BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LA ONG ITALIANA MARE JONIO RECUPERA 50 MIGRANTI A LARGO DELLA LIBIA E SALVINI FIRMA LA DIRETTIVA PER -STOPPARE LE: Redazione-La Mare Jonio recupera 50 migranti al largo della Libia. La reazione del Viminale: pronta la direttiva per stoppare le Ong.Salvini è pronto allo scontro frontale con le Ong. I mesi passano, gli sbarchi si riducono, ma le organizzazioni umanitarie FRANCO CALIFANO: -NON ESCLUDO IL RITORNO-: Redazione-Franco Califano: “Non escludo il ritorno” e così sarà. La brillante idea è venuta a Gio’ Di Sarno la cantautrice vesuviana che a RadioItaliaAnni60 100.5 conduce ogni giovedì “L’Emigrante”.Il programma da lei ideato e condotto, ospita persone che vivono nella SIRIA, L'ISIS ANNUNCIA DI AVER UCCISO IL CROCIATO ITALIANO LORENZO ORSETTI: Redazione-L'Isis ha annunciato avere ucciso "un crociato italiano" nei combattimenti a Baghouz, l'ultima roccaforte degli estremisti nella parte orientale del Paese, dove da settimane combattono le forze curdo-arabe. Su Telegram, l'Isis ha pubblicato la tessera sanitaria e la carta di CHIETI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL SERVIZIO SOCIALE: Redazione-L’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Abruzzo celebra, per il secondo anno consecutivo, la Giornata Mondiale del Servizio Sociale a Chieti il 19 marzo dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso l’Auditorium del Rettorato dell’Università “G. D’Annunzio” . A Chieti, OLANDA, UN UOMO SPARA DENTRO UN TRAM: UN MORTO E DIVERSI FERITI. IPOTESI DI ATTACCO TERRORISTICO: Redazione-Una sparatoria a bordo di un tram. Sono queste le prime notizie che arrivano da Utrecht, Olanda, dove questa mattina sarebbe stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco proprio a bordo di uno dei mezzi pubblici della città. Secondo quanto riportano L'AQUILA, GN: #IOSTOCONBIONDI: Redazione-Nella notte, alcuni militanti hanno affisso uno striscione per ribadire la piena solidarietà al Sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi da parte del movimento giovanile Gioventù Nazionale della Provincia dell’Aquila.“Ieri come oggi sempre al tuo fianco" #iostoconBiondi.Un uomo, un guerriero, un grande CARSOLI, OTI: GIANNI DE CRESCENZO E' IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO: Redazione-Cambio di vertice per Oti Officine Terapie Innovative. La storica azienda produttrice di medicinali omeopatici ha nominato Gianni De Crescenzo nuovo amministratore delegato. Medico specializzato in Malattie Infettive, De Crescenzo vanta 30 anni di esperienza nel settore farmaceutico. Dopo la SCONFITTA PESANTE PER IL REAL CARSOLI CHE PERDE FUORI CASA CONTRO IL PIZZOLI PER 0-5: Redazione-Sconfitta pesantissima per il Real Carsoli che perde fuori casa per 0-5 contro il Pizzoli. Continua, così, la serie negativa della squadra di Mr. Tarquini da inizio d’anno. La speranza di tutti i tifosi e della dirigenza è che si L'ULTIMO VANEGGIAMENTO DI AMNESTY INTERNATIONAL: -I CRISTIANI MASSACRATI IN NIGERIA? COLPA DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI: Redazione-Negli ultimi tre anni almeno 3.641 persone sono morte in Nigeria nel conflitto tra pastori musulmani Fulani e agricoltori cristiani. Lo ha denunciato Amnesty International in un interessante rapporto (“Harvest of Death: Three Years of Bloody Clashes Between Farmers and MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ANTICA KAULON, ASPETTANDO LA MUSICA: MIMMO CAVALLARO TRIO: Redazione-A Monasterace, caratteristico centro della fascia jonica reggina, il Museo archeologico dell’antica Kaulon aderisce ad Aspettando la Festa della Musica, iniziativa promossa dal MiBAC, proponendo giovedì 21 marzo 2019, alle ore 18.30, Mimmo Cavallaro trio.Il “Trio (Mimmo Cavallaro, Andrea Simonetta

IL MOTOCLUB CARSOLI ENDURO SI AGGIUDICA LA MEDAGLIA D'ORO DEL FMI 2018

Motociclista Motociclista

Redazione-Il Trofeo delle Regioni ha regalato anche per questa edizione, la tredicesima, grandi emozioni, fairplay, gioia e sorrisi. La gara, che si è svolta oggi, domenica 14 ottobre, nella bellissimaMatelica (MC), ha visto al via 221 piloti in rappresentanza di 16 regioni e 16 motoclubprovenienti da tutta Italia che nelle due prove speciali (un Enduro Test ed un Cross Test) si sono sfidate per la conquista degli ambiti Trofei.

L´evento, come di consueto, si è aperto ufficialmente ieri con la coloratissima sfilata di presentazione delle squadre partecipanti; i concorrenti, con bandiere e trombette, hanno percorso il viale centrale di Matelica fino a Piazza Enrico Mattei. Ad aprire il corteo la banda musicale locale e cinque rappresentanti del gruppo di Motociclisti Volontari marchigiani; arrivati nei pressi del palco ad accogliere la carovana dell´Enduro il sindaco Alessandro Delpriori, il presidente ed il vice presidente del Motoclub Matelica Alecio Matini e Carlo Conti. Tra musica, fischi d´incitamento e bandiere sventolanti, la sfilata si è svolta in un grande clima di gioia e condivisione.Terminata la presentazione, e rinnovato l´augurio di un grande in bocca al lupo a tutti, il gruppo del Trofeo delle Regioni si è dato appuntamento a questa mattina alle ore 8.30 per la partenza della gara.

Sotto un´intensa nebbia si svolte le prime battaglie della giornata con la Lombardia a farla subito da padrona nel Trofeo. Alberto Capoferri, Federico Aresi e Leonardo Ravizzola hanno collezionato tre grandi vittorie di classe che regalano alla Lombardia il titolo di migliore regione d´Italia dell´Enduro. Al secondo posto si piazza il Piemonte (Michele Musso, Jordi Gardiol, Andrea Giacchero) e al terzo l´Emilia Romagna (Andrea Castellana, Nicolò Bruschi, Enrico Zilli).Battaglia avvincente tra gli Under23 con la Toscana e l´Abruzzo protagoniste di una sfida elettrizzante; dopo sei prove speciali a spuntarla sono stati gli alfieri rossi della Toscana Fabio Pampaloni, Filippo Colarusso e Lorenzo Bernini che vincono il Trofeo Under23 per soli 4 secondi sull´Abruzzo di Adriano Bellicoso, Davide Guerrieri e Silvestro Silvi. A completare il podio la Sicilia con Ivan Coniglio, Giuliano Mancuso e Giorgio Occhipinti.

Tra i Club si aggiudica la medaglia d´oro FMI 2018 il Motoclub Carsoli Enduro.

Con questa grande festa, ritornata sul palcoscenico nazionale dopo ben 4 anni di stop, si conclude la stagione agonistica verde, bianco e rossa 2018. L´appuntamento con tutti è per l´8 dicembre a Treviso dove l´Enduro tricolore vestirà l´abito delle grandi occasioni per la cerimonia di premiazioni duezerodiciotto!

Fonte:trapaniok.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.