BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SUCCESSO DI SALVINI E CONTE, L'ITALIA PIEGA L'EUROPA: FRANCIA E MALTA SI PRENDONO 50 MIGRANTI A TESTA. GLI ALTRI IN: Redazione-Dopo sette anni di sottomissioni l’Italia riesce a piegare l’Europa. Francia e Malta si prenderanno 50 migranti a testa dei 450 a bordo delle nostre navi militari. Il resto dei clandestini, come ha comunicato il premier Conte, saranno ridistribuiti in CARSOLI, CONTINUA IL RECUPERO DEI RIFIUTI ABBANDONATI PER STRADA: Redazione-Continua la attività di recupero dei rifiuti abbandonati per strada. L'assessore Mario Mazzetti rivolge << un ringraziamento al personale dell' Aciam che opera nel nostro comune, al loro coordinatore Angelo S. e al nostro dipendente Walter per il livello di INTONACI 2018: Redazione-Nella sua entusiasmante evoluzione il progetto Intonaci quest’anno, tra gli altri, prevede due interventi davvero particolari.Il primo riguarda la realizzazione di una fonte battesimale nella centrale chiesa di S. Giuseppe. Infatti nonostante nel paesino di Tufo si possa contare la BAMBINI DIPINTI PER IL GAY PRIDE AL CAMPO ESTIVO: L'IRA DELLE MAMME: Redazione-TIro alla fune, tombola, una partitella a calcio. Da un campo estivo un genitore si aspetta cose del genere. Di certo non i festeggiamenti per il Gay Pride. Che è quanto hanno invece messo in scena due educatrici della scuola -CARRUFO E LE SUE ORIGNI-, CONFERENZA DEL PROF.RE FABIO REDI DOCENTE DI ARCHEOLOGIA MEDIOEVALE DELL'UNIVERSITA' DELL'AQUILA: Redazione-E’ giusto che un paese, anche se molto piccolo, voglia conoscere le sue origini, il che vuol dire trovare gli elementi utili per ricostruire la sua storia. Carrufo, frazione di Villa Santa Lucia, un borgo alle pendici del Gran Sasso FUCINO, ACQUA, TERRA E INFANZIA: VIAGGIO NELLA MEMORIA NELLO SPAZIO LETTERARIO DELLE -VACANZE LUCHESI-: Redazione-Un viaggio nella memoria attraverso i luoghi, per riscoprire che "casa" è laddove pensieri, emozioni, esperienza e consapevolezze hanno preso forma in un caleidoscopio di prime volte. É questo è il filo conduttore dell'opera "“Fucino, acqua, terra e infanzia”, dello UTILE DI 358MILA EURO IN BILANCIO, LA PAGELLA ANNUALE PROMUOVE L'ACIAM A PIENI VOTI PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO: Le strategie per il medio e lungo termine lanciano la Partecipata marsicana a passo spedito verso il futuro   Redazione-Un utile netto di rilievo per il secondo anno consecutivo, ammontante a 358mila euro, ottimizzazione e specializzazione delle risorse interne, una gestione aziendale I 450 MIGRANTI SULLE NAVI ITALIANE, IL PIANO DI SALVINI: -ORA VADANO A MALTA O IN LIBIA-: Redazione-Stavolta il Viminale usa il pugno di ferro contro l’invasione di clandestini e terroristi. Ecco il piano di Salvini: completato il trasbordo dei 450 migranti devono essere scortati fino a Malta o addirittura in Libia. Il ministro a Conte: “Nessun TAGLIO DEI VITALIZZI, FINALMENTE E' ARRIVATO IL SI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI: Redazione- L’Ufficio di presidenza della Camera ha approvato la delibera del presidente Roberto Fico per il ricalcolo dei vitalizi degli ex parlamentari."Finalmente è arrivato. Oggi è il giorno che gli Italiani aspettavano da 60 anni, quel momento fatidico che abbiamo IL MINISTRO DEGLI AFFARI EUROPEI PAOLO SAVONA: -DOBBIAMO ESSERE PRONTI A TUTTO, ANCHE ALL'USCITA DALL'EURO-: Redazione-“Mi dicono tu vuoi uscire dall’euro? Badate che potremmo trovarci in situazioni in cui sono altri a decidere. La mia posizione e’ di essere pronti a ogni evenienza”.Così Paolo Savona su un’eventuale uscita dall’euro dell’Italia.Il ministro degli Affari Europei parlando davanti

IL-J'ACCUSE- DEL CARDINALE BURKE A PAPA FRANCESCO: -PERCHE' E' GIUSTO CONTESTARLO-

In evidenza Il Cardinale Burke Il Cardinale Burke

Redazione-Torna a far sentire la sua voce la fronda interna al Vaticano dei cardinali che hanno sollevato dubbi e critiche sull'operato di papa Francesco con le dubia, le cinque domande rivolte al pontefice che chiedono una risposta sulla continuità del suo Magistero rispetto a quello portato avanti da Benedetto XVI. A parlare ancora è il cardinale Raymond Leo Burke, che in una lunga intervista a La nuova bussola quotidiana respinge le critiche di disobbedienza al Papa: "la correzione della confusione o dell'errore - dice il cardinale - non è un atto di disobbedienza, ma di obbedienza a Cristo e perciò al Suo Vicario sulla Terra".

L'iniziativa dei cardinali era nata dopo la pubblicazione di Amoris laetitia di papa Francesco, un intervento che aveva creato divisione nella Chiesa "sulle questioni fondamentali e più importanti - ricorda Burke - come il matrimonio e la famiglia, i sacramenti e la giusta disposizione per accedervi, gli atti intrinsecamente cattivi, la vita eterna e i Novissimi. Il Papa non soltanto rifiuta di chiarire le cose con l'annuncio della costante dottrina e disciplina della Chiesa, una responsabilità che è inerente al suo ministero quale Successore di san Pietro, ma aumenta anche la confusione".

E non aiuta di certo il caso scoppiato il Giovedì santo dalle pagine di Repubblica, dove Eugenio Scalfari ha riportato un'intervista al Papa che metteva in dubbio l'esistenza dell'inferno, misteriosamente smentita nel pomeriggio: "Quel che è successo è andato oltre il tollerabile - dice Burke - Che un noto ateo pretenda di annunciare una rivoluzione dell'insegnamento della Chiesa Cattolica, ritenendo di parlare nel nome del Papa, negando l'immortalità dell'anima umana e l'esistenza dell'Inferno, è stata fonte di profondo scandalo non solo per tanti cattolici, ma anche per tanti laici che hanno rispetto per la Chiesa Cattolica e i suoi insegnamenti, anche per se non li condividono".

Anche la reazione della Santa Sede non è piaciuta al cardinale Burke, quando la toppa è peggiore del buco: "Fortemente inadeguata. Invece di riannunciare chiaramente la verità sulla immortalità dell'anima umana e sull'Inferno, nella smentita c'è scritto solo che alcune parole citate non sono del Papa. non dice che le idee erronee, perfino eretiche, espresse da queste parole non sono condivise dal Papa e che il Papa ripudia tali idee quali contrarie alle fede cattolica. Questo giocare con la fede e la dottrina, al livello più alto della Chiesa, giustamente lascia pastori e fedeli scandalizzati".

Il caso dell'intervista di Scalfari, secondo Burke, è solo l'ultimo segnale della degenerazione che sta subendo la Chiesa cattolica. E il silenzio di "tanti vescovi e cardinali che condividono con il Romano Pontefice la sollecitudine per la Chiesa universale" aggrava solo la situazione. Il rischio è confondere i fedeli, portandoli a essere "vittime di errori dannosi alle loro anime".Proprio davanti a questo rischio, il cardinale Burke ritiene che non sia più opportuno tacere, anche se si tratta di contestare le parole del Papa: "La Chiesa esiste per la salvezza delle anime. Qualsiasi atto di un Papa che mina la missione salvifica di Cristo nella Chiesa, sia un atto eretico o sia un atto peccaminoso in se stesso, è semplicemente vuoto dal punto di vista dell'Ufficio petrino. Quindi anche se chiaramente reca gravissimo danno alle anime, non comanda l'obbedienza di pastori e fedeli". Per questo, aggiunge il cardinale, è dovere di ogni cattolico parlare quando il Papa lascia la retta via: "Per il diritto naturale, per il Vangeli, e per la costante tradizione disciplinare della Chiesa, i fedeli sono tenuti a esprimere ai loro pastori la loro premura per lo stato della Chiesa. Hanno questo dovere

al quale corrisponde il diritto di ricevere una risposta dai loro pastori".

Fonte:liberoquotidiano.it

Ultima modifica ilSabato, 07 Aprile 2018 21:19

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.