BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
TEGOLA SUL PD, ZINGARETTI INDAGATO PER FINANZIAMENTO ILLECITO AI PARTITI: Redazione-Bomba nel Pd. Il neo segretario   Nicola Zingaretti sarebbe indagato per finanziamento illecito ai partiti. Lo rivela l’Espresso, secondo cui a tirare in ballo il governatore del Lazio sarebbero le dichiarazioni di due avvocati siciliani, Piero Amara e Giuseppe LAMPEDUSA, LA GDF SEQUESTRA LA NAVE ONG MARE JONIO: I MIGRANTI FATTI SBARCARE. SALVINI: -I RESPONSABILI VANNO ARRESTATI-: Redazione-La nave Mare Jonio sta entrando nel porto di Lampedusa. L'imbarcazione della Ong Mediterranea Saving Humans, che da stamattina era alla fonda, è scortata da due motovedette della Guardia di Finanza, che sta procedendo al sequestro della nave. Nelle prossime AREA DI SERVIZIO CIVITA NORD SULL'A24, ARTIFICIERI E POLIZIA STRADALE SUL POSTO PER UNA VALIGIA SOSPETTA: Redazione-A causa di un intervento urgente della Polizia e degli artificieri è stata disposta l’uscita obbligatoria a Carsoli per gli automobilisti diretti a Roma e rientro al casello di Vicovaro per circa 20 minuti nel pomeriggio del 19 marzo.Un bagaglio PD, ZINGARETTI CHIEDE AIUTO A MACRON: -SERVE UN CAMPO LARGO PER BATTERE LA LEGA-: Redazione-Prosegue senza sosta il lavoro di Nicola Zingaretti per la costruzione di un campo largo da opporre alle Europee contro il fronte sovranista. Il neosegretario Pd ha annunciato l'inizio di un dialogo con Macron: "La nostra è una battaglia comune"."Serve AL TEATRO DEI MARSI DI AVEZZANO -DON ATTILIO CECCHINI-, UN READING DI TEATRO MUSICATO DEDICATO ALL’AVVOCATO DELLE UTOPIE: Redazione-Venerdì 22 marzo, alle ore 21.00 andrà in scena al Teatro dei Marsi di Avezzano, dopo il successo della prima tenutasi all’Aquila lo scorso ottobre, lo spettacolo di teatro musicato dal titolo “Don Attilio Cecchini: la Voce d’Italia a Caracas, CARSOLI, TIR SFONDA IL GUARD RAIL SULL'A24 E INVADE LA CORSIA OPPOSTA: NESSUN FERITO: Redazione-Ha sfondato il guardrail invadendo la banchina divisoria dalla carreggiata opposta. Illeso il conducente del mezzo, un Tir di una nota ditta di trasporti abruzzese. Non sono mancati rallentamenti. E’ avvenuto intorno alle 9 nei pressi della galleria di Pietrasecca, LA ONG ITALIANA MARE JONIO RECUPERA 50 MIGRANTI A LARGO DELLA LIBIA E SALVINI FIRMA LA DIRETTIVA PER -STOPPARE LE: Redazione-La Mare Jonio recupera 50 migranti al largo della Libia. La reazione del Viminale: pronta la direttiva per stoppare le Ong.Salvini è pronto allo scontro frontale con le Ong. I mesi passano, gli sbarchi si riducono, ma le organizzazioni umanitarie FRANCO CALIFANO: -NON ESCLUDO IL RITORNO-: Redazione-Franco Califano: “Non escludo il ritorno” e così sarà. La brillante idea è venuta a Gio’ Di Sarno la cantautrice vesuviana che a RadioItaliaAnni60 100.5 conduce ogni giovedì “L’Emigrante”.Il programma da lei ideato e condotto, ospita persone che vivono nella SIRIA, L'ISIS ANNUNCIA DI AVER UCCISO IL CROCIATO ITALIANO LORENZO ORSETTI: Redazione-L'Isis ha annunciato avere ucciso "un crociato italiano" nei combattimenti a Baghouz, l'ultima roccaforte degli estremisti nella parte orientale del Paese, dove da settimane combattono le forze curdo-arabe. Su Telegram, l'Isis ha pubblicato la tessera sanitaria e la carta di CHIETI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL SERVIZIO SOCIALE: Redazione-L’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Abruzzo celebra, per il secondo anno consecutivo, la Giornata Mondiale del Servizio Sociale a Chieti il 19 marzo dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso l’Auditorium del Rettorato dell’Università “G. D’Annunzio” . A Chieti,

ATTENTI AL VIRUS -DRAINER BOT-: CONSUMA IL TRAFFICO DATI DEL VOSTRO SMARTPHONE

 Drainer Bot Drainer Bot

Redazione-La fantasia degli hacker, ormai, ci ha abituato praticamente a tutto. Nel corso del tempo abbiamo visto malware pensati per rubare dati; quelli per trasformare PC e smartphone in “zombie” e controllarli da remoto; per non parlare di quelli che sfruttano le risorse del dispositivo infetto per creare criptovalute di ogni genere, dai Monero ai Bitcoin.Di virus creati per consumare il traffico dati del piano telefonico degli utenti colpiti, però, ancora non se ne era mai sentito parlare. E, molto probabilmente, nessuno ne sentiva la mancanza. Fatto sta che i ricercatori di sicurezza di Oracle hanno scovato del codice malevolo nascosto in app Android il cui scopo principale sembra esattamente essere quello consumare i gigabyte di traffico dati del nostro piano tariffario facendo girare video in background, senza che l’utente se ne accorga. Dietro questo comportamento anomalo, però, si nasconde una truffa perpetrata da un gruppo di hacker nei confronti di network pubblicitari.

Come agisce DrainerBot

Il malware, come detto, si diffonde grazie a delle app Android apparentemente legittime e dai nomi altisonanti. Al momento, infatti, DrainerBot è stato individuato in app come “Perfect365”, “VertexClub”, “Draw Clash of Clans”, “Touch ‘n’ Beat – Cinema” e “Solitaire: 4 Seasons (Full)”. Non appena le applicazioni infette venivano scaricate e installate, DrainerBot entrava in funzione, iniziando a riprodurre video in background e andando così a consumare velocemente tutto il traffico dati del piano tariffario.

Ma qual è il reale scopo di DrainerBot? Come accennato inizialmente, infatti, il consumo dei dati è solo il comportamento più “evidente” del malware. In realtà, le app compromesse riproducono video pubblicitari, che consentono agli hacker di guadagnare imbrogliando i network pubblicitari. Le pubblicità, infatti, non erano realmente visualizzate dagli utenti, ma venivano riprodotte senza che nessuno se ne potesse accorgere. Neanche i gestori dei network pubblicitari truffati.

Secondo gli analisti Oracle, le app infette possono consumare anche 10 gigabyte di dati ogni mese e rappresentano, dunque, un rischio anche per gli utenti colpiti. Se il proprio piano tariffario ha soglie inferiori, infatti, si corre il pericolo di vedere calare velocemente il proprio credito residuo o, ancora peggio, di vedersi recapitare

bollette particolarmente salate.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.