BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ORRORE IN INGHILTERRA, MIGLIAIA DI BAMBINE TORTURATE E STUPRATE DA GANG ISLAMICHE: ARRESTATI PAKISTANI E SOMALI: Redazione-Le bambine innocenti pagano le conseguenze delle politiche scellerate e criminali, di sinistra e di destra, che hanno consentito l’ingresso in massa della sottospecie islamica con la sua cultura bestiale in Inghilterra. Un orrore nazionale che scuote l’opinione pubblica: gang GRANDE SUCCESSO PER LA SELEZIONE POETICA -CARMINA ET SIDERA- ORGANIZZATA DA IL CUSCINO DI STELLE: Considerata la grande mole di materiale ricevuto, la Redazione ha deciso di premiare due Autori, uno per categoria. Ecco i risultati: SEZIONE 1 – TEMA NATALE Valentina Martini con la poesia “Il tintinnio non smette” Ecco alcuni passi: “Un ramo di agrifoglio striscia lo zigomo LUCO DEI MARSI: SETTE GIORNI DI EVENTI, SEMINARI E UNA STORICA FIERA SPECIALE NEL PRIMO G7 DELL'AGRICOLTURA E DEL CIBO: Redazione-Sette giorni di eventi, seminari, laboratori culinari, visite didattiche alle aziende locali e regionali, arte, musica, proiezioni, degustazioni, con la storica fiera di Sant’Andrea allestita, per l'occasione, in edizione speciale.Sarà tutto questo il "G7 dell'Agricoltura e del Cibo - Quale LA PARODIA DI -THE WORKING DEAD EP.2- E' TORNATA SU MONDOFOX ED E' INTITOLATA: IN FUGA DA CARSOLI(VIDEO): Redazione-Nel secondo episodio di The Working Dead, i nostri sprovveduti sopravvissuti dovranno trovare una via di fuga, ma a casa li attende il reddito di cittadinanza.Quando si parla di Rick Grimes sappiamo bene che non possiamo mai dare nulla per L'ITALIA SOTTO RICATTO DELL'ELITE FINANZIARIA, SALVINI: -SE NON MI FANNO SALTARE, IO VADO FINO IN FONDO-: Redazione-L’Italia è sotto attacco, non solo dalla dittatura finanziaria, ma anche di lobby economiche, multinazionale e poteri forti, che trovano come alleati la sinistra nemica dei popoli, dei lavoratori e della classe media. Il vicepremier Matteo Salvini: “Se non mi CRESCE L'ATTESA PER IL BLACK FRIDAY: DA MEDIAWORLD AD AMAZON IN ARRIVO UNA VALANGA DI SCONTI: Redazione-Black Friday, cresce l’attesa. Occhi – e portafoglio – puntati a venerdì 23 novembre, quando (come di consueto negli Usa e da diversi anni ormai anche in Italia) dal giorno successivo al Thanksgiving Day a stelle e strisce i negozi PAPA FRANCESCO SI RICORDA DEI CRISTIANI PERSEGUITATI: -LA SITUAZIONE E' DRAMMATICA-. MA NON DICE CHI LI PERSEGUITA: Redazione-Una volta ogni tanto Bergoglio si ricorda che ci sono milioni di cristiani nel mondo che vengono perseguitati e uccisi: “La situazione è drammatica. Il mondo volge lo sguardo dall’altra parte”. Ma come sempre non dice chi li perseguita, cioè RIMINI, FORTE SCOSSA DI TERREMOTO DI MAGNITUDO 4.2: Redazione-Una forte scossa di terremoto si è registrata sulla Riviera e il sisma è stato avveritito in tutta la provincia di Rimini e nella Romagna. Al momento non si conosce l'intensità ma, dalle prime stime dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la magnitudo SCUOLE, A TERNI SI ANNULLA LA RECITA DI NATALE E A FIUMICINO VIA IL CROCIFISSO: NON BISOGNA URTARE I BAMBINI: Redazione-Dopo l’annullamento della recita di Natale a Terni, anche nelle scuole di Fiumicino si sputa sulle tradizioni cristiane.Come riporta il giornale locale faroonline.it, nell’Istituto Rodano sono stati rimossi i crocifissi dalle aule per non urtare la sensibilità dei bambini islamici METEO, DA DOMANI IL GRANDE RITORNO DELLA NEVE: Redazione-Arriva il vero inverno. Le condizioni meteo stanno rapidamente cambiando verso un periodo decisamente più freddo ed instabile. Dalle prossime ore aria gelida in arrivo dalle Regioni Polari della Russia inizierà ad affluire sull'Italia facendo calare le temperature di parecchi

LE FOTO SU FACEBOOK SPARIRANNO ENTRO IL PROSSIMO 7 LUGLIO: ECCO COME SALVARLE

LE FOTO SU FACEBOOK SPARIRANNO ENTRO IL PROSSIMO 7 LUGLIO: ECCO COME SALVARLE Facebook

Redazione-Le foto su Facebook potrebbero scomparire. Il social è pronto a cancellare in alcuni Paesi tutte le foto che gli utenti hanno sincronizzato sul social network se entro il 7 luglio non saranno disposti a scaricare l'app 'Moments'.  Il social di Mark Zuckerberg ha già iniziato a inviare messaggi ai suoi utenti avvisandoli che per conservare le proprie foto sincronizzate dovranno procedere all'installazione dell'app, rilasciata nel giugno 2015. Pena la perdita di tutte le immagini postate sul proprio account.  Come scrive il 'Telegraph', da quando Facebook nel 2012 ha introdotto l'upload illimitato delle fotografie, sono molte le persone che hanno creato un album privato nel quale collezionare i propri ricordi, usandolo come se fosse una specie di backup gratuito. In poche parole un servizio simile a quello di applicazioni come Photos di Google, Flickr di Yahoo o l'iCloud di Apple.  "Stiamo inviando una notifica agli utenti al di fuori dell'Unione Europea e del Canada che hanno utilizzato la funzione di sincronizzazione foto di Facebook per informarli che, a partire dal 7 luglio, non sarà più possibile accedere alle foto sincronizzate utilizzando questa funzionalità - fa sapere un portavoce di Facebook - Tutti coloro che desiderano conservare le proprie foto sincronizzate, possono accedere all'app Facebook Moments e visualizzarle, scaricarle o cancellarle. Qualora gli utenti non volessero scaricare Moments, avranno la possibilità di scaricare direttamente sul computer le foto sincronizzate dal profilo Facebook tramite un file zip prima del 7 luglio".  "Abbiamo iniziato la graduale eliminazione della funzione di Facebook per la sincronizzazione delle foto lo scorso anno - continua il portavoce - una funzione opt-in che sincronizzava le foto scattate dal proprio smartphone in una sezione privata di Facebook visibile solo all'utente proprietario dell'account che poteva scegliere di visualizzare oppure postare le foto. Questa funzione è stata lanciata nel 2012 quando le persone hanno iniziato a scattare le foto con i propri smartphone, ma continuavano a postarle principalmente dal proprio computer".  Non è la prima volta che Facebook fa una mossa simile. Già qualche tempo fa, il social network aveva deciso di rimuovere la chat di Messanger collegata all'applicazione principale, e spostarla su un'app creata appositamente per scambiarsi messaggi da smartphone. Così facendo il colosso di Zuckerberg ha 'catapultato' Messanger su 900 milioni di telefonini, trasformandola, di fatto, in un'altra piattaforma di massa.

Facebook Moments

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.