BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PIANA DEL CAVALIERE, IL FESTIVAL PREPARA IL BIS: DUE SETTIMANE DI SPETTACOLI: Si comincia il 2 giugno, con i concerti dei giovani dell’Accademia del Festival Aperte le iscrizioni alle masterclass gratuite di perfezionamento musicale Redazione-Tra i borghi di Pereto, Rocca di Botte e Oricola, dal 9 al 22 luglio è in programma la seconda IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE JUNCKER MINACCIA SALVINI:- STAREMO ATTENTI A SALVAGUARDARE I DIRITTI DEGLI AFRICANI IN ITALIA-: Redazione- Juncker stavolta ha alzato troppo il tiro. Il presidente della Commissione Ue minaccia, anche se indirettamente, il futuro ministro degli Interni Matteo Salvini: “Staremo attenti a salvaguardare i diritti degli africani in Italia”. Ma a salvaguardare i diritti degli MATTARELLA CONVOCA AL QUIRINALE GIUSEPPE CONTE PER L'INCARICO DA PREMIER: AL VIA IL NUOVO GOVERNO GIALLO-VERDE?: Redazione-Giuseppe Conte salirà al Colle alle 17.30. La comunicazione ufficiale del Quirinale arriva dopo la conferma sul suo nome di Lega e M5S per il conferimento dell'incarico da premier. Finisce così, salvo ulteriori colpi di scena, l'attesa per la formazione L'ECONOMISTA PROF.RE NINO GALLONI: -LO STATO ITALIANO DEVE TORNARE A STAMPARE MONETA-: Redazione-Nino Galloni, economista ed ex direttore generale al ministero del Bilancio, sindaco effettivo dell’Inpdap dal 2002 al 2010 e attualmente membro effettivo del Collegio dei sindaci dell’Inps in una recente intervista è stato chiaro: con una moneta sovrana l’Italia potrebbe creare dai IL MINISTRO DEGLI ESTERI DEL LUSSEMBURGO JEAN ASSELBORN MINACCIA L'ITALIA: -MATTARELLA NON PERMETTA CHE UN GOVERNO POPULISTA DISTRUGGA TUTTO-: Redazione-Dopo Francia e Germania, anche in Lussemburgo minacce l’Italia: “Mattarella non permetta che il governo populista distrugga tutto il lavoro fatto negli ultimi anni”. Si, massacrare agricoltori, lavoratori, aziende, famiglie, giovani e pensionati.“Spero che il presidente” della Repubblica Sergio Mattarella “non permetta” al LA CORALE ARMONIA SINFONICA PRESENTA LA IV RASSEGNA -VIVERE LA MUSICA AD ORICOLA, SABATO 26 MAGGIO A PARTIRE DALLE ORE: Redazione-La Corale Armonia Sinfonica presentarà, Sabato 26 Maggio a partire dalle ore 18:30 presso la Chiesa SS. Salvatore di Oricola, la Quarta Rassegna del"Vivere la Musica"(In onore di Santa Restituta).Parteciperà all'evento anche la Corale G.B. Martini di Colleferro diretta dal CARSOLI, TRAIETTORIE MUSICALI: UN VIAGGIO SPAZIO-TEMPORALE TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE, DAL BAROCCO AL TANGO, CURIOSITA' E SORPRESE NELLA MUSICA CLASSICA: Redazione-Oggi 21/05/2018 presso l'Istituto Onnicomprensivo Statale di Carsoli si sono tenute le lezioni concerto del Gruppo Goya (Francesca Timperi al flauto e Claudio Capuano alla chitarra).Tale evento è stato organizzato dall'Associazione Culturale il Cuscino di Stelle grazie all'aiuto delle maestranze FRANCAVILLA, FAUSTO FILIPPONE NON AVEVA PROBLEMI PSICHICI. DOLORE E SGOMENTO ALLA SCUOLA DELLA FIGLIA: Redazione-Fausto Filippone, l'uomo che ha lanciato la figlia dal viadotto dell'A14 e poi dopo 7 ore si è suicidato, non aveva problemi psichici. E' quanto è emerso finora dagli accertamenti, e sottolineato in conferenza stampa dal questore di Chieti Raffaele GIUSEPPE CONTE, IL PROBABILE NUOVO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO INDICATO DALLA LEGA E DAL M5S: Redazione-Gurista e professore ordinario di diritto privato all'Università di Firenze, Giuseppe Conte potrebbe essere, al più presto, convocato al Quirinale da Mattarella e ricevere l'incarico da premier. Pare infatti che sia proprio il suo il nome che Matteo Salvini e Luigi LAURENT MUSCHEL DELLA COMMISSIONE EUROPEA ALL'ITALIA: -DOVETE CONTINUARE AD ACCOGLIERE I MIGRANTI-: Redazione-Non c’è ancora il governo, ma la Commissione Europea già minaccia l’Italia, Laurent Muschel: “Dovete continuare ad accogliere i migranti”.Il Direttore alla Migrazione e protezione della Commissione Europea, Laurent Muschel, ha bacchettato l’Italia per quanto concerne i pochi rimpatriche il nostro Paese sta effettuando:

CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: "SFRONTATEZZA CERTIFICATA"

Domenico D'Antonio Domenico D'Antonio

Carsoli-Dal Consigliere Comunale Domenico D’Antonio riceviamo ed integralmente pubblichiamo:<<

Finora avevamo assistito ad atteggiamenti discordanti, contraddittori, non veritieri ma (almeno da ciò che io ricordi) non c’erano mai state affermazioni fatte e reiterate durante un Consiglio Comunale e clamorosamente smentite e disattese dai fatti, immediatamente dopo.

Oltre che un comportamento degno di una sfrontatezza e di una presunta superiorità di alcuni ciò significa assoluto dispregio nei confronti della maggioranza dei cittadini e svilimento della più importante istituzione comunale, il Consiglio.

Ma non c’è da meravigliarsi: durante l’amministrazione Nazzarro ciò era già avvenuto quando, immotivatamente, la maggioranza, in un precedente Consiglio Comunale, aveva scelto la linea della non risposta alle richieste di chiarimenti ed agli interventi  dei consiglieri di opposizione.

Veniamo ai fatti.

Durante l’ultimo Consiglio Comunale del 31 marzo 2017, durante la discussione sulla gara, sia sperimentale che definitiva, sulla gestione dell’asilo nido comunale, a mia precisa domanda se la gara fosse “aperta” (cioè con la possibilità di chiunque avesse i requisiti di partecipare) sia il Sindaco Velia Nazzarro che l’assessore alle finanze Mario Mazzetti avevano, più di una volta risposto che, naturalmente, la gara era aperta a tutti.

Dopo appena qualche giorno è stato pubblicato sul sito del Comune il bando di gara e cosa scopriamo? Che si tratta di una procedura negoziata e non aperta; il responsabile inviterà, quindi, in modo assolutamente discrezionale delle ditte presenti sul mercato elettronico della pubblica amministrazione (Me.PA)  affinchè presentino delle offerte.

Non è questo, comunque, l’argomento su cui voglio puntare l’attenzione.

Quello che vorrei sapere è:

a)      Perché gli autorevoli rappresentanti della maggioranza hanno tranquillamente affermato qualcosa che, forse, già sapevano non corrispondente alla realtà dei fatti?

b)      Che senso ha convocare dei Consigli Comunali dove si può inopinatamente affermare qualcosa e fare esattamente il contrario?

c)      Forse nemmeno loro erano al corrente della tipologia di gara? In tal caso, però, non avrebbero dovuto dare risposte secche e certe, anzi (da un certo punto di vista) pure seccate e risentite.

Ultime due considerazioni.

Forse ciò che è successo è uno dei motivi per cui non vengono autorizzate le registrazioni dei Consigli Comunali?

Nel verbale del Consiglio suindicato non viene assolutamente riportato il passaggio, fondamentale ed importantissimo, della domanda e risposta sulla modalità di gara, aperta o negoziata? Eppure su tale argomento, come possono affermare tutti i presenti, consiglieri compresi, è stato fatto più di un passaggio e, per tale motivo, ho richiesto e protocollato di procedere alla modifica del verbale di deliberazione.

Attendo sviluppi>>.

Ultima modifica ilGiovedì, 20 Aprile 2017 20:02

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.