BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FDI-AN: RENZI SNOBBA L'AQUILA: Redazione-"Il mai rimpianto ex premier Matteo Renzi snobba L’Aquila, la sua Amministrazione e i suoi cittadini". Lo dichiara il portavoce di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale Michele Malafoglia."Nel corso della sua giornata abruzzese il segretario del Pd non è riuscito a trovare un LA CHIESA ORTODOSSA RUSSA CELEBRA BENEDETTO XVI COME DIFENSORE DEI VALORI CRISTIANI: Redazione-Schiaffo a Bergoglio dalla Russia: la Chiesa ortodossa celebra Papa Ratzinger: “Al nome di Papa Benedetto XVI è legata la battaglia per la difesa dei valori cristiani tradizionali”. Il metropolita di Volokolamsk, Hilarion, si è recato personalmente al monastero Mater Ecclesiae, in L'IMAM DI SINGAPORE: "COME PICCHIARE VOSTRA MOGLIE IN CASO DI NECESSITA'": Redazione-Un articolo, su uno dei principali quotidiani di Singapore, il Berita Harian, in cui l'imam Ustaz Mohammad Zaid Isahak ha spiegato come "gestire una moglie ostinata". Dei consigli in pieno stile coranico, tra i quali figura anche: usare la forza INTERVISTA A MARIO CIMEI D.G. DEL VOLLEY CARSOLI IN VISTA DELLA NUOVA STAGIONE CHE STA PER INIZIARE: Redazione-In vista della prima di campionato abbiamo sentito Mario Cimei D.G. del Volley Carsoli e Consigliere Territoriale della Fipav (federazione italiana pallavolo) per il CT Abruzzo Nord Ovest che comprende le province di L’aquila e Teramo Mario è tutto pronto per LA CHIESA DI POLONIA IN RIVOLTA CONTRO PAPA FRANCESCO: DOPO IL ROSARIO ANTI-ISLAM, E' GUERRA ALLE DOTTRINE BUONISTE: Redazione-La Chiesa polacca è in rivolta contro Bergoglio, dopo il rosario contro l’islamizzazione che ha coinvolto milioni di fedeli, snobbati dal Vaticano, è guerra contro le dottrine buoniste ed eretiche del pontefice. — La dottrina di Papa Bergoglio e la sua esortazione apostolica METEO, UN PEZZO DELL'URAGANO OPHELIA DIRETTO VERSO L'ITALIA: ARRIVERA' DOMENICA: Redazione-La furia dell'uragano Ophelia non è ancora terminata e pare che abbia riservato una sorpresina anche per l'Italia. A lanciare l'allarme un gruppo di meteorologi che avvisa: "Domenica 22 quando raggiungerà l'Italia "il figlio di Ophelia", un centro depressionario staccatosi dall'uragano che TAEKWON-DO SARDEGNA PROTAGONISTA AL MONDIALE DI DUBLINO: FARIGU, ORIOLANI E SPANO CAMPIONI DEL MONDO: Redazione-ITF Dal 10 al 15 Ottobre, si è svolto a Dublino,in Irlanda, il Campionato del Mondo di Taekwon-do ITF, con oltre 1100 atleti provenienti da 60 Paesi. La delegazione italiana, composta da 35 atleti, contava con 7 atleti sardi: la CEI, MONS. DI TORA:" LA LEGGE SULLO IUS SOLI RISOLVE IL PROBLEMA DELLA NATALITA'": Redazione-Ancora catto-comunisti che fanno propaganda per la sostituzione etnica degli italiani. Il Presidente della commissione Cei sulle migrazioni Di Tora senza vergogna: “La legge sullo Ius Soli risolvere il problema della denatalità”. Sono da arresto.A destra molti la chiamano “sostituzione etnica”: AVEZZANO, IL TEATRO DEI MARSI OSPITA L'ORCHESTRA SINFONICA MAV DI BUDAPEST: Redazione-Tutto pronto per il secondo appuntamento con la stagione musicale al Teatro dei Marsi di Avezzano. Giovedì 19 ottobre, a partire dalle 21.00, si esibirà la prestigiosa Orchestra Sinfonica MAV di Budapest. Fondata nel 1945 dalle Ferrovie dello Stato ungherese LAZIO, ABRUZZO E MOLISE VERSO UN'UNICA REGIONE: Redazione-La proposta di un ex consigliere regionale del Lazio, eletto in quota Pdl con il listino Polverini, Pier Ernesto Irmici prova a mettere insieme Molise, Abruzzo e Lazio. È una proposta di legge di iniziativa popolare, per la quale la

CHIETI, ENCOMIO INDIVIDUALE TRIBUTATO AL MARESCIALLO MAGGIORE UMBERTO MASSIMO CICONE DI CARSOLI NELLA GIORNATA DEI RICONOSCIMENTI CON IL COMANDANTE INTERREGIONALE DELL'ARMA OGADEN

Momenti della Cerimonia Momenti della Cerimonia

Redazione-Il comandante interregionale carabinieri “Ogaden”, Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri è stato in visita sabato scorso nella sala degli Specchi della Caserma “Pasquale Infelisi”, sede del Comando Legione “Abruzzo e Molise”, per la cerimonia di consegna delle onorificenze e delle Medaglie Mauriziane al merito di 10 lustri di carriera militare. Presnte il comandante della Legione Carabinieri Generale di Brigata Michele Sirimarco, dell’Associazione "Nastro Verde" che riunisce gli appartenenti alle Forze Armate Italiane e ai Corpi Armati dello Stato, in servizio ed in congedo, insigniti della Medaglia Mauriziana. Durante la cerimonia il Generale Nistri ha voluto porre l’accento sull’alto valore simbolico dei riconoscimenti militari concessi dall’Arma dei Carabinieri che vengono attribuiti al personale solo in occasione di eventi eccezionali. 

La cerimonia ha avuto inizio con la consegna di una “Medaglia d’Argento al Valor Civile” al Maresciallo Davide d’Amico, effettivo alla Stazione di Chieti Scalo, all’epoca dei fatti in servizio a S. Elpidio a Mare dove, insieme ad un collega, aveva soccorso alcune persone che erano rimaste intrappolate all’interno delle proprie autovetture in panne in un sottopasso allagato. 

Tanti Encomi

Numerosi anche gli Encomi concessi. E’ stato tributato un “Encomio Solenne Collettivo” al Nucleo Investigativo del Comando Provinciale CC di Pescara, ritirato dal Maggiore Massimiliano Di Pietro, dal Maresciallo Maggiore Silvestro Scurti e dall’Appuntato Scelto Antonio Felice Barone, per aver debellato un’articolata associazione criminale dedita al traffico di stupefacenti, ed un “Encomio Semplice Collettivo” al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sulmona, ritirato dal Maresciallo Maggiore Francesco Miccoli, dal Maresciallo Capo Daniele Lerza e dall’Appuntato Scelto Duilio Federico, per aver disarticolato un sodalizio criminale dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

Altri Encomi individuali sono stati tributati al Maresciallo Maggiore Umberto Massimo Cicone Comandante della Stazione Carabinieri di Carsoli (Aq), per aver fornito un determinante contributo investigativo nel disarticolare un sodalizio criminale di matrice 'ndranghetista dedito ad usura, estorsione ed all’impossessamento di beni culturali; al Ten. Maximiliano Papale, all’Appuntato Scelto Pierpaolo Salvi e all’Appuntato Gaetano De Risio, Comandante e addetti al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di L’Aquila, per aver debellato un sodalizio criminale dedito alla commissione di furti e ricettazione di rame, nonché a furti presso gli sportelli bancomat realizzati con la tecnica del “cash trapping”; all’Appuntato Rocco niello addetto alla Stazione di Castropignano che, con coraggiosa determinazione e generoso slancio, aiutato da due colleghi – il Maresciallo Ordinario Adriano Picardi ed il Vice Brigadiere Gianluca Santangelo, Comandante e addetto dello stesso Comando Stazione ai quali per lo stesso fatto veniva tributato un Elogio - non esitava ad intervenire per soccorrere e salvare una donna in stato confusionale caduta in un pozzo, calandosi all’interno e trattenendola per le braccia per evitarne l’annegamento fino all'arrivo dei soccorsi ed al Maresciallo Maggiore Daniele Lucentini, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Atessa, per aver  fornito importante contributo ad una complessa, delicata e rischiosa attività investigativa nei confronti di un'associazione criminale di matrice islamista pronta a combattere in seno alle milizie terroristiche del Daesh. 

La cerimonia si è conclusa con la consegna dei diplomi per il conferimento della Medaglia Mauriziana al Luogotenente Roberto Cursoli Comandante della Stazione di Villamagna (Ch), al Luogotenente Adriano Di Furia Comandante della Stazione di Castelnuovo Vomano (Te), al Luogotenente Fernando Morelli Comandante del posto di Polizia di Frontiera della Stazione di Ortona (Ch), al Luogotenente Giovanni Rolando Comandante della Stazione di Montesilvano, al Maresciallo Maggiore Amedeo Antonio Arlotta Comandante della Stazione di Villetta Barrea (Aq), al Maresciallo Maggiore Adriano Carpentieri Capo Officina della  Legione Carabinieri "Abruzzo e Molise", al Maresciallo Maggiore Mario Carracino Comandante della Stazione di Campo di Giove (Aq) e al Maresciallo Maggiore Andrea Di Brindisi Comandante dell'Aliquota Radiomobile della

Compagnia di Giulianova (Te).

Fonte:chietitoday.it

Video

Ultima modifica ilMartedì, 03 Ottobre 2017 18:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.