione-Marine Le Pen dovrà essere sottoposta a perizia psichiatrica per aver diffuso su Twitter le foto di esecuzioni dello Stato islamico. Lo ha denunciato la stessa presidente di Rassemblement national: "Dai magistrati bisogna aspettarsi di tutto, credevo di aver visto MATTEO SALVINI E LA FLAT TAX: -ALIQUOTA AL 15% PER UN MILIONE DI ITALIANI-: Redazione-"Stiamo lavorando per far pagare almeno a un 1 milione di italiani il 15% del loro fatturato". Lo afferma il vicepremier Matteo Salvini ospite di Atreju, la festa politica di Fratelli d'Italia in corso a Roma. "Siamo al governo per CARSOLI, UN TOMBINO PERICOLOSO: Redazione-Un nostro lettore ci sottopone una segnalazione a proposito di un potenziale pericolo per la sicurezza dei cittadini. Nello specifico, si tratta di un tombino di ghisa, collocato in via delle Recocce nei pressi dello stabilimento Oti e della Scuola ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA, MARCELLO MARIANI: FORME DAL TERREMOTO: Accademia di Belle Arti di Roma, Sala Colleoni, dal 19 al 29 settembre 2018     Redazione-Marcello Mariani (L’Aquila 1938-2017), artista astratto di caratura internazionale, è diventato il simbolo dell’anima ferita ma indomita dell’Aquila dopo il devastante terremoto del 2009, dell’arte che non PRESENTATO A COSENZA L'ULTIMO ROMANZO -RITROVARSI-CARLA- DI MARLISA ALBAMONTE: Redazione-E’ stato presentato a Cosenza, nella suggestiva cornice dell’Area Archeologica della Biblioteca Nazionale di Cosenza, Ritrovarsi - Carla (The Writer), un appassionante romanzo di Marlisa Albamonte.Sono intervenuti all’iniziativa, moderata dallo scrivente: Rita Fiordalisi, direttore Biblioteca Nazionale di Cosenza; Maria Francesca

FRATELLI D'ITALIA: A ROMA UNA FIRMA PER L'ABRUZZO

Tavani  A Roma Tavani A Roma

Redazione-La nostra leader, Giorgia Meloni, l’ha definita sin dalle prime fasi organizzative “La manifestazione anti-inciucio”: noi candidati, giunti a Roma da tutta Italia, l’abbiamo vissuto come un patto stretto con le nostre terre, le nostre origini, le industrie dei nostri territori, i commercianti grandi e piccole delle nostre città, i nostri figli che oggi studiano e non vogliono dover lasciar tutto per rincorrere il sogno di un lavoro sicuro e stabile. A Roma Antonio Tavani ( capolista al Senato per Fratelli d’Italia) insieme agli altri amici di partito e candidatura, tra i quali Etel Sigismondi ( candidato alla Camera ), hanno sottoscritto un documento che sigilla la lealtà verso il partito ma soprattutto verso i propri elettori garantendo a ciascuno di essi che cambi di casacca e inciuci vari resteranno fuori dalle logiche di Fratelli d’Italia al governo di questa nazione.

“Mai più governi di larghe intese in cui il nostro partito, la cui fiduciosa crescita è innegabilmente sotto gli occhi di tutti-dice il candidato al Senato Tavani-, debba incarnare il ruolo della Cenerentola del centrodestra. Abbiamo costruito, specie quando ci davano tutti per finiti, una credibilità fatta di idee, uomini e donne ma soprattutto di ambizioni che non intendiamo certamente svendere per questa o quell’altra poltrona. In Fratelli d’Italia c’è spazio solo per chi poltrone e incarichi se li guadagna a suon di voti e preferenze”.

Con Tavani a Roma, domenica 18 febbraio, tutti gli altri candidati arrivati da ogni angolo d’Italia: nutrita la presenza abruzzese di nomi e volti che non hanno mai smesso di credere che la destra potesse ricostruirsi e crescere, farsi conoscere e apprezzare. “Il nostro non è un partito delle gerarchie, delle lotte di potere, delle guerre intestine per far prevalere un collegio piuttosto che un altro, un territorio anziché quello confinante- è Etel Sigismondi ( candidato alla Camera) a parlare-. Fratelli d’Italia ci ha insegnato a coltivare rapporti e confronti anche quando le elezioni erano solo un lontano miraggio”.

Noi riteniamo che la Patria e gli italiani abbiano bisogno di un governo politico e non più composto e deciso in stanze di potere lontane dalle esigenze degli italiani e, per questo, incapaci di fornire risposte e soluzioni- incalza Antonio Tavani-. Prima di noi, certamente la nostra leader Giorgia Meloni non ha mai nutrito molte aspettative circa la presenza di Berlusconi e Salvini domenica a Roma per firmare anche loro questo patto anti-inciucio. Certo, accanto a lei le due poltrone rosse a loro riservate e rimaste vuote agli italiani e agli elettori del 4 marzo un qualche messaggio lo avranno lasciato”. “Votare Fratelli d’Italia significa sapere perfettamente chi farà cosa. Lavoro, sicurezza, salute pubblica, ricerca, investimenti locali, potenziamento delle infrastrutture, riforma della giustizia e tutti gli altri temi che compongono il nostro programma di governo non sono parole in grassetto su un foglio qualunque – sottolinea Tavani-, bensì impegni concreti verso gente che ciascun candidato conosce e a cui ciascuno di noi dovrà render conto nel bene e nel male, ossia gli abruzzesi”. Tavani, Sigismondi e tutti gli altri candidati di Fratelli d’Italia non perdono occasione per ricordare agli elettori del 4 marzo che le loro liste non contemplano un solo nome non abruzzese, così come non vi sono paracadutati o nomi blindati con logiche strettamente partitiche lontane anni luce da ciò che la gente comune si aspetta e desidera.

“ La forza di Fratelli d’Italia – conclude Tavani- è aver saputo ascoltare gli abruzzesi anche quando, anni fa, sembrava “inutile” farlo: e, invece, aver coperto chilometri e chilometri fermandoci ogni volta a comprendere cosa i nostri corregionali ci stessero chiedendo ci ha reso forti, consapevoli e pronti a questa sfida. Quanti altri candidati possono davvero dire di conoscere gli angoli più silenziosi e dimenticati del nostro Abruzzo? Solo chi è nato in quei posti e crescendovi è rimasto a costruirvi una piccola attività commerciale piuttosto che una famiglia. Chi domenica 4 marzo vota Tavani vota un volto, una voce, una stretta di mano, una

idea concreta d’Abruzzo: in una parola uno di voi!”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.