BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
TUFO DI CARSOLI, PARTITA LA NUOVA STAGIONE DI -INTONACI 2019-: Redazione- Il progetto Intonaci è giunto alla quarta edizione.Come di consueto, il programma di quest’anno vede la Proloco attiva in una serie di interventi di miglioramento e recupero urbanistico di alcuni spazi pubblici di Tufo, come il ripristino di alcuni SILVI MARINA, EVENTO FORMATIVO IN CRIMINOLOGIA CON IL GEN. LUCIANO GAROFANO IL 26 GIUGNO: Il corso si terrà in Silvi Marina (TE), presso l’Hotel Abruzzo Marina Via G. Garibaldi N. 242    il  26/06/2019 inizio ore 08.30 (registrazione) - Si rilascia attestato valido ai fini del riconoscimento presso l'amministrazione di appartenenza. - Quota iscrizione scontata per iscritti ad CNA AVEZZANO: DECRETO CRESCITA? NO GRAZIE: Redazione- Dal Direttore della CNA di Avezzano Dott. Fabrizio Belisari riceviamo e pubblichiamo:<<E’ la risposta delle piccole e medie imprese che vedono nel D.L. 34/2019, meglio conosciuto come Decreto Crescita, ed in particolare nell’art. 10, un “gentile omaggio” a qualche CARSOLI, GIOVANE 27ENNE ROMANO PERDE LA VITA IN UN INCIDENTE IN MOTO: Redazione- Un ragazzo di 27 anni, Emanuele Fina, di Roma, è morto in un incidente stradale ieri mattina a Carsoli, al confine tra Lazio e Abruzzo. Il giovane era uscito in moto con un gruppo di amici romani e nell'affrontare IL CARDINALE BURKE ED ALTRI TRADIZIONALISTI PUNTUALIZZANO SU ISLAM, GAY E DOTTRINA: Redazione- Una dichiarazione dei tradizionalisti irrompe nel dibattito dottrinale della Chiesa. Burke e gli altri puntualizzano su gay, islam e celibato.Il cardinal Raymond Leo Burke e il cosiddetto "fronte dei tradizionalisti" hanno di nuovo diffuso un testo volto alla correzione AUTORI PAGANICHESI, IERI E OGGI: NICOLA ENRICO BIORDI E GOFFREDO PALMERINI: Il 21 giugno alle ore 18, nel Centro Civico di Paganica, un incontro a più voci Redazione- Venerdì 21 giugno, alle ore 18, a Paganica (L’Aquila) presso il Centro Civico ex Scuderia del Palazzo Ducale, si terrà un incontro per DON GIORGIO DE CAPITANI CONTRO SALVINI: -BISOGNA UCCIDERE IL MINISTRO-: Redazione- "Ammazzate Salvini" non è l'uscita violenta, che sarebbe comunque grave, di qualche oppositore, o antagonista esaltato, che non sa più cosa inventarsi per dare addosso al ministro dell'Interno, ma, ancora più grave, è l'ennesima trovata di Don Giorgio De SEA WATCH 3, MATTEO SALVINI CONTRO LA PROCURA DI AGRIGENTO: -BASTA DISSEQUESTRARE LE NAVI ONG-: Redazione- Non si ferma il braccio di ferro tra Salvini e una parte di magistratura. Questa volta il titolare del Viminale mette nel mirino la procura di Agrigento che ha recentemente dissequestrato laSea Watch 3 che adesso si trova a PEDAGGI AUTOSTRADALI A24/A25, SCONGIURATI GLI AUMENTI DI CIRCA IL 20% PER ALTRI DUE MESI: Redazione- Il maxi aumento di circa il 20% dei pedaggi sulle autostrade laziali e abruzzesi, A24 e A25 è stato congelato per altri due mesi, luglio e agosto. Dopo due giorni di trattative il Mit e la concessionaria Strada Parchi #CHARITYNIGHT A PORTICI DI NAPOLI IN FAVORE DELL'ASSOCIAZIONE EDOARDO MARCANGELI: Redazione- #Charitynight a Portici Napoli il 22giugno 2019 alle ore 18, nella splendida Villa Fernandez, requisita alla camorra, è il primo di una lunga serie di eventi promosso dal SIM (Sindacato Italiano Militari) Carabinieri su tutto il territorio nazionale. Un'asta benefica

“IL PICCOLO EDO DA LASSU’ CI GUARDA”: SPORT,SOLIDARIETA’ E TANTE EMOZIONI A CARSOLI NELLA GIORNATA DEL RICORDO(FOTO)

Carsoli-IL PICCOLO EDO DA LASSU’ CI GUARDA”:sono state queste le parole,spesso, pronunciate dal Papà Adelfo Marcangeli ,dalla Mamma Cinzia Cipriani, da Stefano Simboli, dal Sindaco Velia Nazzarro,dal Dr. Ruggero De Maria e dall’amico di famiglia Sergio nei loro interventi di presentazione dell’Associazione Onlus ”Edoardo Marcangeli” al Centro Sportivo “Le Sequoie”, nell’ambito della giornata all’insegna dello Sport e della Solidarietà intitolata “EDOMANI SI GIOCA”, organizzata per raccogliere fondi per la cura, l’assistenza sociale e psicologica ai bambini malati di cancro e alle loro famiglie, durante e dopo il ricovero nella struttura ospedaliera(Bambin Gesù) ed inoltre, per favorire la ricerca e lo studio nel campo dei tumori infantili. Toccante e commovente è stata la testimonianza di Adelfo che così, si è espresso:<<Ci sono famiglie che hanno i loro figli in cura al Bambin Gesù che per stare vicino a loro, durante le terapie e trattamenti,hanno dovuto lasciare il proprio lavoro o ,addirittura, vendere la propria macchina. Si fa di tutto per stare con il proprio bambino o bambina e si lotta insieme a loro, giorno dopo giorno, con la speranza di ottenere la guarigione che in alcuni casi, purtroppo, non arriva. Anche Edoardo ,nella sua sofferenza e dolore, lottava e nonostante tutto, se poteva aiutare gli altri piccoli pazienti, lo faceva con amore e con il cuore. Spesso, era lui che mi chiedeva di aiutare economicamente le famiglie degli altri bambini .In quelle stanze di 15mq. di quel reparto  del Bambin Gesù, ci sentivamo tutti una unica Famiglia. Ed è per tutto questo che abbiamo deciso di far nascere questa Associazione; un Associazione che Edoardo, in qualche modo voleva ed è e sarà una Associazione di Tutti…..>>. Bellissimo è stato il breve concerto tenuto dalle bambine dell’Associazione Culturale Musicale "Maria Teresa Arioli" e dagli utenti del laboratorio d’integrazione sociale Pensieri e Parole della Comunità terapeutica Riabilitativa Passaggi. Spettacolare, poi, l’esibizione della scuola di danza "Cinzia Cipriani". Erano presenti, all’evento, dando un notevole contributo ,il Comitato locale della Croce Rossa di Carsoli, la Protezione Civile , il Comitato Feste “Carsolandia2016”,le ragazze del Volley Carsoli, la Pro Loco di Colli di Monte Bove, Palestra Athlon, Calciosociale e Tennis “Le Sequoie”.Infine,un plauso e un ringraziamento degli organizzatori sono andati a quelle famiglie di Carsoli che hanno preparato e venduto circa trecento dolci tipici locali. Al termine della manifestazione, tutti i bambini, nel campo sintetico del Centro Sportivo,in cerchio e cantando la canzone che Edoardo amava di più, lo hanno salutato lanciando nel cielo rossastro per il tramonto, dei magnifici palloncini bianchi.      

Ultima modifica ilMercoledì, 25 Novembre 2015 21:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.