BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
VICINO DI CASA MASSACRA IL CANE JOHNNY A COLPI DI FORBICI, MOTIVO? STAVA RINCORRENDO LE SUE GALLINE: Redazione-Ha massacrato il cane dei vicini di casa a colpi di forbice sotto gli occhi della proprietaria: il motivo? Stava rincorrendo le sue galline. La storia atroce, raccontata dalla Nuova Ferrara, è accaduta al confine con il Polesine, a Copparo: GRANDE SUCCESSO PER -POSTEPAY CONNECT-LA PRIMA SOLUZIONE INTEGRATA FIRMATA POSTEPAY SPA: Redazione-E’ sempre più apprezzata Postepay Connect la prima soluzione integrata di PostePay Spa, la nuova società di Poste Italiane che mira a intercettare e guidare le abitudini dei clienti nell’ambito della trasformazione digitale, attraverso la creazione di prodotti e servizi E' UN ESTREMISTA ISLAMICO L'AUTORE DEGLI INSULTI ANTISEMITI AL FILOSOFO ALAIN FINKIELKRAUT IN FRANCIA: Redazione-E’ stato fermato il principale sospetto dell’aggressione al filosofo Alain Finkielkraut durante la 14esima giornata di mobilitazione dei gilet gialli a Parigi. L’uomo, barba rossa e foulard intorno al collo, è quello che appare più a lungo nel video sull’aggressione PAPA FRANCESCO RIABILITA IL TEOLOGO MARXISTA ERNESTO CARDENAL: Redazione-Papa Francesco, attraverso una missiva, ha tolto le sanzioni comminate da Giovanni Paolo II al teologo Cardenal, rivoluzionario nicaraguense.Papa Francesco ha riabilitato Ernesto Cardenal, prete e poeta che in passato aveva ricevuto una ferma condanna, a voler essere precisi una DON VITALIANO DELLA SALA DURANTE LA MESSA: -MAHMOOD VENGA A CANTARE IN CHIESA CON NOI-: Redazione-L’invito c’è ed è diretto al vincitore di Sanremo. “Magari Mahmood venisse da noi a cantare con i ragazzi in chiesa, ma soprattutto a raccontare la sua vita che mi è sembrata non facile” dice all’Adnkronos don Vitaliano Della Sala LE CHIESE DELLE CORPORAZIONI DI ARTI E MESTIERI A ROMA: TERZA EDIZIONE: Turismo Culturale Italiano ha programmato la III Edizione di questa iniziativa che si svolgerà a Roma dal 25 febbraio all’11 marzo. Questo nuovo evento, che si affianca alle precedenti edizioni di Palazzi e Ville di Roma a Porte Aperte, prevede l’apertura con AVEZZANO, HARMONIA NOVISSIMA: CONCERTO DI MUSICA BAROCCA E MUSICAL -KISS ME KATE-: Redazione-Doppio appuntamento con gli spettacoli targati Harmonia Novissima. L’associazione marsicana questa settimana raddoppia e propone al suo pubblico due show di altissima qualità. Giovedì 21 febbraio, a partire dalle 17.30, si terrà il concerto di musica barocca all’interno dell’aula magna del UN'ALTRA BATTUTA D'ARRESTO PER IL REAL CARSOLI CHE PERDE PER 2-3 CONTRO IL SAN FRANCESCO: Redazione-Ritorna ai 3 punti il San Francesco che contro il Real Carsoli vince sul risultato di 3-2. I ragazzi allenati da Marco Proia con questo successo agguantano a 19 punti il San Pelino  (assieme  in 12^ posizione) sconfitto dal Celano.Tuttavia AI NASTRI DI PARTENZA IL SETTIMO CONCORSO INTERNAZIONALE DI ARTE E LETTERATURA-PIETRO IADELUCA&AMICI-: Redazione-L’associazione culturale “il Cuscino di Stelle – Pietro Iadeluca” indice il “7° Concorso Inter- nazionale di Arte e Letteratura “Pietro Iadeluca & amici”. Art.1-Al concorso possono partecipare tutti gli autori residenti in Italia e all’estero, purché le opere rispondano alle caratteristiche COMITATO CIVICO -ARSOLI FUTURA-, INCONTRO AL TEATRO COMUNALE SUL RECUPERO DEI CENTRI STORICI: Redazione-Sabato 23 febbraio alle ore 16,00 presso il Teatro comunale di Arsoli, il Comitato civico “Arsoli futura” promuove un primo incontro con la cittadinanza avente a tema il recupero dei centri storici dei piccoli comuni.La relazione di apertura sarà curata

LUCO DEI MARSI, PARATA DI EVENTI PER LA CHIUSURA IN GRANDE STILE DEL PRIMO G7 DELL'AGRICOLTURA(FOTO)

  • Scritto da Monica Santellocco
  • Pubblicato in EVENTI
  • 0 commenti
Premiazione Premiazione

Redazione-Chiude in grande stile e con un bilancio più che positivo la prima edizione del “G7 dell'Agricoltura e del Cibo - quale agricoltura, quali tecnologie, quale cultura" a Luco dei Marsi, organizzato dall'Amministrazione comunale in sinergia con il Tavolo Verde permanente. Dal 29 novembre al 5 dicembre la cittadina fucense è stata teatro di qualificati seminari, eventi culturali a tutto campo, laboratori, visite didattiche e degustazioni dei prodotti locali a cura dello Chef Antonello Di Berardino, che ha condotto la cooking room e l'annesso ristorante "Sapori e saperi delle Terre Marse" in cooperazione con la Pro Loco.

Al centro della manifestazione, agricoltura, ambiente e alimentazione: tra i focus, i modelli di sviluppo possibili nel connubio tra l'agricoltura con il turismo e i servizi, il PSR, competitività, qualità e posizionamento sui mercati italiani ed esteri. Temi trattati in relazione al territorio, alle problematiche e alle prospettive da qualificati relatori, tra cui Andrea Cozzolino, deputato europeo Commissione REGI, Giuseppe Di Pangrazio, presidente del Consiglio regionale e coordinatore del gruppo di lavoro sui disastri naturali per la Conferenza delle Assemblee legislative regionali europee, Elvira Di Vitantonio, Responsabile Servizi Sviluppo della competitività della Regione Abruzzo, Mario Mazzocca, sottosegretario presidenza della Regione, con delega all'ambiente, Fabio Di Pietro, esperto fondi strutturali, Michele Fina, direttore "Transizione ecologica solidale", Vincenzo De Amicis, direttore Vilmorin Italia, Giuseppe Cavaliere, responsabile Ufficio promozione filiere della Regione Abruzzo, il dottor Carmine Orlandi e la dottoressa Fabrizia Parise dell'Università Tor Vergata, Oliverio Nicodemo, Commissione Agricoltura della Camera, il dottor Stefano Maggi, vice delegato dell'Accademia Italiana della Cucina; i lavori del G7 sono stati coordinati dalla giornalista Monica Santellocco.

“Un bilancio straordinario per questa edizione sperimentale del “nostro” G7”, ha commentato soddisfatta la sindaca Marivera De Rosa, “Abbiamo inteso questa manifestazione come una vetrina per le nostre attività ma, soprattutto, come una fucina di idee e proposte, un luogo ideale d'incontro in cui far convergere competenze, istanze e aspettative: abbiamo raccolto un tesoro di spunti di riflessione e ispirazione, che saranno certamente sviluppati nel corso dei lavori del Tavolo Verde e potranno condurre a importanti iniziative per gli operatori economici e per per tutta la comunità. É un evento che già da questa prima edizione guarda al futuro, in un'ottica di sviluppo e di crescita, perché è un tassello prezioso di un progetto più ampio mirato alla valorizzazione del nostro territorio. Un ringraziamento sentito alla Regione e al Ministero che hanno voluto patrocinare l'evento, alle aziende che hanno voluto essere protagoniste di questo G7, sostenendoci, e ai tanti che vi hanno partecipato attivamente”. Tra gli eventi, accanto agli spazi culturali curati dall'associazione Lucus, la storica fiera di Sant'Andrea in edizione speciale, che ha richiamato centinaia di visitatori dalla Marsica e non solo, la conferenza itinerante a Lanciano, le visite guidate nelle Aziende leader del territorio fucense, alle strutture principali dell'opera ingegneristica che ha permesso alla piana del Fucino di “nascere” dov'era prima il lago, con la guida del direttore del Consorzio di Bonifica, Mauro Contestabile, e che ha coinvolto anche gli studenti dell'I. C. “Ignazio Silone” di Luco dei Marsi, la cerimonia di conferimento di un riconoscimento alle giovani Aziende del territorio, al decano degli agricoltori luchesi, il novantaquattrenne Antonio Santellocco, alla memoria del giovane imprenditore agricolo Emilio Bisciardi, emblema di amore per la terra, perito tragicamente ad appena 22 anni. Significativa anche la partecipazione delle scuole all'edizione: presenti, con gli studenti dell'I. C. “Silone”, e anche con un progetto di alternanza scuola-lavoro, gli studenti dell'Istituto Tecnico per il Turismo “A. Argoli” di Tagliacozzo e gli studenti e i docenti dell'Istituto Agrario “A. Serpieri” di Avezzano. Il finale del G7 abruzzese lo sigla il maestoso “Concerto Agreste”, a cura di “Lucus” in sinergia con Franco Santellocco, presidente onorario dell'associazione “Mario Lucci”, tenutosi mercoledì sera nella chiesa di San Giovanni Battista: due ore di grande lirica con il soprano Ilenia Lucci, con intermezzi a cura della voce narrante Domenica Stornelli, hanno accompagnato,

tra la commozione generale, la conclusione dell'evento.

Ultima modifica ilVenerdì, 07 Dicembre 2018 13:03

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.