BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE: RETI CONDIVISE DI PRODUTTORI DI ENERGIA, A CHIETI PROFESSOR DE SANTOLI PARLA DI FUTURO: Redazione- Utopie concrete in materia di produzione orizzontale e sostenibile di energia, e la grande musica classica e moderna.Sono gli ingredienti della terza e ultima giornata a Chieti, domenica 25 agosto, del Festival internazionale del cinema naturalistico e ambientale, in DRIES MERTENS A POSITANO BRINDA ALLA NUOVA STAGIONE CALCISTICA CON I COCKTAIL ENERGETICI DI FRANK FORMICOLA: Redazione- Prima dell'inizio della stagione calcistica e, soprattutto, per rigenerarsi in virtù della prossime importanti partite che vede il Napoli giocare in trasferta contro la Fiorentina e la Juventus, Dries Mertens ha trascorso un po' di tempo a Positano assieme alla sua compagna Kat. WA: - BLUE THINKING-: Redazione- Work in Progress per la band WA. Il video della track list "Blue Thinking" in prossima uscita il 16 settembre, vantando anche la collaborazione del cantante anglo-giamaicano Mozez Wright, ex front man della band Zero 7, a capo dell'etichetta indipendente inglese "Numen Records" con LOCRI, PALAZZO NIEDDU DEL RIO: PRESENTAZIONE NUOVE SALE ESPOSITIVE: Redazione- Sabato 24 agosto 2019, alle ore 20.00, a Locri (Reggio Calabria), nel maestoso Palazzo Nieddu Del Rio, Sede del Museo del Territorio, diretto dalla dottoressa Rossella Agostino, ricadente nella Direzione territoriale delle reti museali della Calabria, guidata dalla dottoressa ORICOLA, FORNITURA IDRICA CAM NELLE ABITAZIONI: POCA ACQUA E SOLO DI NOTTE: Redazione- La vicenda dell'acqua razionata in alcune aree marsicane ha dell'incredibile e talvolta oltrepassa buon senso, norme e leggi.Il caso di Oricola, in località La Dacia, da tempo in attesa di soluzione, è aggravato oggi dal fatto che l'acqua viene CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -PARTITA LA CAMPAGNA ELETTORALE DEL SINDACO CON I SOLDI DEI CITTADINI-: Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D'Antonio del gruppo di opposizione "Futuro Certo", riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Continua, con protervia e menefreghismo per il principio di uguaglianza e rispetto di tutti, la campagna elettorale anticipata del sindaco Velia Nazzarro, FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE: A CHIETI GRANDI DOCUMENTARI, FANFARA DEI CARABINIERI DI NAPOLI E DIBATTITO SU MUTAMENTI CLIMATICI: Redazione- Dopo la due giorni di Teramo, il Festival internazionale del cinema naturalistico e ambientale approda da venerdì 23 a domenica 25 agosto a Chieti, in piazza Gianbattista Vico, per altri tre giorni di proiezioni, con momenti topici il concerto PROGETTO DEL DECENNALE L'AQUILA-PESCINA, SILONE INCONTRA LA PERDONANZA DI CELESTINO V: A Pescina, il 24 agosto, col CineTeatro “Sul trono di Pietra” nel Chiostro del Teatro di San Francesco Redazione - L’edizione 2019 del Premio Internazionale Ignazio Silone, prevista dal 17 al 28 agosto prossimo a Pescina (L’Aquila), organizzata dal Centro Studi ESTATE ROCCHIGGIANA 2019: ANNULLATO L'ASSEDIO A CAUSA DELLE CONDIZIONI METEREOLOGICHE: Redazione- Con riferimento al palinsesto dell'Estate Rocchig(g)iana 2019, con profondo dispiacere siamo costretti a comunicare l'annullamento dell'Assedio previsto per sabato 24 agosto a Rocca di Mezzo(AQ) a causa delle previsioni metereologiche avverse che con alta probabilità imperverseranno sul comune montano. CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: GUIDA SICURA E GUIDA ECOSOSTENIBILE: Redazione- E’ attualmente aperta una campagna di raccolta delle adesioni delle imprese interessate alla partecipazione ai corsi di formazione “GUIDA SICURA” e “GUIDA ECOSOSTENIBILE”, finalizzati al conseguimento dei seguenti obiettivi: - perfezionamento delle competenze e delle conoscenze dei conducenti rispetto

NAPOLI, LE GIGANTESCHE EMOZIONI DEL -CARROS DE FOC- AL NABILAH: INTERVISTA A MIGUEL ANGEL MARTIN

Miguel Ángel Martín Miguel Ángel Martín

Redazione-Si è conclusa mercoledì 1 maggio la trilogia di eventi animati dalla compagnia internazionale “Carros De Foc”, sodalizio di artisti e creativi noto in tutto il mondo per le straordinarie installazioni allestite ogni anno al “Burning Man”. La kermesse è stata organizzata dal Nabilah e da Travelers, in partnership con la guida online “Visit Naples”.

Il tema protagonista del primo capitolo della trilogia, svoltosi il 22 aprile, è stato l’aria. La spiaggia del Nabilah si è trasformata nel deserto Black Rock del Nevada tra rapaci volanti, acrobati sospesi in cielo e sound deep spiritual. Sull’arenile si è svolto lo spettacolo “Guerreras de Fuego” con protagonista uno spirito alato, ovvero l’aquila Sofia, un grande uccello sospeso da una gru che ha sorvolato l’orizzonte battendo le ali, battito accompagnato da un gruppo di guerrieri che danzavano al ritmo di una danza ancestrale agitando fiaccole incandescenti con la missione di diffondere la felicità. Altro momento coinvolgente è stato quello avente come protagonista il “Caballo Real”, un essere vivente millenario che ha attraversato centinaia di luoghi magici che solo l'immaginazione può creare e che è giunto al Nabilah coinvolgendo i presenti in una straordinaria avventura. 
Il tema che ha animato il secondo capitolo della trilogia, concretizzatosi il 25 aprile, è stato l’acqua con protagonista Pedro, travestito da Poseidone, ed Euterpe. Sulla spiaggia del Nabilah si sono incontrate due figure diverse ma ugualmente affascianti: il giovane gigante è un ribelle che non riesce ad accettare il mondo così com’è; Euterpe è invece un'adolescente che viene da un pianeta lontano, desiderosa di imparare, e che perciò si adegua facilmente ai costumi e allo stile di vita del luogo in cui si trova. 
L’1 maggio si è svolto il terzo ed ultimo capitolo della kermesse dedicato al fuoco. Sono tornati in tale occasione l’Acquila Sofia e Pedro, questa volta nella sua mise originale.  La cerimonia di chiusura del Festival è consistita nell’incendio delle strutture che hanno animato la trilogia, un rito purificatore e rinnovatore...

Miguel Ángel Martín, fondatore della compagnia “Carros de Foc”, ha creato il primo membro di questa gigantesca famiglia nel 1994. Il sodalizio si è via via si allargato – per numero di membri e installazioni - e ha partecipato a eventi di respiro mondiale come il Burning Man negli Stati Uniti d’America, il Dubai Shopping Festival negli Emirati Arabi, il festival Mawazine in Marocco, e tanti altri. Per la trilogia svoltasi a Napoli, Miguel ha installato al Nabilah lesue produzioni più famose: Euterpe, Pedro, le scale magiche, il Caballo Real, l’Acquila Sofia. “Per me e per i membri della compagnia Carros de Foc esibirci in questo luogo è stato magico - ha commentato l’artista -. E’ venuta fuori un'energia particolare a Napoli, qui al Nabilah si sono incontrate l'arte e la diversità…  Il pubblico italiano è molto simile a quello spagnolo: è un pubblico con molta energia che vive la festa e la cultura, che si integra facilmente. L’italiano non è solo uno spettatore, vuole partecipare”.

Intervista a Miguel Ángel Martín

1) Quali sono le sue impressioni a caldo in merito a questa avventura italiana, o meglio, napoletana?

Per me e per i componenti della compagnia Carros de Foc esibirci in questo luogo è stato magico. Si sono incontrate l'arte, e la diversità… E’ venuta fuori un'energia particolare a Napoli, qui al Nabilah!

2) Le differenze tra il pubblico italiano e quello del resto del mondo?

Ovunque andiamo abbiamo a che fare con differenti modi di pensare. Il pubblico italiano è molto simile a quello spagnolo: è un pubblico con molta energia che vive la festa e la cultura, che si integra facilmente. L’italiano non è solo uno spettatore, vuole partecipare!

3) Come e quando è iniziato il tuo rapporto con l'arte visiva e scenica?

Ho passato tutta la vita circondato dall'arte, dato che vengo da una famiglia di artisti. Nel 1994 ho avviato un progetto molto speciale, ovvero Carros de Foc, con installazioni giganti che trasmettono molto più che un'ora di arte statica e che sicuramente faranno la storia. E grazie a queste si è creata una nuova tendenza, che sta spopolando in tutto il mondo, coniugabile in ogni tipo di spettacolo. Ho tentato di realizzare sculture che facessero di più, che raccontassero sentimenti, che fossero in grado di scrivere la storia. Per questo è nato Carros de Foc!

4) C'è qualcuno che ti ha influenzato dal punto di vista artistico?

Sì, c'è una corrente artistica  che mi ha ispirato, quella di Salvator Dali. Il surrealismo, l'astrazione del surrealismo, togliere le cose dal loro contesto. Ed è questo che ho voluto fare: togliere le cose dal loro contesto, sorprendere il pubblico così come faceva Salvador Dali! 

5) Qual’ è la sua istallazione preferita?

Euterpe: una marionetta gigante che riproduce una ragazza che per la sua realizzazione, per il suo contenuto e l'espressione del volto mi sembra straordinaria… Ovunque va, sorprende sempre il pubblico!

6) Un saluto finale per chi ci segue.

Saluto tutti i Napoletani, non perdetevi il Nabilah, perché è un posto unico al mondo!  Grazie a tutti!

Ultima modifica ilSabato, 04 Maggio 2019 19:28

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.