BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LA RICERCATRICE DI STORIA DELL'AFRICA ALL'UNIVERSITA' DI TORINO ANNA BONI: -TRA NOI E GLI AFRICANI C'E' UN ABISSO. LA NOSTRA: Redazione-La ricercatrice di storia dell’Africa all’Università di Torino, Anna Boni, bastona i buonisti di sinistra e i servi del politicamente corretto: “Tra noi e il popolo africano c’è un abisso. La nostra civiltà occidentale è superiore”. Poi aggiunge: “Impossibile integrare CNA AVEZZANO: SCONTI SIAE PER GLI ASSOCIATI: Redazione-La CNA di Avezzano informa che in virtù degli accordi che l’Associazione ha sottoscritto con la S.I.A.E. a livello nazionale, fino al 31 marzo 2018, per la diffusione di musica di ambiente, agli associati alla CNA verranno applicati i livelli MIGRANTI, ANTONIO SOCCI SU PAPA FRANCESCO: -E' NEMICO DELL'ITALIA E DELLA CHIESA. E' AMICO DI ISLAMICI E COMUNISTI-: Redazione-Immigrati e accoglienza, durissimo attacco dello scrittore e giornalista cattolico Antonio Socci contro Bergoglio: ” Va superato questo devastante pontificato, nemico della Chiesa e nemico dell’Italia, amico dell’islam, dei regimi comunisti e dei potentati obamiani”.La paura sembra condizionare i rapporti tra ROMA, UN'OPERA UNICA DI ALDO TURCHIARO: Per la rassegna “UNUM” di Francesco Gallo Mazzeo - Un’opera unica di Aldo Turchiaro Roma - Bibliothè Contemporary Art - Mercoledì 17 gennaio 2018, ore 19.00 Redazione-Autori dei testi: Francesco Gallo Mazzeo, storico dell’arte e Marcia Theophilo, “la Poetessa dell'Amazzonia”, nota per NEGLI STATI UNITI DI DONALD TRUMP NON VI E' PIU' UN DISOCCUPATO: Redazione-Negli Stati Uniti del rozzo, volgare, inadatto e razzista Donald Trump non si trova più un disoccupato. Grazie alle politiche economiche del tycoon, di cui i media di regime hanno difficoltà a parlare, gli Usa vanno verso un boom economico REAL CARSOLI VS VALLELONGA 5-0: UN GRAN RISULTATO CHE FA BEN SPERARE PER IL NUOVO ANNO: Redazione-Inizia il girone di ritorno con un gran risultato il Real che mantiene la testa della classifica. Dopo i primi 10 minuti di gioco per studiare gli avversari, il Real ha iniziato a spingere per fare risultato pieno e subito si è PAPA FRANCESCO, L'INVASIONE E' SERVITA: -GESU' CRISTO SI IDENTIFICA NEGLI IMMIGRATI. ACCOGLIETE, PROTEGGETE, INTEGRATE-: Redazione-"Ogni forestiero che bussa alla nostra porta è un'occasione di incontro con Gesù Cristo, il quale si identifica con lo straniero accolto o rifiutato di ogni epoca". È il messaggio pastorale e politico di Papa Francesco, nel suo Angelus dedicato L'AQUILA, FDI: -SDEGNO E INDIGNAZIONE PER LA NOMINA AL CDA DEL TEATRO STABILE D'ABRUZZO-: Redazione-"Sdegno e indignazione per la nomina, targata Pd e centrosinistra, di un pluricondannato al cda del Teatro stabile d'Abruzzo". La denuncia arriva dal circolo aquilano di Fratelli d'Italia. "Non entriamo nel merito delle figure e delle competenze delle altre scelte POGGIO CINOLFO, 30° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE PRO LOCO AGINULFO: Redazione-Domenica 14 gennaio alle ore 10:30 è in programma la S. Messa in suffragio e a ricordo dei Soci che non sono più con noi; alle ore 11:30, nel Centro Don Cesare Rossi di Poggio Cinolfo, Sede della Pro Loco, proseguirà -ITALIA AGLI ITALIANI: NASCE IL -BLOCCO NERO- ELETTORALE TRA FORZA NUOVA E FIAMMA TRICOLORE PER CHI AMA L'ITALIA: Redazione-“Italia agli italiani”, è nato il “blocco nero” elettorale per chi ama l’Italia: Forza Nuova e Fiamma Tricolore si uniscono per espugnare il Parlamento il prossimo 4 marzo. Molte sigle patriottiche stanno aderendo al progetto di Roberto Fiore e di

SALDI INVERNALI, LE DIECI REGOLE PER EVITARE FREGATURE

Saldi Invernali Saldi Invernali

Redazione- Partono i saldi, e come ogni anno il Codacons diffonde il decalogo con i 10 consigli d’oro per evitare fregature durante e fare acquisti in tutta sicurezza:

1) Conservare sempre lo scontrino: non è vero che i capi in svendita non si possono cambiare. Il negoziante è obbligato a sostituire l’articolo difettoso anche se dichiara che i capi in saldo non si possono cambiare. Se il cambio non è possibile, ad esempio perché il prodotto è finito, avete diritto alla restituzione dei soldi (non ad un buono). Si hanno due mesi di tempo, non 7 o 8 giorni, per denunciare il difetto.

 2) Le vendite devono essere realmente di fine stagione: la merce posta in vendita sotto la voce “Saldo” deve essere l’avanzo di quella della stagione che sta finendo e non fondi di magazzino. Stare alla larga da quei negozi che avevano gli scaffali semivuoti poco prima dei saldi e che poi si sono magicamente riempiti dei più svariati articoli. È improbabile, per non dire impossibile, che a fine stagione il negozio sia provvisto, per ogni tipo di prodotto, di tutte le taglie e colori.

3) Girare. Nei giorni che precedono i saldi andare nei negozi a cercare quello che interessa, segnandone il prezzo; si può così verificare l’effettività dello sconto praticato ed andare a colpo sicuro, evitando inutili code. Non fermarsi mai al primo negozio che propone sconti ma confrontare i prezzi con quelli esposti in altri esercizi.

4) Consigli per gli acquisti. Cercare di avere le idee chiare sulle spese da fare prima di entrare in negozio: così si è meno influenzabili dal negoziante e si corre meno il rischio di tornare a casa colmi di cose, magari anche a buon prezzo, ma delle quali non si aveva alcun bisogno. Valutare la bontà dell’articolo guardando l’etichetta che descrive la composizione del capo d’abbigliamento (le fibre naturali ad esempio costano di più delle sintetiche). Pagare un prezzo alto non significa comprare un prodotto di qualità. Diffidare dei marchi molto simili a quelli noti.

5) Diffidare degli sconti superiori al 50%, spesso nascondono merce non proprio nuova, o prezzi vecchi falsi (si gonfia il prezzo vecchio così da aumentare la percentuale di sconto ed invogliare maggiormente all’acquisto). Un commerciante, salvo nell’Alta moda, non può avere, infatti, ricarichi così alti e dovrebbe vendere sottocosto.

6) Servirsi preferibilmente nei negozi di fiducia o acquistare merce della quale si conosce gia’ il prezzo o la qualita’ in modo da poter valutare liberamente e autonomamente la convenienza dell’acquisto.

7) Negozi e vetrine. Non acquistare nei negozi che non espongono il cartellino che indica il vecchio prezzo, quello nuovo ed il valore percentuale dello sconto applicato. Il prezzo deve essere inoltre esposto in modo chiaro e ben leggibile. Controllare che fra la merce in saldo non ce ne sia di nuova a prezzo pieno. La merce in saldo deve essere separata in modo chiaro dalla “nuova”. Diffidare delle vetrine coperte da manifesti che non vi consentono di vedere la merce.

8) Prova dei capi: non c’è l’obbligo. È rimesso alla discrezionalita’ del negoziante. Il consiglio è di diffidare dei capi di abbigliamento che possono essere solo guardati.

9) Pagamenti. Nei negozi che espongono in vetrina l’adesivo della carta di credito o del bancomat, il commerciante è obbligato ad accettare queste forme di pagamento anche per i saldi, senza oneri aggiuntivi.

10) Fregature. Se pensate di avere preso una fregatura rivolgetevi al

Codacons, oppure chiamate i vigili urbani.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.