BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
REDDITO DI CITTADINANZA, CHI HA DIRITTO E COME CHIEDERLO: Redazione-Partirà il primo aprile il reddito di cittadinanza, la misura bandiera del Movimento Cinque Stelle approvata giovedì sera dal Consiglio dei ministri, assieme alla riforma delle pensioni. Il provvedimento prevede misure per "il contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all'esclusione VATICANO, PADRE FABIO BAGGIO: -L'ITALIA E GLI ALTRI PAESI CI RIPENSINO E ADOTTINO IL GLOBAL COMPACT-: Redazione-Il Vaticano, invece di preoccuparsi dei cristiani perseguitati, massacrati dalla feccia islamica e dei regimi comunisti, fa gli appelli per per riempire l’Europa di futuri terroristi, spacciatori, stupratori e assassini, tra cui i carnefici dei fedeli di Cristo. Il leader LO SCRITTORE ANTISLAMICO BOUALEM SANSAL: -PAPA FRANCESCO, GIUSTIFICANDO L'ISLAM, STA SBAGLIANDO TUTTO-: Redazione-Boualem Sansal, che è l'autore di "2084", non ha dubbi: Papa Francesco, giustificando l'islam, sta sbagliando tutto. L'accusa dello scrittoreBoualem Sansal non ha alcun dubbio: Papa Francesco, dialogando con l'islam senza tenere conto delle distorsioni fondamentaliste, rischia di contribuire alla -I MIGRANTI ARRICCHISCONO LE NOSTRE COMUNITA'. GESU' CRISTO ERA UN PROFUGO-, LO AFFERMA PAPA FRANCESCO: Redazione-“Anche Gesù fu profugo”, nulla di più falso, basta leggere il Vangelo di Luca per averne conferma. Poi da bravo servo del mondialismo e di Soros: “Gli immigrati arricchiscono le nostre comunità”, si, con spaccio di droga, prostituzione, stupri e TONY E TINA COLOMBO: IL 30 GENNAIO LA -PROMESSA- PRIMA DI DIVENTARE UFFICIALMENTE MARITO E MOGLIE: Redazione-Il 28 marzo 2019 Tony Colombo e Tina Rispoli convoleranno a giuste nozze. A buon punto i preparativi del matrimonio, che si preannuncia essere tra i più belli e sbalorditivi delle feste nuziali dei vip svoltesi negli ultimi anni. Dopo la cerimonia FOLLIA ALLO STATO PURO, MADRE INSERISCE NEL BIBERON DEL FIGLIO DI 8 MESI DELLA VODKA PER FARLO DORMIRE: POCHE ORE: Redazione-Una giovane mamma, Nadezhda Yarych, è indagata per aver fatto ingerire al figlio di otto mesi della vodka. Ma l'accusa più grave è quella di averne provocato la morte (il 5 gennaio scorso). Tutto è iniziato una settimana prima: la AL VIA - I CONCERTI DEL GIOVEDI'- AL LICEO CLASSICO DI AVEZZANO: 7 APPUNTAMENTI MUSICALI CON I MIGLIORI GIOVANI TALENTI: Redazione-Saranno sette, in totale, gli appuntamenti con la musica classica che dal 17 gennaio al 25 maggio animeranno il liceo classico di Avezzano. Gli eventi, rientranti nell’ambito della rassegna “I concerti del giovedì”, vedono la cooperazione tra l’associazione culturale Harmonia IL -PLACET- DI PAPA FRANCESCO ALLA CEI: LA CHIESA SI SCHIERA CONTRO IL GOVERNO: Redazione-Sebbene Salvini continui a ripetere che "i cattolici sono con me", lo stesso non si può dire per i vertici delle gerarchie ecclesiastiche. Che negli ultimi tempi sembra stiano abbandonando la consueta "imparzialità" vescovile per posizionarsi agli antipodi dell'attuale esecutivo.Non FDI: L'AQUILA NON PUO' PERDERE I CAMPIONATI NAZIONALI UNIVERSITARI: Redazione-“L’Aquila non può perdere un’occasione unica di rilancio e promozione del territorio come i Campionati nazionali universitari. La Regione e l’Università mantengano gli impegni presi”. Ad affermarlo è portavoce del circolo comunale di Fratelli d’Italia, Michele Malafoglia. “La denuncia del INTERVISTA AL CHITARRISTA FABIO GARANTE SUL SUO ULTIMO ALBUM -ABOUT ME-: Redazione-Fabio Garante è un chitarrista di fama nazionale ed internazionale. Ha studiato il suo preferito strumento musicale(chitarra n.d.r.) con artisti del calibro di Alex Stornello(presidente MMI) e Riccardo Chiarion(chitarrista jazz di fama mondiale) al Conservatorio Venezze di Rovigo armonia arrangiamento

Michele Suriani

CARSOLI, ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO: UN SUCCESSO LA CONFERENZA CON GLI STUDENTI DELLO SCIENTIFICO, DEL CLASSICO DI TIVOLI E DEL TURISTICO DI TAGLIACOZZO

Il Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa di Carsoli Luciano Camerlengo Il Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa di Carsoli Luciano Camerlengo

Redazione- E’ stato un vero e proprio successo di partecipazione e di attenzione la Conferenza sull’alternanza Scuola-Lavoro svoltasi nella sala consiliare del Comune di Carsoli alla presenza del Sindaco Velia Nazzarro, dell’assessore alle politiche sociali Rosa De Luca e del presidente del comitato locale della Croce Rossa Luciano Camerlengo. All’evento hanno preso parete gli studenti del Liceo Scientifico di Carsoli, del Liceo Classico di Tivoli e del Turistico di Tagliacozzo. La Croce Rossa, ha messo in evidenza Camerlengo, ha sempre dimostrato di tenere in alta considerazione i giovani, tanto da riservare loro, nell’organizzazione, ruoli di grande importanza. Dimostra, ancora una volta, di credere nell’impegno e nella capacita dei ragazzi di poter svolgere un ruolo costruttivo nella società , sicura di lasciar loro il buon esempio di come ciascuno , con un gesto ed una piccola azione, possa fare qualcosa per gli altri. E’ stato fatto notare, durante i vari interventi succedutesi, che in Italia ,nel 2016-2017, il 95% degli istituti ha fatto alternanza .Sono stati oltre 900.000 gli studenti delle scuole coinvolti, il 90%. Duecento mila le realtà produttive che hanno accolto i ragazzi e di queste 130 mila sono aziende.

Questi dati ci dicono che l’alternanza nel nostro paese deve migliorare e nella maggioranza dei casi è fatta bene. Tutto ciò è dimostrato dai numeri e soprattutto dai racconti dei ragazzi.

Non è tutto perfetto e si devono migliorare quegli aspetti più difficoltosi emersi in questi anni ma, certamente, non si può tornare indietro, al punto di partenza. L’alternanza scuola-lavoro è scuola a tutti gli effetti e va fatta bene.

Deve essere coerente con il percorso di studi che il ragazzo sta compiendo. Attraverso l’alternanza si fanno esperienze di crescita, di competenze e di orientamento. Per questo anno scolastico è previsto il coinvolgimento di circa un milione e trecentomila studenti, di fronte a questi numeri occorre aumentare l’impegno. Vi è sempre più bisogno che le realtà del mondo del lavoro e delle aziende aprano le porte alle scuole, perché da sola la scuola non può far fare esperienze di alternanza. Gli strumenti ci sono: il registro nazionale delle imprese deve diventare strumento principe di aiuto alle scuole, i voucher per i tutor messi a disposizione dalle camere di commercio e i fondi Pon dedicati all’alternanza che per il primo anno hanno visto già 1845 domande presentate, sono la dimostrazione di un impegno in tal senso, così come la carta dei diritti e dei doveri o il nuovo portale del Miur. Se si crede nei nostri giovani è necessario fare tutti insieme un passo in questa direzione,

investendo sul loro futuro e non certo tornando al punto di partenza.

Ultima modifica ilDomenica, 11 Febbraio 2018 14:03

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.