BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, UN SUCCESSO LA KERMESSE MUSICALE DI FRANCESCA TIMPERI. STASERA, GRANDE ATTESA PER IL CONCERTO DEL PIANISTA GONGYU WANG: Redazione-Ieri  ha avuto inizio la 6^ Edizione del Festival Momenti Musicali Piana del Cavaliere in Memoriam del M° Pietro Iadeluca.Ad aprire la kermesse musicale Francesca Timperi e il suo flauto magico, che ha accompagnato in un viaggio onirico tutti gli VACANZE LUCHESI, DALLA FESTA CON GLI ALPINI, ALLA SAGRA PIU' GOLOSA, ALLA MUSICA PER TUTTI: I NUOVI APPUNTAMENTI: Redazione-Proseguono a gonfie vele gli eventi inseriti nel cartellone delle "Vacanze luchesi". Le prossime iniziative vedranno protagoniste manifestazioni storiche come la festa degli Alpini e la bella musica nell'interpretazione dei valenti artisti locali, ma anche i piatti della tradizione, come IN OLANDA IL PARTITO ISLAMICO DENK VUOLE -CACCIARE-GLI OLANDESI: -NON VI PIACE IL MULTICULTURALISMO? ANDATE VIA DAL PAESE-: Redazione-Ecco la sciagura del multiculturalismo, della società multirazziale, dell’accoglienza e della tolleranza del cancro islamico in Occidente. Ora il partito islamico olandese Denk, del potenziale terrorista Tunahan Kuzu, vuole cacciare gli olandesi (quelli veri) che rifiutano il miscuglio di razze e PAGANICA, LETTERA APERTA AI -FRATELLI- ALPINI DI PINZOLO PER IL 50° ANNIVERSARIO DEL GRUPPO: Al Sig. Agostino Lorenzetti Capogruppo Alpini di Pinzolo Redazione-Con forte emozione scrivo questo Messaggio per il 50° anniversario (1968-2018) del Gruppo Alpini di Pinzolo. Una ricorrenza, caro Agostino, che marcherà la vostra storia associativa, richiamando alla memoria i momenti più significativi di L'ONG OPEN ARMS RACCONTA BUGIE, SALVINI: -MIGRANTI MORTI PER COLPA DEI LIBICI? FAKE NEWS- .E INTANTO QUERELA SAVIANO: Redazione-Gli scafisti di Open Arms raccontano un sacco di balle, il ministro Matteo Salvini: “Migranti morti per colpa dei libici? Fake news. Presto pubblicheremo le prove”. Intanto querela il vergognoso Roberto Saviano.“E’ una fake news” la versione diffusa dalla Ong PAGA L'IMPRESA, FISCO TIRANNO A MONTESILVANO, SULMONA E ROSETO: Studio Cna su 12 grandi centri regionali: tra tasse e balzelli vari gli imprenditori cominciano a lavorare per sé solo da agosto. Comuni virtuosi, bene Spoltore, L’Aquila e Teramo. Male Pescara   Redazione-Segnatevi bene queste date: 21, 24 e GALLERIA NAZIONALE DI COSENZA: ZEFIRO GENTILE: Redazione-La Galleria Nazionale di Cosenza mercoledì 25 luglio 2018 dedica al pubblico un’apertura straordinaria al di fuori del consueto orario, dalle ore 20.00 alle 23.00.Nella cornice notturna di Palazzo Arnone, con la collaborazione del Conservatorio di Musica S. Giacomantonio, le FESTIV'ALBA, NUOVI APPUNTAMENTI TRA ANFITEATRO ROMANO E ROSCIOLO DEI MARSI: Redazione- Dopo tre appuntamenti da tutto esaurito all’interno della chiesa di San Pietro ad Alba Fucens, Festiv’Alba 2018 trasloca a Rosciolo dei Marsi, nella splendida cornice della chiesa di Santa Maria Valle Porclaneta. Questa location rappresenta una delle tante novità I SACERDOTI DI SINISTRA SCRIVONO ALLA CEI PER FERMARE SALVINI: -IN ITALIA STA DILAGANDO RAZZISMO E XENOFOBIA-: Redazione-Cattocomunisti, preti affaristi di estrema sinistra, sedicenti cattolici scrivono i vescovi della Conferenza Episcopale Italiana per fermare le politiche del ministro Matteo Salvini: “In Italia sta dilagando la xenofobia e il razzismo contro gli immigrati”. I falsi cattolici mentono per ARCHEO MUSICA: - NEL CUORE DEL TEMPO-: Redazione-Nella straordinaria cornice del Teatro greco-romano e nell’incantevole area del Tempio ionico di Marasà, entrambi ricadenti nel Parco Archeologico della colonia magno-greca di Locri Epizefiri, situato a pochi chilometri dall’odierno centro cittadino di Locri, verranno proposti nel mese di luglio

FESTIV'ALBA 2018, AL VIA LA SECONDA EDIZIONE

TALÌA ENSEMBLE TALÌA ENSEMBLE

Venerdì 29 giugno 2018 ore 21.15

Alba Fucens – Chiesa di San Pietro

TALÌA ENSEMBLE

direttore Luigi Poggiogalle

Redazione-Il programma del Talìa Ensemble abbina opere originali per questo nonetto di fiati (la Sinfonia in Sol minore di Donizetti e la Petite Symphonie di Charles Gounod) a trascrizioni (suite n. 1 op. 46 dal Peer Gynt di Edvard Grieg e Carmen Suite di Georges Bizet).

La Sinfonia in Sol minore per strumenti a fiato nasce nell'aprile 1817 come esercizio di strumentazione presso la classe di Padre Stanislao Mattei; nel 1815, diciottenne, Donizetti era stato ammesso al Liceo Musicale di Bologna, dopo nove anni di studio nella sua natale Bergamo, sotto la premurosa guida di Johann Simon Mayr. Dal compositore bavarese l'allievo mutuò i modelli del Classicismo viennese, chiaramente riscontrabili nella Sinfonia in Sol minore: a Mozart e Haydn rimandano lo stile agile ed immediato, impreziosito da un melodismo costante, da un'amabile cantabilità spesso giocata su opposizioni chiaroscurali. Già da questo cimento giovanile emerge una rara originalità, supportata da una meticolosa ed organica formazione nell'alveo della tradizione cameristica europea (Annalisa Lo Piccolo). Ora la Petite Symphonie op. 216, nonetto per strumenti a fiato composto da Charles Gounod nel 1885. L’opera fu commissionata dal celebre flautista Paul Taffanel e destinata alla Societé à des Instruments à Vent da lui fondata a Parigi nel 1879. Già dall’apertura, Adagio e Allegretto, si coglie l’intenso approfondimento espressivo della poetica di Gounod, nell’accurata indagine delle potenzialità coloristiche degli strumenti. Baricentro emotivo della Petite Symphonie resta tuttavia l’Andante, concepito come un affettuoso a solo del flauto. Il danzante Scherzo come l’Allegretto agile e brillante rimandano all’eleganza, al fascino di uno stile in perfetto accordo con il raffinato gusto parigino, ma complicato da armonie e passaggi di sapore modale, con un inevitabile apporto di innovazione e modernità (Annalisa Lo Piccolo). Nel 1874, Ibsen chiese a Grieg di creare le musiche di scena per Peer Gynt. Il musicista ricavò dai 23 pezzi che compongono l’intero lavoro due  Suites sinfoniche. La Prima, op. 46, è datata 1888. Il dolcissimo Allegretto pastorale, in 6/8, descrive il levar del sole su un palmeto ai bordi del mare. È il preludio all’atto quarto del “poema drammatico”. Aase, la vecchia madre di Peer Gynt, muore. L’Andante doloroso, che sottolinea il pianto di Kari e il desolato vagare attraverso la stanza di Peer Gynt, è una melodia di grande semplicità. Quasi una Scherzo è il successivo movimento che ci riporta al quarto atto, con la danza della beduina Anitra, davanti a Gynt, al ritmo di una mazurka. La Suite n. 1si conclude con una pagina che originariamente si collaca nella sesta scena del secondo atto, durante l’incontro del protagonista con il vecchio di Dovre nel suo palazzo popolato di streghe e perfidi troll (da Repertorio di musica sinfonica a cura di Piero Santi). La trascrizione è di Michele Mangani. Passiamo ora alla Carmen Suite di Georges Bizet. “Dalla musica spagnola la Carmen non deriva più che qualche ritmo […] lo spagnolismo della Carmen non è colorismo o esotismo; esso non solo esercita una precisa funzione drammatica ma imposta addirittura un realismo ambientale” scrive Fedele d’Amico. La Suiteriprende alcuni dei momenti salienti e le melodie della popolare opera del compositore francese. La Suite è composta dai seguenti numeri: AragonaiseHabaneraIntermezzoSeguedilleLes Dragons d’AlcalaLes Toréadors. L’arrangiamento è di Graham Sheen.

TALÌA ENSEMBLE

Giuseppe Pelura flauto

Flavio Troiani e Vincenzo Cerbara oboi

Paolo Alfano e Paolo Amicucci clarinetti

Mauro De Vita e Claudio Nolfi fagotti

Giovanni Piacente e Gabriele Gregori corni:

Luigi Poggiogalle direttore

programma

GAETANO DONIZETTI

Sinfonia in Sol minore per fiati

CHARLES GOUNOD

Petite symphonie in Mi bemolle Op. 216

Adagio et Allegretto

Andante cantabile

Scherzo: Allegro moderato

Finale: Allegretto

EDVARD GRIEG

Peer Gynt (suite n. 1 op. 46)

(trascrizione Michele Mangani )

Il mattino

La morte di Ase

La danza d’Anitra

Nella sala del Re della montagna

GEORGES BIZET

Carmen Suite

(arrangiamento Graham Sheen)

Aragonaise

Habañera

Intermezzo

Seguedille

Les Dragons d’Alcala

 

Les Toréadors

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.