BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Accedi
Ultime Notizie
SULLA RIVISTA DELL'ISIS RUMIYAH: "NON E' SBAGLIATO UCCIDERE I BAMBINI": Redazione-Non è sbagliato uccidere i "miscredenti", compresi "i bambini". E' quanto si legge nel quinto numero di 'Rumiyah', il magazine dell'autoproclamato Stato Islamico, che suggerisce di colpire anche minori e adolescenti durante gli attentati terroristici. Nell'articolo intitolato 'Collateral carnage' del MATTEO SALVINI A L'AQUILA A SOSTEGNO DEL CANDIDATO SINDACO BIONDI: Redazione-“La sinistra si occupa solo dei salotti e dei centri storici, noi siamo al fianco della gente comune, di quelli che vivono anche in periferia e di chi cerca di superare le difficoltà quotidiane causate da questo centrosinistra. Noi libereremo CARSOLI, USCITA DIDATTICA PER LE TERZE ELEMENTARI TRA"NATURA E ASINELLI": Redazione-Grazie alla ormai consolidata collaborazione tra comune, centro anziani e scuola, ieri mattina I ragazzi di terza elementare hanno partecipato ad una piacevolissima uscita didattica nell’accogliente Agriturismo sette ponti". I ragazzi insieme alle loro insegnanti, all’assessore Rosa De Luca ,ai SALMAN ABEDI, IL KAMIKAZE 22ENNE CHE HA COMPIUTO LA STRAGE A MANCHESTER: Redazione-Un ragazzo di famiglia libica, ma nato in Gran Bretagna, che aveva “comportamenti strani” da alcune settimane a questa parte. Così i vicini descrivono Salman Abedi, individuato dai media d’oltremanica come il kamikaze che ieri sera ha seminato il panico #LIBERA ACICATENA: " VALORIZZARE LE RISORSE DEL TERRITORIO PER INCREMENTARE LA CRESCITA": Redazione-“Intervenire nel comune di Aci Catena, per migliorare e valorizzare le risorse e le bellezze del territorio”, è quanto sostiene il candidato al consiglio comunale Mario Privitera, lista, # Libera Aci Catena, a sostegno del candidato Sindaco Nello Oliveri. Mario RAID LADRESCO A CASTEL DI TORA NEL CUORE DELLA NOTTE, DUE UOMINI INCAPPUCCIATI E ARMATI DI COLTELLO ENTRANO IN CASA: Redazione-Due uomini incappucciati e con accento straniero ,in barba alle tre telecamere installate nei punti strategici del paese e non funzionanti ,sono entrati in un'abitazione, nel cuore del borgo di Castel di Tora, e armati di coltello, hanno intimato al VISITA DI MATTEO SALVINI A L'AQUILA: Redazione-Matteo Salvini sarà all'Aquila domani,mercoledì 24 maggio. L'europarlamentare incontrerà i rappresentanti della lista Noi con Salvini a sostegno di Pierluigi Biondi ed i simpatizzanti alle ore 14:45 nei locali dello Spazioinmoto, il comitato in centro storico, in corso Vittorio Emanuele MANCHESTER, E' LA STRAGE DEI BAMBINI: 22 MORTI E 60 FERITI: Redazione-Abbiamo una sola certezza e ancora tanti interrogativi sull'attentato terroristico avvenuto all'Arena di Manchester, durante il concerto di Ariana Grande, idolo dei ragazzini. La polizia britannica ritiene che la strage - al momento si contano 22 morti, di cui molti CNA AVEZZANO, TUTTO PRONTO PER L'ASSEMBLEA ELETTIVA DEGLI ASSOCIATI: Redazione-La Presidenza della CNA di Avezzano comunica che è tutto pronto per la realizzazione dell’Assemblea Elettiva degli associati che si terrà mercoledì 24 maggio 2017 con inizio alle ore 17:00 presso il Teatro Don Orione in Avezzano Via Corradini 29 L'ON. RENATO BRUNETTA: "L'AQUILA MODELLO NAZIONALE, UNITI SI VINCE": Redazione– “Silvio Berlusconi verrà all’Aquila per parlare di ciò che il suo Governo ha fatto per questa città dopo il terremoto del 2009 e ciò che non hanno fatto i governi di centrosinistra guidati prima da Renzi e poi da

"EURITMIA", IL NUOVO ALBUM DI PAOLO GIANOLIO

Euritmia Euritmia

Chitarrista, polistrumentista da 30 anni al fianco di Claudio Baglioni, curando produzione e arrangiamenti su diversi dei suoi album. 

Tra i tanti figurano:

“Anime in gioco - AncorAssieme - Io sono qui - Buon viaggio della vita - Sono io -

L’uomo della storia accanto - Crescendo cercando-Capitani Coraggiosi 

 

Euritmia di Paolo Gianolio, è un progetto musicale che cerca di orientarsi verso i ritmi della natura traendone ispirazione. La vena compositiva dell’autore, a differenza dei due precedenti lavori, lo porta a scoprire e sperimentare due nuovi strumenti: la voce e le parole.  “Euritmia” contiene nove brani di cui cinque cantati con parole che evidenziano la sua personalità e fantasia, oltre a quattro brani strumentali che rappresentano l’evoluzione della musica nella sua esistenza. L’insieme di strumenti classici d’orchestra, elettronici e software musicali, portano Paolo Gianolio a un lavoro che cerca di unire sonorità di diverse etnie e di fonderne il valore, pur mantenendo il rispetto per esse.

 

Note d'autore

 

Paolo Gianolio musicista, nasce negli anni 60 ascoltando la musica dei Beatles e dei Rolling Stones. Comincia con una chitarra regalatagli da uno zio, la “strimpella” finchè capisce che quello sarà il suo strumento. Dopo aver terminato studi al conservatorio, approfitta di un’occasione propostagli da alcuni amici musicisti che conoscono la sua vena compositiva, cioè di fare un disco insieme. Da quella proposta nasce negli anni 80 un gruppo che diverrà famoso soprattutto negli Usa: i Change. Un gruppo fantasma con musicisti veri: Luther Vandross voce solista, Davide Romani basso, Mauro Malavasi keyboard/piano, Paolo Gianolio chitarre, Rudy Trevisi sax. Il gruppo Change ottiene un disco d’oro con l’LP “The Glow of Love”. La carriera discografica di Paolo con produttori importanti, lo porta a collaborare con artisti importanti nel panorama musicale italiano. Con Eros Ramazzotti partecipa come session-man dal primo disco “Cuori Agitati” contenente il brano che lo ha lanciato “Terra promessa”, segue “Musica è” continuando negli anni fino all’album “In ogni senso”. Conosce Massimiliano Pani e comincia una lunga collaborazione con Mina negli studi di Lugano in dischi come “Lochness”, “Canarino Mannaro”, “Mazzini canta Battisti”, “Cremona”, “Leggera”, “Dalla Terra” e tanti altri.Nell’85 Claudio Baglioni lo chiama per il tour “La vita è adesso” e da lì nasce un rapporto di collaborazione e fiducia che lo vede tutt’oggi suo arrangiatore e produttore.Vasco Rossi lo chiama per l’LP “Stupido Hotel” e “Liberi Liberi” dove si cimenta anche come bassista e “Cosa succede in città”. Ha collaborazioni importanti anche con Laura Pausini, Andrea Bocelli, Miguel Bosè, Fiorella Mannoia, Giorgia, Matia Bazar, Ornella Vanoni, Anna Oxa, Patty Pravo e tanti altri. Con questi grandi artisti gli lasciano in eredità un’esperienza impagabile e fondamentale per la sua vita sia musicale che umanistica. Nel 2012 ecco il nuovo cd “Tribù di Note” che vuole protagonista la chitarra acustica, strumento che gli permette di esprimere, elaborare temi, armonie ricercate e personalizzate. Suona su alcuni brani l’immancabile Gavin Harrison. La sua ricerca continuerà nel tempo costruita sull’esperienza raccolta nella sua vita e che non lo vede mai appagato del proprio operato. Lo studio di strumenti classici d’orchestra, strumenti elettronici e software musicali, lo porteranno presto ad un lavoro che unirà varie sonorità di diverse etnie. Il suo motto è arrivare dove si comincia.

 

Musica

 

 

Ultima modifica ilMercoledì, 19 Aprile 2017 16:08

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.