BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MENTRE PAPA FRANCESCO PARLA DI ACCOGLIENZA, IN PAKISTAN ISLAMICI ATTACCANO LA CHIESA DI QUETTA E FANNO UNA STRAGE: Redazione-Mentre Bergoglio parla di accoglienza dei migranti, in Pakistan i terroristi islamici attaccano la chiesa di Quetta e fanno strage di  cristiani, tra cui donne e bambini. Il bilancio provvisorio parla di sette morti e 30 feriti. Intanto l’Italia accoglie in REAL CARSOLI VS PIZZOLI 2-0: UNA VITTORIA CHE VALE IL PRIMATO IN CLASSIFICA ANCHE SE CONDIVISO: Redazione-Con la giornata odierna si è concluso il girone di andata della prima categoria. Il Real è primo in classifica anche se lo deve condividere con altre tre squadre e rimane l'unica imbattuta.La partita di oggi contro il Pizzoli si NINO GALLONI: -MONETA SOVRANA E POSTI DI LAVORO, O PER L'ITALIA SARA' LA FINE-: Redazione-Macché reddito di cittadinanza: serve moneta sovrana per creare 7-8 milioni di posti di lavoro, nel più breve tempo possibile, o il grande capitale straniero – francese, in primis – sbranerà quel che resta dell’Italia. Così Nino Galloni risponde all’allarme -LE FOIBE? SE LE SONO CERCATE I FASCISTI-: CONVEGNO NEGAZIONISTA DI RIFONDAZIONE COMUNISTA A L'AQUILA: Redazione-Vergognoso convegno negazionista della consigliera di Rifondazione Comunista eletta, con i voti dei delinquenti teppisti dei centri sociali, Carla Cimoroni: “Le foibe se le sono cercate i fascisti”. I razzisti anti-italiani, amici degli invasori, insultano e oltraggiano i 20.000 morti IL POLO MUSEALE DELLA CALABRIA DIVENTA UN -MUSEO NAVIGANTE-: Redazione-Anche il Polo Museale della Calabria, diretto da Angela Acordon, ha aderito al Museo Navigante che ha la finalità di valorizzare il patrimonio culturale marittimo italiano e che da gennaio 2018, con l’inizio dell’Anno del patrimonio culturale Europeo, salperà, a L'AQUILA, FRATELLI D'ITALIA: INVITO AL CONSIGLIERE CIMORONI ALLE CELEBRAZIONI DEL GIORNO DEL RICORDO: Redazione-“Il cammino per restituire dignità agli esuli dell’Istria e della Dalmazia è ancora lungo”. È quanto ha dichiarato il portavoce comunale di Fratelli d’Italia, Michele Malafoglia.“Chiederemo al Consigliere Carla Cimoroni, dopo aver letto le sue dichiarazioni all'assemblea dell'ANPI, di essere CNA AVEZZANO: IN UN SOLO MESE EROGATI FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE MARSICANE PER OLTRE UN MILIONE DI EURO GARANTITI DA FIDIMPRESA: Redazione-“Solo nel territorio della Marsica il nostro Confidi, dal dieci novembre ad oggi, ha consentito l’erogazione di poco più di un milione di euro alle PMI locali”. A comunicarlo è Pasquale Cavasinni direttore della CNA Avezzano e membro del Consiglio IL 2018 SARA' UN BIVIO PER L'ITALIA: TROIKA O USCITA DALL'EURO: Redazione-Il futuro dell’Italia si fa sempre più minaccioso man mano che il 2018 si avvicina: all’incertezza derivante dalle elezioni politiche si somma un quadro europeo ostile, dove la Germania, disposta forse a sobbarcarsi la Francia per ragioni geopolitiche, non ha PERETO, 48^ EDIZIONE DEL TRADIZIONALE PRESEPE VIVENTE: Redazione-Grandi e piccini affolleranno le vie del borgo per assistere alla quarantottesima edizione del Presepe vivente, allestito, anche quest’anno, nelle vie che dal centro di Pereto conducono al Castello. Pereto si trasformerà in una piccola Betlemme facendo un balzo nel SPAGNA, ARRESTATO -IGOR IL RUSSO-: SPARATORIA CON TRE MORTI: Redazione-il killer di Budrio, è stato arrestato in Spagna al termine di un conflitto a fuoco con la Guardia Civil. Ne dà notizia su Twitter il sito Wikilao, specializzato in temi di sicurezza.Nella sparatoria sono morti due agenti della Guardia

PASSIONE DI CRISTO E TRIDUO PASQUALE A PALERMO

Ultima Cena di Cristo Ultima Cena di Cristo

Redazione-La sacralità alla Chiesa dei Fornai di Palermo, è internazionale per assistere alle rappresentazioni, non solo moltitudine di palermitani, ma c’è chi giunge dalla Danimarca, dalla Cina e dalla Francia.

 E’ folla di turisti per accogliere e piangere il Cristo, per poi gioire insieme. Adulti e giovani della Confraternita di Maria SS. Addolorata, con dedizione e cura nei minimi dettagli, dalle vesti, al trucco ed innumerevoli prove durante l’anno, preparano gli attesi momenti del calvario di Cristo e la Resurrezione.

Le immagini del Fotoreporter Pasquale Ponente, che da anni segue l’evento, mostrano, espressioni ed emozioni dei personaggi che rappresentano il Triduo pasquale nella sua vera essenza, dalla condivisione del pane, alla condanna di Cristo, il dolore di Maria, e il preludio della morte, personificata ad arte, da una figura mesta e cupa. Il Cristo viene raffigurato in tutta la sua sofferenza, condotto con brutalità al patibolo dai suoi carnefici, straziante il dolore di Maria.

Un evento mistico e suggestivo, che si snoda per le vie del centro storico con una lunga processione del Vernerdì santo, sino a tarda notte dall’Albergheria, al mercato di Ballarò e per Maqueda. Una tradizione che si ripete negli anni e che ha le sue radici nel 1922, quando nacque la Congregazione.

Dalla domenica delle Palme, è tripudio di gente per assistere all'ingresso di Gesù a Gerusalemme e il popolo in festa che lo accoglie; il Giovedì Santo, si vive insieme, il momento cupo e triste, dell’Ultima Cena, l’arresto e la condanna di Gesù Cristo.

Il Venerdì Santo, 14 Aprile, alle ore 15.30, prende vita la drammatica Passione di Cristo, tra musiche struggenti, testi e particolari trucchi teatrali per contemplare il Figlio di Dio, crocifisso, accompagnato dalla tradizionale processione del Cristo morto e della Madonna addolorata, che lo segue sino  alla sepoltura a termine della rappresentazione, l’uscita delle cosiddette “Vare” seguite dai fedeli e non solo, è impossibile non emozionarsi ed è facile ritrovarsi, a compiangere il Cristo e i propri cari defunti, talmente alta la commozione.

Il giorno di Pasqua, 16 Aprile, ore 17.00, l’atmosfera mesta, si trasforma in festa, il Cristo risorge ed incontra Maria, sua Madre, donando il suo amore all’umanità, ancora una volta.

Per ulteriori informazioni e per accrediti stampa inoltrare e-mail a:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica ilVenerdì, 14 Aprile 2017 18:06

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.