BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FRANCAVILLA, LO PSICHIATRA DELL'UNIVERSITA' DI CHIETI MASSIMO DI GIANNANTONIO SUL CASO DI FAUSTO FILIPPONE: -NELLA SUA MENTE ERA TUTTO: Redazione-"Ci siamo trovati di fronte a un muro insormontabile e invalicabile". Così il professore Massimo Di Giannatonio a 'Radio Capital' parlando di Fausto Filippone, il 49enne che domenica, dopo aver lanciato da un viadotto dell'A14 la figlia Ludovica di 10 TEATRO DEI MARSI, UN FIORE ALL'OCCHIELLO DEL MOVIMENTO CULTURALE MARSICANO: Redazione-Un Teatro dei Marsi sempre più fiore all’occhiello del movimento culturale marsicano. Questo, di fatto, è quanto emerso dalla conferenza stampa di fine stagione che si è tenuta stamane all’interno della sala consiliare del Comune di Avezzano. Presenti il sindaco di Avezzano Gabriele De PAPA FRANCESCO: -L'EQUAZIONE FRA TERRORISMO E ISLAM E' UNA SCIOCCHEZZA E UNA MENZOGNA-: Redazione-"Anche nella Chiesa, quando non si vive la logica della comunione ma delle corporazioni, può avvenire che si intraprendano vere e proprie strategie di guerra contro qualcuno per il potere, che a volte si esprime in termini economici, a volte -L'EURO? E' UNA GABBIA TEDESCA-, IL -PAOLO SAVONA PENSIERO-: Redazione-L’euro? È una gabbia tedesca. La Germania ha sostituito la volontà di potenza militare con quella economica. L’Ue? È viziata da «innata ingiustizia». Cosa fare? Bisogna ricorrere a un piano B per uscire dall’euro, se fossimo costretti. Sono alcuni passaggi PIANA DEL CAVALIERE, IL FESTIVAL PREPARA IL BIS: DUE SETTIMANE DI SPETTACOLI: Si comincia il 2 giugno, con i concerti dei giovani dell’Accademia del Festival Aperte le iscrizioni alle masterclass gratuite di perfezionamento musicale Redazione-Tra i borghi di Pereto, Rocca di Botte e Oricola, dal 9 al 22 luglio è in programma la seconda IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE JUNCKER MINACCIA SALVINI:- STAREMO ATTENTI A SALVAGUARDARE I DIRITTI DEGLI AFRICANI IN ITALIA-: Redazione- Juncker stavolta ha alzato troppo il tiro. Il presidente della Commissione Ue minaccia, anche se indirettamente, il futuro ministro degli Interni Matteo Salvini: “Staremo attenti a salvaguardare i diritti degli africani in Italia”. Ma a salvaguardare i diritti degli MATTARELLA CONVOCA AL QUIRINALE GIUSEPPE CONTE PER L'INCARICO DA PREMIER: AL VIA IL NUOVO GOVERNO GIALLO-VERDE?: Redazione-Giuseppe Conte salirà al Colle alle 17.30. La comunicazione ufficiale del Quirinale arriva dopo la conferma sul suo nome di Lega e M5S per il conferimento dell'incarico da premier. Finisce così, salvo ulteriori colpi di scena, l'attesa per la formazione L'ECONOMISTA PROF.RE NINO GALLONI: -LO STATO ITALIANO DEVE TORNARE A STAMPARE MONETA-: Redazione-Nino Galloni, economista ed ex direttore generale al ministero del Bilancio, sindaco effettivo dell’Inpdap dal 2002 al 2010 e attualmente membro effettivo del Collegio dei sindaci dell’Inps in una recente intervista è stato chiaro: con una moneta sovrana l’Italia potrebbe creare dai IL MINISTRO DEGLI ESTERI DEL LUSSEMBURGO JEAN ASSELBORN MINACCIA L'ITALIA: -MATTARELLA NON PERMETTA CHE UN GOVERNO POPULISTA DISTRUGGA TUTTO-: Redazione-Dopo Francia e Germania, anche in Lussemburgo minacce l’Italia: “Mattarella non permetta che il governo populista distrugga tutto il lavoro fatto negli ultimi anni”. Si, massacrare agricoltori, lavoratori, aziende, famiglie, giovani e pensionati.“Spero che il presidente” della Repubblica Sergio Mattarella “non permetta” al LA CORALE ARMONIA SINFONICA PRESENTA LA IV RASSEGNA -VIVERE LA MUSICA AD ORICOLA, SABATO 26 MAGGIO A PARTIRE DALLE ORE: Redazione-La Corale Armonia Sinfonica presentarà, Sabato 26 Maggio a partire dalle ore 18:30 presso la Chiesa SS. Salvatore di Oricola, la Quarta Rassegna del"Vivere la Musica"(In onore di Santa Restituta).Parteciperà all'evento anche la Corale G.B. Martini di Colleferro diretta dal

INTERVISTA A TUTTO CAMPO AL FOTOGRAFO ANTONIO RAGUSI: -NON C'E' SPAZIO O TEMPO CHE NON POSSA ESSERE IMPRESSIONATO-

Fotoarte di Antonio Ragusi Fotoarte di Antonio Ragusi

L’arte della foto, nello scatto di Antonio Ragusi

Redazione-Dietro l'obiettivo da anni, il messinese Antonio Ragusi, è fotografo d’eccezione. Nella sua mente l’arte e la passione innata per la fotografia si esprimono così: “Non c’è spazio o tempo che non possa essere impressionato”. La fotografia è patrimonio genetico, la famiglia da anni nel campo dell’ottica, trasmette l’amore per la macchina fotografica, strumento di sapienza che lo ha guidato e portato a conoscere diverse realtà dal centro di Roma, in Tunisia, da Malta in Turchia, dal Belgio in Albania". Dal settore dell’ottica e dalla routine di un lavoro fatto di misure, gradazioni, Ragusi volta pagina, da tabula rasa scopre la sua dote innata per pura casualità, quando ha tra le sue mani la reflex del fratello Fabio. Tutte le informazioni acquisite nel settore dell’ottica esposizione, tempi di scatto, iso, diaframmi, obiettivi, sviluppo, erano già nel suo DNA, da quel momento non ha più lasciato l’inseparabile macchina fotografica.

Fotografia, un termine generico che ha mille volti, che significa nel tuo immaginario e nella realtà?

‘’Credo fermamente che una foto deve emozionare, dare un messaggio oltre la tecnica e i mezzi utilizzati, non ho mai creduto nella parola, creativo, ma sono essenzialmente un  situazionista. La fotografia è un’ immensa, devastante, sconfinata espressione della sensibilità, dell'amore per il mondo e la vita, della voglia di sentire, è capacità di emozionarci  di fronte alle piccole cose, che troppo spesso passano inosservate. E’ la voglia di raccontare in un solo frame, storie crude e retroscena che nessuno riesce a vedere, un colpo di coda di un istante che vive ed è reale in quel preciso e brevissimo lasso di tempo e che dopo un altro frammento di secondo, non esiste più. Ho sempre considerato la macchina fotografica come una rudimentale macchina del tempo, ci può portare avanti o indietro, ci porta in un posto dove vogliamo tornare. Ci fa viaggiare nel modo in cui viaggia un bambino su una giostra, gira e rigira per poi tornare a casa nel presente".

A cosa non puoi resistere quando tieni tra le mani la macchina fotografica?

"Le fotografie sono molto di più di un’immagine, sono la traccia indelebile di un frammento di tempo, sono uno sguardo che diventa eterno impressionato per sempre. Le fotografie sono il racconto di un sogno e per questo motivo possono essere interpretate in modi diversi. Lascio molto spazio all’interpretazione, spesso fotografo la realtà così com’è, altre volte lascio molti interrogativi ed è questa la cosa che adoro di più, entrare prepotentemente nella mente di chi guarda".

Quanti e quali scenari hai immortalato?

“Credo che l’esperienza più eclettica e formativa sia stata quella vissuta al ‘’Paranormal Circus’’, lo Spettacolo degli Orrori dei Fratelli Tayler e Giordy Martini. Per un anno intero ho raccolto materiale visivo, foto e video seguendo la compagnia in carovana, abitando in roulotte ed è qui che si scatena la passione irresistibile per il mondo circense in generale”.

Ti occupi solo di fotografia?

“Non solo foto, ma mi occupo di arti grafiche in generale, ho curato e continuo a curare l’immagine di spettacoli e kermesse di successo come: il Paranormal Circus, il Gran Galà del Circo di Crotone, Il Theate Magic Summer di Chieti ed altre collaborazioni esterne con enti e società. Ho curato anche l’ideazione grafica di loghi e stampe di grandi formati. Costruisco e gestisco siti web, pagine facebook, molti mi definiscono una figura ibrida, perché vado oltre, senza dimenticare che realizzo trailer e montaggi video. Nell’ultimo periodo ho intrapreso una collaborazione con l’illusionista e regista Ivan Mistereko con il quale abbiamo in cantiere diversi format per lo spettacolo, alcuni dei quali già realizzati e che hanno riscosso molto successo”.

Nel futuro, quali realtà ancora da scoprire?

"Ho molti progetti, sono richiesto in diversi ambiti, ultimamente ho avuto il piacere di vedere alcuni miei scatti in una video intervista alle ‘’Modelle Alternative’’ in onda su Italia1 nel format ‘’Le Iene’’, inoltre alcune delle mie foto sono state aggiunte sul portale di Photo “VOGUE Italia”. Comunque per i più curiosi nel mio sito antonioragusi.com e sui social facebook ed instagram, è possibile trovare la varietà dei lavori che ho svolto. Ci sono progetti anche fuori dal

continente europeo ma al momento sono top secret”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.