BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ANAGNI, TERREINAZIONE 2019: IV EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA CULTURA POPOLARE: Redazione- Terre in azione, terre che cantano e si raccontano, terre che ballano e che s’incontrano. Le nostre terre di oggi e di ieri, ma anche le terre lontane da noi, e quelle vicine, nonostante le lontananze: i colori, i COR VELENO, FUNKALLISTO, ENZA'S CHOO-CHOO TRAIN DAL 25 AL 31 LUGLIO AL PARCO SCHUSTER DI ROMA: Redazione- Musica, teatro e nuove tendenze sono le tre parole chiave della programmazione di Parco Schuster dal 25 al 31 luglio, con una chiusura del mese in grande stile in compagnia di Cor Veleno con Spirito Che Suona Tour (25 FESTIV'ALBA SI SPOSTA A ROSCIOLO DEI MARSI: 3 CONCERTI ALL'INTERNO DELLA CHIESA DI S. MARIA IN VALLE PORCLANETA. CRESCE L'ATTESA: Redazione- Alba Fucens. Dopo la bellissima esibizione dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Europe, andata in scena domenica all’interno dell’anfiteatro romano di Alba Fucens alla presenza di 450 spettatori, Festiv’Alba trasloca a Rosciolo dei Marsi. La suggestiva chiesa di Santa Maria in Valle MUSICA, BALLI, SERATE SPECIALI E IL MARE DEI TRABOCCHI NELLA SETTIMANA DELLE VACANZE LUCHESI: Redazione-Musica e balli sotto le stelle, mercatini sul viale in festa, serata a tutto rock, storia, archeologia e un tuffo nel mare cristallino dei Trabocchi, nell'ambito del gemellaggio culturale entroterra-costa inaugurato lo scorso anno. Questi gli ingredienti della nuova tornata BILANCIO PIU' CHE POSITIVO PER IL FESTIVAL MOMENTI MUSICALI 2019: Redazione- Il Festival Momenti Musicali 2019, organizzato dall'Associazione Culturale “Il cuscino di stelle” nella persona di Armando Iadeluca, presidente dell'associazione, ha ospitato quattro giovani talenti musicali: il pianista Roberto Imperatrice che si è esibito il 5 luglio 2019 alle 21:00 CIVITA CASTELLANA, XXXI CIVITAFESTIVAL: IL PROGRAMMA DAL 17 AL 21 LUGLIO: Redazione- Dopo i primi appuntamenti che hanno visto per la prima volta in Italia Adam Pieronczyk Quintet, il dissacrante teatro di Antonio Rezza e la danza contemporanea francese di “Un po’ di più”, il CivitaFestival, giunto alla sua 31esima edizione, OTTO PER MILLE: GRAZIE ALLE POLITICHE DI PAPA FRANCESCO, LA CHIESA CATTOLICA PERDE DUE MILIONI DI BENEFATTORI: Redazione- Sempre meno contribuenti italiani destinano l’otto per mille alla Chiesa Cattolica. Dati alla mano, negli ultimi sette anni la Chiesa ha perso due milioni di benefattori. Il crollo degli introiti emerge dagli ultimi dati sulla ripartizione delle somme prelevate PIETRASECCA, LA SIGNORA GINA DI CARLO HA COMPIUTO 101 ANNI: AUGURI VIVISSIMI: Redazione- Apprrendiamo con gioia e con viva soddisfazione che la Sig.ra Gina Di Carlo di Pietrasecca ha raggiunto la venerabile età di 101 anni. Una donna che, sicuramente, ha contribuito a fare la Storia del meraviglioso ed antico borgo arroccato ANGIZIA LUCO, IL PRESIDENTE FAVORITI LASCIA. INCONTRO CON L'AMMINISTRAZIONE: Venerdì il termine per l'iscrizione al campionato di Eccellenza Redazione- Venti di bufera sull’Angizia Luco a tre giorni dalla chiusura dei termini per l’iscrizione al campionato di Eccellenza. Dopo quelle del Direttivo arrivano le dimissioni del presidente Omar Favoriti. “É una APPELLO DI C.RACKETE ALL'UE AFFINCHE' ACCOLGA I 500MILA PROFUGHI TENUTI IN LIBIA. SALVINI: -SIAMO ALLE COMICHE-: Redazione- In un'intervista alla Bild, la comandante della Sea Watch 3 fa un appello all'Unione europea perché accolga "il mezzo milione di persone tenute in Libia", compresi i rifugiati climatici". Matteo Salvini: "Siamo alle comiche".Carola Rackete, la capitana della Sea

PALIO DELLA STELLA DI VILLETTA BARREA: VINCONO ANCORA I CAVALIERI DI SCANNO

Cavaliere vincitore Cavaliere vincitore
Redazione- Non ha tradito le attese della vigilia il Palio della stella di Villetta Barrea, nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, giunta XIII edizione.  Davanti a centinaia di spettatori sul partone per la quarta volta consecutiva ad aggiudicarsi il ''cardiophilax'', antico emblema del popolo sannita. metà cavallo e metà creatura alata, è stata l'implacabile squadra di Scanno, per il quarto anno consecutivo, composta da Costanzo Tarullo, Cristoforo Tarullo e Alessia Roncone, e dai loro cavalli Aron, Ghibli e Folgore. La gara consisteva nel centrale al galoppo, tre stelle, sospese lungo la pista, con lancia resta, e il punteggio finale è stato determinato dal numero di centri e dalla velocità con cui si è conclusa ogni prova.Scanno ha così totalizzato 61 punti, a seguire la squadra di Villetta Barrea, composta da Giammarco Di Domenico, Michela Morbidoni e Filippo Sivori e dai cavalli Jolly, Jamper, Scinni e Poison, con 34 punti. Terza Civitella Alfedena, con 30 punti. A seguire infine  Anversa degli Abruzzi e Barrea.
 
Emozioni hanno offerto anche la performance degli sbandieratori del Borgo di Santa Maria della Tomba di Sulmona.Alessia Roncone, cavallerizza di Scanno, ha commentato, concluso il giro d'onore tra gli applausi: "E' sempre un emozione partecipare a questo Palio, il mio ringraziamento va agli organizzatori, a tutte le squadre, agli altri componenti  della mia squadra, Costanzo e Cristoforo, ma sopratutto ai nostri cavalli, che anche quest'anno ci hanno portato alla vittoria. Il segreto della nostra affermazione, e che siamo una squadra affiatata, diciamo a conduzione familiare. Abbiamo un maneggio, siamo nati sul cavallo".Esce a testa alta la squadra di Villetta Barrea.  "Complimenti ai vincitori - commenta Giammarco Di Domenico -, è  stata una bella gara, combattuta. Ci riscatteremo l'anno prossimo, Scanno sta vincendo un pò troppe volte!". E aggiunge: "Il segreto per una buona prestazione è il cavallo, senza dubbio, il cavaliere viene dopo. Deve essere lui a mantenere la traiettoria che ti aiuta a centrare la stella"."Questo palio sta crescendo anno dopo anno - spiega infine Egle Tarquinio -  presidente dell'associazione  Pietramara, organizzatrice dell'evento - è una delle tante iniziative che serve a cementare rapporto di amicizia con i paesi del territorio attraverso una sana leale e festosa competizione. L'equitazione del resto una storia antica qui nel Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, legata all'economia della montagna, ed oggi sempre di più è una voce importante dell'offerta turistica, ecologica e a ritmo lento -  con la nascita di molti maneggi".L'associazione Pietramara organizza anche altri eventi di successo, come ad esempio il carnevale della Pupatta, le mini olimpiadi dei Bambini l'ultimo sabato di luglio, il "Corteo della Dodda,rievocazione del trasporto dell'antico corredo nunziale, l'ultimo sabato di agosto, il Presepe vivente il 29 dicembre nei vicoli e
 

nelle piazze di un paese famoso nel mondo per i cervi, che liberamente lo frequentano, e la natura incontaminata intorno al lago.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.