BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
NOTTE STELLARE PER LA FINALE DI MISS VENERE 2019: Ad Acireale il 24 e il 25 agosto, 100 ragazze si contenderanno il titolo Redazione- Cresce l’attesa per la finale nazionale del concorso di bellezza Miss Venere 2019, previsti 5mila spettatori. Il comune di Acireale nel catanese, ospiterà le cento CORROPOLI, GIOVEDÌ 22 AGOSTO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "L'OZIO COATTO": Storia di diritti negati e oggi opportunità per un'innovativa pedagogia e didattica dei beni culturali   Redazione- Giovedì 22 agosto 2019 - ore 21:00, presso il Cine-Teatro di Corropoli (Teramo), si terrà la presentazione del libro L'ozio coatto, (Ombre corte, giugno 2019) CONTE SI E' DIMESSO, SALVINI: -GRANDE AMMUCCHIATA? FACCIANO. SE UNO E' TRANQUILLO PERCHE' NON TEME IL VOTO, PUO' TUTTO-: Redazione- "Più che da avvocato del popolo oggi Conte ha parlato da pubblica accusa...". Con una battuta il vicepremier Matteo Salvini commenta, insieme ai cronisti al Senato, il discorso pronunciato dal presidente del Consiglio in Aula, durante il quale il Premier ha annunciato PADRE ALEX ZANOTELLI: -PROCESSARE SALVINI PER CRIMINI CONTRO L'UMANITA'. CHI VOTA LEGA NON E' CRISTIANO-: Redazione- “Qui siamo di fronte a un processo di disumanizzazione mai visto. Quello cui stiamo assistendo nel Mediterraneo è disprezzo totale verso le persone”. Padre Alex Zanotelli si dice “esterrefatto” per il caso di Open Arms e quello di Ocean MARE E MINIERE 2019: NERCOLEDI' 21 AGOSTO ALLE ORE 22,00, ELENA LEDDA CON LA'NTIAS A SANT'ANNA ARESI: Mare e Miniere 2019 prosegue la sua programmazione musicale a Sant'Anna Arresi dove, mercoledì 21 agosto alle ore 22.00, andrà in scena in Piazza del Nuraghe "Làntias" di Elena Ledda, recital che ruota intorno ai brani del suo recente album omonimo e GRANDE FESTA AD INTERMESOLI, IL 31 AGOSTO, PER L'INTITOLAZIONE DI UN' AREA PICNIC AD ALFONSO DI MICHELE, ALPINO DEL BATTAGLIONE: Redazione- Autorità religiose, civili, e militari e ovviamente immancabili i Gruppi alpini del teramano e la rappresentanza militare del 9° Reggimento Alpini del glorioso Battaglione L’Aquila, tutti presenti sabato 31 agosto alle ore 11 a Intermesoli, frazione di Pietracamela, nel ROVIANO, SAGRA DEI CUZZI: Redazione- Sabato 24 Agosto 2019 dalle ore 17.00 , il piccolo e caratteristico borgo di Roviano (RM) - uscita dell'autostrada A 24 Vicovaro-Mandela da Roma e Carsoli-Oricola da Avezzano - sarà la cornice ideale della "Sagra dei Cuzzi co j'ajju" , immancabile e tanto 19° FESTIVAL DEL CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE: TAPPE A TERAMO E CHIETI GRAN FINALE A VERONA CON MAXI CONCERTO E: AL VIA IL 20 AGOSTO STORICA MANIFESTAZIONE, IL 30 AGOSTO SUL PALCO DEL TEATRO ROMANO BIG DELLA CANZONE  COME RED CANZIAN, DOLCENERA E VALLESI; IL DIRETTORE FORTI, ''SARA' GRANDE VETRINA PER L'ABRUZZO E LE SUE BELLEZZE'' Redazione- Divulgare il rispetto e la IL MAESTRO ORAFO GIULIANO MONTALDI PRESENTA LA SUA NUOVA CREAZIONE: UN GIOIELLO PER RENDERE OMAGGIO ALLE FAGGETE VETUSTE D'ABRUZZO, PATRIMONIO: Redazione- L'Abruzzo, con in suoi angoli nascosti, le sue bellezze paesaggistiche, la sua storia secolare, è un vero e proprio museo a cielo aperto. Quella che è stata definita come la Regione verde d'Europa, per Giuliano Montaldi, maestro orafo avezzanese, ESTATE ROMANA 2019, CHIUSURA DELLA QUINTA EDIZIONE CON I TEATRI D'ARREMBAGGIO: Redazione- Grande chiusura d’agosto con l’ultima settimana di Teatri d’Arrembaggio al Teatro del Lido di Ostia che, per la fine dell’estate, propone un week end di arte, risate e teatro con La Mirabilis Teatro e il suo Laboratorio di Arti

INTERVISTA A TUTTO CAMPO AL FOTOGRAFO ANTONIO RAGUSI: -NON C'E' SPAZIO O TEMPO CHE NON POSSA ESSERE IMPRESSIONATO-

Fotoarte di Antonio Ragusi Fotoarte di Antonio Ragusi

L’arte della foto, nello scatto di Antonio Ragusi

Redazione-Dietro l'obiettivo da anni, il messinese Antonio Ragusi, è fotografo d’eccezione. Nella sua mente l’arte e la passione innata per la fotografia si esprimono così: “Non c’è spazio o tempo che non possa essere impressionato”. La fotografia è patrimonio genetico, la famiglia da anni nel campo dell’ottica, trasmette l’amore per la macchina fotografica, strumento di sapienza che lo ha guidato e portato a conoscere diverse realtà dal centro di Roma, in Tunisia, da Malta in Turchia, dal Belgio in Albania". Dal settore dell’ottica e dalla routine di un lavoro fatto di misure, gradazioni, Ragusi volta pagina, da tabula rasa scopre la sua dote innata per pura casualità, quando ha tra le sue mani la reflex del fratello Fabio. Tutte le informazioni acquisite nel settore dell’ottica esposizione, tempi di scatto, iso, diaframmi, obiettivi, sviluppo, erano già nel suo DNA, da quel momento non ha più lasciato l’inseparabile macchina fotografica.

Fotografia, un termine generico che ha mille volti, che significa nel tuo immaginario e nella realtà?

‘’Credo fermamente che una foto deve emozionare, dare un messaggio oltre la tecnica e i mezzi utilizzati, non ho mai creduto nella parola, creativo, ma sono essenzialmente un  situazionista. La fotografia è un’ immensa, devastante, sconfinata espressione della sensibilità, dell'amore per il mondo e la vita, della voglia di sentire, è capacità di emozionarci  di fronte alle piccole cose, che troppo spesso passano inosservate. E’ la voglia di raccontare in un solo frame, storie crude e retroscena che nessuno riesce a vedere, un colpo di coda di un istante che vive ed è reale in quel preciso e brevissimo lasso di tempo e che dopo un altro frammento di secondo, non esiste più. Ho sempre considerato la macchina fotografica come una rudimentale macchina del tempo, ci può portare avanti o indietro, ci porta in un posto dove vogliamo tornare. Ci fa viaggiare nel modo in cui viaggia un bambino su una giostra, gira e rigira per poi tornare a casa nel presente".

A cosa non puoi resistere quando tieni tra le mani la macchina fotografica?

"Le fotografie sono molto di più di un’immagine, sono la traccia indelebile di un frammento di tempo, sono uno sguardo che diventa eterno impressionato per sempre. Le fotografie sono il racconto di un sogno e per questo motivo possono essere interpretate in modi diversi. Lascio molto spazio all’interpretazione, spesso fotografo la realtà così com’è, altre volte lascio molti interrogativi ed è questa la cosa che adoro di più, entrare prepotentemente nella mente di chi guarda".

Quanti e quali scenari hai immortalato?

“Credo che l’esperienza più eclettica e formativa sia stata quella vissuta al ‘’Paranormal Circus’’, lo Spettacolo degli Orrori dei Fratelli Tayler e Giordy Martini. Per un anno intero ho raccolto materiale visivo, foto e video seguendo la compagnia in carovana, abitando in roulotte ed è qui che si scatena la passione irresistibile per il mondo circense in generale”.

Ti occupi solo di fotografia?

“Non solo foto, ma mi occupo di arti grafiche in generale, ho curato e continuo a curare l’immagine di spettacoli e kermesse di successo come: il Paranormal Circus, il Gran Galà del Circo di Crotone, Il Theate Magic Summer di Chieti ed altre collaborazioni esterne con enti e società. Ho curato anche l’ideazione grafica di loghi e stampe di grandi formati. Costruisco e gestisco siti web, pagine facebook, molti mi definiscono una figura ibrida, perché vado oltre, senza dimenticare che realizzo trailer e montaggi video. Nell’ultimo periodo ho intrapreso una collaborazione con l’illusionista e regista Ivan Mistereko con il quale abbiamo in cantiere diversi format per lo spettacolo, alcuni dei quali già realizzati e che hanno riscosso molto successo”.

Nel futuro, quali realtà ancora da scoprire?

"Ho molti progetti, sono richiesto in diversi ambiti, ultimamente ho avuto il piacere di vedere alcuni miei scatti in una video intervista alle ‘’Modelle Alternative’’ in onda su Italia1 nel format ‘’Le Iene’’, inoltre alcune delle mie foto sono state aggiunte sul portale di Photo “VOGUE Italia”. Comunque per i più curiosi nel mio sito antonioragusi.com e sui social facebook ed instagram, è possibile trovare la varietà dei lavori che ho svolto. Ci sono progetti anche fuori dal

continente europeo ma al momento sono top secret”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.