BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PAPA FRANCESCO: -I CRISTIANI SONO A RISCHIO CANCELLAZIONE IN MEDIO ORIENTE-. MA NON DICE CHI LI VUOLE CANCELLARE: Redazione-Una volta ogni tanto Bergoglio si ricorda dei cristiani perseguitati in Medio Oriente, ma come sempre si dimentica di citare i carnefici, cioè gli islamici. “I cristiani sono a rischio cancellazione in Medio Oriente”. Ma chi li vuole cancellare? Mistero…Cristiani perseguitati, il Papa lancia ROBERTO SAVIANO, OTTO ANNI IN TELEVISIONE SENZA UN CONTRADDITTORIO: “Saviano Channel” trasmette l’Angelus a reti unificate, sull’etere pubblico e sul privato, per commentare la politica, la società, presto lo sport e… l’oroscopo. Redazione-Tredici giugno, su RAI2 con il format “Il supplente”, e il giorno prima a “Di Martedì” su La7, per POGGIO CINOLFO, AL VIA LA XXV SAGRA DEGLI GNOCCHI AL CASTRATO: Redazione-L'evento di quest'anno, sabato 30 giugno 2018 alla sua XXV edizione,  si presenta ancor più interessante,.Oltre all'offerta gastronomica degli gnocchi al castrato, tutti fatti a mano da sapienti massaie, si arricchirà con la partecipazione degli Amici della Pro loco con MATTEO SALVINI SUL CASO DELLA NAVE ONG LIFELINE: -ARRESTIAMO L'EQUIPAGGIO PER FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA-: Redazione-"La Lifeline ce la prendiamo in Italia e arrestiamo tutto l'equipaggio per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina". Dopo le parole durissimi di Danilo Toninelli - "sequestreremo la nave" - Matteo Salvini rincara la dose e minaccia di mettere in galera tutto il -POPULISTI COME LEBBRA-, IL NUOVO ATTACCO DEL PRESIDENTE FRANCESE MACRON ALL'ITALIA: Redazione-Emmanuel Macron ancora contro i populisti, anche italiani, che comunque non cita esplicitamente. "Voi li vedete crescere come una lebbra - ha detto il presidente francese in un discorso a Quimper - un po' dappertutto in Europa, nei Paesi in PAPA FRANCESCO: -ALLO IOR VEDREI BENE CHRISTINE LAGARDE ATTUALE DIRETTORE DEL FMI-: Redazione-Papa Francesco vuole una maggior presenza femminile nella Santa Sede e lancia l’idea di candidare allo Ior Christine Lagarde, attuale direttore generale del Fondo monetario internazionale. Nei giorni scorsi in un’intervista Bergoglio aveva detto che “sarebbe possibile una donna capodicastero” GALLERIA NAZIONALE DI COSENZA: VACANZE AL MUSEO: Redazione-Concluso l’anno scolastico, le vacanze estive promettono ora esplorazioni e momenti di svago anche se si resta in città. La Galleria Nazionale di Cosenza potrà essere la destinazione ideale per laboratori, giochi istruttivi e nuove scoperte, fra dipinti e sculture. MAGLIANO DEI MARSI, AL VIA OGGI LE FESTE PIU' ATTESE: IL GRAN FINALE CON LA PFM IN CONCERTO: Redazione-Tutto pronto a Magliano de' Marsi per la grande festa patronale dedicata a Santa Lucia e Ss. Giovanni e Paolo. Un'edizione, quella curata dal "Comitato Feste Magliano de' Marsi - classe 1968" e che prenderà il via domani, giovedì, 21 PAPA BERGOGLIO SUI MIGRANTI: -SENZA DI LORO L'EUROPA SI SVUOTA. I POPULISTI CREANO PSICOSI-: Redazione-È tornato l'allarme populismo. In una intervista esclusiva con Reuters, Papa Francesco parla della gestione dei migranti, affermando che i populisti "stanno creando una psicosi" sulla questione dell'immigrazione, e che società che invecchiano, come quella europea, rischiano invece "un inverno MUSEO E PARCO ARCHEOLOGICO DELLA SIBARITIDE: PRONTI PER LA STAGIONE ESTIVA: Redazione-In seguito alle dichiarazioni del responsabile dell’Andirivieni Travel, Tonino Tedesco, il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, nella persona della Direttrice Adele Bonofiglio, vuole precisare che si è già provveduto alla manutenzione delle aree verdi e del corretto e sicuro funzionamento

CARSOLI, UN SUCCESSO L’INCONTRO ORGANIZZATO DAL TAVOLO DI SVILUPPO DELLA PIANA DEL CAVALIERE SUL TEMA: "ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO"

Momenti del Dibattito Momenti del Dibattito

Redazione-E’ stato un vero e proprio successo di partecipazione di studenti, insegnanti , imprenditori e cittadini, l’incontro-dibattito svoltosi presso la sala conferenze della SMC sul tema dell’alternanza scuola-lavoro , organizzato dal tavolo di sviluppo della Piana del Cavaliere in collaborazione con le aziende presenti sul territorio, con L’ITIS MAJORANA  di Avezzano, il DIPARTIMENTO di  Ingegneria Industriale e dell’Informazione e di Economia dell’Università dell’Aquila  con il patrocinio del Comune di Carsoli e di Oricola. I vari relatori, sindaci, ed sponenti politici che si sono alternati, hanno messo in evidenza che in Italia ,nel 2016-2017, il 95% degli istituti ha fatto alternanza .Sono stati oltre 900.000 gli studenti delle scuole coinvolti, il 90%. Duecento mila le realtà produttive che hanno accolto i ragazzi e di queste 130 mila sono aziende.

Questi dati ci dicono che l’alternanza nel nostro paese deve migliorare  e nella maggioranza dei casi è fatta bene. Tutto ciò è dimostrato dai numeri e soprattutto dai racconti dei ragazzi.

Non è tutto perfetto e si devono migliorare quegli aspetti più difficoltosi emersi in questi anni ma, certamente,  non si può tornare indietro, al punto di partenza. L’alternanza scuola-lavoro è scuola a tutti gli effetti e va fatta bene.

Deve essere coerente con il percorso di studi che il ragazzo sta compiendo. Attraverso l’alternanza si fanno esperienze di crescita, di competenze e di orientamento. Per questo anno scolastico è previsto il coinvolgimento di circa un milione e trecentomila studenti, di fronte a questi numeri occorre aumentare l’impegno. Vi è sempre più bisogno che le realtà del mondo del lavoro e delle aziende aprano le porte alle scuole, perché da sola la scuola non può far fare esperienze di alternanza. Gli strumenti ci sono: il registro nazionale delle imprese deve diventare strumento principe di aiuto alle scuole, i voucher per i tutor messi a disposizione dalle camere di commercio e i fondi Pon dedicati all’alternanza che per il primo anno hanno visto già 1845 domande presentate, sono la dimostrazione di un impegno in tal senso, così come la carta dei diritti e dei doveri o il nuovo portale del Miur. Se si crede nei nostri giovani è necessario fare tutti insieme un passo in questa direzione,

investendo sul loro futuro e non certo tornando al punto di partenza.

Ultima modifica ilSabato, 28 Ottobre 2017 21:31

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.