BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LOCRI, PALAZZO NIEDDU DEL RIO: PRESENTAZIONE NUOVE SALE ESPOSITIVE: Redazione- Sabato 24 agosto 2019, alle ore 20.00, a Locri (Reggio Calabria), nel maestoso Palazzo Nieddu Del Rio, Sede del Museo del Territorio, diretto dalla dottoressa Rossella Agostino, ricadente nella Direzione territoriale delle reti museali della Calabria, guidata dalla dottoressa ORICOLA, FORNITURA IDRICA CAM NELLE ABITAZIONI: POCA ACQUA E SOLO DI NOTTE: Redazione- La vicenda dell'acqua razionata in alcune aree marsicane ha dell'incredibile e talvolta oltrepassa buon senso, norme e leggi.Il caso di Oricola, in località La Dacia, da tempo in attesa di soluzione, è aggravato oggi dal fatto che l'acqua viene CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -PARTITA LA CAMPAGNA ELETTORALE DEL SINDACO CON I SOLDI DEI CITTADINI-: Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D'Antonio del gruppo di opposizione "Futuro Certo", riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Continua, con protervia e menefreghismo per il principio di uguaglianza e rispetto di tutti, la campagna elettorale anticipata del sindaco Velia Nazzarro, FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE: A CHIETI GRANDI DOCUMENTARI, FANFARA DEI CARABINIERI DI NAPOLI E DIBATTITO SU MUTAMENTI CLIMATICI: Redazione- Dopo la due giorni di Teramo, il Festival internazionale del cinema naturalistico e ambientale approda da venerdì 23 a domenica 25 agosto a Chieti, in piazza Gianbattista Vico, per altri tre giorni di proiezioni, con momenti topici il concerto PROGETTO DEL DECENNALE L'AQUILA-PESCINA, SILONE INCONTRA LA PERDONANZA DI CELESTINO V: A Pescina, il 24 agosto, col CineTeatro “Sul trono di Pietra” nel Chiostro del Teatro di San Francesco Redazione - L’edizione 2019 del Premio Internazionale Ignazio Silone, prevista dal 17 al 28 agosto prossimo a Pescina (L’Aquila), organizzata dal Centro Studi ESTATE ROCCHIGGIANA 2019: ANNULLATO L'ASSEDIO A CAUSA DELLE CONDIZIONI METEREOLOGICHE: Redazione- Con riferimento al palinsesto dell'Estate Rocchig(g)iana 2019, con profondo dispiacere siamo costretti a comunicare l'annullamento dell'Assedio previsto per sabato 24 agosto a Rocca di Mezzo(AQ) a causa delle previsioni metereologiche avverse che con alta probabilità imperverseranno sul comune montano. CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: GUIDA SICURA E GUIDA ECOSOSTENIBILE: Redazione- E’ attualmente aperta una campagna di raccolta delle adesioni delle imprese interessate alla partecipazione ai corsi di formazione “GUIDA SICURA” e “GUIDA ECOSOSTENIBILE”, finalizzati al conseguimento dei seguenti obiettivi: - perfezionamento delle competenze e delle conoscenze dei conducenti rispetto NOTTE STELLARE PER LA FINALE DI MISS VENERE 2019: Ad Acireale il 24 e il 25 agosto, 100 ragazze si contenderanno il titolo Redazione- Cresce l’attesa per la finale nazionale del concorso di bellezza Miss Venere 2019, previsti 5mila spettatori. Il comune di Acireale nel catanese, ospiterà le cento CORROPOLI, GIOVEDÌ 22 AGOSTO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "L'OZIO COATTO": Storia di diritti negati e oggi opportunità per un'innovativa pedagogia e didattica dei beni culturali   Redazione- Giovedì 22 agosto 2019 - ore 21:00, presso il Cine-Teatro di Corropoli (Teramo), si terrà la presentazione del libro L'ozio coatto, (Ombre corte, giugno 2019) CONTE SI E' DIMESSO, SALVINI: -GRANDE AMMUCCHIATA? FACCIANO. SE UNO E' TRANQUILLO PERCHE' NON TEME IL VOTO, PUO' TUTTO-: Redazione- "Più che da avvocato del popolo oggi Conte ha parlato da pubblica accusa...". Con una battuta il vicepremier Matteo Salvini commenta, insieme ai cronisti al Senato, il discorso pronunciato dal presidente del Consiglio in Aula, durante il quale il Premier ha annunciato

"CARSOLI DOMANI",CANDIDATO SINDACO VELIA NAZZARRO:IL PROGRAMMA

In evidenza &quot;CARSOLI DOMANI&quot;,CANDIDATO SINDACO VELIA NAZZARRO:IL PROGRAMMA

Carsoli-Eccovi il Programma della Lista Elettorale"Carsoli Domani" che vede candidato alla carica di Sindaco Velia  Nazzarro:

"Principi generali: Rinnovamento, credibilità e competenza dei candidati, Trasparenza degli atti amministrativi, Rapporto diretto con i cittadini, Sinergia dei Comuni della Piana del Cavaliere.
Nella consapevolezza di dover presentare una proposta di governo esclusivamente mirata al bene della nostra comunità abbiamo lavorato per costruire una lista civica che ci permette di chieder la fiducia ed il sostegno di tutta la cittadinanza.
La squadra è composta da donne e da uomini che si riconoscono in alcuni principi fondamentali:
- apertura democratica ad esperienze rappresentative di diversi ambiti territoriali e provenienze politiche ,
- coerenza programmatica sulla visione strategica del Comune,
- condivisione di un impegno finalizzato allo sviluppo della qualità della vita a sostegno, prima di tutto, delle fasce più deboli, delle famiglie, dei giovani e dell’ambiente che ci circonda.  
Per la prima volta nella nostra storia democratica del nostro Comune, una donna ha la possibilità di ricoprire il ruolo di Sindaco. Per questo il valore della nostra proposta ha una modernità che supera di slancio il personalismo di cui spesso soffre la politica sia locale che nazionale.
La squadra che sosterrà il nostro Sindaco è rappresentativa di culture politiche e competenze personali che, per il bene della collettività, sapranno coniugare un forte rinnovamento ed una comprovata esperienza amministrativa.
Il nostro programma si fonda su concetti che sebbene spesso siano utilizzati da molti, verranno concretizzati in atti veri quali la trasparenza e la diretta partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa.  
IL RUOLO DEL NOSTRO COMUNE
Nell’attuale contesto storico e politico, in cui le politiche pubbliche si concentrano sempre di più sulle dinamiche sovra-comunali, dove la gestione dei servizi pubblici locali richiede ai piccoli Comuni una condivisione di intenti per poter ottimizzare i servizi con una riduzione di spesa; Carsoli deve saper guardare ad un futuro che in maniera condivisa ci porti all’Unione dei Comuni della Piana del Cavaliere. Tale obiettivo deve essere visto come un’opportunità, come lo strumento che possa rispondere alle necessità del territorio. Carsoli è consapevole che dovrà impegnarsi nell’Unione con tutta la sua autorevolezza, consapevole del ruolo che è chiamato a svolgere.
UN COMUNE PIU’ BELLO
Carsoli e Frazioni devono riscoprire il gusto del bello, attraverso un rinnovato impegno sia del pubblico che del privato. Riscoprire il gusto del bello vuol dire anche farsi carico di intervenire sul decoro urbano, promuovendo misure rivolte a combattere il degrado ambientale.  
Recuperare il gusto del bello significa rendere gli spazi pubblici più curati, chiedere ai cittadini di trattarli con rispetto, creare dei luoghi dove la gente può stare insieme e dialogare.  
Carsoli e le sue frazioni come grande casa Comune di chi la abita, la frequenta, la visita, o vi lavora; una comunità che viva bene, che sia umana e solidale, che recuperi il coraggio nelle scelte per un continuo miglioramento della qualità della vita.  
PROPOSTE OPERATIVE  
1) AMBIENTE E RACCOLTA DEI RIFIUTI  
- Gestione della raccolta porta a porta in associazione con i Comuni della Piana del Cavaliere ed estensione del Servizio nelle frazioni con l’obiettivo  di ridurre i costi , e di conseguenza la tassazione. - Realizzazione dell’Isola ecologica per i rifiuti ingombranti. - Impegno a favorire la bonifica delle coperture in amianto presenti sul territorio.
- Impegno a censire e bonificare periodicamente le microdiscariche abusive diffuse nel territorio e azioni di contrasto anche mediante l’installazione di telecamere di controllo nei luoghi sensibili. - Promozione dell’attività del riciclo e del riuso degli oggetti di cui disfarsi ancora in buono stato mediante campagne d'informazione ed educazione ambientale contro gli sprechi. - Realizzazione di un protocollo d’intesa con i Comuni percorsi da Fiume Turano fino all’omonimo lago per la tutela e la salvaguardia e la valorizzazione del nostro fiume . - Adeguamento del sistema di depurazione nelle frazioni e nel centro di Carsoli. - Installazione di una cabina-erogatore di acqua potabile, che garantisca un sensibile risparmio sul bilancio familiare e riduca i rifiuti. - Installazione di una cabina -ECOBANK per il riciclaggio della plastica e dell’alluminio con immediato rilascio al cittadino di un coupon fruibile come buono spesa nelle attività commerciali convenzionate. - Promozione dell’attività di sensibilizzazione della cittadinanza alle problematiche ambientali e di recupero del territorio con l’ausilio delle varie Associazioni Locali e Nazionali.   
2) SVILUPPO DEL TERRITORIO  
- Approvazione del Piano Regolatore Generale, tenendo conto delle vecchie e nuove realtà territoriali corrispondenti ai bisogni e alle esigenze della cittadinanza.  - Valorizzazione del centro storico attraverso forme di collaborazione finanziaria tra pubblico e privato, come l’adesione a fondi di garanzia per le ristrutturazioni e attraverso sistemi di detassazioni per i soggetti interessati.  - Impegno a promuovere un migliore e puntuale servizio di trasporto pubblico locale nelle direttrici Roma-Avezzano e Roma-L’Aquila attraverso la nascita di una Stazione di scambio bus-treno da sviluppare in collaborazione con la Regione Lazio. - Valorizzazione delle possibilità di utilizzo del Centro Fieristico, rivedendo e migliorando il progetto Made in Abruzzo, in modo da coinvolgere il Centro Urbano e le frazioni al fine di favorire il rilancio del commercio locale cittadino e rivitalizzare  la quotidianità. - Valorizzazione della Riserva delle Grotte di Pietrasecca attraverso piani turistici integrati con le altre riserve presenti sul territorio e definitiva approvazione del Piano di Assetto Naturalistico. - Sviluppo del territorio verso i principi della sostenibilità ambientale, promuovendo l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.   
3) POLITICHE GIOVANILI E INNOVAZIONI
- Creazione del canale YouTube “Comune di Carsoli”. - Trasmissione in streaming live dei Consigli Comunali.
- Promozione e diffusione della app “WE-DU” per il decoro urbano, utile all’ individuazione di criticità e alla tempestiva segnalazione presso gli uffici comunali. - Coinvolgimento e responsabilizzazione dei ragazzi del territorio del carseolano alla pulizia e al mantenimento decoroso degli spazi frequentati. - Potenziamento e ristrutturazione del polo sportivo all’aperto presso “ La Pineta” e creazione di un punto ristoro per il periodo estivo. - Creazione o messa a disposizione da parte del Comune di spazi chiusi per le attività ricreative e accademiche dei giovani, gestite da associazioni culturali del territorio. - Snellimento delle pratiche burocratiche riguardanti le richieste inerenti alle pratiche sportive, ricreative e culturali. - Installazione di tettoie presso le panchine sparse sul territorio comunale evidenziandone la funzione di aggreganti sociali. - Concessione di spazi in degrado e in stato di abbandono ad artisti di strada come base per le loro installazioni artistiche. - Creazione di un orto botanico /passeggiata botanica permanente con piante endemiche del territorio presso la zona “La Pineta”  
4) SCUOLA
- Avvio dei lavori per la ricostruzione della scuola media garantendo spazi idonei e coerenti con una scuola di qualità. - Completamento dei lavori e celere apertura del nuovo Nido comunale. - Completamento del giardinetto antistante la scuola materna. - Predisposizione di un progetto per una nuova scuola elementare. - Definizione di un fondo stabile che consenta l’acquisto annuale di mobilio ed attrezzature. - Promozione di progetti che favoriscano l’apertura pomeridiana della scuola. - Sostenere il diritto allo studio con l’abbattimento di rette e l’acquisto di materiale scolastico   
5) TASSE E BILANCIO COMUNALE  
- Adeguamento alle nuove regole di bilancio. - Definizione delle tariffe comunali che si basino su principi di equità.  - Lotta all’elusione e all’evasione  e conseguente riduzione del grado di tassazione. - Verifica della funzionalità ed economicità del sistema informativo.   
6) LAVORI PUBBLICI  
- Ideazione e messa in funzione di un sistema che garantisca una sempre maggiore trasparenza degli affidamenti diretti nei lavori pubblici, anche attraverso la piena funzionalità del portale comunale per le ditte ed i consulenti.
- Ampliamento dei punti luce da effettuarsi anche attraverso l’installazione di lampioni automatici a produzione fotovoltaica. - Sostituzione degli attuali punti luce con lampade a LED, da effettuarsi attraverso l’adesione a programmi specifici promossi dalla Comunità Europea (es. Programma ELENA) oppure attraverso il ricorso a bandi di project financing. - Rifacimento dei marciapiedi in Via dei Marsi e Via degli Alpini. - Completamento dell’attraversamento pedonale in località le Valli. - Sistemazione dei giardini pubblici mediante installazione di una copertura che porti ombra nel sito, la predisposizione ed allestimento di un'area dei giardini pubblici per le attività ludico-ricreative per i bambini da 0 - 3 anni, e l’installazione di attrezzi pubblici utili per la ginnastica per tutte le fasce d’età. - Studio per la realizzazione di una pista pedonale/ciclabile lungo l’argine del fiume Turano. - Rimozione delle barriere architettoniche presenti in vari marciapiedi, parchi e cimiteri. - Attenzione al decoro urbano e alle piccole manutenzioni.    
7) STRUTTURA AMMINISTRATIVA COMUNALE  
- Riorganizzazione dell’assetto amministrativo partendo dalla modifica dell’organizzazione interna dei servizi comunali, anche attraverso il potenziamento dell’informatizzazione dei processi interni, al fine di renderli più efficienti, e attraverso il potenziamento degli strumenti informatici di comunicazione con i cittadini.  - Incentivazione e valorizzazione dei risultati ottenuti dagli uffici in base a parametri come la regola certa sui tempi di risposta al cittadino, la funzionalità dei servizi, la qualità delle prestazioni in tutti i settori cominciando dai più delicati.    
8) ATTIVITA’ PRODUTTIVE E COMMERCIALI  
- Promozione dell’autoimprenditorialità locale attraverso forme di decontribuzione e facilitazione amministrativa e burocratica. - Partecipazione attiva ai progetti regionali destinati al rilancio dei nuclei industriali, vedi “Progetto Marsica”. - Promuovere la realizzazione di una Rete permanente di imprese al fine di migliorarne la capacità attrattiva del territorio e promuovere quanto più possibile l’occupazione.   
9) SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI  
- Ampliamento ed efficientamento dei servizi offerti presso il locale Distretto Sanitario.
- Incremento delle risorse destinate ai Servizi di assistenza domiciliare per le persone non autosufficienti e con grave disabilità. - Impegno a realizzare un centro diurno per utenti diversamente abili, con servizi di qualità resi da personale qualificato che ospiti anche attività pomeridiane per bambini con disturbi dell’apprendimento. - Incentivazione e promozione di iniziative volte allo scambio intergenerazionale tra giovani e anziani al fine di una crescita del tessuto sociale e del senso di appartenenza alla comunità.  - Ampliamento ed organizzazione delle opportunità di volontariato. - Incentivazione dei servizi di segretariato sociale e servizio sociale professionale presenti sul territorio.  - Sostentamento dei nuclei familiari in estrema povertà (con particolare attenzione ai nuclei con minori) in collaborazione con i servizi svolti da associazioni di volontariato e dalla Croce Rossa. - Organizzazione di campagne di informazione e sensibilizzazione per la prevenzione contro l'uso di sostanze stupefacenti e alcool correlate.  - Regolamentare la gestione della sala polifunzionale sita al secondo piano della Scuola dell’Infanzia di Via Genova.  - Garantire un servizio di trasporto ai residenti delle frazioni per giungere a Carsoli nei giorni più utili quali il mercoledì (giorno del mercato) o nei giorni in cui si effettuano i prelievi nel distretto sanitario di base. - Favorire  progetti d'integrazione sociale ed interculturale per sensibilizzare l'intera comunità alla convivenza civile.   
10) FRAZIONI  
- Creazione di Consulte permanenti per ognuna delle frazioni del Comune di Carsoli al fine di garantire un rapporto diretto e permanente con gli abitanti delle stesse. - Realizzazione di spazi polifunzionali sportivi e ricreativi in ognuna delle Frazioni. - Studio di fattibilità per la sistemazione del parcheggio in piazza primo Maggio a Colli di Montebove. - Completamento del centro polivalente presso l’ex scuola elementare nella frazione di Tufo. - Valorizzazione dello stabile delle ex scuole elementari di Poggio Cinolfo da destinare a servizi turistici. - Sistemazione della viabilità interna al centro storico e realizzazione del Centro Visite della riserva naturale delle Grotte di Pietrasecca, con annesso nuovo parcheggio. - Rifacimento della Pubblica Illuminazione e progettazione della piazza nella frazione di Villaromana. - Realizzazione del parco giochi e adeguamento della rete fognaria nella frazione di Montesabinese. - Realizzazione di idonee bacheche (anche elettroniche) necessarie per l’informativa  da parte del Comune verso i cittadini. - Ampliamento del fondo per le piccole manutenzioni.
 
11) SPORT E CULTURA  
- Individuazione di spazi di aggregazione nei quali favorire il coinvolgimento e la partecipazione dei giovani in iniziative culturali, sociali e sportive stimolandoli ad una partecipazione attiva alla vita del paese.  - Individuazione di risorse da destinare alla creazione di un centro sportivo comunale multidisciplinare che possa finalmente rispondere alle richieste di ammodernamento e messa in sicurezza delle strutture sportive attualmente esistenti. - Realizzazione del fondo in erba sintetica del Campo Sportivo comunale come da nostro progetto. - Sostegno e affiancamento alle associazioni sportive presenti sul territorio. - Approvazione di un regolamento comunale per la promozione culturale con la istituzione di una Commissione e l’assegnazione di specifiche risorse finanziarie. - Realizzazione di un progetto per il recupero e la valorizzazione della Fortezza. - Favorire il coinvolgimento in rete delle associazioni culturali locali con quelle dell’intera Provincia dell’Aquila. - Istituzione di un centro culturale permanente.  

Ultima modifica ilLunedì, 04 Maggio 2015 11:42

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.