BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
GENOVA, DALLA CRONACA ALLO SPAESAMENTO: RICERCA DI ORIZZONTI DI SENSO: Redazione-È lutto nazionale.Si sono celebrati oggi i funerali di Stato per le vittime del disastro avvenuto a Genova, il 14 Agosto scorso, a seguito del crollo del ponteMorandi.Centinaia di immagini affollano il web a corredo delle notizie sulla catastrofe, dalla SINISTRA VERGOGNOSA, LA GIORNALISTA DEL TG1 MARINA NALESSO LINCIATA PERCHE' PORTA IL CROCIFISSO. EX. CONS. PD: - ARROGANZA DI UN: Redazione-Estremisti laicisti e i pericolosi nemici della cultura e tradizione italiana di sinistra, da sempre dalla parte degli estremisti islamici che il PD fa diventare assessori, linciano per la seconda volta la giornalista del Tg1 Marina Nalesso, colpevole di aver TERREMOTO IN MOLISE, NON SI ESCLUDONO SCOSSE PIU' FORTI: Redazione-Altre scosse di terremoto sono state registrate nella notte in Molise dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La prima, di magnitudo 2.4, ha avuto come epicentro Guglionesi, in provincia di Campobasso, ed è stata registrata alle 23,17. La seconda, di AL VIA IL FESTIVAL -NELL'ATERNO SCORRE MUSICA XII EDIZIONE-: EVENTO INAUGURALE CON GIROTTO, DI SABARINO E CAVUTI INTERPRETI DELLE MELODIE: Redazione-Il prossimo 21 agosto, alle ore 21.00, nello splendido scenario del Palazzo dell’Emiciclo all’Aquila (sede del Consiglio Regionale), si apre, con lo spettacolo musicale “Fellini/De Sica in musica”, la dodicesima edizione del Festival “Nell’Aterno scorre Musica”, con l’ideazione e la CONFCOMMERCIO: “SHOPPING E MUSICA SOTTO LA LUNA”, NOTTE BIANCA A CARSOLI LUNEDI' 20 AGOSTO 2018: Redazione-La Confcommercio Imprese per l’Italia provincia di l’Aquila delegazione Ascom di Carsoli insieme al Comune di Carsoli-assessorato al commercio hanno promosso la “Notte Bianca” per il 20 agosto prossimo, nella quale si esibiranno diverse band musicali e ci saranno diversi eventi in GOVERNO, AL VIA L'ITER PER LA REVOCA DELLA CONCESSIONE AD AUTOSTRADE: Redazione-Luigi Di Maio aveva confermato la "volontà" politica di revocare la concessione alla società autostrade dopo il crollo del ponte di Genova.Icosti per l'erario potrebbero essere onerosi, eppure Toninelli infoprma che è stata inviata dal Mit una lettera a Autostrade -A CHE COSA SERVE LA MUSICA?-, UNA RIEDIZIONE INTERESSANTE DEL SAGGIO MUSICALE DEL FAMOSO MAESTRO PIETRO IADELUCA: Redazione-<<Rimettere mano a un’opera scritta oltre 40 anni fa da mio padre, è stato doloroso ed emozionante allo stesso tempo. Doloroso perché ogni piccola cosa ti riporta alla mente la scomparsa di una persona importante; emozionante perché in qualche modo MAGLIANO DEI MARSI, AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI ARTI PERFORMATIVE - IL CAPPELLO DELLE DONNE-: Redazione-Un festival all’insegna della musica, della letteratura, della recitazione e dell’arte in ogni sua forma per supportare una causa tra le più nobili e importanti nella Marsica. Con questa precisa motivazione nasce la rassegna “Il Cappello Delle Donne”, prevista per GENOVA E IL BEL PAESE: EMPOWERMENT DELLE VITTIME E DELLA COLLETTIVITÀ: Redazione-Quando incontriamo un essere umano siamo soliti, dopo averlo salutato, chiedergli come sta. Sono giornate come queste che ci fanno comprendere il perché di questa domanda, convinti di aver stabilito per sempre un equilibrio, assistiamo a lezioni di vita, che STRADA DEI PARCHI: -A24 E A25, VIADOTTI E PONTI SICURI-(VIDEO): Redazione-Dopo l’incidente del ponte di Genova, sono tanti i viaggiatori che hanno domandato qual è lo stato di sicurezza dei viadotti sulle nostre autostrade. Viaggiare su A24 e A25 è sicuro, dedichiamo tempo e risorse alla manutenzione delle infrastrutture e

MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ANTICA KAULON: -MOSAICO PAVIMENTALE DE-LA SALA DEI DRAGHI E DEI DELFINI-

Riapertura Mosaico Riapertura Mosaico

Redazione-Il Polo Museale della Calabria, nell’ambito delle iniziative del Piano di Valorizzazione 2018 del MiBAC, promuove, presso il Museo Archeologico dell’antica Kaulon, l’apertura eccezionale al pubblico del mosaico pavimentale de La Sala dei draghi e dei delfini nei giorni 1 e 2 agosto (ore 9.00 – 14.00; 16.00 – 20.00).L’iniziativa, che ha visto la collaborazione della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della città metropolitana di Reggio Calabria e della provincia di Vibo Valentia, del Comune di Monasterace, dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica e della Delegazione di Spiaggia di Monasterace, della Cooperativa Vivikaulon-Servizi aggiuntivi Museo archeologico di Kaulonía, è stata possibile anche grazie alla sponsorizzazione di Restauro opere d’arte Giuseppe Mantella e della Ditta Falcomar, che si ringraziano per la disponibilità e sensibilità.

Le giornate dell’1 e 2 agosto, nelle intenzioni del Polo Museale della Calabria, vogliono non solo offrire al pubblico un’ulteriore l’occasione per prendere visione di manufatti di particolare fascino e suggestione archeologica, ma ricordare anche la valenza del patrimonio storico-archeologico del territorio calabrese e reggino in particolare.Il mosaico della cosiddetta Sala dei Draghi e dei Delfini, realizzato con tessere policrome, di particolare interesse scientifico per la sua fattura, per la ricercatezza del tema figurativo e per le dimensioni, è da considerarsi tra le testimonianze più significative riconducibili al centro magno-greco di Kaulonía, identificato dall’archeologo Paolo Orsi agli inizi del Novecento e localizzato nell’odierna cittadina di Monasterace Marina. Testimonianze oggi conservate nell’area del Parco archeologico dedicato allo stesso centro e situato in contrada Runci, lungo la Strada Statale 106, nel comune di Monasterace ai piedi della suggestiva Collina del Faro.

Dopo la scoperta, a cura della Soprintendenza Archeologica della Calabria, nel 2012, nell’ambito delle attività di ricerca condotte nel sito di Kaulonia, il mosaico ad oggi ricordato come uno dei più importanti e dei più antichi ritrovati in Magna Grecia, è stato ricoperto per una sua opportuna tutela e conservazione, dopo un intervento di restauro conservativo finalizzato alla messa in sicurezza delle parti più deteriorate.

Il mosaico, di circa 30 mq e databile tra fine IV- inizio III secolo a C., costituisce il piano pavimentale centrale di un lungo vano con piscina per il bagno caldo di un edificio termale, eretto su un edificio pubblico già esistente, munito di ambienti di rappresentanza e di servizio.

Colpisce la particolare ricchezza dei motivi e dei soggetti decorativi scelti – delfini, draghi, ippocampi - e la loro composizione armoniosa con particolari tecnici quali l’uso di lamine in piombo per delineare i profili dei delfini. Lo schema compositivo del mosaico - realizzato con tessere policrome in pietra naturale, ceramica e terracotta di varie forme e dimensioni - pone al centro sei medaglioni con motivi floreali, delimitati da più listelli colorati, la cui particolare composizione dà luogo a una visione prospettica, mentre sul lato occidentale e meridionale sono disposti stretti e lunghi pannelli con figure di animali marini (draghi, delfini e ippocampo) affrontati per coppie. Un particolare decorativo è costituito inoltre, in prossimità dell’accesso alla sala, da una rosetta circolare a 12 petali.

Per informazioni e visite guidate:

Cooperativa Vivikaulon - cell. 3400742442; 3287378995; 3493549565

Il Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon, diretto da Rossella Agostino, è afferente al Polo Museale della Calabria guidato da Angela Acordon.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Mosaico pavimentale de La Sala dei draghi e dei delfini

Museo Archeologico dell’antica Kaulon

c/da Runci SS 106 – Monasterace (Reggio Calabria)

1- 2 agosto 2018

ore 9.00 – 14.00; 16.00 – 20.00

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.