BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ANAGNI, TERREINAZIONE 2019: IV EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA CULTURA POPOLARE: Redazione- Terre in azione, terre che cantano e si raccontano, terre che ballano e che s’incontrano. Le nostre terre di oggi e di ieri, ma anche le terre lontane da noi, e quelle vicine, nonostante le lontananze: i colori, i COR VELENO, FUNKALLISTO, ENZA'S CHOO-CHOO TRAIN DAL 25 AL 31 LUGLIO AL PARCO SCHUSTER DI ROMA: Redazione- Musica, teatro e nuove tendenze sono le tre parole chiave della programmazione di Parco Schuster dal 25 al 31 luglio, con una chiusura del mese in grande stile in compagnia di Cor Veleno con Spirito Che Suona Tour (25 FESTIV'ALBA SI SPOSTA A ROSCIOLO DEI MARSI: 3 CONCERTI ALL'INTERNO DELLA CHIESA DI S. MARIA IN VALLE PORCLANETA. CRESCE L'ATTESA: Redazione- Alba Fucens. Dopo la bellissima esibizione dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Europe, andata in scena domenica all’interno dell’anfiteatro romano di Alba Fucens alla presenza di 450 spettatori, Festiv’Alba trasloca a Rosciolo dei Marsi. La suggestiva chiesa di Santa Maria in Valle MUSICA, BALLI, SERATE SPECIALI E IL MARE DEI TRABOCCHI NELLA SETTIMANA DELLE VACANZE LUCHESI: Redazione-Musica e balli sotto le stelle, mercatini sul viale in festa, serata a tutto rock, storia, archeologia e un tuffo nel mare cristallino dei Trabocchi, nell'ambito del gemellaggio culturale entroterra-costa inaugurato lo scorso anno. Questi gli ingredienti della nuova tornata BILANCIO PIU' CHE POSITIVO PER IL FESTIVAL MOMENTI MUSICALI 2019: Redazione- Il Festival Momenti Musicali 2019, organizzato dall'Associazione Culturale “Il cuscino di stelle” nella persona di Armando Iadeluca, presidente dell'associazione, ha ospitato quattro giovani talenti musicali: il pianista Roberto Imperatrice che si è esibito il 5 luglio 2019 alle 21:00 CIVITA CASTELLANA, XXXI CIVITAFESTIVAL: IL PROGRAMMA DAL 17 AL 21 LUGLIO: Redazione- Dopo i primi appuntamenti che hanno visto per la prima volta in Italia Adam Pieronczyk Quintet, il dissacrante teatro di Antonio Rezza e la danza contemporanea francese di “Un po’ di più”, il CivitaFestival, giunto alla sua 31esima edizione, OTTO PER MILLE: GRAZIE ALLE POLITICHE DI PAPA FRANCESCO, LA CHIESA CATTOLICA PERDE DUE MILIONI DI BENEFATTORI: Redazione- Sempre meno contribuenti italiani destinano l’otto per mille alla Chiesa Cattolica. Dati alla mano, negli ultimi sette anni la Chiesa ha perso due milioni di benefattori. Il crollo degli introiti emerge dagli ultimi dati sulla ripartizione delle somme prelevate PIETRASECCA, LA SIGNORA GINA DI CARLO HA COMPIUTO 101 ANNI: AUGURI VIVISSIMI: Redazione- Apprrendiamo con gioia e con viva soddisfazione che la Sig.ra Gina Di Carlo di Pietrasecca ha raggiunto la venerabile età di 101 anni. Una donna che, sicuramente, ha contribuito a fare la Storia del meraviglioso ed antico borgo arroccato ANGIZIA LUCO, IL PRESIDENTE FAVORITI LASCIA. INCONTRO CON L'AMMINISTRAZIONE: Venerdì il termine per l'iscrizione al campionato di Eccellenza Redazione- Venti di bufera sull’Angizia Luco a tre giorni dalla chiusura dei termini per l’iscrizione al campionato di Eccellenza. Dopo quelle del Direttivo arrivano le dimissioni del presidente Omar Favoriti. “É una APPELLO DI C.RACKETE ALL'UE AFFINCHE' ACCOLGA I 500MILA PROFUGHI TENUTI IN LIBIA. SALVINI: -SIAMO ALLE COMICHE-: Redazione- In un'intervista alla Bild, la comandante della Sea Watch 3 fa un appello all'Unione europea perché accolga "il mezzo milione di persone tenute in Libia", compresi i rifugiati climatici". Matteo Salvini: "Siamo alle comiche".Carola Rackete, la capitana della Sea

NAPLES HIP HOP DAY, AL VIA LA PRIMA EDIZIONE IL 27 GIUGNO NELL'ARENILE

Rocco Hunt Rocco Hunt

Special guest: Rocco HuntNicola SicilianoGeolierEnzo Dong Vale Lambo 

Il primo evento napoletano dedicato alla musica trap

Redazione- A Napoli è in arrivo una nuova manifestazione tutta dedicata alla musica hip hop, o meglio al genere trap, che da essa trae origine : si tratta del Naples Hip Hop Day, la cui prima edizione si svolgerà il 27 giugno presso l’Arenile di Bagnoli. “Lo scopo dell’evento – spiegano i promotori - è quello di far sì che i messaggi fondanti di questo movimento, che ormai vanta mezzo secolo di storia, abbiano una propagazione massiva e possano influenzare le nuove generazioni con i suoi sani valori di condivisione, multiculturalità e integrazione”.
Per questo evento, adottato e promosso da “Muevelo – la fiesta que te mueve”, in collaborazione con  Radio Kiss Kiss e Groove Sensation, saliranno sul palco in qualità di special guest Rocco HuntNicola SicilianoGeolierEnzo Dong Vale Lambo

La scelta di Napoli è ben spiegata dagli organizzatori dell’evento: “Napoli è il posto giusto per un evento di questo tipo: è tra le città più importanti sulla scena, tanto è vero che l’integrazione dell’hip hop nel panorama musicale partenopeo ha portato addirittura alla nascita di un sottogenere, ovvero del genere “trap”, che ha come esponenti artisti che hanno calcato i migliori palcoscenici negli ultimi anni. E’ giunto il momento: a questo genere musicale deve essere riconosciuto il prestigio culturale ed artistico che merita, dando più spazio ed opportunità alle migliaia di giovani che lo seguono”.

Geolier
La crescita musicale di Geolier è stata velocissima: in poco tempo ha calcato gli stessi palcoscenici di esponenti di punta del rap partenopeo. Poi è arrivato il riconoscimento di Guè Pequeno e la diffusione della sua musica in tutto lo ‘stivale’. Un suo notissimo brano, “Queen“, è entrato immediatamente in tendenze raccogliendo 200 mila views in sole 24 ore!

Nicola Siciliano
Un nome che sta facendo impazzire molti giovanissimi, Nicola Siciliano (ovviamente di origini napoletane) ha collaborato con Rocco Hunt nel brano “Ngopp a Lun” che in pochissime ore ha fatto il giro del web. Ma anche altri suoi lavori hanno riscosso molto successo superando un milione di visualizzazioni (come Range Bianco e T Preg).

Rocco Hunt
Rocco Hunt, vincitore del Festival di Sanremo 2014 nella sezione "Nuove proposte" con il singolo “Nu juorno buono” (prima vittoria di un brano rap nella storia delle "Nuove proposte" del Festival), muove i suoi primi passi nel mondo dell’hip hop all'età di 11 anni. L’artista, di origini salernitane, vanta importanti collaborazioni, come quelle con Clementino, 'Ntò, Federico Zampaglione, Eros Ramazzotti, Annalisa ed Enzo Avitabile. Ha partecipato anche alla 66ª edizione del Festival di Sanremo nella sezione "Campioni" con il singolo Wake Up.

Vale Lambo
Vale Lambo, nato a Secondigliano, sin da bambino ha sempre avuto il pallino per la musica hip hop. Nel 2012 da ascoltatore è divenuto compositore ed è uscito il suo primo singolo, “Vita cà sfugge”, una sorta di racconto del suo vissuto, intriso di vicende personali. Con “Le Scimmie” – duo formato insieme al rapper Lele Blade – ha raggiunto la notorietà. Il suo primo disco da solista, “Angelo”,  è una metafora della sua vita animata dalla voglia di riscatto sociale: di “angeli” è pieno il mondo...

Enzo Dong 
Enzo Dong, anche lui nato nella periferia di Napoli, all'età di 15 anni entra a far parte della prima Crew. L’appellativo “D.O.N.G.” è l’acronimo di “Dove Ognuno Nasce Giudicato”. Nel 2012 esordisce con il primo singolo ufficiale "Lo So Che Mi Vuoi". L’anno successivo pubblica la sua raccolta di freestyle intitolata "Prima Di Tutto". Nel 2014 partecipa con il brano “Prumesse mancate” a “Figli e figliastri”, l’album del cantante Franco Ricciardi che ospita molti dei più importanti rapper campani. Seguono molti altri singoli, ma è grazie al brano “Secondigliano Regna”, pubblicato nel 2015, che raggiunge una visibilità davvero notevole.  

Biglietti disponibili su https://www.go2.it/evento/naples_hiphop_day_/4024

Ultima modifica ilMartedì, 25 Giugno 2019 13:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.