BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down
Logo
Stampa questa pagina

CENTRO TAEKWONDO WT CAPOTERRA: PIOGGIA DI MEDAGLIE A CARBONIA(FOTO)

I Piccoli Atleti Premiati I Piccoli Atleti Premiati

Redazione-Si sono svolti a Carbonia in data 5 e 6 maggio i campionati Interregionali di Taekwondo WT. Un campionato con 340 iscritti, 33 club provenienti da tutta la Sardegna;Il Centro Taekwondo Capoterra era presente con 22 atleti, tutti motivati e pronti a dare il massimo nella gara più importante dell’isola porta a casa ben 4 medaglie d’oro, 3 argenti e 9 bronzi. Un risultato grandioso che ha portato la giovane squadra sul podio.

A dare questo risultato alla squadra sono stati:

Federico Cherchi, 8 anni, che alla sua prima esperienza vince la medaglia d’oro disputando ben 3 incontri, tutti vinti con uno scarto di 20 punti sull’avversario.

Giorgia Bianchi, 9 anni. La giovanissima campionessa di Uta, per la seconda volta campionessa regionale, vince la finale per abbandono dell’avversario al primo round.

Francesco Salis, 10 anni, anche lui alla prima esperienza dopo 4 incontri tutti tiratissimi e senza esclusione di colpi, va a vincere la finale.

Michele Marras, 11 anni, dopo 3 incontri dominati conquista una finale mozzafiato che fa infuocare il palazzetto contro un atleta difficile da superare, entrambi hanno dimostrato una grande forza e una voglia di vincere da veri Campioni.

Argento per Sara Pireddu, 10 anni, una vera e propria forza della natura, perde di misura la finale sul punteggio di 20 a 21, dimostrando grandi miglioramenti sia tecnici che caratteriali.

Gabriele Coraddu, 10 anni, di Uta, supera i quarti, entra in semifinale e si ferma in finale combattendo senza arrendersi mai.

Sara Floris, 9 anni, una finale mancata per un un soffio, un’esperienza però indimenticabile che vede la giovane atleta di Capoterra più forte di prima.

Bronzo per Aurora pinna, 12 anni, che dimostra un coraggio strepitoso, dando prova di essere competitiva anche davanti ad atleti cinture nere in una categoria superiore rispetto al suo peso.

Bronzo ancheper Raffaele Scalas, Andrea Taberlet, Michele Puddu, Edoardo Cauli, Giulia Carrus. Una grande prestazione per loro, dimostrano di essere all’altezza della situazione, sfidando atleti più esperti e più grandi d’eta.

La giornata di domenica vede protagonisti le categorie di Cadetti A Junior e Senior.Per il Centro Taekwondo Capoterra 4 gli atleti in gara domenica 6 maggio.

Simone Garioni, 12 anni, si ferma al primo incontro dopo un combattimento di alto livello, un corpo da cadetto e una testa Senior la sua. Dimostra di avere carattere e capacità di recupero straordinarie.

Girone sfortunato per Daniel Garioni e Davide Testa che, essendo iscritti nella stessa categoria di peso, si incontrano nello stesso combattimento ai quarti di finale. Il giovane Testa, vincitore del combattimento, si ferma poi in semifinale aggiudicandosi il terzo posto. Grande sportività da parte sua.

Bronzo per lo Junior Yuri Cara, 17 anni. Dopo un infortunio al ginocchio è costretto a ritirarsi dall’incontro che lo ha visto vincitore fin dal primo round. Per lui questa è stata la prima esperienza nel Taekwondo WT. Dimostra subito di essere all’altezza sia nell’allenamento che nel campo di gara.

Una grande squadra con un team strepitoso composto da due coach Mario Porcu e Roberto Cardia, quest’ultimo allenatore del Centro dichiara di essere orgoglioso della su squadra che, gara dopo gara, non fa altro che migliorarsi e guardare al futuro. Hanno fatto parte di questo Team manager anche Barbara Palmas incaricata alla preparazione degli atleti, Yuri Cara che nella giornata di sabato ha riscaldato i giovani atleti e

Tamara Palmas con l’incarico di fotografo ufficiale di questo Team.

Ultima modifica ilMartedì, 08 Maggio 2018 20:55
Copyright ©2015, All Rights Reserved.Developed by M.M. Cavalierenews è una testata di informazione - Aggregatore news:Xinnovation srl, via Gorizia 70 - 09028 Sestu CA - p. Iva 03789500927