BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL CARDINALE BURKE ED ALTRI TRADIZIONALISTI PUNTUALIZZANO SU ISLAM, GAY E DOTTRINA: Redazione- Una dichiarazione dei tradizionalisti irrompe nel dibattito dottrinale della Chiesa. Burke e gli altri puntualizzano su gay, islam e celibato.Il cardinal Raymond Leo Burke e il cosiddetto "fronte dei tradizionalisti" hanno di nuovo diffuso un testo volto alla correzione AUTORI PAGANICHESI, IERI E OGGI: NICOLA ENRICO BIORDI E GOFFREDO PALMERINI: Il 21 giugno alle ore 18, nel Centro Civico di Paganica, un incontro a più voci Redazione- Venerdì 21 giugno, alle ore 18, a Paganica (L’Aquila) presso il Centro Civico ex Scuderia del Palazzo Ducale, si terrà un incontro per DON GIORGIO DE CAPITANI CONTRO SALVINI: -BISOGNA UCCIDERE IL MINISTRO-: Redazione- "Ammazzate Salvini" non è l'uscita violenta, che sarebbe comunque grave, di qualche oppositore, o antagonista esaltato, che non sa più cosa inventarsi per dare addosso al ministro dell'Interno, ma, ancora più grave, è l'ennesima trovata di Don Giorgio De SEA WATCH 3, MATTEO SALVINI CONTRO LA PROCURA DI AGRIGENTO: -BASTA DISSEQUESTRARE LE NAVI ONG-: Redazione- Non si ferma il braccio di ferro tra Salvini e una parte di magistratura. Questa volta il titolare del Viminale mette nel mirino la procura di Agrigento che ha recentemente dissequestrato laSea Watch 3 che adesso si trova a PEDAGGI AUTOSTRADALI A24/A25, SCONGIURATI GLI AUMENTI DI CIRCA IL 20% PER ALTRI DUE MESI: Redazione- Il maxi aumento di circa il 20% dei pedaggi sulle autostrade laziali e abruzzesi, A24 e A25 è stato congelato per altri due mesi, luglio e agosto. Dopo due giorni di trattative il Mit e la concessionaria Strada Parchi #CHARITYNIGHT A PORTICI DI NAPOLI IN FAVORE DELL'ASSOCIAZIONE EDOARDO MARCANGELI: Redazione- #Charitynight a Portici Napoli il 22giugno 2019 alle ore 18, nella splendida Villa Fernandez, requisita alla camorra, è il primo di una lunga serie di eventi promosso dal SIM (Sindacato Italiano Militari) Carabinieri su tutto il territorio nazionale. Un'asta benefica ROCCA DI BOTTE, 76ENNE PRECIPITA DA UNA SCARPATA: Redazione- Un uomo di 76 anni, G.S., è precipitato da una scarpata a Rocca di Botte nel pomeriggio di ieri.E' stato elitrasportato in codice rosso in ospedale dopo essere caduto per oltre 7 metri in un dirupo ed ora è ANDREA SALINI, CON IL SUO LAMPO GAMMA TOUR QUESTA SERA A CARSOLI: Redazione- Questa sera, a partire dalle ore 22 Andrea Salini e la sua band si esibiranno al Why Not? di Carsoli, in provincia de L'Aquila, per la data abruzzese del Lampo Gamma Tour 2019.ANDREA SALINI nasce a Roma, nel quartiere MIGRANTI, QUEL DISCO ROTTO DI PAPA FRANCESCO: -CHI VUOLE RIPRISTINARE O DIFENDERE I CONFINI HA UNA MENTALITA' RESTRITTIVA-: Redazione- Papa Francesco insiste con la pastorale sui migranti e con le critiche alla “mentalità restrittiva” di chi pensa di poter ripristinare o difendere i confini mediante i muri. Questa volta l’occasione è stata dettata dalla Giornata mondiale dei Poveri, per cui il Santo LA SEA WATCH RIFIUTA DI SBARCARE IN LIBIA E SI DIRIGE VERSO LAMPEDUSA. SALVINI: -NAVE PIRATA, CONFISCA-: Redazione- Le autorità libiche assegnano ufficialmente Tripoli come porto più vicino per lo sbarco. Salvini avvisa la "nave illegale". Che si dirige prima a Tunisi e poi cambia rotta e va verso Lampedusa."La Sea Watch è intervenuta in zona sar

ELEZIONI REGIONALI: SURIANI, POPOLARI PER L’ITALIA, ''TRASPARENZA ED EFFICIENZA DEI SERVIZI EROGATI AI CITTADINI". EX MINISTRO MAURO, "IN ABRUZZO ALLEANZA CENTRODESTRA UNITA E COESA''

Il Cadidato Michele Suriani Il Cadidato Michele Suriani

Candidato incontra cittadini a Vasto, al fianco del leader nazionale del partito, ed ex ministro della Difesa. Presente anche assessore Regione Molise Niro

Redazione-Trasparenza ed efficacia delle prestazioni erogate ai cittadini, da parte della Regione Abruzzo, grazie a strumenti innovativi come il Bilancio dei servizi, che garantisca un monitoraggio periodico sullo stato di efficienza e sostenibilità economica, in un rinnovato rapporto di fiducia, che vada oltre campanilismi e localismi, in una visione unitaria dei territori e della regione.E' solo uno dei punti cardine del programma elettorale illustrato a Vasto, davanti ad una gremita sala Aldo Moro, da Michele Suriani, primo candidato ad essere sceso in campo per le elezioni regionali d'Abruzzo del 10 febbraio prossimo, con Popolari per l'Italia, che farà parte della coalizione del centrodestra.

Assieme a Suriani c'erano l'ex ministro della Difesa Mario Mauro, fondatore e leader nazionale di Popolari per l'Italia, Vincenzo Niro l'assessore regionale ai Lavori pubblici della Regione Molise, eletto con la lista di Popolari dell'Italia, Roberto Assenti, coordinatore regionale del partito in Abruzzo, e Andrea D'Alleva, coordinatore politico.Suriani, 38 enne ingegnere di Vasto, impegnato nel sociale, già vice-direttore regionale dell’Agenzia del Demanio delle Marche, attualmente nella Direzione generale di Roma, nel suo intervento ha elencato prima di tutto i problemi da risolvere e le opportunità da cogliere per il territorio di Vasto, ribadendo la necessità che Regione mantenga l'impegno di dotare l'ospedale San Pio, di un reparto di emodinamica all'avanguardia.Ha poi tenuto a precisare che "serve in Abruzzo una nuova identità, che vada oltre il deleterio localismo tracciato dal corso dei fiumi, e dalle montagne. Io non sarò il candidato di Vasto, perché se vuoi bene a Vasto, devi pensarlo interconnesso, in un destino comune, con tutto il resto del territorio regionale e oltre".

Suriani ha infine illustrato la proposta del Bilancio dei servizi."Va ricostituito un rapporto di fiducia e trasparenza tra ente regionale e cittadini. E' dunque importante realizzare periodicamente - ha spiegato il candidato di Popolari per l'Italia - un Bilancio dei servizi, che aggiorni nel dettaglio sullo stato di efficienza di tutte le prestazioni erogate, nel settore dell'assistenza e delle politiche sociali, del trasposto pubblico locale, del servizio idrico, ed anche sul monitoraggio ambientale e della qualità dell'aria. In un'ottica manageriale, con un computo documentato dei costi e dei benefici, degli obiettivi e dei risultati ottenuti".

Il leader nazionale Mario Mauro nel suo intervento ha assicurato che la coalizione di centro destra in Abruzzo è salda è coesa, e che non ci sono ripensamenti sulla candidatura a presidente della Regione del senatore Marco Marsilio.

"La manovra di bilancio ha rallentato, a livello nazionale l'individuazione delle soluzioni, ma ciò non distoglierà da una decisione che da tempo è stata presa: quella di proseguire, nelle elezioni regionali, un'alleanza che ha già dato ottimi risultati. Anche in altre circostanze, in altre Regioni, ci si è presi tutto il tempo possibile per trovare le soluzioni ottimali. Scelte che poi si sono rivelate vincenti. Del resto è il sentire degli italiani che oggi va verso il centrodestra, non le intenzioni di questo o quel partito. E noi nel centrodestra portiamo la nostra identità, incentrata sulla solidarietà cristiana, la libertà nell'economia e nella vita delle istituzioni, identità che ha una grande storia alle spalle".

A infondere ottimismo è stato l'assessore Niro, protagonista del successo elettorale nelle regionali del Molise del 22 aprile 2018, dove Popolari per l'Italia ha ottenuto il 7,2 per cento dei consensi, eleggendo tre rappresentanti.

"I cittadini vogliono dare fiducia a persone competenti e capaci, come lo è Michele Suriani. Nel mio Molise, - ha ricordato Niro - alle elezioni politiche del 4 marzo 2018, il Movimento 5 stelle aveva fatto il pieno di voti. Dopo appena 50 giorni, alle elezioni regionali, il centrodestra ha ribaltato completamente il risultato, proponendo un modo dialogare diverso, un cambio di passo rispetto al passato.

Avverrà lo stesso in Abruzzo".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.